Cheza, Chromebook con Snapdragon 845, potrebbe essere un 2-in-1

22 Giugno 2018 51

Aggiornamento 22/06:

Una nuova esplorazione del codice sorgente di Chrome OS a distanza di qualche mese ha fatto emergere qualche piccolo dettaglio in più su Cheza. Pare che il dispositivo sarà un 2-in-1, come l'HP Chromebook X2. È implicito che, essendo utilizzabile in modalità tablet, il display sarà touch; ci sono anche riferimenti a una porta USB Type-C e a una DisplayPort. Emerge anche la risoluzione, di 2.560 x 1.440 pixel; potrebbe essere solo un valore di test, ma è più che plausibile - sono tanti gli smartphone e tablet con S845 e display QHD.

Post originale - 22/12/2017

Potrebbe essere finalmente in arrivo un Chromebook con SoC top di gamma Qualcomm, nello specifico lo Snapdragon 845. A scoprirlo sono stati i ragazzi di xda-developers, curiosando, come sono soliti fare, nei meandri del codice sorgente del sistema operativo, che ricordiamo è open-source.

I due commit di maggior interesse sono QUESTO, che rivela l'esistenza di una nuova dev board chiamata cheza, e QUESTO, che rivela che si tratta della scheda di un reference design Qualcomm, appunto con Snapdragon 845. Ci sono numerosi riferimenti espliciti al "chipset-qc845", che continuano anche nel file make.defaults. Nei relativi commenti, viene menzionato anche un altro SoC ARM: il Rockchip RK3399, conoscenza piuttosto vecchia ormai che compare nel Samsung Chromebook Plus.

Il supporto all'architettura ARM su Chrome OS non è una novità assoluta, ma finora è stato limitato a pochi modelli e pochi chip. Qualcomm non è mai stata della partita, e Google indicò in passato che il problema era relativo alla scarsa volontà di rendere open-source i driver necessari. Gli sviluppi in ambiente Windows sembrano però indicare che le posizioni sono cambiate in casa Qualcomm, che ora sta valutando con un'altra prospettiva il mondo dei computer.

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 528 euro oppure da Amazon a 570 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Squak9000

pensavo anche io...

ma i netbook non funzionano e non hanno futuro.

I chromebook sono molto più avanti... e poi abbiamo Google dietro.

broncos7

Vero chi ne compra uno sapendo cosa sta comprando, difficilmente poi li abbandona...

Fuori USA hanno un mercato di nicchia solo per gli informati, non dico di spingere su pubblicità ma almeno fare conoscere il prodotto.

Poi un altro "svantaggio" è che un chromebook una volta comprato dura per anni, per invogliarti a cambiarlo dovranno di volta in volta introdurre novità, tipo il touch e le app Android adesso, altrimenti ha una vita media parecchio lunga, bene per il consumatore, indifferente per Google, meno bene per il produttore

Sagitt

chromebook non ha mantenuto nessuna promessa
continua ad essere un sistema limitato su terminali costosi
le app sono ancora scarseggianti e l'integrazione di app android è sempre a rilento e pessima

per ora sono semplicemente dei tablet con tastiera

Lorenzo Cx

I netbook sono falliti sotto il peso delle mancate promesse... Non serviva a nulla avete un terminale così portabile quando Windows ci girava così male.

Per i Chromebook le promesse sono mantenute e gli utenti fidelizzati. L'attuale fase 2 per i produttori consiste nel cercare di premiumizzare la categoria, potendo puntare su clienti che in passato erano studenti e che ora lavorano ed hanno meno problemi di budget.

Sagitt

mercato per la novità..... pure i netbook andavano a gogo

Matteo

Pure per windows c'è polarr... Resta comunque uno sfizio, a parità di prezzo puoi avere un pc che può fare il pc al 100%

Squak9000

Prova CloudReady... si installa su chiavetta USB e non necessita di installazioni.

Infili l’USB e parte in automatico.

Squak9000

non lo hai mai usato vero?
Hai forse visto qualche recensione sul tubo...

Squak9000

Ma voi parlate dell’Italia naturalmente...

Squak9000

bah... probabile.

Fatto sta che comunque, in europa e in USA, hanno il loro piccolo mercato.

mic-chrome

Ma cosa stai dicendo?
Da quello che dici tu un chromebook non l'hai visto neanche in cartolina.

Sagitt

anche quello

Vinx

Dimezzando anche il prezzo, che spesso è elevatissimo...

Lorenzo Cx

Dopo mesi di utilizzo posso confermarti che lo adoro e che Chrome OS è una ventata d'aria fresca. Lo utilizzo sia in postazione fissa (sulla scrivania in posizione rialzata, connesso con un solo cavo ad un hub USB Type C attraverso il quale faccio passare alimentazione, tastiera meccanica USB della quale ha riconosciuto i pulsanti multimediali, mouse wireless con USB dongle, HDD esterno per il backup delle foto, etc), sia sul divano in modalità tablet.

PRO
- Incredibilmente veloce e reattivo (non so ancora come faccia ad avviarsi in così poco tempo)
- Schermo eccellente, in questo Samsung è imbattibile
- Le app Android sembrano funzionare bene (non ho ancora incontrato problemi)
- Aggiornamenti frequenti (ogni 2 mesi) estremamente snelli nell'installazione, che mi hanno fatto riscoprire il piacere di attendere nuovi aggiornamenti/funzioni
- Mai un crash del sistema operativo
- Nessun antivirus
- La necessità di dover abbandonare i software desktop Adobe mi ha fatto scoprire quella meraviglia di Polarr

CONTRO
- Il pennino in modalità tablet funziona bene, ma ha un leggero lag che lo rende meno performante rispetto alle soluzioni viste su iPad Pro o Surface
- La mancanza di Adobe Premiere. WeVideo funziona bene, ma ha 1/100 delle funzioni di Premiere
- Non c'è ancora Google Assistant

PadreMaronno

Ciao, come te la passi con questo Chromebook? Punti forti e deboli della macchina e del sistema operativo? Ho un iPad che ormai arranca e vorrei sostituirlo con qualcosa di diverso... mi sono scocciato di ios e della politica Apple

FuckingIdUser

La sandbox non è una virtual machine.
E ChromeOS non è un Android, è Chrome al quale è stato aggiunto un layer Android. Ma non è virtualizzato.

boosook

1. mandami la fonte, perche' tutti gli articoli che ho letto, dico tutti, parlano di emulazione per le app x86. Microsoft puo' al limite ricompilare le sue, ma non puo' certo costringere tutti gli altri a ricompilare le loro applicazioni. Lanciare un prodotto del genere senza emulazione x86 sarebbe una follia, Adobe ricompilera' Photoshop (per dirne una) fra un paio d'anni se la piattaforma prende piede. Nel frattempo, gireranno in emulaizone.
2. le uapp non interessano a nessuno, l'abbiamo gia' visto con i fallimenti di windows mobile, windows RT e ora con Windows S che ha suscitato un entusiasmo pari a zero. Alla gente interessa che girino le normali app x86. Microsoft dovrebbe capirlo (e forse l'ha, in effetti, capito, altrimenti non avrebbe fatto l'emulazione). Agli sviluppatori non interessa scrivere app che possano girare "su ogni device" quando poi all'atto pratico si parla solo di pc e xbox, se poi devono scendere a compromessi con le api e l'interfaccia di uwp.
3. fonte? Stai parlando di w10 normale o S? Ogni pezzo di windows, ogni applicazione del sistema operativo, e' tutto stato ricompilato per ARM? Quando dici "librerie", di cosa parliamo? Win32? MFC? .NET? UWP?
4. chrome os basato su android? questa mi giunge nuova... fonte?

Gabriele Di Bari

A parità di funzioni, Android è palesemente più lento visto che gira su Virtual machine (Chrome OS, ora come ora, è un Android) :D

Gabriele Di Bari

1° Nessuna Applicazione di windows on arm va in emulazione, al più viene ricompilata.
2° Tutte le UAPP (quindi anche office), rono native ARM.
3° W10 e tutte le librerie (aka, l'environment) sono in ARM.

ricky aty

Grazie

Lorenzo Cx

Ciao, utilizzo WeVideo con abbonamento Unlimited preso con sconto del 50% (che fanno spesso). Ho un Samsung Chromebook Pro con processore Intel. Concordo con te che con i nuovi 845 o con i Kaby Lake (in arrivo con i modelli che presenteranno al CES) le cose andranno ulteriormente meglio.

ricky aty

Ciao quale app utilizzi per video editing su chrome book?.
Quale versione ai con cpu ai intel o ARM?
Spero che mettono questo cpu Qualcomm 845 avrà ottimi risultati.

auleiaauleia

ho due Acer come il tuo, sono perfetti, per il mio uso.

Sagitt

Prodotti che flopperanno prima o poi
A meno che non inizino a venderli più come “tablet” che notebook

Matteo

Polarr c'è anche per windows

FuckingIdUser

Ma, infatti, se per un chromebook questo ha senso, vista l'anima mobile che ha, per windows lo vedo più un problema, visto che siamo abituati ad applicativi che richiedono più potenza.

Superdio

errore mio. con 835 invece esiste qualche cosa simile?

Luca

solo a me il tipo in foto ricorda adam sandler?

ramones1985

Office 365 direi di si da web.

ivan agosti

Si trovarli sul mercato italiano a prezzi corretti è molto difficile, io sono stato fortuna l'anno scorso, altrimenti mi sarei dovuto rivolgere ad acquisti on line dall'estero

Nessuno86

Mah, non lo so, lo proverei, ma costano troppo per ora.

Lorenzo Cx

Guarda ce l'ho da 6 mesi ormai ed è diventato il mio terminale unico. Lo uso per tutto, incluso postprocessing per le foto con Polarr (che è favoloso, al punto che ho comprato la versione completa) e video editing.

ivan agosti

Esperienza d'uso (velocità comodità sicurezza ecc...) Se hai a casa un Chromebook fidati che non accenderesti il PC Windows per fare operazioni che puoi già fare con un chromebook...

In rete trovi un sacco di guide che ti spiegano pregi e difetti di un chromebook se sei indeciso e vuoi capire come funzionano

Nessuno86

In cosa è migliore in Chromebook?

ivan agosti

Se ti serve Office, ti conviene capire se puoi passare ad usare la GSuite...
Io prima di comprarmi il mio primo chromebook ho testato la suite di Google tramite Chrome Browser

ivan agosti

Sarà come dici... Ma da un anno che ce l'ho e il PC Windows lo accendo solo per fargli fare gli aggiornamenti ormai, poi comunque vero che un Windows me lo terrò sempre a casa per operazioni straordinarie (come formattare memorie ntfs e configurare stampante se e quando la cambierò) ma da usare tutti i giorni è tutta un'altra cosa...

TLC 2.0

no, solo suite da lavoro di Google e le app Microsoft

Gabriele Di Flavio

possessore di acer chromebook r13,le app del playstore girano tutte senza problemi salvo app non compatibili con il dispositivo.Il playstore ormai non è + in beta ma è nella stable quindi non dovresti aver problemi (ovviamente le performarce specialmente per quanto riguarda i giochi dipendono molto dall'hardware)

Van Der Var

Bah, il cromebook è nulla più che un tablet, nemmeno per una persona che naviga e basta lo consiglierei

corrado

Assolutamente no

WOrld1

Be Al momento non esiste nessuno smartphone con 845 quindi non si sa.

Superdio

ma un nettop/android box con snapdragon 845 da usare per far girare emulatori esiste? e se si, quanto costa?

svevio

Si ma più meglio

boosook

Soprattutto perche' non girerebbe in emulazione, e abbiamo visto dai primi test con windows 10 che le prestazioni di windows sono piuttosto scarse. Credo che non sia solo una questione di prezzo, ma anche di consumi e soprattutto il soc e' una piattaforma completa che include la connettivita', quindi da' la possibilita' di fare pc sempre connessi.

Sheldon!

Chi ti credi, Callea?

boosook

Sarebbe l'ora!

svevio

No e cancellerò l'account se sarà il contrario

Everything in its right place.

Credo che il massimo tu possa fare sia usare le app per Android o la versione web based di Office.

Nessuno86

Com'è attualmente la situazione delle app android sui chromebook? Sono tutte compatibili e funzionano tutte bene?

PierCarlo

Con un Chromebook si può usare Office di Microsoft? Non App ma il pacchetto software per lavorare normalmente
Non me ne intendo...
Grazie

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex