Xiaomi Mi Notebook Pro da 15.6": Intel quad-core e GPU MX150 da 716€ | #Parliamone

11 Settembre 2017 569

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Xiaomi presenta a sorpresa il Mi Notebook Pro, ultimissimo arrivato della line-up aggiornata da poco. Questa volta a bordo troviamo le nuove CPU Intel di ottava generazione (Kaby Lake R) quad-core, capaci di raggiungere anche i 4GHz in modalità Turbo e un sistema di dissipazione del calore completamente ridisegnato. Si tratta chiaramente di un notebook dalle dimensioni più generose, quindi display da 15.6 pollici e peso di 1.95 kg.

Non manca anche a questa tornata la scheda grafica dedicata GeForce MX150, tutto racchiuso nel solito design minimale visto nelle precedenti due generazioni di Mi Air. Lettore d'impronte per l'autenticazione e scocca resistente in lega di magnesio, cornice laterali estremamente sottili (solo 6.52mm) e dimensioni complessive in linea con la categoria: 360.7mm x 243.6mm x 15.9mm.

Tastiera ampia, lo spazio non manca di certo su un 15.6 pollici, ma su questo Mi Notebook Pro pare sia stato ampliato ancora lo spazio per ogni singolo tasto, con una corsa dei tasti di 1.5mm. Finalmente Xiaomi amplia il comparto porte con 2 USB Type-C, 2 USB 3.0, una HDMI, jack audio da 3.5mm e, rullo di tamburi, lo slot per la SD card, grande assente su tutti i precedenti Xiaomi Mi Air.

Batteria da 60 Wh e sistema di ricarica rapida già apprezzato sugli altri Mi Air, addirittura il 50% in soli 35 minuti, Wi-Fi dual-band ac e audio curato Dolby con speaker Harman. A protezz

Incredibilmente basso il prezzo di partenza, si parla infatti di soli 5599 yuan per la versione base con Intel Core i5 e 8GB RAM (circa 716€ al cambio), ma si sale a 6199 e 6999 yuan per le varianti più potenti fino 16GB di memoria RAM DDR4 dual-channel e 256GB SSD PCIe (rispettivamente 793 e 895 euro, entrambi con Intel Core i7 8a gen).



569

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Tuninetti

Sono molto curioso.

Quanto ha di autonomia reale?
Io ho bisogno di autonomia per usare Illustrator anche tutto il giorno fuori casa.
E internet in wifi

andyroid

Che problema hai?

Philippe Moog

vantatene pure che compri gli xiaomi

Lucio

Me ne consigliate qualcuna. Grazie,.

Lucio

Top quando i7 scende a 650

Francesco Ranieri

la versione i7 16gb ram a 1400 su gearbest

stefano

uso computer anche io da una ventina di anni e anche io non ho alcun bisogno di guardare la tastiera.
detto ciò i fastidi ci sono perchè oltre alle lettere, sulle quali uno va in automatico, ci sono anche i vasi simboli che anche dopo 20 anni non utilizzandoli sempre quando poi ti servono li devi andare a ritrovare.
ho un 2 in 1 cinese con tastiera con layouy usa, pagato meno di 200 euro, per quella cifra il fastidio è giustificato. Su una macchina principale pagata comunque tanto io non ne vedo il senso.

per quanto riguarda il layout tedesco non lo conosco

AndreaM

Pensa che io ho preso il Surface Book con tastiera tedesca, ma scrivendo da 20 anni non guardando la tastiera la cosa non mi cambia assolutamente nulla.

Aster

Si,era un esempio che la globalizzazione non ha confini

Riccardo P

L’italiano è il ragazzo che ha disegnato una delle finiture esterne, non il prodotto.

La 960m va circa un 25% in più, la 950m un 8% in meno

Molto meglio l'MSI, solo che è meno trasportabile e più da gaming che da lavoro

Aspetto un calo di prezzo, per la versione i7 1000 euro è assolutamente troppo e in Cina ci sono alternative sicuramente migliori

Più che una via di mezzo tra 950m e 960m (che è fortemente superiore) direi che è paragonabile alla 950M, con performance solo leggermente superiori...
Fa girare bene quasi tutti i giochi a dettagli medi, quindi può andar bene per giocare senza grosse pretese.

Desmond Hume

Se non riesci a capire il senso del discorso...

Giovanni csc

Se li spendi in gratta e vinci sei un coglion.

Gerry

Leggi giù, layout USA, videogame così così (fai conto che è una via di mezzo tra la 950M e la 960M) e per garanzia e assistenza devi affidarti allo store da cui acquisti, nulla di "professional"
*per quanto ne so* (GearBest per esempio ti da un anno di garanzia, se ti si impianta Windows ti arrangi a sistemarlo)

Joey

Figo! Il layout della tastiera è ita? Come girano i moderni videogame? E per garanzia/assistenza?

Filippo Torcolacci

Per quanto riguarda la garanzia, ho provato ad informarmi. Xiaomi dovrebbe garantire per 24 mesi e si affida a Techrepair, che è in Italia. Qualcuno che mi può confermare?

Gark121

In realtà è tanto meglio... Ad occhio direi almeno 1/3 in più.

Gerry

Se ti penti dell'errore forse è meglio

Gerry

NONONONONONONOOOO!

Gerry

Giusto per capirci, rispetto ad una 950M (su un portatile Asus che non bada ai consumi) è tanto peggio?

Gerry

Ti appoggio! Se lavori in una azienda seria di sicuro hai una ISO di Windows con già tutti i programmi che ti servono preinstallati, poi i file si salvano nel server aziendale o nel cloud. Ma poi comunque che io sappia l'assistenza dipende dal rivenditore... Quelli di GearBest mi hanno spedito subito un prodotto che mi era arrivato danneggiato e non hanno battuto ciglio. Nulla di contro a @Gios, dico solo la mia...

Gerry

Mi domando perché su Windows questa cosa non l'abbiano ancora messa

Gerry

Scusate ma sono io l'unico che usa il correttore automatico per questo tipo di problemi?

Emanuele Innocenti

Sono uno studente di ingegneria civile, sto preparando l'ultimo esame della magistrale e il pc mi sta abbandonando... Avrei bisogno di un pc che mi consenta di finire l'esame, fare la tesi e possibilmente essere utilizzabile anche dopo a scopo lavorativo... Può essere preso in considerazione?

Gark121

Il mercato professional di coso con garanzia cinese non sa cosa farsene. Una delle feature standard dei pc aziendali, su cui si punta di solito, è l'assistenza in tempi più rapidi possibili (vedi Dell, apple etc), perché se ci devi lavorare con un pc, non devi restare fermo un mese al primo problema.
La garanzia vale finché dura la garanzia, lamentarsi perché "la garanzia è finita e non me lo riparano più se non a prezzo assurdo" significa non aver capito nemmeno il discorso...
Il supporto per le lingue c'è, ma l'os arriva monolingua in cinese, e devi andarti a scaricare il pack linguistico italiano (con la schermata "welcome" che resta in cinese a vita per un cronico bug di Windows irrisolto dai tempi di XP) muovendoti all'interno del sistema in cinese, oppure reinstallando da 0 l'os.

Detto questo, resta il discorso: se non ti interessa l'hw, non ti interessa il software, non ti interessa la garanzia, saresti stupid0 a comprare un macbook o qualunque altro pc di fascia alta. Se vuoi solo che sembri un Mac, così, per confondere i meno attenti, questo è perfetto.

eaman

Be' guarda c'e' anche il mercato professional: io ho una thinkpad con tastiera US, ora sto scrivendo con una tastiera int con Debian quindi per quanto mi riguarda osx e' un paciugo. Poi non vedo perche quell'affare dovrebbe avere windows in cinese: il supporto per le lingue c'e' su w10.

L'assistenza l'hai tirata fuori tu, io ho un vecchi macbook fuori garanzia che quando e' andato in assistenza mi hanno chiesto esattamente il costo del modello nuovo per riparalo!

Lucio

Unisciti al suo canale telegram trovapromozioni

Lucio

Contatta carburano

Gark121

Cioè, in sostanza, di un macbook vorresti solo l'apparenza.
L'hardware non conta, il software sticazzi meglio windows in cinese, l'assistenza non serve, la tastiera italiana non serve, direi che è perfetto no?
Puoi anche comprare un mock up per tanto così, probabilmente costa pure meno, ed essendo vuoto puoi metterci tutte le porte che vuoi, basta avere un trapano, e puoi smontarlo a piacere visto che tanto non c'è nulla dentro. L'hai detto tu, hw e software sono menate.

eaman

MA anche meno menate...
A me un macbook piacerebbe pure:
a) io voglio le porte
b) di osx non me ne potrebbe fregare di meno.

Quindi per me questo e' un passo avanti, di certo non un "clone indegno". Piuttosto e' l'apple che e' inreparabile, non ha porte standard e costa il doppio ad essere "indegno" per me.

MeckBoard

si fanno tutte semplicemente e in modo più intuitivo, che andare a cercare le lettere col mignolo. Guarda io ora sul portatile con la tastiera ITA, ma con lingua impostata USA internazionale. àèìòùáéúió

MeckBoard

nono, semplicemente perché per scrivere in italiano si fa molto meglio con il layout USA o UK. Poi ovviamente se devi programmare è ancora meglio. E se scrivi molto e veloce puoi anche impostare la tastiera in modi ancora più comodi (io almeno sto sulle 110-115WPM).

Gark121

E cos'è un core m se non un core i5 con clock e tdp più basso?
Questi sono dei core m con 4 core. Fine. Ossia delle cpu identiche a quelle senza limiti di tdp come architettura ma ottimizzate sull'efficienza invece che sulla potenza bruta, demandando al turbo boost il compito di reagire a carichi di lavoro maggiori dell'ordinario.

Dwarven Defender

il iphone (difetto lamentato alla sera del giorno di attivazione/acquisto) invece l'ho dovuto spedire ed è tornato in circa 5/6 giorni... sono sicuro che fosse andato in paese dell'est, o polonia o repubblica ceca, forse ungheria non ricordo bene...

Tomhet4

Per la UK c'è un pulsante apposito, spesso si riescono anche a fare più accenti rispetto a quella italiana, per esempio è anche molto semplice fare le maiuscole accentate

giangio87

Core m? son i kaby-lake i7 della settima generazione con clock e wattaggi più bassi. I core m non hanno quella potenza d'elaborazione.

Gark121

Un a10 desktop in carico cpu only viene asfaltato da un i3 di quarta generazione. Fine. Mo non è che perché ryzen funziona anche la m3rda che hanno venduto per 4 anni è diventata decente...
E un i5u di 5a sia in single (imbarazzante la differenza, si parla del 50% in meno...) che in multi supera l'8700p. Senza contare che il tdp è molto più libero sulle apu amd, il confronto corretto sarebbe con gli i5 tipo il 5257u da 28W (che poi 28 non li raggiungono mai se non usando anche la gpu), rendendo ancora più ridicol0. Lato cpu, carico solo cpu, occupandosi solo delle cpu. La gpu non tiriamola in ballo che non c'entra niente. Sto parlando di soli carichi cpu, fin dall'inizio, con la gpu inutilizzata. Già così questi "quad core" avranno i loro problemi col tdp, lasciamo la gpu fuori dal conto che poi le cose si complicano e molto dipende da software usato.

Dea1993
le apu amd attuali non fanno testo. la loro top gamma desktop le prende
da un i3 di quarta generazione, e sono quad core giusto per modo di
dire.
per dire, la tua come potenza è paragonabile ad un core m.


un A10 desktop non le prende da un i3 di quarta generazione, al massimo vanno in modo simile come cpu, vanno peggio in single core e vanno di più in multithread, ma devi anche tener conto che nel tdp delle apu devi metterci anche la parte grafica, ed essendo la gpu amd molto superiore alla gpu intel, si mangia una buona parte del tdp)
e comunque l'8700p se la giocava con un i5 5200u (poco inferiore a livello cpu e molto superiore come gpu, ma comunque anche come cpu era superiore agli i3 di quinta generazione) nonostante intel fosse gia a 22nm (quindi non era poi così tanto male come risultato).

Eros Nardi

Visto che costa meno della metà te ne compri 2 + un nas su cui tenere un'immagine di sistema e il versioning delle cartelle improtanti.
Altro che 2 giorni, in 20 minuti sei opeartivo con il gemello

Francesco

Ottimo prodotto ma senza garanzia boh! Sarebbe figo trovarli in Italia per esempio da Honorbuy che già vende i telefoni con garanzia italiana!

Desmond Hume

come so che non capisci una sega (come al solito)?
Sarà anche valido ma se ci aggiungi le tasse ottieni prezzi paragonabili in parte ai nostri.

Xiaomi ha centri assistenza sul territorio? no
Xiaomi investe nel nostro mercato? no

Desmond Hume

come so che hai coraggio da vendere e soldi da buttare?
Spendi 800 euro per un notebook praticamente senza garanzia.

Io li spenderei in gratta & vinci piuttosto

Aster

Esatto parlo di lavori di ingegneria, ci sono file immagini pronti per ofn ruolo in azienda (ovviamente devi avere i file in remoto o Cloud o smontare l'hard disk ,almeno dove ho visto io funziona cosi:si chiede che programmi usi?

Aster

Si come sempre ognuno ha esperienza diverse,e come con i router:)pensa che Asus mi ha anche rimborsato la licenza Windows, comunque preferisco i thinkpad,samsung e fujitsu

Gios

io con asus invece ho avuto una pessima esperienza! 55 giorni per cambiare una tastiera!
Avrei capito un danno più esteso ma una tastiera.....

Gios

Il problema non è solo "lavorare con un muletto" ma avere a disposizione tutti i programmi e l'ambiente da te creato per il lavoro.
Se si parla di lavori d'ufficio non ci sono problemi, ma per lavori di ingegneria avere il proprio pc subito fa una differenza enorme

Giacomo

Ma come funziona con le accentate e i simboli particolari?

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB