Intel Coffee Lake: il socket LGA 1151 ha una nuova configurazione elettrica dei pin

03 Ottobre 2017 65

Nelle ultime settimane si è parlato molto dei processori Intel Coffee Lake, soprattutto per via della mancata compatibilità di queste CPU con le precedenti piattaforme Skylake e Kaby Lake, basate sul medesimo socket LGA 1151. Le critiche verso Intel non sono mancate, tuttavia l'azienda ha spiegato che questa scelta è stata dettata dalle diverse specifiche di alimentazione richieste dai nuovi chip.

La maggior parte degli utenti, comunque, non ha gradito questa mossa, e non sembra convinta di quanto dichiarato dall'azienda, considerando il tutto una pura questione di marketing per costringere a comprare le nuove schede madri con chipset Z370. Fino ad ora Intel non ha approfondito la questione, ma stando a quanto dichiara David Shor (ingegnere e analista del mercato dei semiconduttori) i due socket LGA 1151 (Skylake/Kaby Lake e Coffee Lake) sono incompatibili perché Intel ha cambiato radicalmente la configurazione elettrica dei pin.

Nel suo post su Twitter, Shor mostra in dettaglio gli schemi di Kaby Lake e Coffee Lake evidenziando come il numero dei vari pin delle CPU (VCC, Gound e Reserved) sia completamente differente, richiedendo quindi una rivisitazione del socket LGA 1151.

In dettaglio le differenze sono:

Kaby Lake Coffee Lake
VCC pin 377 391
Ground pin 128 146
RSVD pin 46 25

In sostanza quindi, Intel ha realmente apportato delle modifiche elettriche che non permettono la compatibilità delle due piattaforme, tuttavia a questo punto ci chiediamo se non sarebbe stato meglio un cambio di socket, se non altro per evitare confusione negli utenti meno esperti.



65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fpnet72

che megasola! non credo fosse oggettivamente necessaria.

Sergio Iovino

concordo, inoltre intel credo sia piu' spinta a pubblicizzare la compatibilita' qualora ci fosse, se dicono che non si puo' postando anche gli screen delle configurazioni elettriche, in questo caso sarei tendente al fidarmi.

Alessio Ferri

Ah rega' cambia socket allora, aggiungi un pin riservato in più così neanche si inserisce, sempre che tu in realtà non stia cercando di fo**ere le CPU che inserisci non compatibili e farci i soldi.
È come prendere il socket pci-e e cambiare configurazione elettrica, così ti diverti a far prendere fuoco alle schede che il consumatore inserisce.

SilverBull

Si ok ragionevole effettivamente, mi chiedo se a questo punto non facevano prima a fare il socket per la futura gen da adesso, se tanto devi tagliare la compatibilità continua imho a non avere senso mantenere socket, lo prepari adesso (così lo testi anche) e basta. Diciamo che per mia fortuna nel caso di un upgrade futuro AMD è tornata, diciamo che con loro mi sento più a mio agio a prendere una mobo decente che non devo buttare dopo 2 anni

Mi sembra comunque strano...

andrea55

Ho controllato cercando delle foto e la cpu era fatta così:
https://uploads.disquscdn.c...
Non era quindi un Pentium 3 ma probabilmente un Pentium 1 a 100Mhz

Si, lo so bene, le ho fatte anche io ste cose con i p3... Ma la mobo NON si accendeva nemmeno...

Ha detto una boiata

ale

In realtà, al tempo l'unica protezione erano due pin mancanti da un angolo, però se uno inseriva la CPU lo stesso forzandola, piegandosi i due pin entrava comunque abbastanza facilmente

ale

Auguri a farlo, non si tratta più solo di BIOS oggi, tanto quello bene o male un po' di pazienza e si disassembla, il problema è il cosiddetto management engine che è praticamente un secondo processore all'interno del chipset che esegue codice proprietario cifrato che non si può cambiare, e probabilmente solo Intel sa come funziona. Ed è ovviamente il chip deputato a fare tutte le operazioni per inizializzare il processore principale.

NaXter24R

Avessi soldi e tempo ci proverei. Son convinto al 99% che Skylake e Kaby vadano senza alcun problema e si tratti solo di un blocco bios.
Coffè lake, almeno con gli i3 quad dovrebbe andare. La configurazione a 4 core dovrebbe mantenere gli stessi contatti.
Riguardo agli altri 6 core la situazione potrebbe essere diversa. Teoricamente, quei pin potrebbero essere degli ausiliari, quindi propedeutici ma non necessari, soprattutto considerando il TDP ed i consumi di Skylake e Kabylake.... Avessi 500€ da buttare farei il test perchè son davvero curioso

Davide

Gli i3 saranno degli i5 con due core disattivati. Hanno creato un'unica maschera per Coffee Lake e i processori venuti male diventano i3. Tuttavia necessitano anch'essi dei nuovi pin

Marco Manieri

Ok, d'accordo, non era semplice. Hanno usato dei pin riservati che prima erano inattivi quindi qualcosa è cambiato.
Ma mi chiedo:
-Cosa costava predisporre z170 e z270 (e tutte le altre) anche in previsione di una possibile attivazione di tali pin?
-Qualche pin è cambiato. Ottimo, dunque Intel riuscirà pure a stampare CPU con transistor da 14nm, ma non arriva all'epica impresa di mantenere i pin uguali.

Che palla colossale... La cpu era meccanicamente incompatibile per 3 lati su 4.

andrea55

Magari, avrei ancora il pc integro, era uno dei primi Intel a 1Ghz

E subito dopo ti sei svegliato tutto sudato...

andrea55

Una volta ho montato la cpu al contrario in un vecchio pc, è diventata incandescente e ha incendiato il socket, poi si è rotta a metà :D

SilverBull

E siamo d'accordo sulla prima domanda, e gli i3? Sono degli i5 rinominati, anche li non mi sembra sia stata annunciata una retrocompatibilità (correggetemi pure se sbaglio) li come lo giustifichi?

Tom Smith

AMD ha più pin. Comunque suona molto da scusa

Maurizio Mugelli

ma non ha niente a che fare con il numero di core, ha a che fare con le necessita' del chip nel suo insieme.
e' come dire che hanno dovuto mettere un altro carburatore perche' ci sono 8 cilindri invece di 6, senza definire cilindrata, numero di giri massimi o consumo per ciclo.

Cr

Davide

Qua dà tutti i dettagli:
https://www . tomshw . it/perche-cpu-coffee-lake-non-funzionano-motherboard-z270-88689
e fa vedere anche cosa è cambiato effettivamente. Hanno aumentato i pin per l'alimentazione e ne hanno usati alcuni tra quelli riservati. Il substrato sarà anche indipendente da quello che c'è sopra ma fino ad un certo punto.
Non capisco come mai reputiate che sia così inverosimile come cosa. A me sembra una scelta più che logica e necessaria.

FCava

Se riesci a riconfigurare elettricamente i pin e a dare retrocompatibilitá non è detto

FCava

Filtri per socket e chipset. In passato ci sono stati altri momenti con compatibilità piú o meno fumosa. Bisogna stare attenti. Poi c'è chi si improvvisa assemblatore perchè "cosa vuoi che sia... E poi risparmio" e fanno le cavolate...

Orlaf the plague

Nakagata é il creatore di tale piattaforma infatti.

Orlaf the plague

Ricompriamo la stessa cosa due volte.

Yeah!

Maurizio Mugelli

bel disegnino ma che rapporto con la realta' ha?
riprova con uno schema reale di die - noterai che le interconnessioni metalliche con il substrato del package seguono degli standard indipendenti dalla disposizione interna.

faber80_

la risposta è nei costi. A questo punto concordo che gli oem ci metteranno una pezza con sigle e liste di compatibilità grandi come un tabellone, altrimenti si crea anarchia.
Ma tu guarda se uno doveva pure pensare a queste cose...

laguna182

Ovviamente ci sarà una minima differenza( anche un angolo o un piedino) che ne renderà impossibile l’ istallazione.

FCava

Se per "sbaglio" fanno il chipset 300 retrocompatibile con pin riconfigurabili, ha senso. Molto per sbaglio

sgru

vero, però devi andarti a cercare tutti i chipset col nuovo 1151.. Praticamente credo che i siti che vendono componenti e che filtrano per socket dovranno mettere una nuova voce tipo "New 1151".. non un gran problema direi. Anzi, forse è una cosa positiva dato che evita di acquistare attacchi compatibili dei vari dissipatori per un eventuale nuovo socket

punk3r

Ovviamente si , così ricompri cpu e processore

faber80_

si certo, cambia praticamente tutto, quello che voglio far capire.

Davide

credo che in realtà modellino i componenti (core, memoria, cache, I/O) con delle forme geometriche e poi le utilizzino per minimizzare l'area. Fatto quello mettono i pin in maniera tale da minimizzare (in media) la distanza dalla destinazione e così ridurre la latenza. E' sicuramente un'euristica perchè l'algoritmo esatto impiegherebbe una marea di tempo.

FCava

ah... la retrocompatibilià la vedo dura... col 300

FCava

tieni conto però che mi pare cambi il chipset...

FCava

se la MB non è predisposta per una riconfigurazione dei pin, non hai molte opzioni. Considerando che CL richiede chipset serie 300, forse una MB col chipset 300 potrà essere retrocompatibile. Ma, per fare questo, dovranno spendere soldi i progettisti... Tra spendere soldi loro e far spendere soldi gli acquirenti con una MB nuova, vedo più facile la seconda...

faber80_

ma stiamo dicendo la stessa cosa!!
il punto è che per te non è un problema se intel mantiene lo stesso nome, cosa sbagliata e volutamente truffaldina perchè confondi le persone disattente e mischi componenti incompatibili tra loro.
Ma ti sembra normale che Mulino bianco fa la stessa confezione per pan di stelle e macine ?? tanto son biscotti! che problema c'è ??

smn_lrt

secondo me lo risolvono come euristica o ricerca locale al massimo, fai tu un problema combinatorio con 1151 variabili è un bello smazzo da modellare garantendo l'ottimalità, ci perdi una settimana...sono quasi daccordo, comunque non è tanto la posizione che cambia, quanto il fatto che effettivamente siano di piu i pin per l'alimentazione...

Davide

che erano frutto tutte di un unico progetto stabilito in partenza mentre qua si parla di un'architettura pensata per 4 core che è stata riadattata per ospitarne 6.

angel88tx .

amd offriva configurazioni 4-6-8 core ma con lo stesso socket
la scusa non regge

Davide

offiga...è evidente che l'architettura Kaby Lake non fosse nata a 6 core e che queste nuove CPU siano una modifica del progetto iniziale. Se il progetto di partenza prevedeva al massimo 4 core e loro ne hanno dovuti aggiungere 2, secondo te, possono aver mantenuto invariate tutte le connessioni elettriche e la disposizione dei componenti? NO! Tra l'altro per trovare la giusta collocazione si usano degli algoritmi, non si fa a mano. Se il software ti dice che la collocazione migliore per minimizzare l'area è una tu usi quella, punto. Della denominazione non capisco cosa possa fregarvene. L'hanno fatto per una questione di costi.

angel88tx .

sembra che cercano di convincere l'utente a passare ad AMD
socket uguale ma cpu incompatibile
prossima cpu una zen

FCava

visto che meccanicamente non cambia un kaiser (ma mi pare cambi il chipset) svamperà CPU, MB o entrambe in caso di montaggio?

FCava

i core sono fermi a 4 per l'1151 se ben ricordo

faber80_

"6 core non possono avere la stessa disposizione di 4"
se provenissero dalla stessa serie sarebbero compatibili. Ma non lo sono, quindi progettazione diversa, socket diverso, disposizione pin diversa. La critica principale, se non l'hai ancora compreso, è che tutti diciamo che non si doveva lasciare la stessa denominazione.
O passiamo anche noi ai disegni che ti piacciono?

Davide

ripeto, comprensione del testo nulla. Chi ha parlato di differenze dei core? Rileggi bene cazz0!.

faber80_

sei tu che hai parlato di "differenza" tra i core come uno scolaretto.
Il discorso non è il numero, ma la tecnologia, si tratta di un nuovo socket, ma chiamato uguale. Truffa by Intel.

Davide

abbattere i costi. Se crei un nuovo socket devi creare anche nuovi pezzi per supportarlo (pensa al coso di ferro dove metti la CPU o a quello che ti indica in che direzione va montato il processore). mentre in questo caso hanno riciclato l'1151. Dalla prossima generazione cambiano socket quindi per loro era inutilmente costoso crearne uno ad hoc solo per questo refresh.

Davide

comprensione del testo pari a zero. Un conto è progettare un socket nuovo, un altro è usare un socket già esistente (allo scopo di abbattere i costi) e riarrangiarne la funzionalità dei pin per supportare più core.

Davide

non pensavo fosse necessario specificarlo
https://uploads.disquscdn.c...
Converrai che 4 core li alimenti e li disponi in un modo mentre se di core ne hai 6 devi trovare necessariamente un arrangiamento differente.
In rosso hai l'alimentazione dei core, in azzurro i pin del socket e in arancione come i pin sono mappati per alimentare i core.

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB