Futuremark annuncia il benchmark 4K 3DMark Time Spy Extreme

03 Ottobre 2017 0

Futuremark annuncia la nuova release del 3DMark, il famoso benchmark per schede grafiche che in questa occasione viene aggiornato ad hoc per testare al meglio le GPU di ultima generazione. La software house rende disponibile 3DMark Time Spy Extreme, una versione decisamente più esigente della precedente in termini di risorse hardware, sia per quanto riguarda la GPU che la CPU.

3DMark Time Spy Extreme è un test che sfrutta le DirectX 12, ma la novità risiede nella risoluzione nativa del benchmark che viene alzata a 3840 x 2160 pixel.


Oltre a mettere alla prova le GPU in 4K con le librerie DX 12, questa versione del software è stata ottimizzata anche per sfruttare appieno le nuove CPU con architettura a 8 core (o superiore). Stando a Futuremark infatti, 3DMark Time Spy Extreme è il triplo più esigente in termini di risorse del processore, traendo beneficio da un elevato numero di core e sfruttando anche nuove istruzioni come le AVX2.

3DMark Time Spy Extreme sarà rilasciato l'11 di ottobre, con possibilità di effettuare un upgrade gratuito per tutti gli utenti che possiedono una licenza di 3DMark Advanced Edition o 3DMark Professional Edition acquistata dopo il 14 luglio 2016; nessun dettaglio al momento sul prezzo della licenza standalone.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB