Razer presenta la tecnologia di alimentazione wireless HyperFlux

09 Gennaio 2018 18

Razer ha presentato al CES di Las Vegas la nuova tecnologia di alimentazione wireless HyperFlux, tramite la quale è possibile trasferire l’energia di alimentazione in modo ininterrotto da un mouse pad compatibile al mouse corrispondente tramite la creazione di un campo magnetico.

Quella di Razer è la prima soluzione al mondo che alimenta direttamente il mouse senza la necessità di caricare una batteria, il tutto a favore della leggerezza e maneggevolezza del mouse stesso.

I primi prodotti dotati di tale tecnologia sono Razer Mamba HyperFlux e Razer Firefly HyperFlux: per quanto riguarda il primo, si tratta di un mouse con Razer Adaptive Frequency Technology per aumentare la potenza del segnale e per garantire la massima stabilità nella connessione tra il mouse e il computer con scansione e switch automatico al segnale più forte nella banda di frequenza a 2.4GHz. Appartenente alla fascia alta, Razer Mamba HyperFlux ha un sensore ottico 5G da 16.000dpi e non deve mai essere ricaricato.

Razer Firefly HyperFlux ha una superficie doppia, rigida e in tela, ed è un’evoluzione appartenente alla gamma Razer di mouse pad RGB. I giocatori hanno la doppia opzione di scelta tra il lato rigido e quello in tela a seconda delle caratteristiche richieste dal gioco.

Sia Razer Mamba HyperFlux che Razer Firefly HyperFlux integrano la tecnologia Razer Chroma, con la possibilità di scegliere tra 16,8 milioni di colori per una massima personalizzazione durante le sessioni di gioco.

"Se altre aziende hanno tentato di offrire ricarica wireless ai mouse, non sono state in grado di ottenere un’energia realmente senza cavi, perché i loro mouse comunque necessitavano di una batteria da caricare", spiega Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “I gamer non devono più dipendere da una batteria o da un cavo. Al contrario, possono godersi la massima libertà con un mouse cordless da gioco che ha lo stesso peso di un classico mouse cablato”.

Razer Mamba HyperFlux

  • Tecnologia di alimentazione wireless Razer HyperFlux
  • Tecnologia Razer Adaptive Frequency Technology
  • Cavo per utilizzo in modalità tradizionale senza pad di alimentazione
  • Sensore ottico 5G Razer da 16,000 DPI
  • Accelerazione fino a 450 IPS / 50 G
  • Nove tasti Hyperesponse programmabili singolarmente
  • RazerTM Mechanical Mouse Switches
  • Rotellina di scorrimento pensata per il gaming
  • Design ergonomico destrorso con grip laterali in gomma
  • Illuminazione Razer ChromaTM con 16,8 milioni di opzioni colore
  • Ultrapolling 1000 Hz
  • Compatibile con Razer Synapse 3 (Beta)
  • Dimensioni indicative: 124.7 mm (lunghezza) X 70.1 mm (larghezza) X 43.2 mm (altezza)
  • Peso indicativo (senza cavo): 96 g
  • Lunghezza del cavo: 2.1 m (per utilizzo del mouse in modalità cablata quando non è disponibile il mouse pad Razer HyperFlux per alimentazione wireless)
Razer Firefly HyperFlux

  • Tecnologia di alimentazione wireless Razer HyperFlux
  • Doppia superficie, rigida e in tela
  • Rivestimento superficiale ottimizzato per un tracking particolarmente reattivo
  • Illuminazione Razer ChromaTM con 16,8 milioni di opzioni colore
  • Base antiscivolo in gomma
  • Compatibile con Razer Synapse 3 (Beta)
  • Dimensioni indicative: 355 mm (lunghezza) X 282.5 mm (larghezza) X 12.9 mm (altezza)
  • Peso indicativo (senza cavo): 643 g
  • Peso indicativo (con il cavo): 685 g
  • Lunghezza del cavo: 2.1 m.

Razer HyperFlux sarà disponibile sul sito ufficiale e presso rivenditori selezionati a partire dal primo trimestre dell’anno al prezzo di 279,99 euro.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 707 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio

Di conseguenza anche il pisello fluorescente

Flavio Migliorati

Esiste già una cosa quantomeno simile di Logitech, non sono i primi

Darkat

Cioè e secondo loro avere un tappetino con un cavo attaccato al pc è una soluzione migliore di avere un mouse con batterie da ricaricare? Ma che si fumano?

Max

gia c'è della corsair.

LoZio

Kamgusta

Solo 280 euro per avere il cavo attaccato al gamepad invece che al mouse.
QUESTA E' VERA RIVOLUZIONE!1!1!11!!
MIO SUBITO

Massimo Disarò

Mano sinistra normale, mano destra fluorescente.

Sagitt

stesso mio pensiero

Ikaro

Più che altro non ne vedo il senso, mouse senza fili e poi tappetino di 4x4 metri

Pistacchio

Cancro alle mani tra 3...2...1...

Orlaf™

Costa meno?

disqus_iJY1vQ0TXk

Logitech è già un bel po’ che lo ha fatto. Logitech powerplay

disqus_iJY1vQ0TXk

Mah Logitech è gia presente sul mercato da un po’ con questa tecnologia, si chiama logitech powerplay.

Quello che nessuno dice

I campi elettromagnetici non sono pericolosi

c1p8HD

Si in effetti un mouse oggigiorno consuma davvero poco, ma non credo lo comprerò lo stesso :D

Orlaf™

FI-GA-TA

Arriveranno presto copie di copie...

RBMK_1000

Sono campi magnetici praticamente impercettibili se non con strumentazioni avanzate. Una giornata con la mano su questo equivarranno si e no a pochi minuti di download in 4G col telefono in mano (banale visione di un filmato youtube).

c1p8HD

Quanto costa?!? Ma poi la mano per ore su quel campo magnetico... boh

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video