Samsung: in arrivo le memorie GDDR6 18 Gbps per schede grafiche

18 Gennaio 2018 22

Samsung annuncia di aver dato il via alla produzione in volumi delle memorie grafiche GDDR6 da 16 Gb, soluzioni ad alte prestazioni che potrebbero esordire sulle schede video AMD e Nvidia di prossima generazione. Si tratta dei primi chip GDDR6 Samsung (Graphics Double Data Rate 6) da 16Gb (2GB) costruiti con processo produttivo di classe 10nm, ovvero tra 10 e 19 nm.

Le nuove memorie GDDR6 offrono una densità doppia rispetto alle vecchie GDDR5 8Gb, fornendo allo stesso tempo prestazioni fino a 18 Gbps per pin, il tutto per una banda passante di ben 72 GB/s.


Oltre alle prestazioni, le memorie GDDR6 risultano più efficienti, operando con una tensione di 1,35 Volt, contro gli 1,55 Volt delle GDDR5. Il produttore sottolinea inoltre che con questo nuovo processo produttivo riuscirà a incrementare la produttività di circa il 30%, questo sempre rispetto alla precedente generazione GDDR5 che era costruita invece con tecnologia a 20nm.

Le nuove GDDR6 troveranno impiego in diversi settori oltre a quello delle schede video (vedi VR, AR, AI), affiancandosi alle recenti HBM2 Aquabolt da 2,4 Gbps, il tutto si spera con prezzi non esorbitanti per l'utente finale. Il 2018 quindi si prospetta quindi un anno molto interessante per le memorie grafiche, infatti oltre a Samsung anche Micron ed SK Hynix renderanno disponibili i loro prodotti, garantendo quindi una certa concorrenza.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Technopoint a 569 euro oppure da ePrice a 732 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jhon Thali

Dicevano ad aprile.... Boh

Leox91

Non mino, faccio solo trading.

Pussydestroyervodka

Ciao,tu stai minando? Questa settimana ho intenzione di andare su 3 gtx 1080 ti che ne pensi?

Oliver Cervera

Immagino i prezzi eheheh

Simone

Dici?
Forse più probabile GDDR5X visti i tempi, oppure una bella HBM2 se vogliono fare il botto

Dennis

La 1060 3 gb va benissimo per minare...

Paul

Chissà quanto tempo ci vorrà per le nuove gtx

Nicco

I miner sono peggio dei satanici, uccidono il portafogli delle persone che vogliono prendersi i computer, spero che bitcoin scenda a 100€, così voi tornate poveri la smettete di tranciarci le p***

il Gorilla con gli Occhiali

Leox91

Si parla di tecnologia, la finanza può aiutare, ma di base le criptovalute che salgono sono quelle con la migliore tecnologia da sotto; non è una regola precisa, ma aiuta.

Anal Natrak

Di pseudo esperti di finanza qua ormai è pieno.

Epicuro

Ma quale concorrenza, oramai quello delle memorie è un cartello a tutti gli effetti!

deepdark

Il discorso delle cryptovalute è solo una scusa per aumentare i prezzi. Figurati è salito quello della 1060 3gb che nn serve per minare...

Leox91

Non ne capisci, passa avanti :D

Lukinho

Memorie che probabilmente vedremo in una ipotetica Play Station 5 a fine 2019 o fine 2020.

Lukinho

Ma davvero? Mamma mia che prezzi allucinanti.. Cioè ora la mia Gtx 1070 vale più dei 390 euro spesi a luglio 2016?

Anal Natrak

Eheh. Accetta le perdite e vendi.

mail9000it

mah!
Intanto le rx580 nitro+ sono schizzate da 330 a 500 euro.

Leox91

E' proprio ora il momento di comprare e minare!!

makeka94

Crollo ? etherium vale un botto ora ed è proprio una di quelle che si minano con gpu .-.

Antares

concordo

Davide

speriamo che il crollo delle cripto faccia calare un pò questa folle corsa verso l'ultima GPU

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video