Logitech G603, G613 e G840: ecco i nuovi mouse, tastiera e mousepad per il gaming

30 Agosto 2017 26

Logitech ha presentato un nuovo set specifico per il gaming composto da un mouse, una tastiera meccanica - entrambi dotati di tecnologia wireless Lighspeed - e un tappetino extra large dove posizionare le due periferiche.

Il mouse G603 è un prodotto abbastanza semplice che utilizza il nuovo sensore ottico HERO progettato da Logitech, capace di offrire prestazioni elevate ed una autonomia massima pari a 500 ore di utilizzo. Grazie alla tecnologia Wireless sopra citata, garantisce una latenza di appena un millisecondo. Tra le altre caratteristiche, troviamo un selettore per scegliere tra due modalità di alimentazione/prestazioni, un design ergonomico, 6 pulsanti programmabili e la possibilità di interfacciarlo anche tramite connessione BT.

La tastiera meccanica G613 è dotata di switch Romer-G, silenziosi, precisi e dall'elevata resistenza con un punto di azionamento pari a 1,5mm, e di uno slot che può ospitare due batteria AA capaci di garantire fino a 18 mesi di autonomia. Il resto delle specifiche riprendono quelle del mouse. Abbiamo, infatti, il medesimo ritardo di trasmissione, la doppia connettività (wireless e BT), 6 tasti programmabili e una ergonomia ottimale per un utilizzo prolungato.

E' stato ufficializzato anche il mouse pad G840, un tappetino con dimensioni pari a 900x400 mm in cui posizionare senza problemi tutte le principali periferiche utilizzate. La superficie superiore offre un basso attrito e favorisce movimenti veloci e precisi del mouse, mentre la parte inferiore è realizzata in gomma spessa 3mm ed impedisce qualunque tipo di scivolamento o spostamento involontario. Il G840 viene fornito assieme ad un tubo nel quale riporlo durante il trasporto.


Il mouse G603 è già disponibile all'acquisto dallo store ufficiale Logitech al prezzo di 81,99 euro, mentre la tastiera G613 ed il mousepad G840 sono prenotabili rispettivamente al costo di 154,99 euro e 51,99 euro. Se volete ricevere maggiori informazioni in merito a tutti questi prodotti, vi invitiamo a visitare il sito gaming.logitech.com.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 539 euro oppure da ePrice a 643 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
rakeup

Principalmente il fatto che il mouse ha spazio fino a che non incontra un ostacolo, inoltre le altre cose appoggiate sopra che non hanno piedini propri (penso alla tastiera, una piccola scheda audio) tendono ad andare meno in giro grazie al fatto che il tessuto offra più grip rispetto alla scrivania nuda. Offre anche un po' di protezione a quelle cose che vengono continuamente appoggiate (vedi cuffie o smartphone).
Inoltre, come direbbe Jeffrey Lebowski, dà un tono all'ambiente :)

Ale

Io invece la utilizzo per gaming, per scrivere utilizzo rigorosamente layout italiano, ma le volte che mi capita di scrivere con quella non mi ci trovo affatto male, se non per la forma dei tasti e l'estrema sensibilità che tal volta mi porta a schiacciare 2 tasti assieme, per gaming invece non ha rivali secondo i miei gusti, cosa manca? Beh uno schermo touch al posto del supporto per cellulari, che è un po come dire "se vuoi lo schermo usa il tuo" e su una tastiera così costosa è uno schiaffo. Oppure se proprio devo usare il mio almeno mettere una o più usb per caricarlo.

Diversa opinione sul g502, il mio mouse, non ho trovato nessuna grossa carenza se non la mancanza del poggia mignolo, ma è una cosa da nulla e del tutto soggettiva, infatti ero tentato dal comprarmi il Rat 7 però poi ho letto in giro che il SW di configurazione era macchinoso e scomodo allora ho detto "fan**lo" al poggiamignolo, meglio un SW come si deve (e logitech cel'ha)

The Jackal™

Però se conosci i tasti a memoria puoi benissimo impostare layout ita ed è come avere u a qwerty ita

The Jackal™

I romer-g li ho trovati molto bilanciati, rumorosi il giusto, molto veloci, corsa ne troppo lunga ne troppo breve. Migliorerei solo la resistenza alla pressione, li gradirei poco più "duri", ache se poi perderebbero una delle principali peculiarità ovvero la velocità. Più che per gaming la utilizzo per scrivere e mi ci trovo molto bene

mail9000it

non serve conoscere i tasti a memoria, basta impostare la tastiera come internazionale, si può fare sulle US e UK.
Con un po' di abitudine puoi fare tutte le lettere accentate senza problemi.

Ale

Idem, ho la g910 anche io

franco

a chi gioca non serve la punteggiatura xD

The Jackal™

Effettivamente il layout può essere antipatico, ma conoscendo i tasti a memoria non ho avuto problemi.

The Jackal™

La logitech g910 a 69€ su amazon fu un bell'affare. Oltre le 100€ non andrei per una tastiera, 200€ sono un furto

ghost

Purtroppo non avendo layout ita corsair (per me) vince a man bassa ed è la cosa che si avvicina di più alla logitech che ho

The Jackal™

Eppure dopo aver confrontato una k95 platinum con una g910 orion ho preferito tenere la sexonda e vendere la corsair, i romer-g mi stanno piacendo un sacco

Nummepija

Dovrebbe sfornare anche della punteggiatura, per far sì che gli utenti non rimangano senza :P

ghost

K95 tanta roba, appena si rompe la 510 la prendo

Achille

Io vado benissimo, libero spazio al Mouse e ci poggi la tastiera sopra

Achille

La catena è la stessa, la qualità è la stessa.
E non che faccia schifo, ma è per 200€ che fa schifo

ghost

I mega tapettini che vantaggi hanno? Sono sempre stato dubbioso nell'acquisto

ghost

Non c'entra i cinesi producono per grandi marchi e marchi scadenti. La cosa importante è la qualità dei materiali e i controlli a fine catena.

franco

il prezzo della tastiera 40 euro del mouse 30
più di sei mesi non durano logitech sta sfornando prodotti scrausi

In effetti le ultime K120 sono più leggere, i tasti ballano ed il feedback generale che ti lascia è: prodotto scadente e plasticoso. Ho una K120 presa anni fa e una K120 presa 1 mese fa. Stesso nome, qualità completamente diversa...

Peccato...

Achille

Eh sai vero che la azienda cinese che produce le Logitech produce anche le Corsair? xD

Sempre robaccia da gaming è

Highrender

Logitech ormai l'ho abbandonato da tempo, visto che le qualità dei suoi prodotti è diventata discutibile: mouse che fanno cilecca dopo due mesi di utilizzo, e plastiche di mouse e tastiere che si depolimerizzano (diventano lucide) dopo 1/4 d'ora. Per non parlare che le tastiere per il gaming, che oltre a costare un botto, non hanno il layout in italiano.

Da quando utilizzo una tastiera Corsair mi sembra d'aver scoperto un altro mondo..

Modho

Secondo me Logitech dovrebbe aggiornare anche la sua gamma di Gamepad. F310 ha un'ergonomia e un design che ricordano i pad per la PS1.

rakeup

C'è uguale della Aukey su Amazon a 16 euro, appena preso è perfetto ed è anche resistente ai liquidi.

Achille

Stavo per dire "Il tappettino Logitech del mio Mouse non basta, coprire anche la tastiera non mi dispiacerebbe"
Poi leggo 51,99€

COSAA?

anal disc error 2

Il taglio delle palle

Zetec

Ma i led? Tutti vogliono i led!

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB