Intel Core i7-8700K "Coffee Lake": ha 6 Core, turbo fino a 4,3 GHz e TDP 95W

22 Luglio 2017 224

Dopo le ultime notizie relative ai primi modelli della serie mobile, emergono dal web importanti dettagli sui processori Intel Coffee Lake per la piattaforma desktop. Le informazioni trapelate riguardano soprattutto il modello di punta, il Core i7-8700K, quello che per intenderci sostituirà l'attuale Core i7-7700K, il tutto con una configurazione 6Core/12Thread e un prezzo di listino simile (almeno si spera).

E' risaputo che con la linea Coffee Lake (S), Intel introdurrà definitivamente l'architettura a 6 Core sul segmento di fascia mainstream, questo grazie all'affinamento del processo produttivo a 14nm (14nm++). Intel ha già reso noto che Coffee Lake porterà un incremento prestazionale del 30% rispetto a Kaby Lake, tuttavia si aspettano i primi benchmark per verificare i dati forniti dal produttore.


Le informazioni trapelate online arriverebbero direttamente da Intel e riguardano tre nuovi modelli di processore a 6 Core: uno di questi dovrebbe essere proprio il più veloce del lotto, ossia il Core i7-8700K. Stando alla tabella che riportiamo a seguire, il Core i7-8700K ha un clock base di 3,7 GHz con Turbo Boost fino a 4,3 GHz su un Core, 4,2 GHz su due Core e 4 GHz su 4/6 Core.

L'affinamento del processo produttivo si nota dal TDP pari a 95W, la Cache L3 cresce fino a 12MB e viene mantenuto il supporto DDR4 nativo a 2400MHz. Va comunque specificato che manca un'indicazione sulla presenza della tecnologia Hyper-Threading.

Il socket rimane quello attuale, ossia LGA 1151, con una probabile retrocompatibilità con le schede madri Intel serie 200 (forse anche 100). Non mancherà comunque una piattaforma aggiornata, come da logica i chipset serie 300, che, molto probabilmente, introdurranno funzionalità di ultima generazione compatibili solo con Coffee Lake.


Come si evince dalla tabella sopra, non è molto semplice collocare gli altri due processori a 6 Core, soprattutto perchè manca la voce relativa al supporto HT. La seconda CPU ha lo stesso TDP del modello di punta, ossia 95W, il tutto però con frequenze di clock decisamente più basse. Si parte da 3,2 GHz per arrivare a 3,6 GHz in Turbo.

Visto il supporto "IA Overclock" potrebbe essere il nuovo Core i5-8600K, mentre l'altra CPU con TDP 65W una variante a basso consumo della linea T.

Un primo screenshot di un processore Coffee Lake S è emerso in queste ore su videocardz.com, ma trattandosi di un engeneering sample non viene perfettamente riconociuto dall'utility CPU-Z e per questo motivo non ci è di molto aiuto. Aspettiamo dunque informazioni più precise, soprattutto per capire se Intel utilizzerà o meno l'Hyper Threading anche sul probabile Core i5-8600K, allineandosi ad AMD e ai suoi Ryzen 5.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 958 euro.
Lg G6 H870 32gb Black è disponibile da puntocomshop.it a 369 euro.

224

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Umano Teodori

non è del tutto vero, giochi a parte, ci sono molte applicazioni che beneficiano particorlarmente dalle alte prestazioni single thread, photoshop in primis, ma anche autocad

LoreLore

Hahaha AMD Stalker! Non riesci a disattivare le notifiche?
Devo dire che quando rilasciarono crimson mi fecero dannare non poco, alla fine tornai alla versione precedente per molteplici problemi. Sinceramente non ho più provato crimson, sono rimasto all'ultimo aggiornamento del 2015.
Dopo il lancio della serie r7 gli aggiornamenti andavano in calando, già all'epoca non mi feci troppe aspettative di continuo supporto. In ogni caso sono soddisfatto dell'acquisto che feci. A monte di 125 euro spesi nel (tecnologicamente) lontano 2010 per una 5770 vapor x, tuttora riesce a cavarsela per l'utilizzo che ne faccio, sinceramente è andata oltre le mie aspettative. Ovviamente il contesto dove soffre di più è il gaming, dovendo scendere nella maggior parte dei titoli a 1366x768, con il limite di vram ad 1Gb. Ma con il mercato attuale resterà nel case, aspettando prezzi coerenti nella fascia media.

Esatto! Avevo una MX400 e quando uscì DX9 avevano adattato i drivers affinché persino una scheda vecchissima potesse funzionare (non disegnare tutto, ma funzionare). Questa é la qualità di NVidia. Forse la scheda non é al top ma sono in grado di darti dei driver affidabili.
Con AMD ti sarà capitato allora di vederti crashare Win7 con un bluescreen appena aprivi un java applet (problemi di driver ho poi scoperto). Oppure Vulkan, non supportato sulle HD pur potendolo fare. Oppure, ciliegina sulla torta: oggi mi tocca vedere un messaggio di AMD OGNI SETTIMANA che mi dice che c'è un nuovo driver disponibile. Quando premo scarica mi appare un secondo messaggio con scritto: "non riesco ad installare, la scheda non é compatibile". Allora perché mi fa scaricare il driver????? Puoi togliere la spunta per dire di cercarti i nuovi drivers... Ma sai come é il software di AMD... Talmente buggato che avere la spunta o no cambia niente.

LoreLore

A parte che stai paragonando gpu a cpu (...) parlando male di una scheda che ha quasi una decade.. Se dava tutti questi problemi, ne hai avuto di tempo per sostituirla, dopo tutto questo tempo salta fuori che è spazzatura?
Io ho una HD serie 5700 da parecchi anni, ma dei problemi di cui parli neppure l'ombra, sia con w7 che 8.1 che 10. Anzi, nonostante gli anni se la cava più che bene.. Pensi che se ,all'epoca, tu avessi preso una nvidia della stessa fascia, la sitiazione sarebbe stata migliore? Non credo proprio.

Bit Neon

Finalmente,Intel ha capito!
Basta con quelle frequenze senza senso sopra i 4 GHz. stock.Era ora che iniziassero ad aumentare il numero di core e a diminuire le frequenze.Speriamo solo che la pasta termica sia di buona qualità,preferisco spendere 50 euro in più ma avere una CPU performante e soprattutto stabile e fresca che una performante ma che scalda come un microonde.

NaXter24R

Intel usa una pasta termica del piffero, è normale che scaldi, il calore viene trasmesso malissimo

Il nabbo di turno

Chiediti quando inizieranno però, non è il se il problema.
Non per dire ma ci sono giochi come fallout 4 o fc primal che fanno un utilizzo della cpu che è tutto tranne che multithreading.

Il nabbo di turno

Eh volevi, su amazon c'è da aspettare 1/2 mesi, il che significa che non lo sanno neanche loro se e quando torneranno in magazzino.
La cosa è semplice, quando li trovi disponibili da subito, costano circa come i g4600, quindi perdono di senso.

Lo so perchè io lo stavo cercando per una build mini itx, ma ho declinato su un i3 6100 a 100 euro circa.

Manu Sol

attualmente il g4560 stà a 60/70€ quasi la metà rispetto agli i3 e ai ryzen 3

Manu Sol

si ma se inizieranno a creare giochi che sfruttino la presenza di più core gli i5 vecchi saranno come dei moderni i3 (sempre se li faranno quad core con o senza ht) e i modelli antecedenti a skylake potrebbero (a mio parere) creare un problema simile a quello che vi è in gta v giocato con un g4560

Manu Sol

guarda di quello non posso parlare con certezza dato che non ho avuto modo di provarli e vedere benchmark è utile, ma ad esempio per le temperature dipende dalla pasta termica, dal dissipatore e da luogo in cui si trova il pc e per il tdp l'i9 7900x è (in base a quello dichiarato) il 40% più alto rispetto al ryzen 7 1800x, che effettivamente è abbastanza alto

NaXter24R

Costa una follia e proprio perchè parliamo di WS, AMD offre molto di più a prezzi più bassi. Senza contare temperature e consumi di Intel

Il nabbo di turno

Vai tranquillo che a differenza delle gpu, le cpu invecchiano abbastanza meglio, soprattutto quando non soggette a cambi radicali di architettura.

Il nabbo di turno

Pentium g ottimi se trovati a prezzi di listino, ad pggi un g4560 quando lo trovi sta sugli 80 euro, tanto vale prendersi il g4600.

Manu Sol

Bhe sono abbastanza obsoleti, gli i3 sono inutili, attualmente meglio o Pentium o ryzen 3

Manu Sol

Bhe testa la miglior soluzione workstation e non mi sembra male, vedremo threadripper come sarà

Manu Sol

Si ma in questi anni intel non ha fatto niente data la mancanza di concorrenza ma a parer mio ora comincieranno ad avanzare sempre più, già con coffee Lake ma andranno anche avanti con una conseguente ottimizzazioni di cpu a più core, per ora anche un 2400 va più che bene

Manu Sol

Si ma l'ottimizzazione è importante, nella maggior parte dei casi conviene prendere ryzen per il costo minore, è ottimo per il multitasking e per rendering, ma per gaming è ancora meglio poi dipenda dal programma e d gioco

NaXter24R

Skylake-X non è un errore? TIM pessimo, consumi altissimi, prezzi esorbitanti, problemi anche sulle mobo, confusione nella lineup dei prodotti...

Il nabbo di turno

Concordo.

Il nabbo di turno

Non è detto, ancora c'è chi si porta dietro allegramente i 2500k...

Il nabbo di turno

Tieni il 6600k, overcloccato è ottimo, in certi giochi meglio dell'i7 perchè l'smt su alcuni giochi aumenta la latenza.

Il nabbo di turno

Io spero in un abbandono definitivo dei dual core, almeno dai core i3.

Felk

Mmmh no.

andrea55

Era per rispondere all'utente che sollevava una questione di principio, prima di tutto bisogna sempre valutare il prodotto chiaramente

andrea55

Dipende da quanto professionale, per un uso medio quotidiano si, ho l'rx 460 e va veramente bene

Manu Sol

Io spero che siano supportate, sarebbe solo per far sborsare altri soldi e i problemi sarebbero risolvibili con dei driver appositi

Manu Sol

Io ne vorrei uno per un media server sono ancora ottimi per carichi leggeri

Manu Sol

Credo che prendere un 6 core con una rx 460 per ambito professionale vada bene

Manu Sol

Bhe è la verità, non hanno fatto nulla perchè non me avevano alcun interesse cosa per cui non ci si può fare niente

Manu Sol

Ma penso che saranno molto simili, se va male 10€ in più, se va bene 30€ in meno

Manu Sol

Bhe io valuto il prodotto non l'azienda

Manu Sol

*Male

Manu Sol

Bhe gli fx vanno bene punto, amd è stata brava con ryzen ma prima non l'avrei mai scelta

Manu Sol

Magari non ci sarà, io spero se implichera un aumento significativo delle prestazioni

Manu Sol

Anche secondo me sarà di piu

Manu Sol

Bhe skylake x non mi sembra un errore comunque in effetti kabylake è stato un upgrade inutile

Manu Sol

Stessa cosa, vedrò se conviene passare a questa o tenermi il mio i5 6600k

Manu Sol

Boh tutto stà nella mani di intel, Si vedrà

Manu Sol

Che disastro? Per ora gli skylake x mi sembrano le migliori soluzioni per workstation, fanno schifo solo i kabylake x

Manu Sol

Le cpu amd a parità di core con intel non sono poi granché, attualmente anche io consiglierei amd, i core non fanno un processore e per o.c. Non si può dire ancora nulla

Manu Sol

Io tra 5 anni butterei anche ryzen, 7 anni fà c'erano ancora i 2 quad...

manu1234

non diciamo cazzat3, l'IPC di ryzen e core è quasi uguale, con un leggero svantaggio per amd negli ultimi test. con la differenza che un ryzen a parità di core costa metà di un intel

Manu Sol

Ma non sarà uguale, se metti a confronto una cpu intel ed una amd a parità di core intel domina, ha stancato con ryzen ma con questo torna 1a

Manu Sol

Pure io z170 con un i5 ma se usciranno compatibili penserò volentieri ad un upgrade con quel i7 6/12

Manu Sol

Bhe con questo e con ryzen la differenza si sente e si sentirà

Manu Sol

Non sono la stessa cosa, una cpu a parità di core di intel e una di amd non sono paragonabili, con questo intel darà una bella contromossa

Manu Sol

Bhe che amd regni non è vero, a mio parere intel se ne stava sbattendo altamente data l'assenza di concorrenza, con questo saranno di nuovo superiori, attualmente io aspetterei intel

Manu Sol

Bhe secondo me saranno 6/12, Ma se gli i3 non passeranno a 4/4 saranno inutili

Manu Sol

Anche secondo me

Samsung Notebook 9 Pen 13", convertibile con S-pen integrata | Video dal CES

Dell XPS 15 2-in-1: video anteprima dal CES

RECENSIONE Acer Predator Helios 300: il gaming si fa "portatile"

Recensione Acer Spin 5 con CPU Core i7 Quad Core e penna attiva