Radeon RX Vega 64: online la prima recensione delle varianti ad aria e liquido

14 Agosto 2017 98

Ancora Radeon RX Vega 64 sotto i riflettori, questa volta segnaliamo la prima recensione completa delle varianti ad aria e liquido della nuova scheda di punta AMD. Il materiale arriva dal sito sudcoreano hwbattle.com che, evidentemente, ha anticipato troppo i tempi visto che AMD è intervenuta per far bloccare la pagina (link).

Nonostante questo, i risultati dei benchmark sono ormai trapelati e mostrano interessanti risultati della scheda, soprattutto in ambito gaming e in relazione alle soluzioni Nvidia GTX 1080 e GTX 1080 Ti.

Se fino ad ora infatti si era parlato di una degna avversaria della GeForce GTX 1080, in questi ultimi benchmark la nuova GPU Vega dimostra in alcuni casi di non essere tanto distante dalla più potente proposta Nvidia, e questo non nei test sintetici (vedi 3DMark) ma nei giochi.


Dando uno sguardo ai grafici, viene confermato che la GTX 1080 Ti rimane la più potente e veloce, ma in alcune occasioni Vega 64 riesce a non sfigurare, confermando comunque che alcuni titoli sono a vantaggio di uno o dell'altro brand.

Detto questo, per la variante ad aria della Radeon RX Vega 64 viene confermato un clock di 1630 MHz, mentre per quella a liquido saliamo a 1750 MHz; a seguire trovate i vari screenshot, alcuni dei quali mostrano il comportamento della scheda a livello di consumi.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, compralo al miglior prezzo da ePrice a 610 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

98

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dennis

Esperto è tutta un altra cosa...
Grazie comunque :)

Lucagildo

Mamma mia sei un esperto in materia

Daniele Cosentino

Voltaggio stock, non lo ha toccato. Non aveva ancora postato misurazioni di watt assorbiti. Temp non sono un problema, stava sotto ai 70 gradi senza problemi. La versione ad aria non ce la porti a quelle frequenze con il dissipatore a bara

Ale

Sì ma appunto chissà che temperature.. le Vega già di loro sono tiratissime, non oso immaginare che voltaggio per raggiungere quella manciata di mhz in più sul core

Dennis

allora diciamo che se hai la corrente praticamente gratis , non fa mai male sftruttare la tua scheda mentre non la usi perke no.
d altro canto una sola scheda ti rende veramente poco.
controllando online il guadagno della tua scheda mensilmente contando 0 come consumo elettrico e di circa 75 dollari al mese.facendo lavorare la scheda 24/7.

quindi circa 1.80 dollari al giorno se mina per 7 ore.

ce da tenere in conto che questa cifra e influenzata da 2 fattori

1 il prezzo dell ethereum sul mercato

2 quante persone minano e iniziano a minare.

piu la difficolta aumenta meno sono i guadagni.

per farti un esempio attualmente in un mese la tua 1080ti overcloccata sarebbe capace di guadagnare 0,26 eth

ma e facile e quasi sicuro che tra un mese sara meno.

pero tutto questo vinene compensato dalla moneta stessa, perche se il prezzo sale magari anche facendone meno riuscirai a guadagnare gli stessi soldi.
ovviamente se il valore scende guadagnerai meno.

pero dovresti magari vederlo come investimento futuro .

tipo metti tutto da parte e rivendi tra qualke mese che se tutto va bene ha preso piu valore..

sinceramente se fossi nella tua situazione non avendo problema di corrente assemblerei un rig almeno di 6 schede, 12 meglio visto che ora ci sn schede madri semplici da settare e quindi te la caveresti con un solo processore , ram scheda madre, ssd , riser e alimentatore.

un rig da 6 nella media consuma circa 1kw ora

ovviamente ti conviene prendere le schede che trovi a meno.

cosa da tenere conto e che magari prima di comprare e iniziare il tutto informati bene sulle monete che potresti minare. perche in teoria l ethereum non sara minabile per sempre. se quello che annunciano e vero ,tra poco tempo non si potranno piu minare. ma in quel caso ce sempre la possibilita di provare con altre cryptovalute.

spero di aver reso l idea.

scusate gli errori in generale.

Lucagildo

Mi sembri molto afferrato in materia, io di questa storia non so niente non mi sono mai informato, provo a chiedere a te, io ho una GTX 1080ti, Ho un impianto fotovoltaico da 6kw e ho anche gli incentivi di 0,10 euro a le consumato della mia autoproduzione, dici che mi converrebbe provare? Se tipo tenessi acceso il pc dalle 7 di mattina alle 7 di sera, 12 ore al giorno avrei un possibile guadagno?

Nic0m

Lo dico con tutto l'affetto che nutro per AMD, sembrava che le Vega con HBM2 dovessero fare la differenza ed invece a malapena pareggiano le soluzioni Nvidia dell'anno scorso... Non sono male in senso assoluto ma il tempo passa per tutti e quello che era eccezionale ieri oggi diventa lo standard

Daniele Cosentino

Ecco un' ottima review della Liquid.

https : // www . youtube . com/watch?v=bIGpvBrwXvA

Daniele Cosentino

Conta PUBG nella media dove va come una 1060? sempre bello fare cherry picking (come in dirt 4 qui sopra eh, non sto dicendo che lo si faccia solo da un lato)

Daniele Cosentino

Un utente le ha gia portate a 1850 e 1100 stock stabili. Parlo della liquid.
Il problema è che salendo col core non guadagna un c..o in confronto a consumi abominevoli. Salendo con le memorie invece guadagna

faber80_

buona la prova di forza, prestazioni in linea, ma consumi eccessivi.
D'altronde Amd sta combattendo 2 fronti al meglio delle possibilità.
Ha risolto sulle cpu, ma vega ha bisogno di un nuovo pp, vediamo con vega2.

Lucagildo

Mi sono fermato subito alle prime righe, la base a 499 dollari ti costa qui 620/650 euro e non rende come una 1080 anzi meno quindi direi che non ha senso continuare il discorso soprattutto per il fatto che una GTX 1080ti la porti a casa con 650/700 euro e ha prestazioni superiori alla base rx64 di un buon 40%

Daniele Cosentino

699 dollari, non 599. Infatti io l'ho presa a 734, praticamente al mrsp + iv4, ora costa ovunque minimo un cinquantone in più. (Lo so sono un folle !)

Daniele Cosentino

699 dollari, non 599. Infatti io l'ho presa a 734. (Lo so sono un folle !)

Daniele Cosentino

Tutto il pc. La scheda in turbo mode arriva ai 400W, che è comqunque uno sproposito. E totalmente inutile rapportato alle prestazioni, tra balanced e turbo c'è una differenza del 2% medio per 90W di consumo.....no sense.

Ale

Le ho viste, guru3d (tra i primi risultati trovati) dice 284w di picco per la gaming X

Michealknight

io non ho letto nulla vedetevi le recensioni

LoZio

Ma solo la scheda o tutto il PC?

pollopopo

non capisco il tuo ragionamento... ci sono tutte e due nei test....

la gtx 1080ti viaggia a quasi 800€ e la 1080 a meno di 550 non la trovi.....

l'rx64 ad aria dovrebbe venire 499$ di listino = 500€ circa al lancio.... se i miners non se la cagano scende un po' di prezzo e via...

l'rx64 è una scheda nuova e i driver sono acerbi ecc... è ovvio che in questi test le piglia a destra e a manca da una scheda stra collaudata e presente sul mercato da "secoli"... inoltre sono stati postati i giochi in cui AMD è notoriamente più in difficoltà. Prendi doom o BF1 (in rete trovi i bench) e vedi che nonostante sia appena uscita supera la 1080 e sta dietro di solo un 10% (parlo della RX ad aria, la variante a liquido non è stata recensita) rispetto alla 1080ti che costa 800€.

costa un 35% in meno e offre prestazioni molto simili alla 1080ti (driver un pochino più nuovi permettendo)....

la prima scheda nella fascia dei 400-500€ che permetterà di giocare in 4k...

non sono schede che faranno venire l'ansia a nvidia ma sono schede valide che al "giusto" prezzo danno prestazioni quasi uguali a nvidia permettendo ad i consumatori di avere scelte più economiche ma valide allo stesso tempo...

Dennis

;)

pollopopo

grazie delle info :)

Dennis

Tutto dipende dalla moneta che si sta minando e dalla sua difficolta attuale.

Per minare bitcoin non si possono piu usare le schede video da tanto tempo perche troppo poco performanti per averci un guadagno.
Quindi entrano in gioco gli asics ( antminer s9)
Hardware nato solo per questo scopo.

Chi invece mina altre monete ,( la piu polarare al momento è ethereum)
Usa la forza di calcolo delle schede video perche non esistono ( in teoria) macchinari nati apposta per minarli.

Il fatto che il valore della moneta sale porta i miners a continuare a creare rig con schede video e quindi diciamo sottraendolo hai videogiocatori.

Inizialmente si parlava di un buon rendimento della vega per i miners. (60-100 mh/s)
Ma se non erro non fa questi grandi Risultati e cosuma parecchio, a meno che con driver ben fatti la situazione capovolga, seno suppongo verranno accantonate. Ma ci sn ancora tanti punti interrogativi.

Quindi teoricamente attualmente le schede piu ghiotte rimangono
Le meno care che rendono di piu
Rx 470/480/570/580 da 4 gb
Ultimamente sono uscite anche le serie apposta per minig senza uscite video.
A seguire le 8gb.
Le gtx si sa costano di piu ma sn piu facili da trovare e rendono un pelo meglio.
In testa ce la 1070 per rendimento e prezzo.

La top è la 1080ti ma il prezzo la rende quasi probitoria per rientrarci delle spese. Contando alla fine che rende si di piu ma non cosi tanto da esporsi.

Nel mio kaos spero di aver aiutato :)

Lucagildo

non tornano i conti, le rx64 base non sono quelle dei test qui sopra, qui si sta parlando sicuramente della versione più prestante raffreddata a liquido che comunque non mi pare giro meglio di una GTX 1080 e comunque nonostante questo il prezzo di vendita iniziale della rx64 raffreddata a liquido sembra aggirarsi attorno ai 599 dollari che qui in Europa non troverai a meno di 730 euro perciò anche se si abbassasse il prezzo sarebbe un po' da polli buttare via quei soldi per una scheda che non si avvicina realmente alle prestazioni di una GTX 1080 e che oltre a consumare un disastro di più scalderà pure in maniera non indifferente

leo1984

500w e passa sotto stress mi sembrano un po' tanti...

pollopopo

Buone schede, se i prezzi della rx64 air arrivano a 450€ in "street price" sono schede valide.... i driver sono acerbi e si vede... i margini per mettersi in mezzo alla 1080 e 1080ti ci sono tutti ;)

Speriamo che i "minatori" non se le caghino.. una cosa non la capisco, ci sono dispositivi dedicati molto più potenti e efficienti per il mining (4 th/s al costo di una 1080ti) perché si buttano sulle VGA??

GeneralZod

E scattato il contatore...

Ale

Sì ma non è nemmeno che solo perché si chiamano nvidia devi leggere i consumi del sistema intero e dire che é solo la scheda..

Dwarven Defender

per 450W un condizionatore monosplit non ti dice nemmeno buongiorno...

Lucagildo

Che uomo magnanimo

Lucagildo

Come volevasi dimostrare in realtà non c è paragone, Nvidia super avanti

pcboy2008

Liquidi la scheda e passa la paura

pcboy2008

Prestazioni mediocre? Mah

pcboy2008

Hai fatto l'affare della vita secondo me

Daniele Capello

Dove su Linux i driver sono migliori per nvidia

Tx888

Felice di aver preso una 1080ti zotac a 650e , prima che scoppiasse la speculazione cryptovalute

Juanito82

Ai fini della media i giochi pro amd valgono più o meno dei giochi pro nvidia?
TWIMTBP sicuramente non usa i money per migliorare le sue recensioni, è una pratica tipica di AMD invece ;)

Michealknight

La Vega liquido è pesantemente occata, più di tanto non va.
Io dicevo solo per una questione di consumi che poi state tutti a dire la Vega consuma 500 w e la 1080ti 200 quando non è assolutamente vero.

Michealknight

No sotto oc, non è che solo perché si chiamano Nvidia consumano 2w

densou

oh grazie mille, me l'ero persa (corro a legger come e quale microcode ecc) ;)

Dartagnan92

hanno risolto con un aggiornamento l microcode, la maggior parte delle motherboard ha già ricevuto l'update

Carlo Sorrentino

450w? ma scherzano? io 450W li consumo benedicendoli solo per un condizionatore qu8ando fuori ci sono 40 gradi

Gabriel #JeSuisPatatoso

avevo un fastidioso bug con i driver NVidia che in certi scenari (emulazione e modellazione principalmente) andavano a saturare tutta la VRAM.
Ora con la 480 non ho più quel problema, ho anche 2 GB di VRAM in più che non guastano mai e con le Vulkan le prestazioni sono ottime. Il problema è che i driver OpenGL su Windows non sono il massimo, ma risolvo il tutto riavviando e usando Linux con i driver opensource (che sono fantastici).

Ale

Non saliranno una cippa in OC purtroppo, il chip è già tiratissimo di suo

Ale

In realtà a sto giro la recensione della Vega 64 l'han fatta bene

Ale

Se vabbè 400w.. ma che stai dicendo? Sotto azoto e contando tutto il sistema?

Ale

Cioè aspetta tu avevi una 1060 6gb, e l'hai cambiata per una 480?? Hai guadagnato pochi punti percentuale in qualche gioco e ne hai persi in altri, perché questo cambio? (Chiamarlo upgrade mi pare improprio dato che sei rimasto fermo come prestazioni)

Gabriel #JeSuisPatatoso

esattamente ... certo è che avevano già in mente di aumentare il numero di core, ma non pensavano di doverlo fare in tempi così stretti

densou

e dei problemi dell'hyper-threading di skylake e kaby su certi ambiti (per alcuni la cosa PUO' esser fondamentamentale) ;)

Giorgio Mastrota

Se il nome di questo sito inizia per T e finisce per om's Hardware, hai già detto tutto...

Gabriel #JeSuisPatatoso

mossa a cui Intel non era pronta visti i problemi di calore ed il clock basso delle nuove CPU

Samsung Notebook 9 Pen 13", convertibile con S-pen integrata | Video dal CES

Dell XPS 15 2-in-1: video anteprima dal CES

RECENSIONE Acer Predator Helios 300: il gaming si fa "portatile"

Recensione Acer Spin 5 con CPU Core i7 Quad Core e penna attiva