Mercato PC Q3 2017, continua la contrazione | Gartner e IDC

11 Ottobre 2017 127

Le due società di analisi e statistica IDC e Gartner hanno pubblicato i rispettivi report sullo stato del mercato PC per il terzo trimestre 2017. Come sempre i dati non coincidono al 100 per cento, con alcune discrepanze significative, anche a causa delle differenti categorie di dispositivi considerate. Per interpretare meglio numeri e conclusioni vale la pena tenere presente questa tabella riassuntiva:

IDC GARTNER
PC Desktop
Notebook
Convertibili e ibridi NO
Chromebook NO
iPAD e tablet NO NO


Il consenso generale, comunque, è che per il dodicesimo trimestre consecutivo le vendite di PC sono in declino - del 3,6 per cento secondo Gartner, e dello 0,5 per cento secondo IDC. Per Gartner, le performance peggiori sono degli Stati Uniti, che hanno visto un declino del 10 per cento su base annua, dovuto a vendite molto scarse nel back-to-school. Non ha aiutato la scarsa disponibilità di chip di RAM, che hanno comportato un aumento dei prezzi che si è riversato sui consumatori finali.

È invece interessante osservare che per IDC, che tiene conto dei Chromebook al contrario di Gartner, la contrazione negli USA è stata solo del 3,4 per cento: segno che i dispositivi di Google continuano ad avere un buon seguito, come indica IDC stessa. In ogni caso agli USA rimane la "maglia nera" del settore, mentre EMEA, Europa e Asia si possono definire in stabilizzazione (alcuni mercati come il Giappone sono addirittura in crescita).

Clicca sull'immagine per consultare la fonte
Clicca sull'immagine per consultare la fonte

Per quanto riguarda il "chi ha venduto di più", sulla vetta le posizioni continuano a consolidarsi. HP e Lenovo trainano il mercato e da sole vendono ormai circa la metà dei computer in circolazione nel mondo. Ben distanziata c'è Dell, mentre un po' più indietro troviamo quasi a pari merito ASUS e Apple (che si scambiano anche di posizione a seconda della ricerca che si consulta).

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 153 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 619 euro.

127

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianni Papera

Devi essere una persona sola e molto frustrata.

Saccente
In primo ordine quando mi dici di scaricare materiale illegale.

Esiste solo una classe di persone che non scarica materiale piratato, classe alla quale tu palesemente non appartieni.

In secondo ordine quando affermi che le mie foto e i miei ricordi siano ciarpame.

Questa è una menzogna.

E poi fai anche la prima donna sentendoti offeso ma facci il piacere.

Ti offenderesti se un bambino di 18 mesi ti dicesse "stupido"? Penso proprio di no. Allo stesso modo le tue offese cadono nel vuoto perché, come la risposta sulla pirateria, me le aspetto.

Gianni Papera

Chi offende qui sei tu.

In primo ordine quando mi dici di scaricare materiale illegale.
In secondo ordine quando affermi che le mie foto e i miei ricordi siano ciarpame.

E poi fai anche la prima donna sentendoti offeso ma facci il piacere e vai a sfogare altrove le tue frustrazioni.

Saccente
Ma guarda parli di roba piratata con la persona sbagliata

Figurati se mi aspettavo una risposta diversa…

In 30 anni io ho fatto cose che

…che voi umani…

ma il fatto stesso che tu vada ad equiparare la vita di sconosciuti alla tua,

che è esattamente ciò che hai fatto tu:

Inoltre ti faccio notare che non è che le persone preferiscono "un teeeera" di hard disk perchè sono stupide è semplicemente che in 256gb non ci fai stare nulla, fai un backup di un iphone da 64gb, un po di musica, installi qualche programma, copi le foto di una vita sul pc e hai finito lo spazio.

infine arriviamo agli insulti, quando uno non sa più cosa dire:

esprime fino in fondo la tua limitatezza dell'essere.
Gianni Papera

Ma guarda parli di roba piratata con la persona sbagliata, ho attualmente SKY, Netflix e spotify premium, in più sono un collezionista di vinili, figurati se pirato roba.

In 30 anni io ho fatto cose che le persone come te non raggiungono nemmeno a 60 anni. Attenzione non sono un supereroe, ma il fatto stesso che tu vada ad equiparare la vita di sconosciuti alla tua, con tutte le frustrazioni che ti porti dietro, esprime fino in fondo la tua limitatezza dell'essere.

Zapic99

Mi indichi dove ho scritto che per navigare e YT lo posso fare SOLO con iPad

NEXUS

ah beh certo, per navigare e youtube lo puoi fare solo con ipad

ste

Sono esigenze diverse. Io non ho nessuna voglia di star li a cercare, copiare, spostare, cancellare ogni qualvolta che mi serve qualcosa. Le cose principali le ho tutte a disposizione, le cose secondarie su hhd esterno e un'altro lo uso come backup di tutto. Io preferisco e sono più comodo così. Ho un portatile che ha una durata decente nonostante i wh e mi basta.

Gark121

Ogni volta? Ma che stai dicendo? Quello che ti serve di volta in volta va sull'ssd, e il resto si chiama archivio per un motivo, ossia perché è roba che non usi costantemente. E non mi venire a dire che ti riguardi i film che hai visto 25 volte o le foto delle vacanze del 2004 tutti i giorni che non ci crede nessuno. Quando ti servono, usi l'hdd, nel restante 99,999999% del tempo, l'ssd basta e avanza (e in 256gb di roba ne entra tanta).
Un bel pc con doppio slot: come buttare 30-35 preziosissimi wh per un oggetto inutile. Gli hdd hanno un loro posto nel mondo: i box esterni (o Nas/server). Per il resto, sono sempre una scelta sbagliata. Non al risparmio, proprio sbagliata.

Zapic99

Io l'ho preso solo per togliermi lo sfizio e per navigare/YouTube e cose simili secondo me va più che bene e per il programmare e tutto il resto ho il mio portatile zoppicante di 3 anni fa

ste

E ogni volta portarsi dietro l hdd? Anzi gli hdd? E collegarli e scollegarli ogni volta? Per il vecchio portatile che userò praticamente solo come multimedia preferisco così sinceramente. Ma d'ora in poi prenderò portatili solo dotati di doppio slot, più comodo e più veloce, a discapito dle peso.

Saccente
Semplicemente ho 30 anni e ho un bagaglio di foto e video e musica di una vita,

Ecco, è qui che il conto non torna: la vita è appena iniziata, a 30 anni, che bagaglio vuoi avere? Te lo dico io, cosa c’è nel tuo PC: ciarpame, spazzatura. Fai pulizia e vedrai che 256 GB ti saranno sufficienti. Ah, dimenticavo: la roba piratata -È- ciarpame. Ciao.

Gark121

Sarcasmo inutile che dimostra che non solo non hai capito il discorso, ma che non sei nemmeno in grado di capirlo. E non perderò un altro secondo a spiegarmi o a parlare con te. Tieniti il tuo sarcasmo, il tuo schif0 ibrido e tutto quello che vuoi. In 256gb ci sta tutto quello che serve avere nel notebook per un utilizzatore comune. Punto. Il resto è ign0ranza informatica.

Gark121

Tutte persone che con 50€ di disco esterno (autoalimentato usb 3 da 2.5") potrebbero avere un pc migliore e più spazio per archiviare qualunque cosa.
Pure io ho una marea di roba archiviata, nell'ordine dei 50TB, ma non certo sul disco di un cessobook.

ste

Ho qualcosa come 12000 foto, 400 film, 90 giga di filmati. Per non parlare della quantità di documenti tra contabilità, roba personale, etc.. Spalmati non su 1tb ma su 4. Ma questo sono io, mia madre che usa a mala pena il pc sul suo cessobook ha 400 gb pieni di foto e film. Così come molte altre persone che conosco.

Gianni Papera

Quindi tu rappresenti l'intera fetta di mercato dei laptop mainstream.

Quindi nelle aziende IT leader del mercato i product manager sono tutti dei babbei.

Spostatevi tutti arriva Gark121 lui ha già deciso cosa vuole il mercato, cosa vogliono le persone, non cosa gli serve, lui sa proprio cosa vogliono. Ha già parlato con tutta la popolazione mondiale.

Inchinatevi alle sue analisi di mercato.

Gark121

Io quando scrivete queste cose vorrei capire se pensate davvero che siano tutti idi0ti a questo mondo o cos'altro.
ho avuto per 3 anni un disco ibrido, prima sull'imac e poi spostato su un notebook entry level. Ed è lento. Ma anche per operazioni basilari, si vede comunque che appena apri un file rallenta tutto per un po'. Se non ti ricordi di chiudere qualche programma, rallenta. Se cominci (come il 90% della gente) a installare cose inutili, rallenta. Ogni volta che Windows si aggiorna si inchioda tutto.
Per il calore, parliamo di una differenza che sulla dissipazione mediamente pietosa dei notebook economici, la differenza è sensibile (e di nuovo, parlo per esperienza, su 3 notebook di 3 marche diverse). Idem la batteria, su quelle pulciosissime batterie da 30-40wh, che prontamente dopo un anno sono diventati 20, anche togliere 2W di consumo fisso costante è molto importante, cambia magari anche di mezz'ora (su 3-4 massimo) di autonomia. Perla robustezza non serve uscire di casa, già solo una mano poco delicata nello spostarlo in giro per casa (per seguire le attività domestiche ad esempio) può rovinare il disco (anzi, anche solo l'età può rovinarlo, specie contando che sono dischi di qualità infima di solito).
La parte sull'archiviazione fa ridere. Ho 256gb sul mio macbook, e ci stanno 2 OS, una mezza dozzina di programmi professionali (Matlab, Catia, patran etc), una mezza dozzina di programmi di "svago" (tra cui photoshop e un pinball da oltre 1gb), office su entrambi gli OS, tutti i programmi base doppi (browser, acrobat, Dropbox etc), una lunga serie di utility che nessun utente comune avrà mai, e ho almeno 80gb vuoti, nonostante mi tenga sempre 5-6 film "di scorta", i documenti che servono, una Playlist di musica, un po' di foto e una collezione di sfondi da 1gb, e abbiamo anche poca attitudine per tenere pulita la cartella download.
Se uno vuole collezionare film piratati presi dai torrent, esistono i dischi esterni, che costano spiccioli, non devi tenerli sempre attivi (e quindi durano di più) etc. Uno che tiene il backup del telefono sul disco del notebook è una persona che non ha la minima idea di cosa sta facendo. E come sempre, qualcuno si approfitterà di questo, appioppandogli m3rda a prezzo troppo alto. Ma che mi veniate a dire che dovrebbero fare dei pc per chi non sa usare il pc, con delle specifiche inutili solo per soddisfare l'ign0ranza della gente è una cosa che non ha senso.

Gianni Papera

Non si vede alcuna differenza perchè le app usate quotidianamente sono tutte in cache sul lato flash e si aprono all'istante, è solo un po' più lento all'avvio.
Per il calore di che parliamo? 35C per un hard disk all'interno di uno chassis nemmeno si sentono, riguardo al consumo di batteria maggiore parliamo di percentuali irrisorie.
Riguardo al rischio di rotture stai tranquillo che la maggior parte delle persone che acquistano notebook mainstream in tutto il ciclo di vita li farà uscire di casa 5 - 6 volte.

Inoltre ti faccio notare che non è che le persone preferiscono "un teeeera" di hard disk perchè sono stupide è semplicemente che in 256gb non ci fai stare nulla, fai un backup di un iphone da 64gb, un po di musica, installi qualche programma, copi le foto di una vita sul pc e hai finito lo spazio.

Poi oh se vuoi ti do ragione così sei contento. Ma ti ripeto non hai la minima idea di cosa cercano gli utenti che vanno in un supermercato a comprare un pc.

Gark121

Ci scrivono su word e vanno in internet. Già facendo questo la differenza si vede. Senza contare che un disco meccanico scalda, consuma ed è molto più delicato di un ssd. Cose che non vanno per niente d'accordo con un notebook

Gianni Papera

Guarda io uso tutti i giorni a Lavoro un hard disk ibrido e per quello che faccio va benissimo è sempre reattivo e veloce.
Parlo di uso Excel mail PowerPoint e interfacce web.

Ti ricordo che le persone coi pc ci scrivono su word e vanno su internet.

Gianni Papera

Sembra assurdo anche a me sinceramente...
Metto alla frusta la CPU tutti i giorni e non ho mai questi problemi...

Dr. Home

Adesso si hanno tablet e smartphone rispetto al passato

Zapic99

Questo ha una gpu dedicata R9 290m, e nei vari test che ho fatto è la cpu a fare il classico collo di bottiglia, purtroppo 3 anni fa non sapevo niente di queste cose e ho solo letto i7 ignorando del tutto "U"

Gark121

Vabbè, ok, e IBM l'ha comprata alla fiera dell'est mentre mio padr3 comprava il topolino...

Gark121

No, non vanno benissimo, fanno sempre e comunque cagare. E la differenza si vede anche su pc di fascia infima. O si mette un ssd, o non si perda un centesimo in soluzione intermedie inutili e fallimentari. Son soldi buttati.

Gark121

La capienza di cui si ha bisogno? Ma voi dove vivete? Ho 2 os, 2 cad, 2 volte office, Matlab, nastran, patran e metà della suite Adobe in 256gb e ne avanzo almeno 80 e serve 1tb su un pc da 400€?
C0glione io che perdo tempo a leggere cosa scrivete. Addi0

Rick Deckard®

Vendono 200mln di computer all'anno... Numeri ridicoli rispetto il passato

ca600lg

mah, se volevi qualcosa per giocare dovevi orientarti su qualcosa con gpu dedicata, come detto prima io con i7u della generazione precedente+ un onesto ssd riesco a farci praticamente quasi tutto, ma qua si entra nelle necessità di ognuno

Zapic99

è stato aggiornato con un SSD comunque, la memoria di massa influenza la velocità di apertura di un programma e il salvataggio non ma non influenza la velicità di esecuzione, tipo potrebbe caricarmi GTA5 in 2 secondi ma poi laggherà da cane perchè la cpu fa schifo

Zapic99

Non va in throttling, al massimo raggiunge i 58 gradi, fa fatica con programmi tipo visual studio 2017, altri programmi di compilazione, cmq non dico che non riesco a lavorarci ma che non mi piace che lagghi come un android

Gianni Papera

E dimmi che programmi fatichi a gestire in multitasking?

Perchè io ci faccio girare su Ableton Live con Scheda Audio esterna a 24 bit in real time con collegata tastiera MIDI e Controller Midi + almeno 6 - 8 istanze di VST sempre hi res, alla faccia del multitasking... ;)

Quindi o il tuo portatile è rotto oppure è talmente scrauso che la CPU va in throttling.

Zapic99

Si

Zapic99

Io pure ho un SSD Samsung, ma è comunque lento, essendo un dual core ha problemi nel gestire il multitasking e avendo una velocità massima di 2.7 GHz fa fatica a eseguire certi programmi. E per la cronaca il mio i7 è più veloce del tu i5, stando al seguente sito:
https://uploads.disquscdn.c...

Gianni Papera

Fino a quando non gli capita di dover scrivere un documento word allora chiamano il cuggino che ha ancora il computer se gli fa la cortesia...

Gianni Papera

si con iPad pro ci fai girare Ableton, Logic, Outlook, Microsoft Office...

Sisi li ha resi inutili per chi usa il pc per venire qui a sparare le sue castronerie...

Gianni Papera

I dischi ibridi con flash da 16gb vanno benissimo per la maggiorparte dell'utenza.

Gianni Papera

li trovi si, ma hanno il pannello TN che fa schifo al kassoh

Gianni Papera

fa l'uso di un pollo che usa un computer con hard disk da 5400rpm nel 2017.

Gianni Papera

Pollo tu che avrai comprato un macinino con hard disk a 5400rpm perchè io ho un macbook core i520-m 8gb di ram con ssd + hard disk a 7200rpm e il tuo ipad pro se lo magna.

Gianni Papera

Altro che pochi grandi attori, entro il 2019 ne rimarranno solo 3.

Francesco Renato

HP e Lenovo sono stanzialmente alla pari da diversi anni con un quinto ciascuna del mercato, Lenovo deve il suo successo nei pc alla reputazione dell'acquisita IBM.

ste

Come ho gia scritto io parlo di pari prezzo, soprattutto nella fascia bassa, anche perché che senso avrebbe per l'utente medio prendere un portatile da 400 euro e poi spenderne altri tanti per un ssd da 1tb se è la capienza di cui si ha bisogno? Sul mio vecchio notebook non aveva senso metterci un ssd da 1tb, per cui ho preso un ibrido e uso l'hdd del notebook come periferica di backup, e la differenza è comunque imbarazzante in praticamente ogni cosa.

Hankel

purtroppo per noi utenti il settore si sta consolidando in pochi grandi attori anche a causa del calo di numeri
quindi ci aspetteranno ancora pc con schermo hd, tn e hard disk a 600-700€

Gark121

Resta pure della tua idea, non ho la pretesa di importi il mio punto di vista, ma se un disco meccanico è una cacc@, l'ibrido è una truffa. Qualunque pc con l'uno o con l'altro dovrei cambiare comunque disco, ergo se risparmio anche 1 centesimo per il disco classico invece dell'ibrido è pure sempre un centesimo risparmiato.

ste

Bah mi sembri troppo drastico, un ibrido per quanto non sia un ssd ai produttori costa uguale ad un disco meccanico, per tanto secondo me a parità di prezzo meglio un ibrido che un meccanico. Io sarei per avere sempre i notebook con doppio slot, e magari togliere il lettore cd che ancora oggi viene messo nei "nuovi" portatili anche da 600 euro.

Gark121

Hp ha superato lenovo quest'anno, l'anno scorso erano invertite le due posizioni in testa, quindi secondo il tuo ragionamento hp è diventata americana quest'anno?

Gark121

Ssd pcie lento?

Gark121

Una roba che gira dentro un notebook non deve esistere, e gli ibridi sono una truffa. Appena usi la memoria fuori dalla cache, sono lenti come il corrispettivo disco meccanico, l'unica differenza è che la cache permette di fare swap senza inchiodarsi, ma per il resto è comunque imbarazzante.
Oltretutto tu parli della differenza di prezzo su Amazon (o similari), ma i produttori non ragionano così. I produttori ragionano sulla gamma, e un prodotto con disco ibrido conta come gamma più alta di un disco meccanico. Se devo pagare un aumento di gamma, lo pago per un ssd, non per quella cagat@ di disco ibrido. C'era di fabbrica nel mio Imac (che non è un portatile, quindi delicatezza, consumi e calore sono meno importanti che su un notebook), ma il giorno che me ne sono sbarazzato ho fatto l'affare dell'anno.

ste

No dai, gli ibridi costano 10 euro in più rispetto ai meccanici, ho messo in un vecchio notebook un seagate ibrido da 1tb 7 preso a meno di 70 euro su eprice e adesso vola rispetto a prima. I programmi che si usano di più si aprono in metà del tempo e si accende in 1/5

mattiaaloe

Li trovi.... Ma hanno 4gb di ram... Controlla su eprice

Samsung Notebook 9 Pen 13", convertibile con S-pen integrata | Video dal CES

Dell XPS 15 2-in-1: video anteprima dal CES

RECENSIONE Acer Predator Helios 300: il gaming si fa "portatile"

Recensione Acer Spin 5 con CPU Core i7 Quad Core e penna attiva