Un handheld da pochi spiccioli con Raspberry Pi, Linux e un case per iPhone

24 Marzo 2017 19

Costruirsi un dispositivo handheld fatto in casa per pochi spiccioli? Niente è impossibile per gli smanettoni, con i giusti strumenti - nominalmente, un Raspberry Pi Zero W, un case con tastiera per iPhone e Linux. Ecco Zero Terminal, sviluppato dall'appassionato indipendente N-O-D-E.

Grazie alla presenza onboard di chip Wi-Fi e Bluetooth, la nuova scheda Raspberry presentata circa un mese fa è il candidato ideale per la portabilità. Tra le caratteristiche tecniche, ricordiamo CPU Broadcom BCM2835 single-core a 1 GHz, 512MB di RAM, GPU VideoCore IV, slot per Micro SD ed una serie di porte composta da una mini HDMI, una USB OTG, Micro USB ed il 40 PIN GPIO. Interessante osservare che, grazie a Linux, la mini HDMI può essere usata anche per collegare un monitor esterno e trasformare l'handheld in un vero e proprio computer.


L'utente ha aggiunto un display TFT da 3,5 pollici con risoluzione di 480 x 320 pixel e una batteria da 1.500 mAh. Il case-tastiera per iPhone 5 si collega via Bluetooth, e costa una ventina di euro. Ha un solo problema importante: la mancanza del tasto CTRL, che per Linux è vitale. Ma una volta giunti fin qui, rimappare manualmente un tasto non dovrebbe essere niente più di una lieve seccatura.


L'autore del progetto spiega che a breve arriverà anche il case stampato in 3D, che dovrebbe garantire una solidità maggiore a tutta la struttura. In cantiere anche una versione più potente, basata su Raspberry Pi 3.

Vi lasciamo al breve video dimostrativo; QUI, invece, tutte le istruzioni passo-passo per costruirvene uno da voi.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gg1987

C'é una qualche cover slide del genere, ma con un joypad al posto della tastiera?
Mi piacerebbe farmi una console DIY richiudibile.
Magari ne prendo una con la tastiera, la svuotò ed inserisco tasti per giocare... mi viene il durello a pensare a queste cose

Flashblack

Tytan II ..chi ha detto HTC Tytan II ? ..ed altri "slider" della stessa epoca <3 ..poi non so bene cosa sia andato tutto storto a "tutti" ma il mio Tytan II e' ancora gelosamente conservato. Chissa' se si accende, devo provare ;-) (tastiera FANTASTICA) ^_^

Dennis

Mi accodo

Stefano

Ora c'è SailfishOS... mancano i dispositivi. :(

Simone

Tranquillo ;)
Se ti sfogli il blog noterai una marea di articoli...

FraM

Ahhh ok ok, ci sono ora.
E' che non uso minimamente Windows, perciò non c'ero arrivato subito :)
grazie per la pazienza ;)

Simone

È un Major Update di Windows 10.
Visto che sono sei mesi che si parla di lui e che un buon 10% di tutti gli articoli sono relativi a CU ed un buon 30% dei commenti...
Credo un notizione simile lo dovrei spammare ovunque

giacomiX11

Aggiungi O.T. davanti al messaggio

FraM

pensando fosse un software ho cercato e mi sono usciti risultati riconducibili a windows 10 & co.
nuovo no, per niente :) siccome l'hai scritto in un articolo relativo e Linux&Co. pensavo fosse inerente e, quindi, interessante :D

Simone

Piattaforma?
Nuovo nel mondo dell'informatica!? ;)

M3r71n0

Mentre leggevo l'aeticolo pensavo la stessa cosa

FraM

ma per quale piattaforma? scusa ma sono molto curioso :)

Simone

CU = Creatore Update.

NEXUS

uso il mio noika n900 che ho ancora ;)

FraM

Scusami, cos'è CU? :)

Simone

Yes, tutti i rami tranne quello Preview.
Non ricordo se l'ISO sia disponibile.
Salvo Bug gravi, posticipazione, presentazione ufficiale, dovrebbe uscire entro settimana nel ramo preview...
Bug gravi sono molto improbabili, questa volta hanno agito di anticipo, già due mesi fa hanno affiancato lo sviluppo degli update a quello Delle patch rallentando tutto ma migliorando sensibilmente la stabilità.
Si sono lasciati un mese only di test fatti per bene...
Inoltre ci sono state alcune Bug Bush, intelligentissime, consistono in alcuni stacchi in cui inviano un invito a tutti gli insider di indiviare più feedback possibili, poi fanno delle super mega Build che correggono tantissimi bug ed errori.
Servono per evitare di sviluppare bug sopra un OS instabile con Bug gravi etc... In modo da rendere tutto più stabile etc... E non accumulare troppi problemi alla fine.
Inoltre quando c'è stata la necessità sono usciti fuori tempo, mentre con AU tirarono fuori Bug gravissimi pur rientrare nei tempi di rilascio Delle build.
Si spera abbiamo imparato dal loro errore.

Alberto

Guardandolo mi sembra di rivedere nokia con meego. Erano anni luce avanti e poi hanno sbagliato tutto

Anto.b93

Solo per insider, giusto?!

Simone

CU è disponibile.

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB