Microsoft, in vendita (USA) la nuova tastiera con scanner di impronte

03 Luglio 2017 75

Aggiornamento 03/07

La Microsoft Modern Keyboard è in vendita da pochissime ore, anche se per ora la sua disponibilità è limitata agli Stati Uniti. Non ci sono, purtroppo, indicazioni sull'arrivo in altri mercati; vale comunque la pena osservare che, a differenza di alcuni dispositivi Surface, le periferiche di input arrivano in Italia su base piuttosto regolare. Possiamo quindi essere ottimisti sul futuro.

Post originale - 16/06

Sul Microsoft Store statunitense sono comparse due nuove periferiche, per ora non ancora annunciate dalla società: una Modern Keyboard with Fingerprint ID e un Modern Mouse. In entrambi i casi sembra che si tratti di un rebranding delle Surface Keyboard e Surface Mouse che erano stati presentati in contemporanea con Surface Studio, con un'eccezione: il tasto Windows di destra della Modern Keyboard integra, come lascia facilmente intuire il nome, uno scanner di impronte digitali.

Tra le caratteristiche tecniche si segnalano la connettività Bluetooth LE 4.0/4.1 e la frequenza wireless dei 2,4 GHz; la tastiera può anche essere usata con il filo. Si alimenta con due pile ministilo AAA ricaricabili, che sono incluse nella confezione. Risultano compatibili Windows, macOS, Android e iOS.

Per il mouse ci sono davvero poche differenze rispetto a quello di cui abbiamo parlato qualche mese fa - anzi, proprio non ce ne sono. Infatti sul Microsoft Store USA il Surface Mouse è sparito in suo favore. È uguale anche il prezzo: 49,99 dollari. In ogni caso, un video nuovo c'è pure per lui.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da Yeppon a 741 euro.

75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hateware2

Ovviamente il layout è diverso, ma hanno un design identico, non capisco perchè vi offendiate..

cipo

Di "uguale" ha solo i tasti a isola

Stefano Dcb

no

Simone

Questo però non sconfessa Windows Hello?

simo

No ma infatti è un furto anche quella

Hateware2

E' uguale a quella che danno a corredo degli ultimi sistemi AIO di HP https://uploads.disquscdn.c...

simo

Si

Hateware2

E' uguale a quella che danno a corredo degli ultimi sistemi AIO di HP
https://uploads.disquscdn.c...

The_Th

se ti capita di usare il pc alla sera è molto comoda...
io solitamente di giorno la tolgo anche sul portatile (consuma per nulla), ma alla sera è molto comoda...

poi se batterie della tastiera sono ricaricabili con USB il problema non si pone, ogni tot basta metterla in carica, anche di notte quando non si usa il pc...

lore_rock

La concorrenza aiuta il mercato, grazie a questa anche apple si é ricordata del tastierino numerico.

Giovanni

Ci sono altre pecche. Non è il tasto da premere per l'impronta il problema.

Steambro

Sicuramente non è una cosa grave, però secondo me quando si spendono 130€ per una tastiera ci si aspetta che sia studiata e costruita perfettamente

Giovanni

Ma dai, state facendo polemica sul nulla praticamente.

LoZio

Dovrebbero farlo!

Andrej Peribar

Piò pìo

Andrej Peribar

https://uploads.disquscdn.c...

Andrej Peribar

https://uploads.disquscdn.c...

Steambro

Sono d'accordo con Sagitt, il tasto da premere per l'impronta non è il massimo della comodità, infatti tutte le implementazioni del sensore di impronte (sia in campo smartphone che notebook) sono a sfioramento.
P.S. per chi pensa che io abbia detto una stupidaggine, nei telefoni in cui il sensore è su un tasto (es. Galaxy S7) il sensore è comunque a sfioramento, basta provare con un'app che richiede quel tipo di autenticazione (PayPal, le app di home banking, ecc), e vedrete che basterà sfiorare il sensore senza premere il tasto

Sagitt

per quanto mi riguarda è scomodo

Steambro

La retroilluminazione si può disattivare, quindi se ho bisogno di avere una lunga durata o se non mi serve perchè la uso solo di giorno non sono obbligato a usarla. Darebbero semplicemente una scelta in più al consumatore.
Personalmente non acquisterei mai una tastiera senza retroilluminazione

cipo

Leggo nei commenti che in molti la avrebbero voluta retroilluminata.. ma forse si scaricherebbe troppo presto la batteria.. (mah...)

Luca Vallino

Preso in un trony..dovrebbero eliminare la piccola..a loro costerebbe sicuramente meno

Giovanni

ahahahahahah che c4zzata che hai detto.

Steambro

Secondo me non è un problema di design, se volessero potrebbero tranquillamente aggiungere la retroilluminazione. Il problema vero è che con quella la batteria durerebbe meno e l'utente medio darebbe la colpa al produttore.

Leonardo Verna

- non meccanica
- non retroilluminata
- 130 euro

Ok

italy83

? ho sempre preso la tastiera estesa con gli imac, in fase d'ordine potevi sceglierla a costo zero, ora mi sa che chiedono 20 euro.
Quando acquistai l'ultimo imac nel 2013 mi sbagliai e non selezionai tastiera estesa, ho chiamato per chiederli se potevo cambiare l'ordine, bene mi hanno dato sia quella con tastierino che quella wireless

Sagitt

perchè premere un tasto per l'impronta è scomodo

Sagitt

il macbook ha il lettore sul tasto di accensione, basta poggiare il dito per l'impronta e premere per accendere

Luca Vallino

lo schifo è che con i "vecchi" imac quella con il tastierino non era inclusa...compro 27 pollici di mac e mi dai una tastiera dei puffi?

Squak9000

Mi trovo abbastanza male con le app dello store... preferisco usare le EXE che sono più adatte ad un ambiente desktop o accedere dal browser (come Amazon o ebay... dive dispongo anche di diversi tool con Chrome)

Desmond Hume

ho sfottuto apple per aver fatto una tastiera costosa senza retroilluminazione, non vedo perchè non dovrei fare altrettanto con microsoft... che pezzenti...

ROOT

Stai affermando indirettamente che Apple detta il design delle tastiere per tutti i produttori? Ma quando mai!

Andrej Peribar

130 LOL euro!

M_90®

la retroilluminazione a quel prezzo ci poteva, anzi, io direi che ci doveva stare. per il resto a me piace molto, l'importante è che altri oem prendano esempio e inseriscano il lettore di impronte nelle loro tastiere.

Simone

ehm, bè si si poteva fare il tasto power con il lettore dentro... ma sarebbe stato un problema, se vuoi scaricare qualcosa e chiede la password dovresti spegnere il PC? XD

Leox91

Costa un botto quindi CIAO.

Antosaa

Speriamo arrivi presto, anche se davvero molto costosa la trovo molto interessante per la sua bellezza (arreda" e per il sensore d'impronta. Mi piacerebbe per il mio pc desktop.

Luca Lindholm

A parte che lì sono 12... comunque, ho ribadito che queste sono solo quelle 'sponsorizzate' da MS in Italia... praticamente una piccolissima parte di tutte quelle che sono compatibili con tale tecnologia.

Se lei cambiasse l'Area del suo computer, dalle Impostazioni, mettendo Stati Uniti (senza dover cambiare lingua, eh), potrebbe accedere a molte più app e a contenuti molto più ricchi.

Tra l'altro, mettendo Stati Uniti sblocca una sezione, disponibile solo per quel paese, dello Store.

;)

Giovanni

A tuo parere scomoda perché non l'ha fatta Apple e perché non l'hai provata.
Il mouse ci sono le informazioni sul sito. Bastava informarsi.

Luca Lindholm

Semplicemente significa che il design di queste tastiere stilose non prevede l'uso della retroilluminazione.

Per questo preferisco le meccaniche di gran lunga.

Sagitt

bah
potevano fare un tasto accensione con lettore stile macbook (lo so che su windows è utopia una integrazione simile)

Matteo

anche il segnale, eventualmente

Sagitt

non penso abbia nulla a che fare

Simone

Per me invece è una figat@ pazzesca

Squak9000

Ah ecco....

Squak9000

Beh... se considerr che la tastira per Surface PRO costa la stessa cifra....

Squak9000

cioè... sono solo 11?

Di interessante trovo solo Dropbox su PC ma ho gia la versione Desktop che preferisco e trovo più comoda

Sagitt

No, a prescindere da chi lo ha fatto... sprecare un tasto e mettere un lettore in un tasto che va premuto per farla riconoscere, a mio parere, è abbastanza brutto.

Il fatto che non sia ancora stata presentata la magic keyboard con touchbar non vuol dire nulla (ti farei comunque presente che alcuni dei nuovi iMac presentati presentnao l'hardware montato su macbook per il touchid ecc). Qui si parla della scelta di aver messo il pulsante in un tasto... abbastanza inusuale e a mio parere "scomoda"

Steambro

No non è retroilluminata neanche quella di Apple, ma continuo a non capire cosa c'entri adesso Apple. Si sta parlando di una tastiera Microsoft che costa un occhio della testa e che presenta una grave mancanza, se anche quella Apple presenta la stessa mancanza non è un punto a favore di MS, ma un punto sfavore per entrambi

Sagitt

si può anche mettere non in un tasto ma comunque esteticamente bello
il problema è che va proprio schiacciato e per me è fastidioso, inoltre spreca un tasto

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Recensione Asus ZenBook Flip S, il primo con Intel Core 11th Gen!

Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio 24G, semplicemente ESAGERATA!

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3080, il 4K non sarà più un sogno! Video