AMD Crimson 17.9.2 abilita il Multi-GPU con le Radeon RX Vega | aggiornato

22 Settembre 2017 13

Aggiornamento 22/09/2017

Nelle ultime ore AMD ha reso disponibile sul sito ufficiale i driver Crimson ReLive 17.9.2, compatibili con Windows 10 e Windows 7 a 32/64 bit. Nelle note di rilascio notiamo che ci sono ancora alcuni problemi da risolvere relativi al pacchetto Radeon Software, tra questi quello relativo a WattMan e altri piccoli bug. Maggiori dettagli a questa pagina, mentre per il download potete utilizzare i link a seguire:

Articolo del 21/09/2017

AMD rende noto l'imminente aggiornamento per il software Crimson ReLive, destinato come sempre alle schede grafiche della serie Radeon. La nuova versione dei driver - siglata 17.9.2 ma attualmente non ancora disponibile per il download - è rivolta soprattutto alle recenti schede grafiche Radeon RX Vega 64 ed RX 56, ora configurabili in Multi-GPU.

Grazie a questa release, quindi, chi ha decide di optare per una configurazione CrossFire con due Radeon RX Vega, avrà un supporto ufficiale e potrà sfruttare appieno la potenza delle due (o più) GPU nei giochi. In particolare, AMD segnala il supporto per i giochi Far Cry Primal, Metro Last Night Redux, Sniper Elite 4 e The Witcher 3: Wild Hunt.

In attesa dell'effettivo rilascio, riportiamo un grafico fornito da AMD Lab, che mette in evidenza le (scontate) migliorie della configurazione CrossFire, il tutto con uno scaling fino all'80%.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 692 euro oppure da ePrice a 779 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
andrea55

Ho provato ad aggiornare e appena aprivo wattman la Gpu andava al 90% e conseguenti temperature, non so se è lo stesso problema ma prima non lo faceva

Daniele Cosentino

Questo problema c'e' solo con Vega e con gli stadi di boost.
Credo che con la 460 tu non abbia problemi ad aggiornare

andrea55

Io sono ancora ai 16.12, tanto per la rx 460 non ci sono stati grossi miglioramenti da allora a parte il mining che non uso

Daniele Cosentino

Niente. Overshoot anche tra presente.

andrea55

Ecco perchè aprendo wattman la gpu saliva al 90% insieme alle temperature, pensavo fosse un problema mio

ghost

Se giochi, random crasha il gioco, cercando su internet succede a moltissimi e le soluzioni sono o seguire una guida lunghissima per modificare il registro e disattivare la parte che fa crashare o tornare ai vecchi driver che non causano crash

hammyboy

quale crash?

ghost

Hanno sistemato il crash con overwatch?

L0RE15

già, se si sbrigassero!

Maurizio Mugelli

vederlo e' facile: basta prendere ashes of the singularity, lo implementa benissimo.
altrimenti c'e' ashes of the singularity.
oppure ashes of the singularity.
ma anche ashes of the singularity.
o... insomma credo di essere stato chiaro su quanti giochi lo implementino....

manu1234

Io voglio ancora vedere il multigpu ibrido di windows 10 in azione. Sarebbe fantastico sia per i gamer (che potrebbero sfruttare sia gsync che freesync, sia le funzioni di Nvidia che quelle di amd) che per i developer (cuda e AMD openAMP/openCL nello stesso pc? Un sogno)

Daniele Cosentino

Spero di0 santo...l'overshoot delle frequenze che fa crashare la GPU in personalizzato mi sta facendo impazzire

Achille

Sistemato WattMan?

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB