AMD Ryzen lascia un segno positivo nel bilancio del Q2 2017

26 Luglio 2017 63

Il 2017 si sta rivelando un anno molto importante per AMD: il rinnovamento dell'offerta CPU con prodotti che si sono rivelati in grado di contrastare la concorrenza di Intel e le nuove GPU Vega, che lentamente si preparano a raggiungere anche il mercato consumer, hanno dato un boccata d'ossigeno al produttore.

A conferma di quanto riportato interviene la comunicazione dei risultati del secondo trimestre 2017 di AMD (mesi di aprile, maggio e giugno). Un trimestre caratterizzato dalla commercializzazione dei processori Ryzen 7 e Ryzen 5 che hanno contribuito a rilanciare le vendite in maniera significativa.

Il fatturato di 1,22 miliardi di dollari (+19 per cento su base annua ) ha battuto le stime degli analisti, l'utile operativo è di 25 milioni di dollari, mentre la perdita netta è pari a 16 milioni di dollari (nello stesso periodo dell'anno precedente le l'utile netto era stato pari a 69 milioni di dollari).

La divisione Computing and Graphics, che si occupa della vendita di processori come il chip Polaris, riporta un fatturato di 659 milioni di dollari, in aumento del 51,5 per cento rispetto al Q2 2016. Risulta invece in calo del 5 per cento il fatturato della divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom: 563 milioni di dollari, con utile operativo di 42 milioni di dollari; la flessione è principalmente riconducibile alla diminuzione delle vendite dei SoC semi-custom.

Il trend positivo che dovrebbe proseguire secondo quanto riporta AMD, che prevede un fatturato del terzo trimestre in rialzo del 23 per cento rispetto a quello registrato nel trimestre da poco concluso. Previsioni indubbiamente verosimili, tenuto conto che in estate è previsto l'arrivo della serie RX Vega, mentre i processori EPYC, destinati al settore enterprise, potrebbero dare un contributo importante alla divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 399 euro.

63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Valerio Greco

Appunto per questo che i giocatori come me non hanno nessun motivo per cambiare CPU con quelle uscite ora. Il mercato gaming fattura più di 30 miliardi di dollari, il doppio del mercato non gaming PC, andare contro la percentuale più alta del mercato è un fail colossale, milioni di giocatori come me non spenderanno un centesimo per aggiornare scheda madre, ram e processore per avere meno frame nei giochi.

Poi perchè i nuovi processori siano un fail nei giochi uno può elencare anche 100 motivi, non il motivo il punto, è che nei giochi qualsiasi sia la motivazione non c'è motivo di cambiare, stavo aspettando da 3 anni una nuova architettura capace di farmi andare meglio nei giochi e invece devo spendere 600 euro per avere la possibilità di convertire un filmato in due minuti in meno e in The Witcher 3 non ho nemmeno mezzo frame in più.

Ma che Intel e AMD vadano a quel paese, se vogliono attirare l'attenzione della maggioranza dei giocatori fanno uscire processori decenti oppure che si mettano l'anima in pace, il grosso del mercato non aggiornerà ai nuovi processori se arriva dai vecchi core i5-i7 per giocare.

Valerio Greco

Fai finta di non capire?

1) i nuovi processori Intel fanno schifo nel gaming come i nuovi AMD

2) i nuovi Ryzen vanno peggio dei vecchi i5-i7 nel gaming(ergo, vanno peggio o quasi uguale di un vecchio 4790k)

3) ammesso che con le migliorie apportate attraverso i mesi da AMD i nuovi Ryzen vadano uguale nel gaming come i vecchi i5 ed i7, vanno nel gaming come processori usciti 3 e 4 anni addietro, è un fail comunque.

Il fail lo ha fatto AMD perchè ha fatto uscire processori che nel gaming vanno addirittura leggermente peggio di processori usciti 3 anni prima. Di seguito il fail è stato bissato dalla stessa intel perchè i nuovi processori Intel fanno schifo quanto i Ryzen nel gaming e difatti le nuove CPU Intel vanno peggio delle vecchie nei giochi.

Siamo all'assurdo.

il Gorilla con gli Occhiali

Esattamente!

Daniele Cosentino

Se lo si tiene a default meglio 1700x. Ma dato che non ha senso il 1700 portato a 3.9/4.0ghz non lo batte nessuno. Anche perché di base 1700, 1700x e 1800x sono perfettamente identici una volta OC

andrea55

Si ma per fare queste cose servirebbe una cpu specializzata per il gaming 4 core alto Ipc e soprattutto tanto clock con consumi spropositati e parecchio calore.
Comunque qualsiasi mod abbastanza complessa non sarà mai ottimizzata
perfettamente, già molti giochi al naturale non sfruttano a dovere
l'hardware del Pc.
Vedremo cosa succederà ma se le prossime generazioni di giochi saranno ottimizzate per il multicore tutto quello che hai citato diventerà retrogaming, questo è il punto, non è che le attuali Cpu siano da rendering o da gaming, anche in passato c'erano giochi che giravano meglio su processori single core piuttosto che sulle prime cpu dual core, ma non per questo le nuove cpu erano sbagliate.

Valerio Greco

inizia a fare l'onesto, lo sai anche tu che i nuovi processori Intel fanno schifo come quelli AMD nei giochi, confronta un 1600 con un i7 vecchio della intel nei giochi e poi piangi :)

Valerio Greco

tu dai per scontato che le mod siano tutte male ottimizzate, ma ovvio che uno deve saper scegliere tra mod e mod, logico e scontato(per chi gioca, non per te) che uno installa sul gioco una mod che non affossa il frame inutilmente. Ovvio che se metti il comando ugridtoload a Fallout 4 da 5 predefinito e lo sposti sopra il 10 serve un processore bello potente, nei giochi però, non nell'encoding :)

Liuk

Ma l'inizio della frase era:
Professor Procton...

andrea55

Quindi per essere giocatori bisogna moddare i giochi?
Nelle mod comunque non è mancanza di potenza ma scarsa ottimizzazione, basta poco per far calare le prestazioni, meno male che "non sappiamo di cosa parliamo"

DerFlacco

Ieri notte era Bianca, tendende al giallino.

Liuk

...la Luna è rossa!
;-)

Tom Smith

Ci sono i vantaggi ryzen è migliore degli i5 ma è peggiore degli i7 in game

SL7Z4

Eh lo so

Diego Paolini

si ho fatto il test in welcome to the jungle in crysis 3 dove il 4690k mi limita a 50 fps xche raggiunge il 100% di utilizzo

Diego Paolini

ti assicuro che anche nei giochi da te citati va meglio forse conta il fatto che il mio 1600x è clokkato a 4,1ghz con 3200mhz di ram, vabe che il pc non lo uso solo per giocare quindi per me era una scelta obbligata

gino loreto

Un ryzen r5 1600 va come un i7 7800x in gaming, con la differenza che l'intel costa il doppio.
https:// www.techspot. com /review/1450-core-i7-vs-ryzen-5-hexa-core/page9.html

Diego Paolini

ciccio i giochi richiedono ottimizzazione difatti tra i ryzen and intel i7 negli ultimi giochi come prey for honor o mass effect non ci sono differenze tra l'altro il tuo discorso vale anche per gli intel visto che con un i7 di 6 anni fa ottieni prestazioni simili specialmente se si overclokka agli ultimi i7, oppure guardati le prestazioni in gioco degli skilake x che anch'essi essendo nuovi richiedono ottimizzazioni le peformance di un processore di certo non si misurano in gaming

DerFlacco

Beh messa così, vedi clock per clock un 3770k e un 7700k. La differenza è minima.

DerFlacco

Il mio ringrazia Intel per il 2600k..

DerFlacco

Sulle cpu...

manu1234

1) non esiste solo il gaming
2) e la colpa è di intel e amd? cosa possono fare loro? meglio che provino ad alzare il numero di core (amd) piuttosto che continuare a proporre lo stesso processore ogni anno. e che le software house si sveglino

Valerio Greco

Lo sai pure tu che per rendere il processore più utile nel gaming bisogna far uscire un processore che si interfaccia bene con i giochi usciti, questo al momento non succede, perchè sono processori sviluppati per giochi che ancora non esistono(capaci di sfruttare 8-12 core) e che non esisteranno per almeno 5 anni, e quando esisteranno i giochi capaci di sfruttare quese CPU, i processori di oggi saranno vecchi e ne saranno usciti altri nuovi.

Acquisto inutile dunque.

Valerio Greco

se io dico che per chi gioca questi processori sono un upgrade inutile se si possiede già un core i5-i7 mi riferisco appunto a quella fascia.

Quindi sei tu che non sai un ceppa del fatto che non mi riferivo a chi con il PC fa il lavoro di ingegnere edile e deve avere un buon sistema di encoding.

manu1234

noi non saremo giocatori ma tu non sai un cazz0 di informatica ne di processori

manu1234

ma che cagat3 vai blaterando?
1) non dovrebbero neanche usarlo il processore, lo sfruttano per avere un aiuto in più date le HAL delle gpu
2) per rendere il processore più utile nel gaming si devono aumentare i core visto che oltre al single core attuale non si riesce ad andare. amd ha inventato un modo per mantenere il single core invariato moltiplicando i core in modo esponenziale. il problema sta tutto nei giochi che non li supportano

Valerio Greco

Fate sempre lo stesso sbaglio, evidentemente non siete giocatori. Non avete mai provato Fallout 4 Moddato, The Witcher 3 Moddato, Skyrim SE Moddato, GTA V moddato, Watch Dogs moddato e via dicendo.

altro che 60 fps fissi e costanti, non sapete di cosa parlate.

Valerio Greco

Ha certo, colpa delle SH brutte e cattive, non di AMD che fa uscire dei processori che vanno uguale a CPU uscite 4 anni prima.

Valerio Greco

TI senti quando parli? LE STESSE PRESTAZIONI di processori vecchi di ANNI, anni hahahha! Suvvia dovevano surclassarli nel frame rate nei giochi essendo usciti anni dopo, non raggiungere le stesse prestazioni.

fare un upgrade per avere lo stesso frame e spendere 600 euro tra ram, processore e scheda madre non ha senso.

Valerio Greco

cadi male perchè ho potuto fare dei test e nei giochi sono lì, Crysis 3 mostra un picco più alto di FPS ma quelli minimi si equivalgono, e il vecchio i5 invece vince addirittura con Watch Dogs 2, GTAV e un casino di altri giochi(in TW3 si equivalgono, con una leggera predominanza del Ryzen).

Ma non basta a giustificare l'esborso di 600 euro per ram di qualità, scheda madre di qualità e processore.

Valerio Greco

e vatti a vedere i test nei giochi tra i vecchi i7 e i nuovi AMD e intel, poi vediamo CHI non sa di cosa sta parlando.

D3stroyah

per me, benchmark or it didn't happen. Ho studiato ryzen e non ho mai visto vantaggi su nessun i5 nel gaming a meno di casi rari

Daniele Capello

Era sottinteso la parte del messaggio originale "nelle parti il cui la cpu e sotto stress".
Ovvio che non sono nei massimi, ma solo dove la CPU va sotto sforzo, non è impossibile, solo impressionante. Più volte Ryzen ha dimostrato di tollerare bene i carichi molto pesanti, quindi non mi stupisce leggere anche 20fps in più sotto carico, 60 però, a meno di un errore di battitura, è semplicemente incredibile.

il Gorilla con gli Occhiali

Il Ryzen 7 1700x su Amazon è scontatissimo ma anche il 1700, secondo me più convrniente, con dissipatore compreso nella confezione!

D3stroyah

se vega non si posiziona in una fascia almeno 20% prezzo sotto la 1080, non ha speranze

D3stroyah

mi pare vagamente improbabile....saranno 6.

faber80_

beh certo, da 4 a 12 core, con la giusta gpu lo spremi a dovere nelle fasi multitask.

Daniele Capello

60 in più rispetto al i5 4690k??
Impressionante

Lorenzo Caner

Non sai di cosa stai parlando

Diego Paolini

avevo il tuo stesso processore sono passato al 1600x ho fatto girare crysis 3 che misura bene le performance della cpu e la differenza è imbarazzante, ho circa 5' fps in piu nelle parti il cui la cpu e sotto stress

Diego Paolini

si difatti nel gaming con i giochi patchati per ryzen hanno le stesse prestazioni degli i7 con un clock piu basso quindi non li vedo male sotto questo aspetto per i prossimi giochi

manu1234

Colpa dei giochi, non dei processori

andrea55

Ormai nel gaming c'è poco da fare, entrambi questi processori superano di gran lunga i 60 fps e in molti giochi anche i 100, andare oltre non ha molto senso, i futuri giochi però saranno multicore e quindi chi ha 4 core resterà indietro, queste cpu rappresentano una nuova generazione

The Jackal™

Non dite boiate, grazie.
Cessare la produzione non vuol dire abbandonare

Valerio Greco

30 miliardi di dollari contro i 14 del lato server. googla pure per le fonti.

LoZio

I miners hanno risollevato le sorti di AMD (lato GPU per lo meno)

Nicohw

Ti sbagli, il gaming su pc è una percentuale minima.

Liuk

Da quando AMD si è fatta sotto seriamente, finalmente si sente aria nuova in cucina.
Grande AMD!
Non era vero che era tutta slide e niente arrosto.

Liuk

Con Re Vega non si scherza.

Liuk

Parente di Alessandro?

Valerio Greco

Per milioni di persone il PC ha due scopi:

1) navigare

2) giocare

in misura minore ci lavorano a casa, ma i maggiori introiti lo fa l'hardware dedicato al gaming, mi dispiace per te.

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB