Dell Alienware Area 51: Intel Core X o AMD Threadripper per i nuovi modelli

13 Giugno 2017 11

Chi ha scelto un PC per coltivare la passione videoludica conoscerà probabilmente il marchio Alienware di Dell che identifica i sistemi gaming dell'azienda statunitense. Tale categoria di utenti apprenderà quindi con piacere la notizia che il catalogo di prodotti Alienware si è arricchito nelle scorse ore con l'arrivo di due nuovi desktop della serie Area 51.

Novità principale riguarda le CPU integrate che coincidono con quelle di ultima generazione prodotte da Intel e AMD: si tratta nello specifico di Intel Core X (Core i7-7800X, i7-7820X e Core i9-7900X) e AMD Threadripper. Dell, in relazione alla partnership con AMD, sottolinea che sarà il partner OEM esclusivo per la commercializzazione di sistemi pre-configurati basati su Threadripper.


Processori a parte, i nuovi Alienware Area 51 possono essere equipaggiati con configurazioni a tripla GPU AMD (sino alla RX580) o a doppia GPU NVIDIA (sino alla GeForce GTX 1080 Ti), supportano configurazioni di memoria sino a 64GB (quad-channell DDR4 XMP) e comparto storage con SSD in formato M.2 sino ad 1TB e HDD sino a 2TB. Le versioni con CPU intel possono inoltre contare su configurazioni della sezione storage che integra le memorie Optane da 16/32Gb in abbinamento ad HDD da 7200 giri.

Il tutto viene racchiuso in una scocca molto curata, caratterizzata dal design che non passa inosservato e che ripropone i colori dei fornitori della CPU (rosso per AMD e blu per Intel). Chiude il quadro un comparto connettività ben stutturato, comprendente una USB 3.1 (Gen2) Type-C, una USB 3.1 (Gen2)Type-A e otto USB 3.1 (Gen1) Type-A.

Il modello con CPU AMD sarà disponibile a partire dal 27 luglio, mentre chi preferisce la soluzione con CPU Intel dovrà attendere il 22 agosto. Prezzi e disponibilità previste per il mercato italiano sono ancora da confermare.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Mancini

Credo che con un Threadripper o un i9 ad almeno 10 core e due schede in sli, puoi parlare tranquillamente di workstation, magari level entry, ma ci puoi lavorare molto bene, io faccio grafica 3d e sono stato anni con un pc gaming pompato lavorando molto bene.

Legend94

Si ma ha sempre fatto cose troppo spinte, prima di essere acquisita da dell poi faceva proprio cose fuori di testa

NaXter24R

No, Alienware è la parte gaming di Dell.. Le WS sono altre

Aster

con le casse da 500 m2 negli states non sara un problema trovarli un posto:)

Legend94

Alienware è sempre stata così, più workstation che pc da gaming

NaXter24R

Ca770 se ne fanno di 10 e più core su un sistema nato per giocare...

Davide

la configurazione a soli 13000 euro...

Maurizio Mugelli

da qualche parte giu' in magazzino dovrei avere sempre la vecchia torre dell'AS400, circa grande quanto un frigorifero di media taglia.
facciamo a cambio? :)

GianlucaA

Te ci scherzi ma ne abbiamo uno in studio e lo spostiamo con un carrello porta pacchi visto che supera i 30kg buoni

Maurizio Mugelli

pero' accanto agli slot pci-e ha spazio per un letto, comodino ed armadio, mentre il bagno e' dietro il chipset

GianlucaA

Case che da solo necessita di un monolocale dedicato. Neanche ci si montasse dentro un quad SLI e una dual CPU

Migliori mouse PC e MAC da comprare al Black Friday 2019: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video