Intel Core i7-8700K: più veloce di Ryzen 7 1700 e Core i9-7800X

28 Agosto 2017 212

Dal web arrivano nuovi benchmark del Core i7-8700K, il prodotto di punta della nuova serie Intel Coffee Lake, attesa sul mercato per fine settembre.

Ci siamo occupati più volte dei processori Coffee Lake, costruiti con processo produttivo a 14nm++ e ottimizzati dal produttore statunitense per offrire un boost prestazionale rispetto agli attuali Kaby Lake.

Tra le novità delle CPU Core di 8a Generazione spicca sicuramente l'aumento del numero di core, una caratteristica che permette di incrementare notevolmente le prestazioni multi-thread, insieme a frequenze di clock decisamente spinte che garantiscono buoni risultati anche in single-thread.

Gli ultimi test emersi sul Core i7-8700K confermano la buona ottimizzazione da parte di Intel, giudizio che si formula comparando la nuova CPU con altre soluzioni mainstream come il Core i7-7700K, il recente Core i9-7800X e l'AMD Ryzen 7 1700.


I benchmark sintetici presi in esame sono wPrime, Fritz Chess e Cinebench (R11.5 ed R15), tutti dominati dal chip Intel ad eccezione del Cinebench R15 che vede in testa il Ryzen 7 1700 (anche se di poco).

I risultati che trovate a seguire parlano chiaro: Core i7-8700K è il più veloce sia in single che in multi-thread, risultando più rapido anche dell'Intel Skylake X Core i9-7800X, CPU che ha la stessa configurazione di core (6C/12T). Il test del Cinebench 15 è ovviamente appannaggio del Ryzen 7 1700 per una questione di core (8 vs 6), ma in linea di massima Intel sembra essere riuscita a offrire quello che aveva promesso.

Rimane ora da vedere i prezzi di listino dei nuovi Intel Coffee Lake desktop, probabilmente in linea con i Kaby Lake in fase di lancio; non escludiamo comunque che i risultati ottenuti dagli AMD RYzen (5 e 7) potrebbero portare l'azienda a rivedere la propria politica prezzi, magari con qualche sorpresa.



212

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Supermoz Mozzico

solo alcuni giochi 1080P(gtav ed un altro paio) poi ad oggi. con le memorie 3200-3600- ed agesa 1006b) le prestazioni in 1080P- sono quasi identiche.

faresti bene a riguardarti i nuovi test

Supermoz Mozzico

commento di un mese fa... GLOFO ha parlato di ryzen2 refresh con 12 nm......

Flacer

C'è un errore di scrittura ... Core i9-7800X ... dovrebbe essere i7-7800X ...

Ora venendo all'articolo ... sono usciti gli i7-7820X e i7-7800X (Skylake-X) che vanno come prezzi dai 599$ ai 389$ ... hanno rispettivamente 8/16 e 6/12 core/thread ... cosa serve far uscire un nuovo processore i7-8700K coffe lake ???? Costa meno il chipset ???
io che devo aggiornare il pc per codificare in x265 mi trovo molto confuso ...

greyhound

Il motivo è proprio questo...
Quando amd ha rilasciato una cpu che distruggeva quelle di intel offrendola a prezzi competitivi intel ha fatto la porcata degli oem.

Cosi amd si è ritrovata con un ottima cpu ma incapace di venderla, cosa che ha comportato un danno enorme alla compagnia che si è ripercosso sull R&D causando l uscita di architetture poco performanti,

pillybilly

Guarda pensavi di fare il sapientone ma sei fuori strada. la cpu non renderizza un benemerito ca**o. Viene fatto tutto nella gpu, sono progettate proprio per quello...
Se ti chiedi adesso a cosa possa servire beh a caricare i livelli e metterli in memoria, a gestire l'AI, e a caricare i dati nella memoria video. Inoltre è tramite la cpu che si pilota una scheda video per dire quali oggetti vanno o non vanno visualizzati... Questo per farla in breve.

pillybilly

Mah non saprei forse il 7820x che è superiore al 1800x e puoi usare 128 gb dove con ryzen se ne hai già 32 sono molti? E non venirmi a dire che non serve a niente perché c'è gente che lavora a cui servono almeno 64 gb.

pillybilly

Amd non ha fatto uscire un benemerito ca//o in 10 anni cosa avrebbe dovuto cambiare?

pillybilly

Si ma almeno si potranno usare 64 gb e non solo le memorie che dicono loro...

pillybilly

Diciamo che anche lo shift di temperatura di 20 gradi non l'ho capita, mi sorge il dubbio che le temperature siano in realtà più alte di quanto registrate...

Schaduw

anche io 24000 ma stavo seriamente pensando di passare ad un ryzen 1600

nitrusOxygen

LaVeraVerità

nitrusOxygen

ille jus magna

nitrusOxygen

mysterium, quod opertum est pretium est circa anguli

avevo 10 in latino, tiè, ahahah grande google

Sgress

questa cosa del silicio da "mobile" non l'ho capita, ho letto altrove che il processo produttivo di amd (glofo) sarebbe inferiore a quello delle fabbriche intel per via delle dimensioni del singolo transistor e questo se ho ben capito che impedirebbe il raggiungimento di frequenze piu alte. affascinante il discorso. anche perchè da quel che ho capito quando entrambe passeranno ai prossimi processi produttivi si apriranno scenari multipli dove amd potrebbe raddoppiare i core passando a da 8 a 16 o mantenere la configurazione a 8 aumentando le frequenze.
Le stesse scelte le avrebbe intel.
Ho ben capito?

Sgress

si si ho visto una slide su un altro forum, da quel che ho capito amd è in vantaggio sul progetto mentre intel è in vantaggio sul silicio.

Nigellus Blake

In aggiunta a quello che ti hanno detto, per farla semplice, viene usato un processo produttivo mobile; per questo motivo mura a 4ghz ma dall'altra parte quando si abbassano le frequenza diventa estremamente efficiente, vedi l'8c/16t a 65w tdp.

Nigellus Blake

2400 anche qui... :'D

Nigellus Blake

Solito Sky/kabylake con + frequenza quindi. :v

Mark

c'è da considerare anche la scimmia di chi vorra fare un upgrade da ryzen a ryzen 2,soprattutto se ryzen 2 non sarà murato ai 4 ghz. A mio avviso per AMD sarebbe meglio renderli compatibili, il guadagno delle cpu è tutto suo. Lato introiti non credo che si possa lamentare ultimamente fra ryzen e le schede da mining vega 56 e 64,aspettiamo e vediamo.

Il nabbo di turno

Serve una revisione del silicio di glofo, già threadripper invece di 4ghz arriva a 4.1 ghz, ma serve un ulteriore step, potrebbe esserci l'anno prossimo.

c0s87

Hai ragione, AMD ha comunque sempre supportato per molto tempo il proprio socket anche al cambiare chipset, ma qui si trova ad un bivio le sue casse sono bucate, anche se ora si inizia a mettere qualche pezza, quindi o fa la voce grossa e fa valere la sua decisione o soccombe alla pressione dei produttori di MB, a cui spendere per creare un bios non porta guadagno ma solo coso, mentre una nuova MB porta guadagno. Spero vivamente che sia compatibile il tempo lo dirà.

Mark

test inaffidabile...nessuna info su clock delle cpu e ram utilizzate...porbabilmente avranno usato frequenze stock(quindi amd ha frequenze inferiori ed in single è logico che perdi) e ram ddr4 2400 se non 2133...consumi?temperature?

Mark

io penso che fra amd ed intel il più pulito abbia la rogna...ma anche intel ha reso compatibile almeno kabylake sui chipset h1**, non credo che amd farà "la bastardata" rendendo ryzen 2 incompatibile con i chip 3xx.

Sgress

grazie, e quindi amd rimarra al palo fissa al muro dei 4ghz? non potranno produrre revisioni di ryzen com maggior frequenza?

Il nabbo di turno

Ci sono anche schede madri senza chipset come le x300, quindi il problema si potrebbe anche eludere.

Il nabbo di turno

Non gliela fa, vede solo quello che vuole lui, mica si accorge che si dovrà confrontare con il 1700x e non con il 1700.

Il nabbo di turno

C'è anche una igpu, che non serve a una mazza ma è li.

Il nabbo di turno

Semplice, questione di silicio, il 14 nm di amd è realizzato da glofo, che ha un'ottima resa per chip piccoli o con frequenze non troppo spinte, e infatti con 65w di tdp hanno creato un 8 core con frequenza>3 ghz, ma anche al meglio di quello che possono fare, non vanno oltre i 4.1 ghz(threadripper).

Sgress

la differenza sembra dovuta soprattutto al clock piu elevato, mi domando come ma ryzen non possa spingersi oltre i 4ghz con il clock, eppure ha l his saldato... qualcuno saprebbe rispondere?

Tom Smith

Morale della favola lunga vita a intel!

Tom Smith

Si

Tom Smith

Esatto

Stephen

un nvme solo per un boot più veloce? seriamente?

Stephen

la frequenza è più bassa

c0s87

benq con amd free lo ha in programma

sgru

Nelle immagini postate il 7700k è più veloce in single. Che sia meno lento in multicore è logico avendo 2 core fisici in meno. Insomma, se ne parla nel 2018. Questi non fanno niente per farmi cambiare i due 4790k.

GD87

Solo io penso che intel, questo 8700k parlando in €, al lancio quantomeno, non costerà meno di 440/460€?

Mauro Di Stano

Solo

BerserkBo

Anche se poi con poca fatica lo porti a superare il 1700x standard ....

BerserkBo

E probabilmente se avessero usato quelli Intel avrebbe mangiato la polvere .... quindi no, non l'hanno fatto.

BerserkBo

Giusto. Quindi, ora come ora, AMD.

c0s87

Qui il problema se lo sono creati da soli, se usassero la brasatura/saldatura allora potrei credere ai 95w di TDP senza batter ciglio.

Repox Ray

Eh appunto, torniamo all'era dei Pentium4 fornelli...

...guardacaso anche allora AMD fiatava sul collo.

c0s87

intel non lo calcola come AMD , quello di Intel è mediamente in utilizzo , hanno migliorato il silicio essendo 14++ quindi teoricamente ci può stare, salvo poi che non devi dissipare 95w ma molti di piu.

Repox Ray

4.2GHz, 6 core, e solo 95W di TDP?

WhiteWoodWW

Figurati.

Juanito82

ricordavo da haswell, sorry

EnricoG

Si, ma siamo li' li', mentre adesso lo svantaggio e' significativo.

Tom Smith

Ragioni che però non sono a vantaggio degli utenti ma solo di intel

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB