Intel: SSD da 100 TeraByte entro il 2020

01 Settembre 2015 42

Anche se non ancora alla pari se guardiamo ai prezzi, gli SSD possono in qualche modo competere con i vecchi hard disk rigidi per quanto riguarda la capacità di archiviazione. Acquistare infatti un Solid State Disk da 480/500 GB non è più una spesa così spropositata, soprattutto se consideriamo le prestazioni globali che avrà il sistema una volta effettuato l'upgrade.

Detto questo, le grandi aziende mirano molto più in alto, ossia ad offrire opzioni di storage SSD nell'ordine delle decine e nelle centinia di GigaByte.

Qualche settimana fa Intel aveva già dichiarato che entro un paio di anni avremo SSD da almeno 30 TeraByte, mentre considerando tutta la decade, entro il 2020 l'azienda di Santa Clara proporrà drive che arriveranno a superare i 100 TB (valore impensabile anche su Hard Disk Rotativi).

Come ben saprete Intel è a lavoro in partnership con Micron per ottimizzare le performance e la capacità degli SSD, il tutto attraverso memorie NAND di nuova generazione oltre a nuovi protocolli che da quì a 5 anni permetteranno tra l'altro di avere bandwidth e tempi di latenza nettamente superiori a quelli attuali.


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
asdlalla2

Renzie lo dice.. (piano banda ultra mega iper stra larga blablabla)
Guarda , io non ho nemmeno l'ADSL essendo in una zona a fallimento di mercato per la telecom (e non che vivo in una montagna sperduta eh sto in città e nel quartiere dove sto c'è chi ha l'adsl e chi niente.. fai te..)

franky29

Il piano banda ultra larga di Renzi

CAIO MARI

per i soldi farebbero questo e altro, trovi ancora chiavette da 512 megabyte? o HDD da 60 GB?

Ampelio Attanasi

Seems legit.

Daniele Capello

Toshiba

Ratchet

Al prezzo di 100 mila dollaroni..

CAIO MARI

XD

Paolo Panzeri

le action cam 4k sono in grado di mangiare 64gb in 1 o 2 ore lavorando in 4k, e le action cam sono comunque "povere", ma già sufficienti per riempire tb di roba se da 1 o 2 settimanee di riprese, tiri fuori un'ora di prodotto. Le camere/ml/dslr consumer che usciranno nei prossimi anni saranno ancora più affamate di byte. Certo, dipende anche da cosa fai, il filmato "le 10 cose che non sai di me" dei bimbonkia su youtube dubito arrivino al gb di materiale girato...

glukosio

ma non c'era qualcuno qualche settimana fa che esordiva dicendo che avrebbero prodotto i 128tb entro il 2018?

Filo

Si, infatti mi riferivo all'upload. (Già in America in molti fanno fatica ad arrivare ad 1 Gb/s) che è molto poco se uno deve fare molti backup sul cloud... Per altri anni ci dovremmo tenere files o backup di grandi dimensioni nei nostri hard-disk/SSD

CAIO MARI

la riduzione dei costi c'è sempre stata e ci sarà sempre anno dopo anno, ma di un SSD da 3 TB non so che farmene sia ora a 1000 euro che domani a 3 euro

Marcomanni

Utile quanto mai in ambito consumer! Magari esce domani! Prezzo? 5000€? Bene, e il 50TB? Il 20? Il 10? Il 5? E così a scendere, voglio vedere quanto viene a coatare il 500GB. E finalmente addio agli hdd. Ma in ragionamento del genere è banale, ecco quale è il problema.

Maurizio Mugelli

e secondo te il "disco" da 100tb te lo vogliono vendere per la casa? ;)
non esiste soltanto il mercato consumer.

CAIO MARI

non ho mai detto che gli ssd siano inutili, per me sono indispensabili dato che li uso quotidianamente sui pc, io intendevo l'utilità di ssd così capienti in ambito consumer

Filippo Favaro

Concordo, lato consumer sono totalmente inutili a mio modo di vedere o comunque per una cerchia di utenti molto stretta che vuole tenersi di tutto e di più salvato localmente. C'è però da dire che nonostante il mondo vada si verso il cloud attualmente è molto limitato per gran parte della popolazione a causa delle scarse connessioni o tariffe improponibili.

Marcomanni

Ma infatti a gente come te che commenta certe porvat3 bisognerebbe mettere tutto l'os sul cloud, così si, possono dire felici che le ssd sono inutili.

Marcomanni

Cioè nel 2020 ci sarà un miglioramento? In base a cosa lo dici?....
Io 10 anni fa arrivavo a milano con un adsl in 17ms GRANITICI, oggi nella mia zona sono una 40ina che ballano la samba.

Marcomanni

Errore che può capitare, ci scherzavo sopra.

CAIO MARI

(si ho fatto riferimento infatti all'ambito server e aziendale, dove sarà sempre presente)

Maurizio Mugelli

e secondo te il suddetto "cloud" dove lo mettono?

ti posso assicurare che non e' fatto di nuvole di zucchero filato...

CAIO MARI

io viaggio a 5 megabit da 7 anni con l'Adsl, però da 1-2 anni prendo il 4G vodafone che va intorno ai 25 megabit, sul telefono ho la special 1000 4G a 15 euro al mese con 4 GB di 4G, sul fisso la telecom 10 mega, il 4G di vodafone prende ovunque nel nord italia, dalle valli più anguste delle Alpi, alla campagna della pianura padana e anche in mezzo al mare Adriatico (ha speso 3,6 miliardi di euro per coprire con il 4G l'Italia), ad ora in italia vedo più futuro nelle reti mobili che in quelle fisse, (anche se le tariffe flat non esistono)

Matteo Cazzoli

google translate non sbaglia :D ovviamente alcune parole le traduce letteralmente e non con il significato "informatico" ma il senso generale lo prende. anche perchè se sbaglia la traduzione di "lowered latency" può anche chiudere :D

CAIO MARI

sisi io non parlavo dell'eliminazione degli stessi, ma della necessità di avere così tanto spazio in locale nel momento in cui ci saranno reti in fibra ottica o 5G adeguati (anche tariffe flat) a supportare contenuti di qualsiasi tipo, ora sopravviviamo quasi tutti con 1 TB

SapphireHunter

Maledetto Google Translate! xD

Matteo Cazzoli

hanno fatto un tantino di casino con la traduzione. ovviamente i tempi di la latenza sarà diminuita.

"their reduced overheads and increased speeds and lowered latency."

SapphireHunter

Mah secondo me c'è ancora da aspettare. Il sistema cloud non è ancora abbastanza sviluppato e maturo per sostituire completamente il supporto fisico (ne penso che lo sarà in soli dieci anni). Mettici anche il progresso tecnologico (tutti sti server li alimenti con i criceti? xD) e l'utopia della fibra everywhere e non arriveremo mai a scordarci degli HDD/SDD :P

asdlalla2

Milano.. e il resto dell'italia?
A parte le grandi città , nel resto dell'italia è già tanto se si ha la classica 7Mbit quindi.. avoglia per quando si potrà parlare di sfruttare il cloud in italia (senza contare che da telefono oggi è proibitivo sia per la velocità ma sopratutto perchè i piani dati di media garantiscono 2GB - ultimamente nemmeno quelli.......)

CAIO MARI

servirebbe anche l'upload simmetrico

CAIO MARI

il sapientone badfox ne sa più di me, chiedi a lui

CAIO MARI

vodafone a Milano offre la fibra a 300 megabit flat, negli altri stati non ne parliamo, offrono già tariffe flat con il 4G, anche in croazia a 11€ a settimana hai navigazione 4G illimitata, sarebbero 44 euro al mese (più il 13o mese)

StriderWhite

Infatti non saprei nemmeno come riempirli 100TB...Magari qualche utente semi-pro con la passione dei video potrebbe trovarli molto interessanti.

asdlalla2

Nel 2020 in italia avremo le stesse connessioni (ma forse neanche quelle) che hanno oggi nel resto europa
Quindi , o il resto dei paesi europei si ferma o di qui a 10 anni saremo di nuovo punto a capo come oggi (ossia ultimi e con connessioni vecchie)

Filo

Non credo che nel 2020 in Italia (o anche nel mondo) avremmo tutti una velocità di almeno 10 Gb/s che considerando è anche poca (ci vorrebbe almeno la 100 Gb/s) perchè per uploadare 100 TB di files ci metteresti un'enormità ad uplodare a 1GB/s...

GiorgioGR

Sarà, ma il cloud verrà sfruttato a dovere solo quando avremo tutti delle tariffe internet flat, e quel giorno sembra ancora molto lontano... Purtroppo :(
Non sto tanto parlando di velocità di connessioni delle reti o altre questioni simili, ma proprio di tariffe... Con 2/3GB si può anche navigare in 5G ma non si potrà mai sfruttare come si deve il cloud... :/

Marcomanni

Tempi di latenza superiori nei prossimi anni?... Andiamo bene...
Aspettiamo i 100TB allora.

CAIO MARI

il mondo non è l'Italia, anzi saremo sempre meno importanti a livello globale

GiorgioGR

Falla agli operatori telefonici questa domanda... xD

CAIO MARI

parla il sapientone

gianluca

Hahaha esatto

BadFox

LOL quando si parla di cose che non si conoscono tanto per scrivere qualcosa e fare brutte figure.

CAIO MARI

il mondo va sempre più verso il cloud, la fibra, le reti ad altissima velocità, siamo sicuri che il futuro siano gli ssd da centinaia di TB? parlo del mercato consumer, perché lato server e azienda, apparecchi di questo tipo servono sempre

mic1493

bene allora ssd da 10 tb a prezzi umani entro 5 anni.

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex