Canon presenta due nuove stampanti serie PIXMA

06 Dicembre 2017 16

Canon presenta sul mercato italiano due nuove stampanti della serie PIXMA: si tratta dei modelli TS205 e TS305, soluzioni di fascia entry-level per l'utenza consumer, dotate di connettività WiFi (TS305) e con diversi accorgimenti per garantire stampe di qualità oltre che una maggiore resa delle cartucce.

Caratterizzate da un design compatto ed elegante, queste stampanti possono realizzare stampe di alta qualità, con la possibilità di ottenere fotografie senza bordi in formato 10 x 15 cm in 65 secondi.

Oltre alla qualità, Canon pensa all'efficienza con una modalità di accensione e spegnimento automatico che consente di ridurre il consumo energetico quando la stampante non è in funzione. Inoltre è possibile stampare o copiare interi documenti con un margine inferiore ridotto rispetto ai modelli precedenti, mentre le cartucce XL opzionali consentono di ottenere un maggior numero di stampe (fino a 2,2 volte per il nero a pigmenti).


Il modello più interessante, Canon PIXMA TS305, è dotato di connettività WiFi (via router o in modalità Access Point) ed è compatibile con AirPrint e Mopria; per stampare dai dispositivi mobili, il produttore fornisce l’app Canon PRINT per iOS e Android, software che accoppiato alla funzionalità PIXMA Cloud Link permette di stampare dai maggiori social media e servizi cloud come Instagram o Google Drive.

Con TS305 è inoltre possibile inviare messaggi personalizzati, utilizzando l’app Message in Print e condividere storie con gli amici, in modo creativo e divertente. Si possono anche inserire messaggi nascosti nella stampa, come testi oppure video di YouTube, in modo che solo il destinatario possa visualizzarli.

Pixma TS205 e TS305 saranno disponibili a partire da Gennaio, rispettivamente a 39,99€ (TS205) e 45,49€ (TS305).

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Stockphone a 635 euro oppure da ePrice a 798 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone Camanini

Proverò a dargli un'occhiata. Grazie mille.

Riccardo

https://uploads.disquscdn.c... con tutte queste mi son trovato bene

Simone Camanini

Grazie lo stesso :)

Ma che marca sono, in ogni caso? Magari fanno qualcosa anche per la mia....

Riccardo

Mi spiace io uso 26 e 26 XL

Simone Camanini

Al momento la mia usa le 79.

Riccardo

epson= cartucce compatibili comunque dipende dalla stampante ho 2 stampanti epson diverse che usano 2 cartucce diverse tu cerchi "cartucce compatibli nome stampante" su amazon e vedi i feedback e le recensioni... se poi hai le mie stesse cartucce dimmi il codice e ti do la marca che ho preso io

Simone Camanini

Compatibili Espon di qualità discreta quali potrebbero essere secondo te, se hai mai avuto occasione di provarle?

Riccardo

ci sono quelle che vanno e quelle no purtroppo... mi baso sui feedback di amazon poi provo... se non va provo le altre finchè non trovo quella buona

-|benzo|-

Ma per carità, vade retro...

Simone Camanini

Io credo proprio che la stampante in sè per sè venga venduta sostanzialmente in perdita, almeno per i modelli più economici... Tanto poi, come giustamente dicevi anche tu, si rifanno ampiamente con gli inchiostri.

Simone Camanini

Spesso viene da pensarlo anche a me.

Simone Camanini

Compatibili... non so mai se fidarmi o meno. Purtroppo ho avuto qualche problemino di troppo, ho "fritto" le testine di almeno un paio di stampanti con le cartucce non originali, senza parlare di ugelli tappati e quant'altro, ed erano cartucce di discreta qualità fra l'altro (Pelikan e/o Buffetti, non proprio quelle da 10€/20 cartucce per intenderci...).

ale

Così ci guadagnano. Mai capito come fa una stampante a costare 40 euro, solo a smontarne una e vedere tutto quello che c'è dentro si capisce che non può costare così poco, al massimo i 40 euro sono il loro costo di produzione, ma neanche.

Io sono passato ad una stampante laser seria e va benissimo, con un toner stampo 1000 pagine e mi costa 15 euro, una cartuccia di una stampante inkjet costa 20 o più euro, per due perché c'è anche quella del colore, e stamperai forse 200 pagine. Per non parlare delle stampanti bastarde come le Epson in cui se hai la cartuccia del colore scarica non ti fa stampare nemmeno in bianco e nero.

Riccardo

e via di compatibili

jacksp

Se non fosse per l'inquinamento comprerei e butterei via stampanti solo per risparmiare..

Simone Camanini

39 € di stampante... E poi 60/80€ di cartucce.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video