QNAP presenta il NAS TS-453BT3 con Thunderbolt 3

03 Ottobre 2017 27

QNAP ha presentato un nuovo NAS ad alte prestazioni che combina l'interfaccia Thunderbolt 3 al supporto per driver M.2 e connettività 10 GbE. Il QNAP NAS TS-453BT3 è un NAS a 4 baie che utilizza un processore Intel Celeron J3455, quad-core da 1,5 GHz (2,3 GHz Turbo), accoppiato a 8GB di memoria DDR3L configurata in Dual-Channel.

Pensato per chi cerca una soluzione senza "colli di bottiglia", questo dispositivo integra un modulo QM2 che fornisce la funzionalità di SSD-Caching e la connettività 10 GbE, il tutto per prestazioni in lettura che toccano i 683 MB/s.



La presenza di due porte Thunderbolt 3 e l'elevata larghezza di banda a disposizione rendono questo NAS ideale per chi lavora con contenuti 4K e file di grandi dimensioni, mentre l'esclusivo adattatore Thunderbolt-to-Ethernet, permette ai dispositivi privi di porta Ethernet (vedi MacBook Pro) di sfruttare la rete 10 GbE attraverso la connessione Thunderbolt 3.

Da segnalare infine l'utilizzo del sistema operativo QTS 4.3 e la presenza del telecomando in bundle che, in coppia con l'app QButton, offre all'utente un'esperienza one-touch per le applicazioni di tutti i giorni.

Al momento l'azienda non ha comunicato il prezzo del prodotto, per ulteriori dettagli potete consultare la pagina ufficiale del prodotto. A seguire le caratteristiche di spicco del NAS:

  • NAS a 4 baie con supporto per SSD/HDD
  • supporto SSD/HDD da 2,5/3,5" - SATA 3 / 6 Gbps
  • CPU Intel Celeron J3455
  • 8GB di memoria RAM DDR3L
  • 2 x Thunderbolt 3
  • 2 x M.2 2280 SATA SSD
  • 1 x 10GBASE-T LAN
  • 2 x Gigabit LAN
  • 2 x HDMI v1.4b
  • 5 x USB 3.0 ports
  • Display OLED con touch button

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 529 euro oppure da ePrice a 619 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Flacer

6 anni fa avevo comprato un synology, tenuto 9 mesi e poi venduto, passato a qnap e tenuto 1 anno, ma poi tornato al pc, per le prestazioni pessime.
Due anni fa, avendo installato le webcam per la casa, ho preso un QNAP TS-251, tenuto 18 mesi, ottime prestazioni anche come serve plex, ma come virtualizzazione scarso (avevo installato W10 e 16Gb per usare JDownloader), occasione di vendere e venduto, ora sono tornato sul pc., le webcam salvano su un disco connesso al router, come server plex uso il pc.

La situazione è sempre quella, lo compro come sfizio pensando di usarlo intensamente, ma a casa non rimaneva accesso se non quando dovevo vedere dei film, a quel punto era meglio avere un pc.

Lo consiglio solo esclusivamente a chi deve tenerlo accesso 24h/24h.
Al tempo d'oggi i router hanno tutti porte usb che fanno da ftp server, per film, foto e collezioni varie (circa 12tb+12tb per copia) valeva la pena usare un pc che puoi utilizzare per montaggi video, codifica h265, per giocare ...

Flacer

sui modelli TS-x51 potevi montare 2x8gb .. ottime per la virtualizzazione... io avevo il ts-251...

luigiesse21

E' un gioiellino, ma ho sempre avuto il dubbio che questi OS proprietari siano troppo limitanti per uno smanettone. Che magari possano far venire voglia poi di passare ad un serverino Windows con processore fanless. Supportano tutti i DDNS gratuiti esistenti senza dare rogne (per chi ha un ip esterno dinamico)? Il software della videosorveglianza è configurabile al 100% come i più completi per Windows (programmazione totale allarmi, sirene, notifiche email, sms, invio ftp/s del file registrato solo ad allarme scattato, ecc)? Hanno dei client per altri OS tipo Android che supportano la decodifica di tutti i formati audio-video senza farti rimpiangere Windows? Boh, forse un serverino sempre Celeron senza dissipatore e un case mini-itx sarebbe più versatile...

scrofalo

lo sento (in salotto) solo se c'è silenzio ASSOLUTO. Puoi regolare la ventola per essere ancora più silenziosa via software. Un nas via wifi non ha senso...

ice.man

domanda: il bios è bloccato o è possibile installare altri OS? (esx magari)
possiible montare moduli da 8GB?

Oliver Cervera

Non conviene per i consumi energetici

Oliver Cervera

No ne fa pochissimo.

Oliver Cervera

Sì va bene ma a livello di potenza è una scureggia, la UI non si muove neanche se lo preghi, io ne ho uno simile che presto cambierò. Per uso blando va bene..

Oliver Cervera

Magari Intel avesse integrato il Thunderbold sul chipset Z370... Sarebbe bellissimo usare sto NAS con quella interfaccia.

Aster

Vediamo il prezzo

Aster

:)

WryNail

Questo fa rumore? Per giunta c'è il discorso che è solo LAN, quindi dovrei tenerlo anche vicino al router...praticamente nel mio living.

scrofalo

Va molto bene. Oltretutto se deve rimanere acceso h24 non puoi dare ascolto a quelli che ti consigliano un pc vecchio sempre acceso... spazio a parte e i consumi / rumore ?

bazzilla

IMHO, unico limite dei Synology (almeno del mio DS212+) sono le porte USB che non supportano gli HUB.

SimOOne

Per uso blando basta e avanza..
Vai tranquillo!

Jerda

Interessato

RiccardoC

se l'uso che devi fare è quello che hai scritto senza ombra di dubbio

WryNail

Infatti lo scartai, sia per la banda che per i costi; per 30€ in più conviene un qualcosa di dedicato.

Massimo Olivieri

cercalo usato fai ottimi affari da gente che non sà usarli , in un NAS è veramente difficile che si rompa qualcosa.

RiccardoC

il raspi ha due grossi limiti: ethernet a 100Mb ed USB2 (ok che se hai la ethernet a 100Mb l'usb2 basta e avanza a saturarla); tra l'altro la ethernet è sul bus usb... insomma come nas non lo consiglierei, a meno che veramente non voglia accontentarti

WryNail

Lo avrei anche...ma non ho davvero spazio!

WryNail

Non collegherei dispositivi esterni, solo un bel WD Green da 2gb.
Pensa che ero tentato di farmi un raspberry con distro ad hoc, ma la spesa non mi sarebbe convenuta.

Maurizio

Se hai un vecchio pc max 10-15 anni puoi usarlo con xpenology simula pari pari il sistema synology con quasi qualunque hardware

RiccardoC

guarda rispetto al dockstar ha il doppio della RAM (e per il torrent può essere importante), un processore forse un po' più lento (il dockstar lo ha a 1ghz) ed una porta SATA interna.
Purtroppo anche il Synology è limitato dall'USB2, quindi non riusciresti a sfruttare tutta la Gbe con dischi esterni.
Ma a parte questo penso che sia assolutamente adeguato; poi non ho esperienza con il software di synology, ho sempre usato arch linux secco

WryNail

Non saprei onestamente, il mio dubbio era che su quella fascia di prezzo non troverei qualcosa di più performante.

RiccardoC

per uso blando come quello che dici non va più che bene più o meno qualunque cosa? Ricordo che lo facevo con un Seagate Dockstar, il cui unico limite in questo senso era l'assenza di connessioni SATA ed era quindi limitato dall'USB2

WryNail

Da tempo immemore seguo il Synology DS115J 1 Slot su Amazon.
E' stato per un periodo anche a 76€, me lo sono fatto sfuggire.
Qualcuno ne ha esperienza per un uso blando DLNA e Torrentbox?

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB