Microsoft Surface Pro LTE messo a nudo nel video ufficiale

31 Ottobre 2017 23

Microsoft ha annunciato oggi l'arrivo della variante LTE di Surface Pro, un prodotto che da un lato si rivolte espressamente all'utenza business - sarà disponibile per le aziende a partire da dicembre 2017, recita il comunicato stampa ufficiale - ma dall'altro è capace di attirare l'attenzione anche dell'utenza consumer in virtù delle soluzione tecniche impiegate per realizzarlo.

A tal proposito, la casa di Redmond ha dedicato un nuovo video che illustra in maniera dettagliata gli accorgimenti introdotti per produrre quello che viene presentato come il più veloce laptop con tecnologia LTE nella sua categoria. L'ibrido di Microsoft integra infatti un modem Cat 9 con velocità di download fino a 450 Mbps.

Il team di sviluppo ha integrato 7 antenne LTE nella parte superiore della scocca, grazie alle quali è possibile collegarsi alle reti LTE in ogni parte del mondo - sono supportate 20 bande cellulari. Le antenne sono posizionate nella cornice dello schermo, senza incidere negativamente sulla dimensione del display e sullo spessore della parte tablet.


Per consentire alle antenne di operare correttamente, la zona della scocca al di sotto della quale sono collocate è stata realizzata in policarbonato, poi ''fuso'' alla restante parte in lega di magnesio, sino a formare un corpo unico. L'integrazione del modulo LTE non ha comportato nemmeno variazioni dal punto di vista del sistema di dissipazione che resta di tipo fanless.

Il modem scelto da Microsoft è un Qualcomm Snapdragon X16 LTE, che dovrebbe garantire un'ottima compatibilità anche con i futuri standard cellulari non ancora implementati nelle attuali reti. Il modem, al pari del tablet, è in grado di operare in modalità low-power attivandosi quando necessario per la ricezione dei dati e salvaguardando la durata della batteria. La variante LTE di Surface Pro, inoltre, supporta sia la nano SIM, sia la eSIM integrata.

Nulla da dire dal punto di vista hardware - anche il valore dell'autonomia dichiarata non sembra risentire negativamente dalla presenza del modulo LTE, visto che è pari a 13,5 ore massime (lo stesso valore della variante non LTE con Intel Core i5). Al limite si potrebbe discutere sulla scelta di presentarlo principalmente come un dispositivo principalmente ''business oriented". Ancora da stabilire i dettagli sulla distribuzione tramite i canali consumer e prodotto assente nel Microsoft Store italiano.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 723 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Domenico Belfiore

La Wind principalmente usa banda 20 ma usa anche la 3,6Ghz

a'ndre 'ci

banda 20 però è l'unica che usa wind..

Sumazon Suma

ottimo

Sumazon Suma

Se non avele soldi, non complale. Pelche' tu volele complale se soldi non avlele?
disse il saggio cinese

Domenico Belfiore

Ma quando mai tanto i un ifogn e ifogn non ha mancanze XD

Che fai, denigri un aifon nelle recenzioni? Non zi fa...

XD

xKyon90x

Chissà se gli operatori telefonici renderanno questo modello rateizzabile. Tenendo presente che Tim fa rateizzare il tablet Samsung Pro S 12" LTE con tastiera che monta proprio Windows 10 (valore di listino 1299,99€). Alla fine come prezzi siamo lì.

F3NN3clol

gran bel prodotto...

Domenico Belfiore

Peccato che nella recensione di iPhone questa mancanza non viene mensionata mentre poi con xiaomi rompono i maroni per la banda 20

[-Mac-]

Di per se avere lo Snapdragon X16 LTE significa molto poco, per esempio il nuovo Iphone 8 ha lo stesso modem, ma non ha il supporto alla banda B32 (1500MHz) usata in Italia (non so se anche anche in Europa) per raggiungere velocità fino ad 800Mbps (Tim e Vodafone).
Quindi quei 450Mbps potrebbero non essere raggiungibili in Italia a seconda delle bande supportate.
Al momento i telefoni che utilizzano modem che supportano pienamente le bande LTE utilizzate in Italia sono Samsung S8/S8+/Note8 e Sony XZ Premium.

Breus

https://uploads.disquscdn.c...

Simone

monta un modulo Qualcomm... la collaborazione è nata da poco e si vede subito che c'è una forte personalizzazione lato software, poi c'è anche il fatto che il supporto a eSIM su Windows è molto recente...

Simone

Credo non sia affatto dovuto a questo...

Simone

credo si riferisca all'antenna, visto che grandissima parte dei consumi è dovuta al fatto che a differenza del WiFi dove deve quasi "solo ricevere" qui deve andare a cercare il segnale a distanze molto notevoli...

Simone

evidentemente hanno ritenuto il tetto dei 450 un tetto più che notevole, per questioni di autonomia hanno deciso di imporre un limite (probabilmente software) che in futuro potrà essere disabilitato e comunque, puntare ad un ottimo "impianto" LTE.

che poi in ambito Business secondo me limiterà davvero poche persone... (non parliamo di fibra ma di LTE...)

Simone

ahahaha

Sisslith

Forse a GB consumava troppo.

ifluffy

La quantità di energia utilizzata dal sensore (non so però con che effetti su potenza o velocità).
Teoricamente dovrebbe usare il Low in standby e l'High quando lo si usa sul serio, o cose del genere.

Domenico11

Visto che lo Snapdragon X16 LTE supporta fino a 1 Gbps, al posto di mettergli una velocità massima da 450Mbps, gli potevano mettere quella da 1 Gbps

https://uploads.disquscdn.c...

Questa è sottile...
XD

Chi mi spiega gentilmente che significa LTE Low e LTE High?

Differenza tra le velocità o cosa?

cipo

Dicono che serviva spazio ricavato dall'eliminazione della ventola... ma forse se avessero voluto lo spazio in qualche modo lo avrebbero trovato...

Desmond Hume

ci voleva tanto a proporlo fin da subito dando la libertà al utente di non doversi accontentare della versione wifi?

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video