Recensione MSI GE62 7RE Apache Pro

03 Gennaio 2017 165

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

MSI GE62 7RE Apache Pro è un notebook da gaming con schermo da 15.6 pollici ed inserti in alluminio. La sua componentistica è di fascia media, ma la base hardware è aggiornata con le ultime novità di Intel e Nvidia. Ho avuto la possibilità di provare per alcuni giorni un GE62 7RE con CPU Core i7-7700HQ Kaby Lake e GeForce GTX-1050 Ti edizione notebook. Questo modello sarà disponibile in Italia nelle prossime settimane con diverse configurazioni; mentre scrivo non ho prezzi ufficiali, ma ci sarà un listino di partenza appena sotto i 1000 euro.

L'obiettivo della nuova GTX-1050 Ti è proprio quello di portare il gaming Full HD su macchine da gioco di fascia media, macchine che possono introdurre alla categoria, molto valide anche nel multimedia quando abbinate ad altri componenti moderni. La CPU Kaby Lake i7-7700HQ di questo nuovo MSI è un esempio di cosa intendo dire: decodifica via hardware i VP9, gli H.265/HEVC 10-bit, gestisce video 4K in multi-stream e periferiche VR. Non è il caso di questo MSI, ma può integrare funzionalità hardware specifiche per la sicurezza aziendale. Intel promuove tutta la gamma (dai 4.5 ai 91 watt) come strumento per lo streaming 4K.

Rispetto ai vecchi SkyLake non c'è una rivoluzione prestazionale (solo una frequenza più alta a parità di TDP dovuta ad una migliore ottimizzazione) e nemmeno l'integrazione di un chip per connettività I/O essenziale come la Thunderbolt 3 (serve ancora il controller Alpine Ridge). Ma è una piattaforma che punta ad essere affinata, solida e pronta a supportare i contenuti di nuova generazione.

Intel Core i7-i7700HQ di MSI GE62 7RE Apache Pro è un Quad Core a 2.8 GHz con frequenza Turbo in Single Core di 3.8 GHz (3.6 e 3.4 GHz in Dual e Quad Core). Ha grafica Intel HD 630 a 350-1100 MHz, supporto a memorie LPDDR3 2133 MHz e DDR4/DDR3L a 2440/1600 MHz, 6 MB di memoria cache L3, e un TDP di 45 watt regolabile a 35 watt. Non supporta le tecnologia vPro e TXT, ma integra VT-d, VT-x e AES-NI. Nel listino prezzi Q1 2017 di Intel, ha un costo unitario di 378 dollari.

Rispetto al Core i7-6700HQ usato su laptop come Dell XPS 15, ha un clock base di +200 MHz - e qualche Hz aggiuntivo nella GPU. Secondo l'azienda, il guadagno è del +8% lato CPU, del +10% nel multimediale e del +15% nei video 4K. La tabella dei benchmark ad MSI GE62 conferma questi risultati solo in parte: bene gli stress test, le operazioni sintetiche e le operazioni lunghe e impegnative come il rendering con Adobe Premiere Pro CC (ho usato questa macchina per il montaggio delle recensioni di Apple Watch Nike+ e di questo stesso MSI), ma la conversione HandBrake ed altri contesti a tutto tondo soffrono la componentistica di fascia media. Il modulo SSD SATA3 anziché PCI-Express influisce parecchio nel punteggio finale.

MSI GE62 7RE
i7-7700HQ/GTX-1050Ti
Predator 17-793
i7-6700HQ/GTX-1070
MSI GT73VR
i7-6820HK/GTX-1080
XPS 15 4K
i7-6700HQ/GTX-960M
GeekBench 3 3647/13977 3716/13147 4301/16577 3315/11507
Cinebench R15 -/745 95.92/669 112.19/817 76.70/591
HandBrake 0m 29s 0m 12s 0m 11s 0m 14s
CDisk Mark SSD Seq: 552/490
4K: 22/106
Seq: 2529/1131
4K: 35/150
Seq: 3138/1393
4K: 49/138
Seq: 1737/590
4K: 42/158
Temp Max CPU: 86 °C
Esterna: 50 °C
CPU: 86 °C
Esterna: 48 °C
CPU: 96 °C
Esterna: 47 °C
CPU: 87 °C
Esterna: 50 °C
3DMark Time Spy: 2528
FireStrike: 6956
SkyDiver: 20329
Time Spy: 5024
FireStrike Ultra: 3886
SkyDiver: 25119
Time Spy: 6492
FireStrike Ultra: 5058
SkyDiver: 31541
FireStrike: 3961
SkyDriver: 12717
PCMark 8 Home: 4187 Home: 4541 Home: 4417 Home: 2924

Autonomia: navigazione web in WiFi, schermo 50%, no risparmio energetico. HandBrake: conversione MTS 30 secondi in MP4 con impostazioni default. Temperature esterne registrate con camera termica FLIR.

Buono però il passo in avanti della GTX-1050 Ti Laptop rispetto alle soluzioni con 960M, 965M e 970M. La GPU Nvidia si basa sul chip GP107 ed integra 4GB di GDDR5. Ha 768 core CUDA, Boost Clock pari a 1620 MHz e processo produttivo 14nm Samsung FinFET. Supporta il BatteryBoost per l'attivazione di vincoli nel framerate durante l'uso a batteria e la completa gestione dei titoli via GeForce Experience. Nella tabella a seguire le differenze con la nuova GTX-1050 Laptop.

Differenze tecniche tra Nvidia GeForce GTX-1050 (Notebook) e GTX-1050 Ti (Notebook).

Nei giorni di prova ho avuto modo di installare Doom e The Witcher 3: Wild Hunt, entrambi gestiti senza problemi a 1080P con settaggi Ultra. Come anticipato sopra, è andato benone anche l'esperienza di montaggio video con Adobe Premiere Pro. Una macchina come MSI GE62 7RE, per quando non al top della categoria, è perfetta in sostituzione del desktop di casa in molti casi. Ha la potenza necessaria ai compiti di tutti i giorni e molto margine sia nel multimedia sia nel gaming evoluto. Ma di tastiera, touchpad, costruzione e schermo parleremo dopo. Prima, due parole sulle temperature e sulla loro gestione.

MSI ha usato 2 ventole e una grande struttura di heatpipe per smaltire il calore generato da processore, scheda video e memorie. Il laptop è spesso 32 mm nella zona cerniere, quindi non ha problemi di spazio. Su 3DMark FireStrike Stress Test copro il 99% della prova con 20 cicli di esecuzione. Al termine, ho la GTX-1050Ti sui 60°C e il Core i7-77000HQ appena sotto. Per 8 minuti e 20 secondi, ho la CPU alla massima frequenza di 3.6 GHz in Dual Core, poi si scende poco sopra i 2 GHz. Questo vincolo energetico si scontra con il monitoraggio prolungato di HWInfo - dove non ho traccia di throttling termico sulla CPU.

E, di fatto, non ho visto cali di frame rate nei giochi, e non ho mai avuto la sensazione di un sistema in affanno. Tra l'altro le temperature di massima sono basse in rapporto all'hardware usato e ai TDP in gioco. Anche perché, e questo è l'aspetto che ritengo più importante, il compromesso è avere due ventoline possono sfiorare i 6000 rpm ciascuna quando c'è il sentore di condizioni critiche. Quella della CPU è sempre accesa, mentre la GPU attiva il suo supporto solo sopra i 55°C.

Dal pannello di controllo MSI Dragon Center è possibile modificare il punto di attacco delle ventoline, così come si possono attivare piani energetici diversi. Il laptop usa la tecnologia Nvidia Optimus per l'utilizzo intelligente delle due schede grafiche, ed è una buona idea controllare che la GTX-1050 Ti venga attivata solo quando serve realmente. Ad ogni modo, anche nell'uso basico di tutti i giorni, MSI GE62 non è un laptop silenzioso. La struttura interna e l'installazione centrale dei chip ci aiutano a capire anche un altro aspetto critico: le temperature della zona tastiera sono più alte della media: anche 47°C.

Succede perché la GPU e tutta la placca di dissipazione vicina (sulla sinistra) corrispondono ai tasti IOPKL. A differenza di macchine come i Macbook, gli Ultrabook o lo stesso laptop da gaming Acer Predator 17, qui la batteria è installata sotto le cerniere, in mezzo alle due ventole, non sotto il touchpad. Lo spostamento porta più in basso tutta la scheda madre.


Batteria da 53 Wh facile da sostituire una volta raggiunto lo scheletro del notebook. Non è semplice perché non ci sono sportelli di accesso, ma una mano pratica può farlo senza rovinare il telaio. Permette un'autonomia buona per una macchina che lavora a 150 watt. Si superano le 3 ore e mezza con la Intel HD 630, e si riescono a guardare 2 film in treno o in aereo tenendo lo schermo al 50%. Schermo che arriva poco sotto i 330 nits al centro (senza sfumare troppo sui bordi - vedi immagine a seguire - e con un bleending davvero minimo) ed è regolabile in diverse modalità dal solito centro di controllo Dragon Center.

Autonomia MSI GE 7RE

  • Ricarica a PC acceso in Wi-Fi (PSU 150 watt): 55.8% ogni ora
  • Test HDblog - Browsing in Wi-Fi con Firefox: 3 ore e 55 minuti
  • Skype Video Call GPU Nvidia - Display 50%, 4 sorgenti video: 1 ora e 30 minuti
  • Uso giornaliero - Browser, Social, Photoshop, Display 50%: 3 ore e 22 minuti

Di contro, la durata della batteria passa di poco l'ora di utilizzo quando si attiva la GPU Nvidia; questo vale per i giochi così come per contesti multimediali poco ottimizzati. Dopo un'ora di videochiamata Skype con 4 flussi e la GTX accesa, ho perso oltre il 70% di carica.


Di solito i laptop da gaming non vanno valutati per l'autonomia. Al di là della loro poca portabilità, c'è una ragione tecnica: per sfruttare l'hardware serve un alimentatore collegato. Le prestazioni massime scendono quando si lavora a batteria. MSI GE62 7RE sfrutta il BatteryBoost di Nvidia per imporre limiti al framerate dei giochi, ed ha "scenari" pre-impostati per tutto il resto. Con un po' di pratica riuscite a farlo durare come un portatile standard, ma sarà davvero difficile farci più di mezza giornata. Dopo tutto la batteria è più piccola dei modelli top gestiti da hardware simile.

In tutto il resto abbiamo la solita, solida, tastiera SteelSeries personalizzabile nell'illuminazione con 3 zone, un touchpad adatto ad usi prolungati, tutte le porte che si possono chiedere ad un portatile di inizio 2017, e una costruzione solida e gratificante nonostante l'alluminio sia sopratutto un rivestimento per interni e coperchio. La variante che ho provato ha una componentistica di livello medio e una struttura interna che impone dei limiti termici e prestazionali. La consiglio ugualmente se l'idea è avere un portatile adatto a coprire più ruoli: quello della macchina da gaming in Full HD (e c'è da divertirsi) e quello del portatile quasi-desktop da tenere a casa o in ufficio. Dopo tutto potenza non manca - e comodità neppure. Kaby Lake Quad Core + GTX-1050 è una combinazione su cui torneremo più volte nel 2017. Sarà divertente provarne l'efficienza energetica su un modello ultrasottile.


165

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gieffe22

@gieffe22

M_90®

Se metti un Nick il numero viene nascosto

M_90®

Tramite nick

Gieffe22

si ho telegram...ma come mi aggiungi? non vorrei condividere il numero qui sul blog

M_90®

telegram lo hai? ma dove lo prendi l'msi?

Gieffe22

Aggiungimi su fb che ti dico la ladrata che ho fatto. Ancora non l'ho ordinato comunque... devi aspettare il rimbirso dell asus

M_90®

pensa che il mio al mw l'hanno alzato a 1500e... quelli con le 1060 costano ancora di più :( vabbè ma penso che tu l'abbia preso su internet. son contento per te.

Gieffe22

L'unica 1050 ti sotto le 1300 e non arrivavo a quelli con 1060. A dirla tutta era fuori programma ma ho trovato un modo di farmi restituire gli 800 euro dell asus...

M_90®

come il mio insomma, no ja dobbiamo fa un circoletto hahahaha ma cosa ti ha fatto cambiare idea sul prendere l'msi?

Gieffe22

Questo, questo della review :D

1200 euro meno 800 del mio vecchio asus ergo lo pago poco più di 400. :D

M_90®

nooooo pure tu msi?? hhahahahha quale?

Gieffe22

lo prenderò lunedi se tutto va bene(coerente con la mia affermazione di 1 anno fa) :D

Gieffe22

no, non amo soluzioni farlocche. Piu in la se ne parla... continuerò a usare il w700 per un altro pò

M_90®

prendici una chiavetta wifi a 10e, ce ne sono di piccolissime

Gieffe22

il tabbino durerà ancora per un pò ahimè... il nuovo tab ha un grosso difetto al wifi, l'ho letto sui forum solo quando la spedizione era gia partita, speravo che fosse una revisione senza il difetto ma ahimè sono tutti cosi ho letto. Infatti dopo essermi arrivato e aver sbavato per quanto è bello lo schermo in rapporto al prezzo pagato (e touch precisissimo a differenza del tabbino vecchio) ho appurato che allontanandosi a 4 metri dal modem (praticamente 1 stanza dopo) il tab nemmeno riesce a navigare.

Ahimè reso avviato, ma dal tabbino era non uno, DIECI passi avanti. Reattivo, fluido, android veloce, ram decente, schermo sublime, peccato... adesso me ne sto fermo per un paio di settimane e poi a gennaio ordinerò da gearbest il lenovo p8 a 100 euro, che almeno mi fa stare in una botte di ferro.

Gieffe22

Nada

M_90®

ma sul tabbino qualche versione android non si può mettere? ho visto che hanno chiuso quasi la maggior parte dei progetti android x86... credo che con android quel piccolino possa durare almeno un'oretta in più rispetto a w10 che richiede più risorse.

Gieffe22

Volevo prendere il lenovo p8 su gearbest ma cosi facendo ho risparmiato poi della metà

M_90®

tu sei pazzo hahahahah XD

Gieffe22

comunque poche ore fa inaspettatamente ho ordinato il successore del tabbino. Teclast x80 pro, 8' fhd, atom x5 z8300, 2/32gb, 3800mah, minihdmi. Ha persino android 5.1 in dualboot. 55 euro con un offerta di amazon. Cercherò di vendere il tabbino sulle 25-35 euro a qualche fessacchiotto. Se tutto va bene ho fatto un upgradone con 20 euro, 30 nel caso peggiore.

Non vedo l'ora di smanettarci, ho visto che su android antutu segna 64mila punti, in linea ad uno snap 625 praticamente, il che vuol dire prestazioni perfette per browsing e multimedia. :D

M_90®

ho visto tutto il video, alla fine con i dettagli ultra la differenza è quasi sempre di 20/30 fps, tranne in alcune scene no game di tomb raider dove la 1060 arriva a superare i 100fps ( :O ) mentre la 1050ti si ferma a 59/60.

Gieffe22

Mafia 3 è un caso limite... lascialo perdere. Il classico porting mal cagat0

M_90®

sempre stesso video, vedi la poca differenza che c'è in mafia 3 tra le due
https://uploads.disquscdn.c...
anche altre scene dello stesso gioco mostrano poca differenza.

M_90®

però si sa che la 1060 spinge di più, c'è da dire comuqnue che con tutte le impo a ultra a me non sembra sfigurare la 1050ti, anzi. se poi devo abbassare i dettagli su alto per giocare fa nulla, non sono uno youtuber, mi basta poter giocare ai titoli altrimenti avrei dovuto spendere almeno 17/1800e per prendere una 1060 XD(anche se in negozio non c'era, ho visto solo questa settimana da expert l'msi sottile con la 1060 a 1999e scontato invece di 2100e.

M_90®

vabbè alla fine basta che potrò comunque giochicchiare a tutti i titoli, pure se dovrò castrare le prestazioni, poi nel caso in cui proprio non avrei modo di giocarci allora prenderò il titolo per la xbox. mi serviva un pc potente e l'ho preso per il budget che tenevo, e lo volevo pure completo di tutto il possibile per stare tranquillo nei prossimi anni. la cosa che mi ha fatto sorridere è stata vedere una macchina come la mia, con la stessa configurazione indipendentemente dal marchio battere nei bench macbook di 3000e.... poi per il resto fa tutto velocemente, si accende in 6 secondi, mi apre i programmi in un lampo e riesco a giocare molto bene, pure con il pad della xbox. e poi vabbè c'ho la tastiera rgb in tre zone che mi fa luccicare gli occhi come un alberello di natale XD

Gieffe22

https://uploads.disquscdn.c...

addirittura la metà in dei giochi attuali... è praticamente a limite già adesso, mi sa che ho sovrastimato quella gpu xD

Gieffe22

i giochi quasi sempre sono gpu dipendenti, tanto che spesso tantissima gente sui fissi ormai punta a giocare con i3+1060/rx480 (Quasi uno standard sui sistemi entry level). Ora l'i7 è sicuramente meglio, però in realtà sono poche le circostanze di gaming in cui l'i5 castri la gpu, cosa invece più probabile nel caso contrario.

Per farti un esempio:
i7+1060=100fps
i5+1060=95fps
i7+1050ti=75fps
i5+1050ti=70fps

In pratica è vero che l'i5 castra la gpu(quanto dipende dal gioco), ma quest'ultima essendo più potente darà comunque più fps in gaming.

In rete trovi dei test curiosi persino tra i pentium serie G e dgli i7 e la differenza di fps è nell'ambito di 10-15 MASSIMO a parità di gpu, ma parliamo di cpu da 60 euro contro cpu da 600 xD Nel caso di i5 vs i7 il tutto si riduce a 2-5fps di solito.

Ripeto, spero per te che invecchi bene, nel caso peggiore ti ritroverai a giocare a 900p dettagli medi tra 1 anno, che male non è eh, però per me è inaccettabile a quelle cifre.

M_90®

su vari foro ho letto parecchi, anche chi l'aveva preso, che sconsigliavano l'i5 con la 1060 perchè l'i7 è molto più potente, sopratutto per chi ci vuole giocare o usa programmi pesanti di editing. avevo visto il legion di lenovo con la 1060 e l'i57 sui 1200, però l'ho scartato proprio perchè vedevo abb lamentele, molti addirittura lo tornavano indietro a amazon per puntare sull'i77. poi non so, non ho visto bench, ho visto solo quelli delle gpu per curiosità, però la 1050ti non mi sembrava facesse malissimo insomma. alla fine l'unica cosa che mi manca è la thunderbolt, per il resto c'ho tutto, solo le ram che monta il mio costano quasi 300e :O l'unica pall4 è dover installare i giochi nell'hdd, l'ssd come velocità di apertura è un altro pianeta proprio, nonostante l'hdd giri a 7200 e non a 5400.

Gieffe22

il problema è che sei costretto a comprare nelle catene. Su amazon l'msi con i5 7300hq e nvidia 1060 costava 1100 euro, certo era un 15 pollici, non un 17, ma il resto della dotazione era analoga.

Personalmente ritengo che valga la pena comprare nelle catene solo ed esclusivamente quando si vuole beneficiare del finanziamento a tasso zero, cosi al posto di dare un rene in pochi minuti si fa un pezzetto di fegato per volta ogni mese (tanto ricresce). Non fosse per questo non preferirei MAI una catena ad amazon, già solo per un discorso di garanzia, che è semplicemente inarrivabile visto che se l'oggetto dovesse rompersi entro i 2 anni amazon quasi sempre rimborsa l'intero importo speso, roba che se dici ad un commesso di una catena prende e ti sbocca in faccia dalle risate.

M_90®

il mese scorso non c'era, c'era quello con la 1050ti che costava 100e in più del mio. comunque a sto prezzo è sicuramente da pija, anche se io oltre i 1500 non potevo andarci quindi non l'avrei potuto prendere comunque =/ secondo me potevano mettere la 1060 abbinata con i77hq sotto i 1500, invece di listino staccano tutti di 200e a salire dalla 1050ti fino alla 1070. il mio tipo di listino e senza sconto mw lo aveva a 1699. poi c'era la versione con 1060 che stava 1899 e quello con la 1070 a 2100e.

Gieffe22

LOL f5 https://uploads.disquscdn.c...

lo tengo d'occhio da mesi... è praticamente fisso a questo prezzo 9 volte su 10

M_90®

L'omen con la 1070 al mw stava oltre 2000, l'unico omen alla stessa cifra aveva sempre la 1050ti. Anche la 1060 stava sui 1800. Online lo sai non compro, quindi manco li guardo quei prezzi o i prodotti.

Gieffe22

per quella cifra onestamente non avrei mai e poi mai preso una 1050ti, soprattutto su un 17 pollici. Comunque dovresti reggere sul 1080p a dettagli alti per tutto il 2018 credo, ma onestamente spendendo 1500 euro per me è troppo poco come lasso di tempo di godimento "alto". Per capirci l'omen 17 da 1500 euro con 1070 regge il 4k su alto (a volte anche ultra), ergo avresti avuto una riserva di "1080p ultra" per almeno 3 anni, che già è un buon lasso di tempo per godere dopo aver speso una cifra importante.

La 1050ti sfortunatamente è sempre una gpu di fascia media, e la fascia media regge 1-2 anni quando va bene, ne so qualcosa avendo una 950m che ai tempi era l'equivalente della 1050ti tua... dopo 1 anno già sono dovuto scendere ai 900p, dopo 2 anni sto al 900p medio-basso o l'hd su alto, fai un pò te. Solo che non mi lamento, avendo speso 680 euro ai tempi, praticamente la metà.

Ora non voglio farti credere di averli spesi male, perchè ripeto a 360 gradi è la soluzione più equilibrata in ottica batteria, però se il focus era il gaming (non necessariamente a livelli da nerd) io avrei indirizzato il tiro almeno ad una 1060; poi personalmente avrei preso ad occhi chiusi l'omen con 1070 a quei prezzi, dave lee ne ha sempre parlato benissimo.

M_90®

Io l'ho preso anche per giocare e mi sto trovando bene, fino ad ora sto giocando a tutti i titoli con le impostazioni alte(tipo cos ww2) senza problemi. Quelli con la 1060 e i5 avevano i processori di vecchia generazione, volevo qualcosa di nuovo nuovo per 1500e.

Gieffe22

hai fatto bene a prendere la 1050ti se il gaming non è il tuo unico obiettivo, in termini di batteria raddoppia quasi l'autonomia rispetto ai modelli con 1060 che non possono usare la intel integrata. Certo alcuni erano piu economici e piu equilibrati in gaming(msi eh, si trovano quelli base con 15.6 con i5hq e 1060 a 1000 euro circa), però nel complesso il tuo senza pensare al gaming è più equilibrato. Anche se credo che tu abbia speso almeno 1500 euro per una macchina simile e onestamente a quei prezzi non avrei resistito all'omen con nvidia 1070, alla faccia dell'autonomia :D

M_90®

i77hq, 16 ddr4, 1050ti, 256 NVMe M.2 SSD, 1tb 7200, 17.3 fhd. esteticamente fuori e dentro è simile a questo.

Gieffe22

che hw ha il tuo?

M_90®

quindi ho fatto bene a comprare msi :P

Zacs

Complimenti per l'ottima recensione. Una domanda: a livello di rumorosità come si comporta per carico basso (navigazione, ascolto musica, apertura file word/excel, etc.) ?

Cla88s

Con 1000 euro il GE62 con 1050Ti non lo compri da nessuna parte.... Forse hai fatto un po' di confusione con le serie minori (GL e GP)...

Cla88s

Ha il miglior display IPS su questa fascia. Comunque sia vai a vederti il confronto tra 7/8 Laptop gaming di Dave Lee su youtube,trovi tutti i dati

Cla88s

Non si trova... A 1000 euro compri al massimo la serie GP o GL che dono inferiori alla serie GE, GS e GT.

lightkey

e' possibile sapere lo spazio colore dello schermo ?

Aster

Si lo visto viva i paesi baltici

Aster

Quando arriva la mia cognata a casa tra serie TV e backup non c'è banda per nessuno;)non capisco cosa fa con tutti quei gb di backup sul smartphone

Alex Alban

Arrivano dall'estero purtroppo :)

Aster

Non vedo l'ora che arrivi il 17 sempre secondo amazon

Alex Alban

ti divertirai con routeros ;)

Aster

Si se non riesce a coprire bene senz'altro

Alex Alban

D link preso a caso dal lavoro, adsl2+ in bridge

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB