Surface Book 2 da 15" non gestisce bene il gaming prolungato a pieno carico

22 Novembre 2017 194

Il nuovo Microsoft Surface Book 2 è un mostro di potenza: non solo usa gli ultimi processori Intel Kaby Lake Refresh quad-core, ma ci abbina anche GPU discrete Nvidia di generazione Pascal, vale a dire le GTX 1050 (modello da 13,5 pollici) e le GTX 1060 (modello da 15 pollici). Sembra tuttavia che, nonostante l'elevata potenza sulla carta, il più grande dei due non sia la scelta ideale per il gaming più spinto.

The Verge ha osservato alcuni "problemi" (il termine non è del tutto corretto, ci arriviamo) di gestione dell'energia durante le sessioni di gaming intenso: la batteria si scarica, anche se il dispositivo è collegato all'alimentatore, in certi giochi e con i dettagli al massimo, e con il piano di gestione energetica attivo su "massima potenza".

Microsoft ha riconosciuto ufficialmente le osservazioni della testata americana, ma ha anche spiegato, a modo suo, che non è questo il target di Surface Book 2: nella dichiarazione ha infatti menzionato quale categoria di utenti trarrà più vantaggio dalla grande potenza del device (lo evidenziamo in grassetto qui sotto).

Surface Book 2 è stato progettato per garantire performance senza paragoni a chiunque necessiti di una macchina potente per lavorare e creare, rendendolo una grande alternativa per designer, sviluppatori e ingegneri.[...] In alcune sessioni di gaming intense e prolungate la batteria può scaricarsi anche se il Surface Book 2 è connesso al suo alimentatore in bundle. In ogni caso, il sistema di risparmio energetico impedisce un esaurimento completo della batteria, permettendo agli utenti di continuare a lavorare, creare e giocare.

Alla fine, il succo della questione è questo: l'alimentatore non fornisce abbastanza potenza per mantenere a lungo CPU e GPU (e tutto il resto del sistema) a pieno carico. Quando è al massimo, il processore consuma 25 W, con picchi brevi fino a 35; la GTX 1060 arriva tra 70 e 80, portando il consumo totale a circa 105 W. L'alimentatore non ne fornisce più di 95: Microsoft ha scelto di mantenerlo leggero e poco ingombrante (teniamo sempre presente che si tratta di un prodotto "ultraportatile"), tenendosi al tempo stesso lontana dalla potenza limite supportata dal Surface Connector, ovvero 120 W.

Il problema è relativo: nessuno consiglierebbe un dispositivo come il Surface Book 2 a un appassionato di gaming. Ci sono portatili progettati espressamente per questo tipo di utenza.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 310 euro oppure da ePrice a 484 euro.

194

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Haku

Ecco, io con indirizzi di fatturazione fasulli non ci voglio avere NIENTE a che fare. Io voglio andare in un negozio della zona, comprare, uscire col prodotto. Fine. Sarò un italiano "anomalo", ma queste cose non le faccio. Quindi o importa ufficialmente o mi rivolgo ai cosiddetti partners.

00SAMU

"senza importazioni strane"
Lo trovi facilmente su Amazon o dal sito di Microsoft puoi ordinarlo in qualsiasi paese senza perdere la garanzia impostando un indirizzo di fatturazione fasullo (un utente affermava che loro stessi di MS ti consigliano di procedere così)...

Haku

Per me sarebbe il laptop ideale, sebbene credo occorra ancora un annetto per far "maturare" l'interfaccia e i programmi. Ma voglio acquistarlo in Italia, ufficialmente e senza importazioni "strane". Il prossimo anno usciranno intel a 10Nm, Thunderbolth 4, spero batterie ancora migliori e magari la correzione di qualche peccatuccio di gioventù. Insomma in zona "Redstone 5". Se lo renderanno disponibile in Italia penso proprio che sarà mio... sempre che Apple non mi sorprenda con qualcosa di meglio.

00SAMU

Se si hanno i soldi è piuttosto semplice da reperire da quel che ho letto in giro.

Rick Deckard®

Secondo me spendi tanto per un ultrabook del genere hai anche i due monitor ecc.. solo che vuoi staccare il PC e proseguire in mobilità

Darkat

Il limite tecnico è che probabilmente la scheda madre fonde a giocare con una 1060 e caricare a 120W insieme

mauro morichetta

Sono d'accordo

Francesco

Se disponi di Grandi risorse no, dovendo scegliere desktop tutta la vita

talme94

Comodo da portare in giro

Haku

Una bella discussione grande per un portatile che noi italiani manco possiamo comprare

Haku

Basta che metti i settaggi a “Commodore 64 like” è si fa

Randolph Carter

Possedere un desktop cazzuto non esclude il possesso anche di un ultrabook, anzi.

NEXUS

tanto a me piace quello da 13 pollici ;)

Francesco

Ma questi son giocattoli adatti a chi piace far finta di lavorare, per lavorare seriamente ci vuole un desktop cazzuto con una bella scrivania grande, minimo due monitor da minimo 26 pollici, mouse a più tasti, tastiera vera con tasti funzione

mauro morichetta

Non mi sembra un terminale adatto al gaming spinto, se le altre case fanno dei casermoni alti 5 cm una giustificazione ci sarà, il calore provocato da uno spessore ridotto ne compromette le funzionalità e ne accorcia la vita, per giocare ci vogliono altre macchine.

Francesco

Un bel lol a chi spende 2 mila euro per giocare su uno schermino da 15 pollici con una gpu ridicola

Gark121

Appunto. 3000€ almeno l'opzione per un alimentatore migliore potevano metterla (fai un giro sul sito Dell, praticamente tutti i computer professionali o di fascia alta offrono la scelta tra due alimentatori, uno più compatto e l'altro più potente), proprio per evitare problemi di questo genere.

SirMau

Dovrei documentarmi meglio per parlarne.
"se succedesse..." , "... sarebbe da fargli causa," !!

Tyrael

Si ma il problema non è il SB2 da 3000e, casomai è l'alimentatore. Dovrebbero fare un alimentatore da 110w, dato che il surface connect supporta 120w, e il problema sarebbe risolto. Ed è la scheda video che consuma 4/5 della potenza. Invece di giocare con le impostazioni della prova basta abbassare i dettagli grafici e ci stai alla grande. Comunque concordo che è un particolare sul quale sono scivolato e che non doveva sfuggire, e che con il tempo non può far altro che peggiorare

Gark121

Si c@zzo,è una workstation portatile. Ha un i7 quad core, ram sufficiente, una gpu dedicata, che c@zzo, se non è una workstation PORTATILE questa cosa lo è?
È una cosa per lavorare (anche con programmi seri) in mobilità. Da qui la definizione.
Un coso tipo l'elitebook che uso al lavoro io (un mostro da 4kg e 17", 7cm di spessore) non è "portatile", è "spostabile". Ma se me lo mettessi sulle ginocchia mi cuocerebbe gambe e pantaloni in 30 secondi, la batteria (da oltre 70Wh per altro) dura un'ora scarsa, e non è pensabile fare qualcosa senza un tavolo, un mouse e spazi adeguati. Lo mettessi sul tavolino di una università o di una sala conferenze lo sfonderebbe (oltre a non starci). Una categoria diversa da quella del Surface (e del Mac, etc).
I 3cm di spessore li raggiunge da chiuso, ergo è lo spessore che devi mettere in conto ti occuperà nella borsa/zaino. E così è, non è che il fatto che questo spessore sia dovuto alla cerniera o a qualcos'altro cambia questo fatto, resta che se vuoi metterlo in borsa, lui ha un certo impatto.
Cambiando ancora categoria, un vero ultrabook (tipo l'x1) occuperà metà di quello spazio, e peserà 700 grammi in meno (a fronte di 1" di differenza di display...), e oggettivamente risulterà incomparabilmente più "portatile" del sb, a fronte di specifiche nettamente più modeste.

