Huawei e Xiaomi si sfideranno nel settore 2-in-1: nuove conferme

23 Gennaio 2016 230

Il segmento dei 2-in-1 è quello che maggiormente riesce a conquistare quote di mercato e sul quale Microsoft e i suoi partner stanno spingendo. Nel 2016 assisteremo all'arrivo e commercializzazione di diverse proposte e sebbene il Surface ne sia attualmente il massimo esponente, esistono molti altri prodotti decisamente validi ed interessanti.

A questa schiera di "portatili" potrebbero affacciarsi a breve due new entry. In particolare parliamo di Huawei con MateBook e Xiaomi con la sua soluzione. Secondo le ultime informazioni, entrambe le aziende commercializzeranno un 2-in-1 entro la metà del 2016 con una presentazione che avverrà nel giro delle prossime settimane e che potrebbe vedere entro la fine di febbraio l'ufficializzazione di entrambi i modelli.

Si parla di ibridi che non solo avranno una tastiera separabile, ma anche un doppio OS con Android in grado di lavorare in modalità Tablet e Windows 10 in grado di sfruttare sia la parte Tablet, sia l'utilizzo con tastiera in stile ultrabook. Vedremo se Huawei e Xiaomi riusciranno a proporre dispositivi in grado di catturare l'attenzione come il Surface a costi magari inferiori.

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017 è in offerta oggi su a 139 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

230

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gark121

Si, mi serve questa potenza. Oggi ho fatto 5 ore di Cad filate, poi ho scritto una relazione sul lavoro che avevo fatto, e poi l'ho caricata sul cloud. Il caricatore era a casa, e io ero assieme ad un collega in giro. Se non hai questa esigenza, non compri una workstation da 2000€ e compri altro. Potessi lavorare solo al fisso avrei un ultrabook (sempre di fascia alta), ma potendo permettermi di comprare una (una sola) macchina da 1500€, non capisco per quale ragione dovrei volere un coso da 800 con uno schermo che accanto al mio fa ridere, una batteria che accanto alla mia fa ridere, e un trackpad che accanto al mio nemmeno ce lo metti.
La portabilità costa. Puoi fare delle rinunce, ma non è la stessa cosa, e soprattutto se puoi permetterti una macchina migliore, quale dovrebbe essere il senso di comprarne una peggiore? Dire "non ha senso un ultrabook a quel costo quando con 800€ prendo un Notebook 15" con un i7 quad " è come dire "la Ferrari è troppo cara, perché costa 200k€ e porta solo 2 persone, meglio un suv con 7 posti da 80k€". Identico.

Lorenzo Cot

scusa in mobilità a che ti serve tutta questa potenza? alla fine da un pc attaccato alla presa ci devi passare comunque...ci sono soluzioni che costano meno e possono essere di supporto ad una macchina centrale

Ph03n!x

Ma rispondi ancora a quel c0glione sopra?
Ma lascialo perdere, un decerebrato come pochi...
Il classico faccia di m3rda che sa solo ostentare la sua posizione, quando quì si parla semplicemente di progresso tecnologico e situazioni di pesante concorrenza imperfetta.

Insider

Punti di vista ;)

Gark121

ma che discorso è? paghi la portabilità. sennò con 500€ mi faccio un fisso più potente del tuo portatile da 15". ma non è la stessa cosa.
avere
1) autonomia di 8 ore circa (e nessun 15" da 800€ te la offre, nemmeno nei sogni)
2) peso di 1kg inferiore al tuo notebook da 800€ (ti sfido a trovare un 15" che pesi meno di 2.2kg, e questi prodotti pesano tra 1 e 1.3kg tastiera inclusa)
3) uno schermo di alta qualità
oppure il solito cassone da 2kg e mezzo, 3 ore scarse di autonomia e un monitor che arriva alla decenza solo perchè dopo ore passate a cercare sei riuscito a trovare un modello FHD IPS che poi nella realtà farà 220nits.
se vuoi un 15", prendi quello, ma un i7 non è un vantaggio se devi fare solo cose poche pesanti sulla cpu, invece pesare 1kg in meno è un vantaggio sempre.

R2-D2

Anche io li uso entrambi e posso giudicare.... Windows è il peggiore. A linux alcuni programmi mancano e questo è innegabile, come è innegabile che vada come ci si aspetti... OS X rispetto a linux ha un supporto molto diverso e avendo hw su misura ha sicuramente (purtroppo) quella marcia in più che linux desktop non ha

Michele M.

Personalmente, essendo abituato ai desktop, trovo le stesse identiche limitazioni di utilizzo nella tastiera di un notebook e in quella del surface pro. Inoltre su notebook devi sempre scendere a compromessi di potenza, a meno di non volerti portare dietro 5kg di macchina. Quindi per me questi 2-in-1 se fatti bene sono un perfetto sostituto di un notebook.

Gark121

no, il più venduto è il 13" 128gb (si, esatto, è così, per aasurdo che sia un mac con 128gb di memoria interna). che costa 1100€ o poco più. e, ripeto, stiamo parlando di apple, quelli che ti fanno pagare un telefono 800€ in media. l'asus di cui ti ho parlato in origine è un prodotto che costa 900€ di listino. pure qualcosa di meno.
infine, per la cronaca 1300€< "1500 o più"
perdona il mio tono, ho sbagliato ad usarlo.

DevHunter

Solo una cortesia..
Mentre io faccio il giro che mi consigli su Internet, tu provi ad imparare un po' l'educazione?
Ho argomentato ogni tua affermazione con fatti ed opinioni (in quanto tali personali), ma mai ho detto che dici cazzat@...

In merito ai MacBook Air: non penso che tu possa pensare che l'11" possa essere utilizzato in ambito lavorativo, ed il 13" 256 gb (il piu venduto) costa 1.379 (più o meno come il Samsung S Pro LTE)

Fanboyhater

Io uso osx e windows e i paragoni li posso fare.
Windows con w10 ha fatro un ottimo lavoro.
Provalo e vedi.
Inoltre è pieno di programmi cosa che mamca a linux

Gark121

Bon, con questo post sei arrivo al punto. Non hai detto una cazzat@ in questo caso specifico, hai proprio una visione sbagliata del mondo.
Il listino ha senso nominarlo per cose che, comunque, mantengono il valore durante il proprio ciclo vitale. Una BMW, pure se hai fortuna e becchi una promozione o qualcosa del genere, sempre una cifra vicino al listino la paghi. Se fa 50000€, non è 47000 cambia qualcosa. Sempre quello è l'ordine di grandezza. Ma lo stesso discorso fatto a dei prodotti che nel giro di 6-8 mesi dimezzano il proprio valore (nuovi eh, mica usati) è assurdo. Ancora più assurdo il finale. "tutti i prodotti ultrabook decenti costano di listino 1500€. Infatti i prodotti ultrabook entry level non li compra nessuno". E dire che un esempio semplice che ti smentisce miseramente te l'ho già scritto: macbook air. Costa 1000€ circa versione base (che è di gran lunga la più diffusa), e continua a vendere senza problemi. Cos'è, ora l'air non è più un ultrabook? Fatti un favore, evita di dir c@zzate va. Fatti un giro su internet e guarda i prezzi reali degli ultrabook vah, che abituato a non pagarli perché aziendali hai perso completamente il contatto con la realtà. Ma di brutto.

Insider

In ogni mio commento ho scritto "per me"... In ogni vostro commento c'è scritto "ti sbagli, è così"!
Perfavore, non continuare.
Io ho la mia opinione, tu hai la tua.
Fine

DevHunter

Per te.... ma magari ha un senso per altri e per questo motivo che viene prodotto.
Prendo il tuo esempio....
Anni fa lavoravo in Nokia e lanciammo la nuova gamma Comunicator, il 9300 ed il 9500.
Il 9300 ebbe un gran successo di pubblico ed era ritenuto, il 9500 non venne capito e criticato proprio per l'assenza della fotocamera (costava parecchio e non l'aveva).
Alla fine i dati di vendita dei due modelli furono quasi ugiali.
Motivo? Erano i primi smartphone ed in molte aziende ed enti (non potevi usare telefoni con fotocamera per ragioni di privacy/sicurezza). Tutti i parlamentari ed i top manager prendevano il 9500, creando un effetto "emulazione" anche su chi la fotocamera l'avrebbe potuta usare e l'avrebbe gradita.

DevHunter

Il concerto del ti servono "almeno 1.500€" te lo spiego con un esempio...
Se affermo che uno smartphone top di gamma costi almeno 600€, indico una "fascia prezzo di riferimento" per quel mercato, questo non significa che tu non possa comprare on line un S6 a 400€ o prendere un ottimo prodotto di Meizu o LeTv anche a meno.
Se si parla di acquisti personali, vale tutto, anche scegliere di prendere un usato, ma se di parla di "mercato" si ragiona di prezzi di listino. E tutti i prodotti ultrabook decenti costano di listino 1.500 euro. Infatti i prodotti ultrabook "entry level" non li compra nessuno, per lo stesso motivo percui nessuno compra una BMW serie 5, 2000 di cilindrata

Insider

Io giudico un prodotto in base alle mie esigenze, non ha quelle degli altri :D
Se mi serve un telefono con la macchina fotografica e ne producono uno FANTASTICO ma senza la fotocamera per me è orrendo!

Gark121

quando studiano un prodotto come il surface... che infatti è 1! 1 di numero. metti pure il canvas z (non venduto in europa) e arrivi a 2 prodotti "professionali".
tutti gli altri (si, pure lenovo nella maggioranza dei casi, non parliamo di xiaomi e hawei, che hanno fatto la loro fortuna con prodotti entry level, prima di salire di livello) partono direttamente dal mercato consumer, perchè è palesemente quello più grande e ricco per i produttori (tant'è che è lenovo ad aver comprato la divisione thinkpad, non ibm ad aver comprato la divisione pc di lenovo...).
inoltre, continua a mancare il punto. "servono 1500€ per un ultrabook" è una c@zzata. invenzione tua, senza fondamento nè senso. smentita dal mercato e dai fatti. manco apple (una delle aziende più care del mondo) ti obbliga a spendere 1500€ per un ultrabook, proponendo l'air.

DevHunter

Infatti non si parla di soli PC aziendali, ma sicuramente di prodotti pensati per un utlizzo "professionale".
Pensi che quando studiano prodotti come il nuovo Surface, il target di riferimento sia lo studente liceale che accantona la paghetta?
Come sempre è accaduto, i prodotti pensati per i "professionisti", diventano SUCCESSIVAMENTE prodotti "consumers". Questo accade quando il "mercato di riferimento" si satura ed i volumi produzione iniziano ad essere elevati.
P.s. se questo lo consideri arrampicarsi sugli specchi... vuol dire che non hai seguito il ragionamento

Gark121

in quale parte dell'universo avresti detto che si parla SOLO di pc aziendali? sai vero che i pc aziendali sono forse il 10% dei computer venduti nel mondo? e soprattutto, se i pc sono aziendali, chettifrega del prezzo? mica lo paghi tu (se non sei il prorpietario dell'azienda, ma dato che parli di una multinazionale, diciamo che allora forse sei pure anche abbastanza ricco da non porti il problema del prezzo).

sento uno sgradevole suono di arrampicata sui vetri.....

Insider

Io non credo di avere la ragione assoluta, dico solo il mio parere ;)

DevHunter

Premesso che Io lavoro in una multinazionale e come la stragrande maggioranza delle persone che ha esigenze di prodotti evoluti adatti al lavoro in mobilità.
Secondo te la mia azienda compra i prodotti su Amazon?
Allora il parco auto abziche prebderlo in leasing dai leader di mercato, lo scegliamo nelle concessionarieba km zero???

marcoar

Onestamente lo spero. Darebbe una bella scossa al mercato dei notebook e a quello dei tablet in un colpo solo (per come concepisco io il tablet )

Gark121

Se preferisci guardare solo "prezzo di costo dell'hw", puoi cercare qualche cinesata. Lì paghi solo l'hw dato che il produttore a parte assemblarli alla meno peggio non fa. Bene, un 2in1 con atom x5 (x7 non ho mai visto nulla ma magari sono io che non conosco tutti i prodotti) costa sui 170/180$. Un 2in1 con core m costa meno di 400$, facciamo 370 di media. Ballano 200$ tra l'uno e l'altro come costo reale. Secondo te non ci sono 200€ di differenza come prestazioni? Secondo me si.

Gark121

Non lo hai fatto, mi hai elevato ad un punto maggiore di conoscenza di me stesso, quello dove grazie a te riesco persino a sapere cosa sto pensando. Ti ringrazio sinceramente.

DevHunter

Mi spiace che tu, consideri il mio atteggiamento arrogante. Forse lo sarà stato, cerco di spiegato il motivo.. (che ovviamente non sei tu)
Continuare a leggere commenti di gente incompetente che che per ogni prodotto che esce sa solo commentare: sono pazzi, ladri, scaffale, non venderanno nulla!!! 1.000??? Al massimo, 300€!!!!
Il mercato non si regge ne sugli utenti nerd brufolosi, ne su chi acquista in prodotto solo se è al primo posto di trovaprezzi.
La differenza sta nel fatto che acquista un surface pro 4, lo fa con la consapevolezza che sta spegnendo parecchio perché ha esigenze particolari, ma sa anche chiaramente che vi siano alternative molto più economiche per utenti diversi. Al contrario, chi non se lo può permettere o semplicemente non gli serve, vede come dementi chiunque faccia scelte d'acquisto diverse dalle loro.
Questo mi manda in bestia e mi fa diventare arrogante...

Insider

Dopo averti dimostrato che hai scritto una c4g4t4 è troppo facile girare la frittata... Mi dispiace, davvero, non volevo sminuirti.
Buona domenica ;)

Gark121

Ultrabook hai detto, è un ultrabook ti ho indicato. Il layout della tastiera è per spiegare dove ha trovato quella configurazione, che in Italia non è venduta. Anch'io ho un PC che costa ben più di 700€, ma questo non vuol dire che non sia possibile comprare un PC con la stragrande maggioranza di quelle (quelle del mio o quelle del tuo sono molto diverse, ma ognuno il discorso vale per entrambi) caratteristiche a molto meno.
Poi che magari uno voglia spendere di più per questo o quell'altro aspetto è assolutamente legittimo, ma non certo obbligatorio. Un ultrabook coi contro c0glioni lo puoi comprare con molto meno di 1500€.
Poi boh, la gente compra i PC dove li vendono, anche il tuo lenovo dubito fortemente tu l'abbia comprato in negozio. Il suo asus viene da Amazon. Cos'è, adesso Amazon non è più un venditore affidabile?

Gark121

Meno male che ci sei tu che sai cosa penso io, sennò non lo saprei mai. Grazie

Insider

"L'hai detto tu eh...."
Non era una battuta la tua, la pensavi davvero quella c4g4t4!
Buona giornata ;)

Insider

Ne hanno buttato tanti di soldi le aziende in prodotti "di moda" che durano 2/3 anni... Non sarebbe né la prima ne l'ultima volta che sbaglino!
Però un consiglio voglio dartelo: smettila con l'arroganza ;)

Virkash

Ok hai ragione tu.

R2-D2

Infatti windows è il preferito da chi di PC non ne capisce nulla

DevHunter

Quale prezzo? I prezzi dei Surface 4 Pro? Si li trovo giusti. Elencati ma giusti per le caratteristiche ed il pubblico a cui si rivolgono (infatti le vendite sono buone).
Il prezzo del Tab S Pro? 1.300 € per me sono eccessivi. Ma poco sopra i 1.000 sarebbe stato ben posizionato.
Huawei
Per questo se Huawei, proporrà un prodotto analogo intimo ai 900€, potrà avere un buon successo (a mio parere).
Xiaoni, potrebbe uscire anche intimo ai 599/699 (wifi/lte) grazie al sistema distributivo che cancella i costi di canale. Ma venderebbe sicuramente meno di Samsung/Huawei proprio a causa della vendita solo in line

DevHunter

Infatti probabilmente non è il prodotto per te.
Se come me prendessi aerei ogni 3/4 giorni, forse un 15" non te lo porteresti volentieri dietro ed un tablet non ti sarebbe sufficiente per lavorare

DevHunter

Io me ne faccio una ragione, tranquillo. Tu intanto prova a convincere in management di Samsung, Lonovo, Huawei, Xiaomi ed altri che non hanno capito nulla e stanno buttando via qualche miliardo per creare prodotti inutili. Magari per ringraziarti ti regalano delle stok options...

DevHunter

Dipende dalle esigenze e da cosa vuoi, io ora ho un Lenovo ThinkPad X1 Carbon e 1500€ non ti bastano. Se sei convinto che il mercato di riferimento sia ci compra un pc online su trovaprezzi e poi ci applichi su gli autoadesivi sulla tastiera.... allora penso non ci capiremo mai

Gark121

e tu un'occasione buona per imparare la differenza tra una battuta e un discorso serio. il discorso serio è "windows o fai un 2in1, o fai solo un notebook". la battuta è: si potessero fare 2 in un sensati, ossia che mano a mano che colleghi cose aumentano le prestazioni (serve però che intel faccia qualcosa in quel senso, chessò, un core m quad core che può spegnere due core quando usato come tablet, e una macchina che quando colleghi la tastiera "soffi" aria all'interno della scocca del tablet), allora avrebbero senso.

inoltre, ripeto, non è solo la macchina che va valutata, ma il binomio uomo+macchina. e il binomio uomo+macchina migliora drasticamente con la tastiera.

Gark121

si, sticazzi. uno va come un i5 con uso medio, l'altro va... come un atom. in mezzo passa un abisso. quanto al costo della cpu, non sono prezzi sensati. i prezzi che vedo sono surface 3 4/128gb (di emmc LOL) 729€
surface 4 pro "base" 1029€ (prendo i listini, perchè come offerte si trova di tutto e di più, usato, nuovo, di qualuque marca, e fare confronti è molto molto difficile).
ci sono 300€ di differenza tra uno e l'altro come esperienza utente?
SI.

Insider

Ripeto: l'esempio fatto da te non è un 2-in-1. È una macchina che si trasforma in moto!
Questa stessa situazione NON esiste su Tablet/PC, quindi l'esempio non ha senso!
Aumentare le "potenzialità" con un SW che cambia in base al collegamento di una tastiera/mouse non equivale ad una trasformazione del dispositivo (parliamo di potenza, capacità lavorativa...).
Hai perso un'occasione per stare zitto in pratica.

Virkash

Però, che bella risposta argomentata ed esaustiva.
L'atom X7-Z8700 costa 37$, il core M3-6Y30 ne costa 281$.
E il core M NON è 7,5 volte più veloce dell'Atom.

Gark121

in realtà aumentano le prestazioni (quelle del connubio utente+macchina) in modo evidente. si passa da avere una roba inusabile (windows, solo col touch , ha la stessa comodità di symbian) ad un netbook. cosa che se finalmente arrivassimo ad avere schermi FHD e 4/64gb a prezzi umani potrebbe essere sufficiente per molti, magari da affiancare ad una postazione fissa (anche solo mouse+tastiera+schermo collegate ad una singola type c). questo, naturalmente, nel mondo ideale in cui i 2in1 sono prodotti sensati.
ad oggi, l'unico motivo per cui ho un 2in1 con windows è che non ho trovato un tablet android con digitalizzatore che mi andasse bene, e che il mio pavilion costava solo 200€.

maxifrancesco

è ti pare un giusto prezzo???? O.o

Insider

Assolutamente no!
I computer-tablet di cui parliamo non aumentano/diminuiscono le cameristiche HW premendo un tasto -.-
Se crei un Tablet che premendo un tasto si ingrandisce (parliamo di HW) lo comprerei anch'io, ma ora non è così!

Insider

Come ho detto ad altri, non la penso come voi ;)
Fatevene una ragione :D

Gark121

l'hai fatto tu eh....

Insider

Che posso dirti? Non condivido il tuo parere....

Insider

Che esempio di m3rd4 -.-

Gark121

quindi virtualizzi android ogni volta che vuoi una tastiera a schermo?

Gark121

non così marcata? stai scherzando vero? palesemente non hai idea di cosa stai dicendo.

Gark121

bah, io una macchina che quando premi un bottone diveta grossa come una moto e puoi parcheggiarla ovunque la comprerei non domani, ma ieri.

Gark121

1500€? ma che sti dicendo? un mio amico ha appena preso un asus ux305: core m, schermo QHD+, 8gb di ram e 256gb di ssd. pagato 750€. unica nota negativa è la tastiera azerty, ma con 4 adesivi ha risolto.

Samsung Notebook 9 Pen 13", convertibile con S-pen integrata | Video dal CES

Dell XPS 15 2-in-1: video anteprima dal CES

RECENSIONE Acer Predator Helios 300: il gaming si fa "portatile"

Recensione Acer Spin 5 con CPU Core i7 Quad Core e penna attiva