AMD Radeon RX Vega ufficiale: immagini, specifiche e prezzi

31 Luglio 2017 229

Confermando le indiscrezioni di ieri, AMD ha ufficializzato la scheda grafica Radeon RX Vega, basata sulla nuova architettura Vega e disponibile in 4 varianti:

  • AMD Radeon RX Vega 64 Liquid (4096 SP): clock base 1406 MHz / boost 1677 MHz
  • AMD Radeon RX Vega 64 Limited (4096 SP): clock base 1247 MHz / boost 1546 MHz
  • AMD Radeon RX Vega 64 (4096 SP): clock base 1247 MHz / boost 1546 MHz
  • AMD Radeon RX Vega 56 (3584 SP): clock base 1156 MHz / boos 1471 MHz

Le schede utilizzano tutte 8GB di memoria HBM2 con bus a 2048 bit, mentre le frequenza sono di 800 MHz per la RX Vega 56 e 945 MHz per la RX Vega 64. A seguire invece i dati relativi al TDP, emersi già nei giorni scorsi:

  • AMD Radeon RX Vega 64 Liquid - 345W
  • AMD Radeon RX Vega 64 Limited - 295W
  • AMD Radeon RX Vega 64 - 295W
  • AMD Radeon RX Vega 56 - 210W

Confermati infine anche i prezzi che partono da 399 dollari per la Radeon RX Vega 56, passando ai 499$ della Vega 64, 599$ per la limited edition e 699$ per la variante liquid che sarà la più potente del lotto.

AMD ci dice che la disponibilità delle schede è prevista per la metà di Agosto, mentre le varianti dei partner saranno disponibili da settembre.

Tra questi c'è ASUS che ha già presentato le varianti Radeon Strix RX Vega64, al momento però senza specificarne il prezzo.

Ecco le specifiche e le prime immagini:



Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Clicksmart a 885 euro oppure da ePrice a 1,063 euro.

229

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HIkkI78909

Si sà se arriveranno anche i bundle di Vega con ryzen?

Mikel

Dalle foto non sembra affatto..

The Jackal™

Sulle reference ti sbagli di grosso, arriveranno ai 30cm o poco meno

Johnny g16

Ci si è resi conto che il mining tradizionale non è energicamente sostenibile e ultimamente si stanno valutando nuove tecniche più efficienti per rendere le criptovalute sicure.

Attualmente il mining utilizza una tecnica proof of work che rende difficoltoso il mining tenendo impegnati i miners in calcoli inutili.

Alcune criptovalute hanno gia sostituito il proof of work con il proof of stake in cui il mining non è più basato sul possesso di potenza di calcolo ma sul possesso di moneta.

È ancora una tecnologia in fase di sviluppi e considerata meno sicura del proof of work ma ethereum sta implementatndo una sua versione che risolve molti dei problemi e dovrebbe essere rilasciata verso fine anno tramite smart contract.

Aster

;)vedi windows e per le cose antiche;)dal privato e peggio fidati

manu1234

il mio telefono è più un supercomputer di questo ahahaha

Aster

Qua siamo più professionali come dici te;) https://uploads.disquscdn.c...

manu1234

bon ho capito :D

Aster

https://youtu .be/dgxe15vCR7s

Mikel

Saranno lunghe 40 cm secondo me..

Gabriel #JeSuisPatatoso

Non è tanto questione di open o non open. Metti che ti serve un SO realtime? Windows non lo è e anche se fosse open source l'implementazione non sarebbe facile (infatti ci sono versioni di Linux real-time, ma lasciano il tempo che trovano).

PS So che embedded lo è/era, ma è comunque un sistema diverso

Aster

Si,sul supercomputer, sulle workstation hp z840 rinnovate a dicembre 2016 windows 7 e distro linux ma hanno nVidia cuda

manu1234

appunto, il motivo per cui non è adatto a tutto è proprio perché non è open. di default, pure Linux non è adatto a tutto. devi romperti i coglion1 a modificartelo, cosa che con windows non puoi fare. e so benissimo che ci sono altri mille sistemi, volevo solo sapere quale

Gabriel #JeSuisPatatoso

oltre a Windows e GNU/Linux ci sono altri mille sistemi. Dipende da cosa devono fare.
Per il resto open o non open Windows non è mica adatto a tutto.

manu1234

e quindi cosa usate? un os custom?

Aster

Dobbiamo risparmiare le tasse dei contribuenti e lavorare meglio;) non e questione di open ma in certi ambienti e fisicamente impossibile usare linux o windows.

manu1234

specifiche? che poi, parliamone... è semplicemente che non è open source, ma è nettamente più completo di linux

Aster

Ci stiamo lavorando, il nostro supercomputer non digerisce quel OS castrato di windows

manu1234

passate a vulkan o a un vero os per professionisti e quindi, directx

Aster

E come facciamo a lavorare con schede professionali noi professionisti che usiamo linux direbbe qualcuno;)?

manu1234

sarebbero da eliminare dal mondo quelle librerie obsolete

Aster

Vediamo come sara il supporto per open gl

VUW 818

Di solito quasi tutte le custom che hanno un sistema di dissipazione diverso (e migliore) delle reference.

Emiliano Frangella

Magari ero io ;)

Emiliano Frangella

Affarone

Emiliano Frangella

Diciamo che un 50% delle custom hanno di base clock piu levati della reference

Askbruzz

Ovvero ? XD

Michele M.

Grazie!

Francesco

Per pura fortuna ho trovato una rx580 nitro+ special e via dicendo a 320 euro comprese spedizioni, nuova da eprice (ad aprile stava sui 330, questa ha pure la cover azzurra di cui non mi frega nulla...), quindi diciamo che è un prezzo onesto. Nel software che uso per lavoro va molto vicina e in alcuni frangenti supera una gtx1080 (non ti). Me ne servono due, ma questa mi aiuterà a tirare fino a ottobre, dove spero di affiancargli una vega (o vendere questa e passare a due nvidia a secondo dei prezzi). Dell'usato, vista questa mania del mining, non mi fido, inoltre l'usato lo trovo a prezzi esageratamente alti (in molti casi, specie su ebay, più del nuovo).

VUW 818

La differenza tra una reference AMD/nVidia e una reference dei produttori è solo a livello estetico che io sappia, dato che il clock rimane quello e il sistema di raffreddamento non cambia (di solito monoventola con stesso heat sink).
Le custom, invece, hanno migliore sistema di raffreddamento, clock più elevati e qualcuna può avere il pcb diverso da quello reference.
Le reference (AMD/nVidia) puoi trovarle anche sugli store online.

bigG

Si nei soliti canali .. chi è nel giro da anni ha i suoi fornitori o si appoggiano ai fornitori europei .

Achille

Spera nell'usato.

Rendiamoci conto del danno causato da questi minatori

Achille

Raffreddamento migliore e frequenze più alte, insieme a modifiche alle Gaming Mode/OC Mode e roba simile.

Le dovresti trovare normalmente, ma probabilmente tempo dopo scompaio visto che le Custom vengono vendute molto di più

Francesco

Una tragedia greca... mi si è rotta la VGA la scorsa settimana, e senza non posso lavorare, se non cedo al ricatto delle schede dal prezzo pompato mi trovo in difficoltà.

Francesco

Domanda da profano... la differenza fra queste e le custom? Capisco che ASUS e compagnia bella magari spingeranno un po' le prestazioni con qualche overclock etc. ma una custom, diciamo cosi, "liscia" e una di queste che differenza avrebbero? Inoltre, sarebbero reperibili solo dallo store AMD?

Achille

A quanto pare non sa del bug sulle Radeon.

Ahhahaha poi si ritrova a non fare manco un centesimo ahahha. Godo

VUW 818

Asus ha già dichiarato Settembre. Le altre non hanno ancora dichiarato ma ieri Gigabyte aveva una pagina dedicata alle Vega RX (senza immagini) poi rimossa.

MR TORGUE

facciamo Ottobre, contando la stabilizzazione dle mercato delle custom.
si faranno attendere queste vga

SilverBull

Se parli della rx 580 hai leggermente sbagliato, il tdp della 580 è 185watt

sbiki85

Ma no, dai dati che é 12,747905772% più potente!

faber80_

mi intriga particolarmente la 56, intorno ai 200W.
attendo qualche test comparativo.

VUW 818

Sono state presentate questa notte, ieri sera a Los Angeles. Sarà possibile acquistarle dal 14 Agosto, per le custom forse bisognerà aspettare di più (per le Asus a settembre).

DeeoK

Sì, chiaramente senza test è inutile fare asserzioni.
Con Polaris i TDP però erano i reali valori durante l'uso. Certo, in stress test, ma erano comunque quelli.

faber80_

appunto, considerando che il tdp di amd non è mai il consumo reale, per ora parliamo del nulla. Inoltre la scelta del liquido non è necessariamente per problemi con quella ad aria, può essere benissimo un'alternativa più silenziosa ed efficiente. La potevano fare lo stesso ad aria (chi non ricorda alcuni modelli passati a questi livelli di consumo?). Detto questo può essere una ciofeca come una bestia, presto lo sapremo.

DeeoK

Perché una Titan Xp l'AIO non lo usa.
Se anche andasse come una Titan Xp si avrebbe da una parte una scheda con TDP da 250W e raffreddamento ad aria, dall'altra una scheda da 100W in più che richiede un raffreddamento a liquido.
Poi si dovrà vedere, magari i consumi reali sono ben più bassi e grazie all'AIO la scheda resta fresca pure con ulteriore OC.

Aster

Promettono bene.Mancano le schede pro nel articolò

faber80_

ma se non si sanno le prestazioni delle varianti perchè sentenziare "non è un buon segno"?
boh... sarà il caldo....

SL7Z4

Speriamo.

MR TORGUE

no no, mazzolarla per bene, così ad ammedì se piglia 'na strizza mastodontica e magari riesce a fare qualcosa meglio.

altrimenti resterà sempre la numero 2, con Nvidia che ride e ingrassa

manu1234

se l'alternativa è 600 da qualche altra parte...

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video