Intel Optane SSD 900P ufficiale: caratteristiche e prezzi

27 Ottobre 2017 83

Confermando le voci di corridoio dei giorni scorsi, Intel presenta ufficialmente oggi il nuovo SSD Optane 900P, un drive pensato per chi non cerca compromessi e che può trovare spazio in diversi settori: dall'ambito professionale, passando alla creazione di contenuti multimediali per arrivare alle configurazioni gaming di fascia alta.

Se negli ultimi 20 anni, l'evoluzione tecnologica che ha accompagnato il personal computer ha fatto passi da gigante, l'utilizzo e le richieste in termini di risorse da parte degli utenti hanno camminato di pari passo, portando oggi anche i meno esperti a gestire termini come multitasking, streaming o video-editing.

Tra questi, il multi-tasking (nel senso più ampio del termine) è una delle attività che compiamo col nostro PC ogni giorno, molti di noi anche senza porre molta attenzione a questo aspetto, salvo poi dubitare delle capacità del nostro sistema se inizia a mostrare segni di cedimento.

Per far fronte a un multitasking che diventa sempre più "multi", non serve solo avere un buon processore e una certa quantità di RAM, ma è necessario avere un ottimo disco di sistema, questo almeno se non vogliamo ritrovarci col tanto odiato "collo di bottiglia".

Se portiamo questo ragionamento in ambito professionale, e in generale su applicativi molto pesanti in termini di risorse, le richieste al reparto disco aumentano in modo esponenziale.

Optane 900P nasce proprio per questi ambiti, offrendo il meglio della tecnologia Intel e tra questi ovviamente la 3D XPoint sviluppata come saprete con Micron e già trattata nella recensione sulle Optane Memory.

Durante la call-conference con la stampa, Intel ha spinto molto sul multitasking soprattutto in ambito gaming, facendo intuire che l'azienda ha intenzione di rendere la vita difficile a Samsung nella fascia alta del mercato consumer.


Il nuovo Intel Optane 900P sarà disponibile sia in formato U2 2,5" che Add-in card, inizialmente in tagli da 280 e 480 GB (solo ad-in card); ma vediamo subito quali sono le specifiche tecniche dell'SSD, confrontate con un top di gamma come il Samsung 960 Pro 512GB:

Intel Optane 900P Samsung 960 Pro 512GB
Lettura sequenziale 2500 MB/s 3500 MB/s
Scrittura sequenziale 2000 MB/s 2100 MB/s
Lettura casuale 4K 550000 IOPS 330000 IOPS
Scrittura casuale 4K 500000 IOPS 330000 IOPS
Latenza <10µs ?
Endurance (480GB) 8760 TBW 400 TBW

Sulla carta il Samsung non ha rivali in termini di lettura sequenziale, tuttavia Optane 900P può contare su prestazioni nettamente più elevate quando si parla di letture/scrittura casuali, senza parlare dell'endurance.

Altro dato importante è quello relativo alla latenza. Non abbiamo un dato ufficiale di Samsung riguardo a questo, ma dai benchmark che circolano sul web, i 10µs del nuovo Optane 900P sono ben lontani, con valori che arrivano ad almeno 10 volte tanto.

Intel ha snocciolato ovviamente anche qualche benchmark, soffermandosi per esempio sull'utilizzo in un software come Houdini. In questo caso per esempio, Intel Optane 900P permetterebbe di abbattere notevolmente i tempi di rendering rispetto a un Samsung 960 Pro con quasi un terzo del tempo risparmiato.

Eccovi qualche numero:



Intel Optane 900P sembra convincere, almeno sulla carta, aspettiamo di vedere qualche test indipendente e i prezzi sul mercato retail. Intel per il momento ha comunicato i seguenti prezzi:

Intel Optane 900P 280GB - 389$

Intel Optane 900P 480GB - 599$

Giusto per avere un termine di paragone, attualmente il Samsung 960 Pro 512GB si trova in Italia a circa 280 Euro.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 475 euro oppure da ePrice a 518 euro.

83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Joykiller

Purtroppo il prezzo degli oggetti non è legato a quello che uno si può permettere

Sandro Tirinnanzi

aggiungi pure che la nave esclusiva vale 200 dollari :D

Josie Saturday

forse se la scena da renderizzare ha cache molto grandi, dai tempi sembra essere una sequenza di immagini, dalle cache di geometria a quelle volumetriche fino a cache 'prerender', non so, questi fattori aiutano molto nei tempi, ma non conosco la scena in questione

mytom

con questa tecnologia, si hanno incrementi prestazionali anche su interfaccia sata 9, giusto?

Marco Seregni

Va beh, parliamo di "crisi" degli SSD tradizionali (lo stesso optane è un SSD) perché vediamo la potenza delle 3XD che sono in studio da circa 12 anni mi pare... se ripeschiamo gli HDD però il sato SSD -> Optane è molto inferiore a quello HDD -> SSD E molta gente ancora compra portatili con HDD (secondo me dovrebbe essere illegale vendirli all'alba del 2018)

KiTo

Che sia allegato gratuitamente Star Citizen (videogioco) più una nave esclusiva utilizzabile non merita neanche una menzione? Sono pur sempre 45$+iva attuali (e probabilmente oltre 60 in futuro)...

mytom

qualcuno sa dirmi se il Samsung 960 Pro 512GB può essere installato sull'HP Elite X2 1012 G1? Nelle specifiche si legge che può ospitare dischi PCIe, ma fino a 256GB. E' una limitazione del processore m5?

Tom Smith

Anche un SSD rispetto a un hard disk ha un prezzo alto ma è molto più veloce. Questo è addirittura molto più veloce di un SSD pcie top di gamma. Di cosa stiamo parlando?

Markk

Io mi permetto e ritengo invece che il prezzo non è contenuto

Tom Smith

No ma magari devi capire che anche io ho un seagate barracuda da 1 tb ma non mi permetto di criticare un prodotto molto superiore venduto a un prezzo tutto sommato contenuto per quello che offre

Markk

Esatto, sono povero, non mi posso permettere di spendere 600 Euro per 480GB di ssd, quindi ho comprato "Western Digital WD Purple HDD Interno 4000 GB, SATA III, 6000 Mbit/s, 7200 rpm, 64 MB, 3.50 Pollici" a 120 Euro Contento? Devo fare anche un disegnino?

Tom Smith

Che è un hard disk...

Nicco

Non è lui trollone, non è che il prezzo è alto, negli altri paesi costa pure poco, questo è il brutto di essere italiani

franky29

Tanto io sono poverooooo

franky29

La durata è pazzesca a meno di difetti di fabbrica muori prima tu che l ssd

Gark121

"4k" in questo caso indica file di piccola dimensione, che servono a simulare accessi a zone diverse del "disco" contemporaneamente. che è essenzialmente quello che succede quando si fa attivamente qualcosa col pc.
e in questo caso, optane distrugge gli ssd, cosa che ad esempio fa sì che lo stesso pc con questo disco si accenderebbe, aprirebbe i programmi, installerebbe e cancellerebbe applicazioni, e potrebbe "cachare" molto più velocemente di una controparte con un ssd nvme "tradizionale".
la lettura sequenziale è meno importante, anche perchè seriamente, tra 2 e 3Gb/s la differenza è irrilevante nell'uso normale. praticamente o trasferisci file tra due ssd di questo tipo, oppure in qualunque caso l'altra memoria farà da collo di bottiglia.
chiaramente la differenza sarebbe importante tra 250 e 500Mb/s, ma arrivati a questi livelli la cosa è abbastanza marginale.
comunque sia, sono prestazioni e situazioni che al momento sono molto sopra le esigenze del mercato consumer.

Giocas

Cerca "crystaldiskmark" su Google Immagini e vediti le foto che escono. Noterai che i numeri più bassi sono ottenuti coi files 4K. E sono quelli + importanti e più veritieri

Luca F.

Ok ok grazie della spiegazione

Giocas

con i files 4K tutti gli SSD vanno in crisi, è normale. Se vuoi valutare un SSD (o anche un HDD) non devi MAI considerare il valore della lettura o scrittura sequenziale, ma solo quello relativo ai files 4K. Quello è il vero indicatore ;-)

Luca F.

Ma quindi la differenza tra i primi due risultati e i successivi due?

Giocas

non c'entra NULLA coi video...sono files di piccole dimensioni, ovvero il 90% di ciò che hai nell'hard-disk :) Su quelli fa la differenza netta

Sisslith

Massimo castles.

Ikaro

Maxim? Si dice Massimo ;D

EnricoG

Un fattore x7 rispetto ai migliori SSD concorrenti e' discretamente pazzesco :)

Luca F.

Ma... Sbaglio o conviene solo se si usano file 4k?

Markk

Western Digital 4TB

Markk

Povero troll0ne

Markk

Volevo un prezzo onesto rapportato al costo della vita, non ai guadagni miliardari dei soliti noti

Sisslith

No, poi altrimenti devo insultarlo.

Midnight

Ma non qualcuno che deve comprare un tot di SSD per l'azienda, per fare un esempio...

-|benzo|-

Ma che figata gli hdd/ssd PCI-E (:

Joykiller

l'utente comune che compra su amazon? e dove comprano i pro?Amazon ha spesso offerte migliori di eprice,akinformatica ecc ecc

Giocas

Invitiamolo noi! Non può mancare!

Joykiller

A parte la tua maleducazione e supponenza, la prima cosa che mi son chiesto è, cosa ci fai su tomsmerda?liberissimo di criticare qualsiasi media, ma se ti ci trovi sopra sei leggermente miope.

Sisslith

Anche io frequento HDBLOG.

eberg93

E io ti dico che non mi dispiacerebbe vederlo, mi fa sbellicare dalle risate. Fa parte di quel ristretto cerchio di commentatori che ci dovrebbe essere sempre, adoro quelli cocciuti e chiusi di mentalità che si impuntano per qualsiasi menata (come altri 4/5 personaggi che si aggirano qui su HDblog).

SommoPastore

Dall'analista hai sempre ragione.

B!G Ph4Rm4

Peccato che diano ragione a me le analisi

SommoPastore

Pure te ma pazienza.

B!G Ph4Rm4

Te mi sa che non hai capito un tubo di quello che vogliono dire questi test

SommoPastore

Smettila con l'onaismo da barrette e cerca di capire cosa vedi.

Celestial Knight

S', lo so e con curva nel 4K random preconditioning in scrittura praticamente piatta. Sono valori che fanno ben sperare anche per il futuro del settore consumer.

Sisslith

Rigorosamente in Raid 0.

Francamente scommetterei che se ci fosse un modo di annidare i raid 0 per farlo divenire un ipotetico Raid 00 lui lo farebbe

Sisslith

A me brucia ancora il

B!G Ph4Rm4

Sugli SSD con memoria NAND classica la parallelizzazione delle unità di memoria conta, quindi in generale un SSD da 128GB è più veloce di uno da 64, uno da 256 di uno da 128 e così via.

Con 3DXPoint se non ricordo male non ci sono praticamente differenza di prestazioni tra i vari tagli, se non in quelli davvero piccoli (16 e 32GB), e forniscono tutte le performance anche con bassi carichi di lavoro

Sisslith

Qui maxim castelli andrebbe a nozze con tutti qursti termini inglesi.

Per fortuna non è ancora arrivato.

stiga holmen

Sparo la cazzata delle 16.00 :

Ma è normale confrontare 280GB contro 2TB in merito a ricerca/velocità di lettura / scrittura? Cioè il la disponibilità di più memoria non incide sulla velocità stessa? visto che ha più "spazio" da dove andare a pescare/scrivere i dati.

Cioè è come andare al baretto sotto casa e scegliere tra 3 birre disponibili e poi andare al un pub serio con almeno 20 spine e 100 bottiglie disponibili, sei più veloce nel primo caso visto che non hai tanta scelta.....

B!G Ph4Rm4

Io boh, cioeè ci vogliono 30 secondi per confutare quello che dici.
Basta aprire qualsiasi test sull performance per rendersi conto che sono mostruosi, in realtà alcuni test di Tom's hardware li fanno risultare anche peggio
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

Simone

Grazie...

SommoPastore

Ed infatti se guardi la rece di anandtech sul p900 è ben lontano dagli strombazzamenti nutellosi di intel. Nuova tecnologia wtf, soldi buttati.

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB

Recensione AMD Ryzen 5 2600, un nuovo riferimento per la fascia media

Recensione AMD Ryzen 5 2600X

Le novità di Intel: CPU, portatili e non solo | Video #parliamone