Samsung resuscita le Air Gesture in ambito notebook | brevetti

11 Ottobre 2017 16

Qualche generazione di Galaxy S fa, Samsung tentò di rendere mainstream una tecnologia che aveva sempre suscitato un certo interesse, senza però mai riuscire a imporsi in modo convincente sul mercato: quella del controllo del display senza effettivamente toccarlo. Samsung le chiamava "Air Gestures", e debuttarono con Galaxy S4. Non attecchirono molto, anche perché poco affidabili: in Galaxy S6 erano già completamente sparite.

Un nuovo brevetto emerso in queste ore sembra però dimostrare che Samsung sia ancora convinta del potenziale del paradigma; questa volta, però, applicato ai touchpad dei computer portatili invece che agli smartphone. In questa nuova implementazione, i sensori sono integrati nel trackpad stesso; per una maggior versatilità è inclusa anche una tecnologia "Force Touch", come quella che si trova nei trackpad dei Mac più recenti.


Come sempre, è bene ricordare che la concessione di un brevetto non implica necessariamente la realizzazione di una tecnologia che la sfrutta. Aziende di grosso calibro come Samsung, Apple, Google e Microsoft brevettano idee in continuazione: primo, per creare un portfolio di proprietà intellettuali sempre più esteso; secondo, per anticipare i concorrenti.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 210 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RobyMax1

Smateye & Co.

Francesco Bramato

Non per dire, ma è un bene che la batteria non sia più removibile come in passato, e il jack è ancora presente. Tra l'altro, che intendi con "funzioni smart"?

Alessandro

felice ex possessore di DUE galaxy mega 6.3 ... ricordo benissimo le air gestures, avvicinavi il dito al display e si aprivano preview di messaggi, di foto nelle cartelle, per scrupolo ho riacceso il mega6.3 edeccole li..... le sto provando proprio adesso e non mi capacito di come FUNZIONI TALE TECNOLOGIA......
funziona persinu su uno dei due mega a cui ho cambiato lo schermo comprandone uno (sicuramente non originale) su aliexpress.

quindi non credo sia un sensore insito nello schermo, sennò non funzionerebbe su un display replacement preso dalla cina!

RobyMax1

Erano molto comode, ma Samsung è incapace di seguire una strada sua.
È così in questi anni: via batteria rimovibile, via air gesture, via funzioni Smart, via FM, via IrDA, via jack.
Appleizzata, ma non è Apple.

utente

Tutte cose che erano presenti sull'S4, compresa la funzione che scorreva la pagina web in base alla posizione degli occhi.
Poi hanno deciso di fare un passo indietro :(.

utente

Sugli smartphone potevi visualizzare le anteprime di qualsiasi cosa, erano utilissime.

utente

Io le uso ancora su S5 mini, sono molto comode, quasi migliori del 3D touch. Hanno deciso di toglierle con l'S6, il flop di tutta la serie S.

Volpe

Intanto andava benissimo, le funzioni che poteva compiere erano simili a ciò che si può fare oggi con il 3d touch (anteprime ovunque). Con un po' di miglioramenti sarebbe stata un'ottima alternativa a quest'ultimo

ilo

Mah..in realtà io pensavo più che sarebbe utile applicarle ad esempio su un tablet o smartphone che stai usando in cucina con le mani sporche e giri pagina del ricettario o scorri la pagina web con la ricetta senza toccare lo schermo. Cose del genere. Oppure leggere notifiche e messaggi solo avvicinandoti magari se uno sta lavorando ha le mani sporche o sei al mare ti stai mettendo la crema che ne so

Bad Mad Lad™

È quello che penso anch'io.

Bad Mad Lad™

Servivano soprattutto per usare lo smartphone con i guanti o con le mani sporche.

ilo

Mah..non so perché le hanno tolte, non sono mai state capite ma con l'evoluzione dei sensori non potevano che migliorare

Aster

Spero tornino sul mercato europeo con le vendite degli notebook

Nicolò S.

Mi ricordo qualche anno fa, quelli che si erano presi il Galaxy S4, tutti a vantarsi delle air gestures come se fossero una rivoluzione in ambito tecnologico al pari del primo iPhone...
Poi si è visto come è andata a finire... XD

Mick&LOzzo

Ecco, ma che senso hanno, a parte risvegliare il dispositivo dallo standby? Cioè, una volta che faccio lo sforzo di agitare la mano davanti al trackpad per risvegliarlo, tanto vale toccarlo del tutto, no? Sugli smartphone erano assolutamente inutili. L'unica implementazione che mi era venuta in mente era tenere lo smartphone in ricarica nella sua basetta wireless in posizione eretta, e risvegliarlo ogni tanto per leggere le notifiche. Ma anche in questo caso, l'interazione era troppo imprecisa, limitata, e tutto sommato non necessaria.

Stefano Passeri

Se applicate bene potrebbero essere la figata assoluta, mi immagino tipo passare la mano sul sensore per accendere lo schermo senza il pulsante delle impronte.

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB