AMD Ryzen ThreadRipper 1950X: svelati i primi benchmark

08 Agosto 2017 157

AMD non ha ancora tolto definitivamente i veli ai nuovi processori Ryzen ThreadRipper, tuttavia dal web arrivano i primi e interessanti benchmark dell'ultima CPU AMD, disponibile in fase di lancio in versione da 16 o 12 Core. A svelare le prestazioni del Ryzen 1950X 16 Core/32Thread è LinusTechTips, il tutto con un'anteprima del nuovo Alienware Area 51 ThreadRipper Edition, sistema gaming desktop ad alte prestazioni.

In dettaglio troviamo 4 benchmark, due per il 3D e due per il reparto CPU:

  • Rise of The Tomb Rider
  • 3DMark
  • Cinebench 15
  • Blender

Il sistema Alienware è paragonato ad altre tre piattaforme: la più recente Intel X299 (Core i7-7900X), la Intel Z270 (Core i7-7700K) e la stessa AMD X370 (Ryzen 7 1800X).


Per quanto riguarda le prestazioni, il sistema ThreadRipper è ovviamente il più veloce nel rendering (Cinebench e Blender), mentre in game con Rise Of The Tomb Rider mostra prestazioni analoghe agli altri sistemi in DX11, calando di un paio di FPS rispetto a Intel sulle DirectX 12.

Nel test 3DMark infine, notiamo un pareggio con risoluzione 4K (Fire Strike Ultra), con Intel che ha la meglio invece nel CPU Test e nel titolo Time Spy (2560 x 1440 px).

Le prestazioni sono quelle che ci aspettavamo: Intel sembra ancora offrire qualche FPS in più sui giochi, ma AMD ha decisamente recuperato su tutti gli altri fronti, offrendo allo stesso tempo prezzi nettamente inferiori al competitor.



157

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lanuovaterra

Leggero OT: Ryzen 1300x o 1400 +sk vd 580 o simile x giocare in fullHD a dettagli massimi a 60fps o lì vicino può bastare x 3/5 anni?
In ottica upgrade/riciclo (la filosofia che preferisco anche per limitare i costi ed andare quasi sempre sul miglior rapporto q/p) con la stessa mobo è plausibile dopo 3/5 anni cambiare CPU ( 1800x?) sk vd Vega alta gamma o 1080ti x il 4k?

riccardik

un tempo era molto più tecnico, concordo. il taglio della gran parte dei nuovi video non mi esalta più come un tempo

Il nabbo di turno

Quello è vero, basso ipc, piattaforma vecchia e consumi alti, però ti da anche più potenza mt, multi sbloccato(per farsi le ossa in oc senza spendere molto sono ottimi) e prezzi in generale abbastanza bassi come piattaforma.
Non è consigliabile per tutti, ma in certe situazioni può dire la sua.

Tom Smith

E'nuovo come piattaforma e più aggiornabile. L'a10 è un ottima alternativa in certi casi

faber80_

non è che il pentium sia "nuovo", ma il discorso è che se devi risparmiare qualcosa la devi sacrificare. L'a10 ti risparmia la vga esterna giocando un pò a tutto in medio e l'fx esacore resta un buon prodotto in titoli multi (ma mica vai male negli altri).
Se non resti convinto prendi quel dual. Degustibus.

Tom Smith

Siccome nessuno compra il pentium per l'integrata e l'fx come ho già detto è inferiore in game e vecchio e consuma

faber80_

se usi la gma integrata, ti direi a occhi chiusi un a10-7800 3,5ghz boxato, già provato e venduto più volte. In alternativa come già ti hanno detto, un fx 6300 sempre sui 65 euro ti durerà parecchio.
Sono entrambi sicuramente più validi e longevi di uno scrauso pentium dual ht.

Tom Smith

Per la terza volta. Che si compra di meglio del pentium ht a 60 70 euro?

faber80_

l'ht non rende quanto core fisici (ho anche un vecchio i3 ht e so quanto rende rispetto al quad reale) cmq sia, un dual in un mercato di app progettate sempre più per il multi (e anche nel gamign si stanno svegliando, non sono pochi i titoli che ne beneficiano, es. strategia real time), ripeto, prendere un dual concettualmente "vecchio" mi sembra uno spreco di soldi, con una cifra uguale si compra di meglio. Stesso dicasi per i consumi.

Tom Smith

Non è un dual ma un dual ht e i bulldozer non hanno core veri. Chi ha parlato dei consumi? Però in effetti quello è un altro contro

faber80_

ma in un ambiente odierno multitask non conviene nulla sotto un quad core, anche come investimento, un dual core è una spesa inutile, come lo sarebbe un single core a 5ghz.

Tom Smith

Cosa centra?

faber80_

ma per favore, manco a 30 euro vale la corrente che ci passa.

faber80_

perchè chi spende 1000 euro di cell per stare su fb candy crush?
e chi compra un crossover per fare casa ufficio?
suvvia, si chiama consumismo, benvenuto nell'era moderna.

Tiziano

certo che sì, era solo per vedere se avevo capito bene il tipo di gente...

Maurizio Mugelli

indubbiamente si puo' dire che amd abbia tirato al risparmio su questo fronte, pero' semplifica quella parte del die di non poco (e considera che i due controller della memoria + io occupano piu' spazio sul die di un intero blocco di 4 core, cache compresa, quindi si parla di componenti molto "costosi" in termini di silicio) e normalmente funziona.
il problema reale e' stato con i primi bios bacati che non permettevano frequenze superiori ai 2100mhz delle ram.

faber80_

il risparmio finale da qualche parte deve venire, e sinceramente preferisco così.
Se poi dopo una spesata tale ti perdi per 20 euro in più di ram....

JoeMacMillan

Io penso fosse il top perché costava poco e permetteva poi di essere in seguito sostituito da un qualsiasi altro Intel 1151 più performante, cosa nn fattibile con i vecchi FX che credo siano anche molto meno efficienti

Maurizio Mugelli

che te frega, chi ha soldi da spendere e' bene che li spenda, fa girare l'economia.

ale

Ah, bella str0nzata quindi... ok che immagino sia per risparmiare, però mi sa tanto una cosa da anni 80 quella di avere il bus interno veloce tanto come quello esterno

Tiziano

Tipo gente che spende 1000 euro in CPU per giocarci soltanto per poi sfruttarlo si e no al 50% - ma fa figo avere l'ultimo modello super potente?

Maurizio Mugelli

il problema non e' la velocita' della ram in se ma il fatto che con ram lente si riduce anche la velocita' dell'intero "uncore"

per semplificarsi la vita amd ha sincronizzato il clock dell'uncore a quello delle memorie, cosi' da evitare buffers aggiuntivi e altre soluzioni per evitare problemi di sincronia.

Rosario Elia

se giochi e basta, ASSOLUTAMENTE NO

Maurizio Mugelli

e' una questione specifica dell'attuale implementazione dell'architettura zen, il bus di interconnessione interno che connette i due blocchi di core fra di loro, ai controller ram ed ai controller i/o (pci ecc.) e' su un dominio di clock sincrono con quello delle memorie.
quindi con memorie lente hai anche il bus interno undercloccato.

Maurizio Mugelli

tipico pc di marca, tanto con quelli da 300 euro quanto con quelli da 3000

Maurizio Mugelli

ha senso fintanto che ci sono abbastanza persone disposte a farlo per cui i produttori possono trarne un guadagno significativo.

Tom Smith

Che vantaggi avresti coll'fx. Manco ci puoi giocare decentemente e avresti un chipset vecchio con memorie ddr3

gino loreto

Io invece il contrario, perchè con un fx puoi fare anche altro contemporaneamente senza avere rallentamenti, con un dual core no. Visto che ti piacciono proprio i dual core, ma li hai mai usati? Evidentemente no.

Tiziano

Queste CPU e la relativa controparte Intel sono studiate per il gaming?
Ha senso spendere 1000 euro per una CPU per poi giocarci e basta?
Ha senso testare questo tipo di prodotti e valutarne le prestazioni in gaming?
Sento dire che per giovare un i5 o R5, oppure addirittura un i3, R3 bastano...

ale

Con tutta quella memoria cache non credere che una RAM più veloce abbia così tanto impatto sulle prestazioni comunque, i cache miss in queste nuove CPU sono sempre più rari...

hammyboy

Quello era il sistema dato SOLO a lui in anteprima, quello ha recensito. Peraltro sottolineandone i difetti.

Il nabbo di turno

Con la penuria di disponibilità che hanno no, ad esempio se uno è abituato a comprare su amazon, c'è sempre da aspettare parecchio prima che torni in magazzino, se ritorna.

Tom Smith

Comunque a 70 euro ha il suo perchè il pentium

greyhound

Non mi pare che tr si debba scontrare contro ryzen...

Il nabbo di turno

Se non si usa l'igpu si, assolutamente.

Tom Smith

Infatti meglio un ryzen 3 a 100 euro

EnricoG

Per me e' un comedian.

Il nabbo di turno

Per carità, quando costava a prezzo di listino nella fascia bassa per giocare non c'era santo che tenga, ma a 70/80 euro non ti regala proprio nulla.

Tom Smith

Infatti intendevo quando costava 60 euro. Senza contare che tra un fx 6300 e un pentium g prenderei il pentium senza pensarci

alexhdkn

ho visto video anche molto tecnici, non mi sembra il caso di sparare a zero

Tom Smith

Infatti ora non è conveniente ma quando costava 60 euro era una gran cpu. Gli fx sono orribili lasciamoli stare

EnricoG

Perche' e' piu' interessato all'aspetto "show business" che all'aspetto prettamente tecnico. Basta vedere il tipo di video che fa.

Dartagnan92

ehm... un fx 4300 costa 60 € quindi meno di quanto costa attualmente il pentium e il 4100 è roba vecchia

Il nabbo di turno

Basta farsi un giro su trovaprezzi, il 6300 lo si trova facile a 70 euro, l'8300 sta sugli 85, il g4560 sui 75, e il g4600 sugli 80.

EnricoG

Piu' che un sistema da gaming e' un sistema da storditi.

Dartagnan92

ma che senso ha montare una cpu di pre-produzione in sistemi che vanno ai normali utenti finali? bha, vogliono forse sbarazzarsi di queste cpu che avranno in magazzino?

Tom Smith

Si ma ripeta al suo vecchio prezzo che prendevi? Le prestazioni sono importanti ma rapportate al prezzo

Tom Smith

Un vecchio fx 6300 non costa come il pentium g e un fx 4100 che costa molto di più non è all'altezza. Il pentium era indubbiamente una delle migliori cpu sul mercato

alexhdkn

Perché comedian? Perchè ha testato un pc non custom?

Dartagnan92

considerando comunque che quello è un sistema da gaming, ram così veloci non sono realmente necessarie, e nemmeno 16 core lo sono

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video