Giusto per la cronaca, se io vendessi un motore da 500cv, e quello dopo 10 minuti a tavoletta fondesse, il mio cliente mi farebbe causa. Non a caso tutti le aziende automobilistiche limitano i motori, e "toccando" la centralina si può aumentare la potenza massima senza apparenti problemi. Quello che succede è che si va a incidere sul quel margine che è stato lasciato per poter stare al massimo per un certo tempo (decine di minuti, non secondi). E sempre non per caso esistono dei limitatori di giri: fuorigiri si può arrivare magari per uno spunto, ma non è opportuno, proprio perché non c'è più l'affidabilità "nel tempo".

Gark121

Non si blocca ma si scarica. E magari uno ha bisogno della batteria per altro in un secondo momento. Oltretutto la condizione in cui si scarica nonostante sia attaccato alla presa non è esattamente salutare per la batteria.
Chiaramente sono cose "di dettaglio", che su un pc da 1000€ nessuno guardarebbe. Su uno da 3000 invece ci si aspetta che ogni minimo aspetto sia curato. È questo che significa una macchina "premium", non solo un design fighetto.

CAIO MARIOZ

3Watt

Freerider

Ma davvero ti sembra una workstation? I 3 cm se li raggiunge quando è chiuso e nel punto dove la cerniera si piega su se stessa e quindi non nel case. I 2kg ci stanno considerando anche le due schede nelle due parti e la cerniera che non deve essere leggera. Se leggi sopra ho giustificato anche il MBP quindi sono coerente. Per me queste macchine rappresentano un'eccezione. Sono PC molto compatti e portatili ovviamente non si può pensare di utilizzarli al massimo della potenza. Non sono fatti per quello ma comunque nessun PC può reggere il 100% della potenza a lungo anche se l'alimentatore riesce ad alimentarlo. E' un po come spremere un motore a lungo. Per arrivare alla potenza dichiarata ci arrivi, ma tienilo su di giri per un po vediamo quali sono i risultati.

Tyrael

Ma infatti non si blocca. Non ho spulciato il web, quindi non so dirti quanto regge il SB2 tirato al massimo con l'alimentatore inserito, ma presumo più di 90 minuti

Gark121

No calma, mai detto che non provi forte stress. Ma pago una gpu 250€ anche perché mi aspetto che possa reggere mezz'ora filata di render a 90 gradi senza implodere. Chiaro, non devo farlo tutti i giorni (sennò ho sbagliato macchina), ma se una volta succede, non devo trovarmi bloccato.

Gark121

Allora, chiariamo due cose:
1) 2kg, 15", 3cm abbondanti nel punto più spesso = questo non è un ultrabook. È una workstation portatile (nota, portatile, non spostabile), almeno come dimensioni. Rivali di riferimento sono il macbook pro 15 e l'xps 15, ma anche altri prodotti più particolari, tipo il nuovo zbook x2 o roba del genere. Non un thinkpad X1 carbon.
2) potrei accettare un limite termico della serie "in quello spazio più di così non si può fare", ma non limite di alimentatore. È una roba assurda. Non va in throttling perché scalda e in quello spazio non ci sta una dissipazione migliore, semplicemente l'alimentatore è troppo scarso. Non ha senso tutto ciò. E ancora meno sensato è che la cosa venga giustificata. Oltretutto, bastava una gpu leggermente inferiore, che consuma quei 10W in meno, e il problema era risolto. Ma se vuoi fare lo sborone e vuoi dichiarare che la macchina ha 500cv, non puoi mettere una frizione che slitta quando scarichi tutta la potenza a terra, non ha senso. E qui è uguale. Metti una 1050ti o metti un alimentatore da 10W in più.

Tyrael

Che i partner MS montino hardware equiparabile in device anche più sottili ci sta, che il pc non subisce un forte stress termico se usato alla massima potenza per un tempo indefinito dubito fortemente. La fisica non cambia, da qualche parte il calore lo devi dissipare,con tutte le controindicazioni del caso. Comunque la mia è solo una supposizione, mi sembra un errore troppo banale il non fornire un alimentatore adeguato all'hardware. Quando assembli un pc, l'alimentatore è l'ultimo dei componenti su cui lesinare, perché se lavora troppo tirato c'è il rischio che l'alimentazione fornita cominci ad oscillare, rischiando di spaccare a catena tutto l'hardware del pc a partire dalla scheda madre e dalla scheda video.

Freerider

Ma anche se il MBP ha lo stesso problema a me sembra logico. Sono macchine potenti ma pensate per essere leggere e comodo da utilizzare il mobilità. Ti permettono di raggiungere picchi di potenza che nessun altro ultrabook riesce a fare ma non per lungo tempo ed è giusto cosi perché non sono macchine pensate per produrre tanta potenza a lungo. E' assurdo pensare di usare questi pc sempre al 100% delle risorse fino a fargli scaricare la batteria anche con l'alimentatore. Se succede vuol dire che li stai cuocendo e stai per buttare migliaia di euro.

Simone

Si scarica..
Poco ma si scarica...

4-5 Watt

Simone

Se vai di Watt il Mac si scarica...

Freerider

Beh ma lo scopo di questo laptop è la portabilità ma che al tempo stesso ti permetta di fare lavori che altri ultrabook non riescono a fare. Tralasciando il gaming che è assurdo anche solo pensare di fare un test con giochi con dettagli ultra e alla massimo potenza, potrebbe essere utile avere un GPU dedicata per determinati tipi di lavori che magari sono abbastanza frequenti, ma non richiedono sempre questi picchi di potenza. Se uno compra un book (come qualsiasi altra macchina) e lo fa lavorare sempre al 100% delle risorse, tempo pochi mesi ed è costretto a spendere il doppio dei soldi per un PC che faccia al caso suo.

Simone

Quando lo sfrutti molto

Simone

Come il MBP praticamente?
Uff... Piccola checca evitabile

Gark121

Ma non diciamo troi@te please. La CPU non è minimamente paragonabile. Forse può esserlo per il mezzo minuto di geekbench (forse), ma non certo durante un qualunque uso sensato di una macchina del genere. Dopo 60 secondi esatti scatta il limite di tdp, e fine della storia.
D'altronde la cosa è inevitabile, già il modello da 45W presenta delle limitazioni per il tdp, figuriamoci il 15 a pari architettura (e si, Kaby Lake r è la stessa architettura con più core).
Uno è un processore ulv, l'altro no. End of story.

onlykekko

ehm... il "semplice rendering" video è una delle operazioni più gravose per il computing moderno.
così come i giochi, per carità, ma non credere che renderizzare un video a 4k sia questa passeggiata. al momento è una delle poche cose che ti costringono a lasciare che il pc termini le operazioni e permetterti di andare a farti un caffè o un pranzo :-)
detto ciò: mi pare abbastanza esagerato stare qui a discutere sul fatto che un ultrabook non riesca a gestire operazioni di gaming spinto, per il quale non nasce.

ROBERTO

No. La potenza della cpu é la stessa (non tirare fuori la storia che é a 15w, xke si é visto in tantissimi benchmark e confronti che eguaglia, se non supera la potenza degli hq). la gpu é doppiamente potente

Freerider

Ma va??? Ed io che pensavo che fosse l'ultimo PC gaming in commercio! Indignato!1!1!!!!!!1!Ok che MS fa un bel po di cappellate però cazz0, cerchiamo di criticare con cognizione di causa!

Gark121

Perché non dovrebbe avere questa capacità? Ci riescono macchine più sottili.

Gark121

È più potente del doppio è parecchio discutibile.

Gark121

Gli ingegneri con una gtx ci si puliscono allegramente il cul0... Salvo gaming, che però "non è nel target".

onlykekko

Perdona l'ignoranza, ti chiedo in quale situazione il macbook pro 15 si scarica mentre è collegato all'alimentazione.

Giulk since 71'

Rimango del mio parere che se la macchina non può supportare sessioni stressanti ( che sia di gioco o altro mi interessa poco ) che mantengono al cpu e la gpu al massimo, vuol dire che non è costruita con criterio.

Ma qui però non emerge questo problema poi eh, mica si fonde, il problema è che per risparmiare peso hanno messo un alimentatore in dotazione con potenza insufficiente a tenere in carica il device quando sotto stress

Giulk since 71'

Se succede una cosa del genere minimo è da fargli causa, non scherziamo proprio, i componenti elettronici devono essere testati per funzionare anche al massimo del carico di lavoro

ROBERTO

Per quello che offre non é alto.... É piu potente del doppio rispetto a un macbook, lo puoi usare come tavoletta grafica, e resta sottile e leggero

Tyrael

Hai ragione, ma c'è una bella differenza tra il non poter fare una cosa ed il poterla fare per un tempo limitato. Con una Ferrari o una Tesla puoi anche andare ai 300 km/h, ma non ci vai tutto il tempo, anche se l'hardware lo paghi tutto. Devi anche considerare 2 aspetti. Il primo è che l'hardware che hanno messo è quello, anche volendo non potevano dichiarare niente di diverso, e fare un downgrade dell'hardware invece di limitare i tempi d'uso in qualche modo sarebbe stato peggio. Il secondo è che il problema termico è una mia supposizione, che ci può stare o no. Il limite innegabile è che l'alimentatore esterno non è sufficientemente potente, basterebbe facessero un alimentatore da 110w anziché 95w per risolvere il problema.

CAIO MARIOZ

Per 3 ore reali, (per chi lo ha già recensito) ma funziona

C#Dev

Come se il 90% dell'hardware non fosse nel tablet visto che funziona in maniera completamente autonoma.

E già solo il fatto di gestire hardware di certo livello ti dovrebbe far capire tutto.

E invece non lo fa e infatti ti compatisco, mica altro.

CAIO MARIOZ

Hardware doppio più potente
105W
vs
90W

Se mai
GPU 90% più potente (ma ha tutta una base dedicata per dissipare, che non ha il Mac, avendo CPU e GPU nella stessa scheda e nella stessa base)

CPU 80% meno potente (non a caso sta sul tablet, non reggerebbe mai una CPU più potente)

Inoltre la CPU da 15W è totalmente diversa da quella da 45W, perché spara il picco di potenza 30W e poi va in throttling, dimezzando, se non di più, il TDP.

La CPU è da ultrabook, non da CAD, Editing, Workstation, Gaming

Mentre la GPU è da editing, gaming.

Se il pacchetto crea problemi significa che non è stato pensato correttamente

Dovevano dowclockare la GPU o inserire una 1050/1050 Ti

Cioè il Mac ha 3W di differenza tra caricatore e prestazioni a palla

Il book ha 10W di differenza tra caricatore e prestazioni a palla

Ed è proprio Microsoft a definirlo GAMING POWERHOUSE
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

77fabio

A mio parere è comunque scorretto inserire determinati componenti (che fanno anche marketing, quelle sono le cose che guardi per scegliere cosa comprare) se poi sai benissimo di non poterli sfruttare a dovere perchè hai sottostimato la potenza richiesta... Metti una scheda grafica che potrebbe fare determinate cose ma non puoi perchè non riesce a dissipare quindi rallenta e se insisti ti scarica il PC attaccato alla presa... Ma dai...

77fabio

Quindi devono cambiare lo slogan? Sarebbe il portatile più potente se fosse possibile alimentarlo a dovere? Visto il prezzo di lancio davvero complimenti...

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex