Rikomagic MK36 (Android e Windows): la recensione di HDblog.it

11 Luglio 2015 91

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Rikomagic MK36 è un Mini PC con processore Intel Bay Trail e doppio sistema operativo Windows 8.1 + Android 4.4. Costa circa 130 euro nei negozi di importazione dalla Cina (vedi l'offerta di gearbest.com, codice GBMK36 per uno sconto) ed arriva in una confezione comprensiva di alimentatore da muro 12V / 2A e cavo HDMI. Al pari di modelli come Pipo X8, Beelink P1, Voyo Mini, Minix Neo Z64 e via dicendo (conoscete la nostra playlist recensioni Mini PC su Youtube?) abbina 2 GB di RAM LPDDR3 a 32 GB di memoria eMMC, e usa 4x porte USB 2.0, una Ethernet 10/100, un lettore microSD e un'uscita video HDMI fino a 1080p.

Di fatto, RKM MK36 usa la scheda di ultima generazione disponibile nella categoria (identica a quella di Pipo X8) e questo significa che il tutto ruota attorno al SoC Atom Z3736F Quad Core. È molto simile anche la costruzione interna, con motherboard centrale accoppiata ad una scheda di espansione con power on/off, led di segnalazione, jack cuffia e hub USB.

Ma sono diverse le accortezze per la dissipazione del calore prese in fase di assemblaggio. Su RKM MK36 c'è un pad termico spesso 1 cm a fare da legame tra la piastra adesiva ancorata sulla scheda e il fondo forellato del telaio in alluminio, e quindi a trasmettere a quest'ultimo più calore possibile così da dissiparlo. Dei piedini in gomma dura da 2 mm sollevano il tutto dal piano d'appoggio, e delle feritoie superiori fanno uscire dall'alto quel che resta.

È un approccio basilare, perché non ci sono veri e propri dissipatori come su Minix Neo Z64 (ad esempio) e nemmeno telai completamente in alluminio - come su Beelink P1. Ma è un'idea che funziona discretamente, almeno per quel che riguarda Windows. Android, come vedremo tra poco, è un altro discorso. La costruzione interna è comunque apprezzabile, sia nel sistema di schermatura dell'antenna WiFi, sia nel posizionamento dei cavi, passando per il telaio in plastica che è sì bruttino, ma solido e piacevole da toccare.

Mini PC MK36: come gira Windows

Windows 8.1 with Bing risiede in una partizione da 16 GB, con 12 GB a disposizione: finiranno presto, e diversi MB se ne andranno già con i primi aggiornamenti. Non ci sono programmi pre-installati ma una notifica piuttosto costante vi ricorderà la possibilità di scaricare Office 365 Personal per usarlo 12 mesi gratis.

Rikomagic ha scelto una memoria eMMC dalla velocità discreta ma inferiore a quella di Pipo X8 (tra le poche a fare 25.22 MB/s in scrittura 4K) ma il sistema resta reattivo, sopratutto quando si tratta di muove 5/6 tab di Internet Explorer, un video Youtube HD, Skype o altri programmi Modern UI. L'esperienza utente dei SoC Bay Trail non è certo una scoperta dell'ultima ora, e su RKM MK36 non c'è niente di differente da tutti gli altri box. Guardate i benchmark nelle schermate a seguire per farvi un'idea - ma, vi avverto, è tutto in linea con la categoria.

La vera buona notizia è avere temperature decenti ed evitare il throttling, lo stallo della CPU dovuto a difficoltà nello smaltimento del calore. RKM MK36 sfiora i 90° C se vi mettete lì con benchmark o giochi in FHD, ma resta tra 55 e 65° C se lo usate per cose light, come muletto, per controllare lo stream di Twitter o guardare un video Youtube. Alla lunga si fa anche di meglio: ho 57-60° C sui 4 core alla fine del GP di F1 su SkyGo, con un utilizzo CPU pari al 18% e una massima di 69° C. Niente male.

In contesti così si hanno consumi di 5-8 watt su presa, e picchi di 10 watt, in pieno stile Bay Trail. La natura streaming della macchina è favorita anche da una buona ricezione WiFi 2.4 GHz (il chip è il solito RTL8723BS) e da una Fast Ethernet che, ad un iperf -t 60 -c IP -d (il server è il mio MacPro) restituisce gli onorevoli 88.6 Mbits/sec da un lato, e 67.5 Mbits/sec dall'altro.

Mini PC MK36: come va Android

Diverso il discorso su Android. Il firmware KitKat 4.4 è privo di qualsiasi cura e ottimizzazione, e dà l'idea di essere installato giusto per vantare il "Dual Boot" sulla confezione. Non va male: Play Store è ok e su Kodi 15 riesce a riprodurre con decodifica hardware video 1080P (e anche 4K se connesso via Ethernet) via server DLNA. Ha un browser che gira bene, e quasi 5 GB di spazio libero per app con espansione via microSD.

Ma in prossimità degli 80° C va in protezione e spegne la macchina, non legge exFAT e FAT32, non ha alcuna utility pre-installata per evitare la rotazione di alcune apps (che vi trovate ad usare in verticale... sulla TV). In altre parole, è un firmware flashato e messo lì tanto per, proprio come su Pipo X8.

Di fatto, l'unico Android x86 Bay Trail che ricordo con un certo piacere, è quello di Minix Neo Z64 - lasciando perdere Nexus Player perché fuori categoria. Senza un minimo di lavoro e di attenzione per un'esperienza utente migliore, considerando anche il poco spazio a disposizione, Android su MK36 è il primo candidato per una rimozione a favore di Windows. A meno che abbiamo tempo, voglia e capacità per adattarlo ai vostri bisogni.

Il test con GNU/Linux

Buone notizie, qui. Un BIOS al solito molto flessibile (anche perché installato nella sua completezza, senza le ottimizzazioni che di solito gli OEM fanno per noi utenti - ad esempio è possibile regolare la temperatura considerata critica, una modifica potenzialmente pericolosa) permette di disabilitare il Secure Boot e avviare altri sistemi operativi.

Una Ubuntu Linux 14.10 gira in modo convincente e lascia speranze per ottimizzazioni. Su LIVE non funzionano WiFi, Ethernet e audio, ma sappiamo che il chip Realtek richiede qualche lavoro. Nel complesso è un bel passo in avanti rispetto a Pipo X8 - dove non si riusciva ad avere neanche l'idea di una distro LIVE.

Considerazioni finali

Rikomagic MK36 è il migliore tra i Mini PC Intel progettati per il Dual Boot Android + Windows. Nella sua componentistica manca il sensore IR per la gestione con telecomando, ma di contro c'è un assemblaggio interno migliore dei rivali. Su sistema Microsoft non va in throttling, integra Office 365 Personal, ha una buona WiFi e una buona Ethernet. Su Android il discorso cambia, perché le temperature arrivano allo spegnimento per evitare danni e perché un firmware poco ottimizzato obbliga l'utente a passare del tempo in cerca di soluzioni.

Come hardware e costruzione, RKM MK36 è tra i migliori della categoria Bay Trail, ma tutto sta nel capire se questo basta a coprire i contesti in cui intendete utilizzarlo. Per SkyGo e streaming può andare, e anche come muletto più generico se decidete di liberare lo spazio occupato da Android a favore di Windows. È ottimo anche come pc per la TV dell'albergo - quando siete in vacanza. Ma per fare da centro multimediale casalingo è meglio puntare sui soliti modelli Android con SoC ARM. Lo trovate in vendita per circa 130 euro - usate il codice GBMK36 per uno sconto.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phoneclick a 679 euro oppure da Amazon a 759 euro.

91

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Eolovive

Ciao, scusa la domanda scema ... ma come lo controlli? (mouse+tastiera, app smartphone, telecomando bluethoot) ??

Luca Tosto

Credo sia possibile. Poi non saprei.

xmax

io ho scaricato un pacchetto per pipo x7. li ho installati tutti sinceramente finchè non ho risolto. se è possibile farlo metto volentieri il link o lo carico sul mio mega e metto il link

Luca Tosto

Sono incredibili.
Al massimo, se hai un pacchetto, puoi linkarlo qui per aiutare qualche altro utente su hdblog che ha avuto questo problema.
Lo farei io ma ne ho scaricati anche di inutili/sbagliati e non ricordo quali erano quelli giusti

xmax

Rkm ha risposto ancora.....

"Potrebbe allegarmi i driver che ha utilizzato? Li pubblicheremo sul sito come materiale di supporto per chi effettuerà l’aggiornamento.
Grazie.
Cordiali Saluti"

Non dovrebbero essere loro il supporto per chi acquista il prodotto? Mah

Luca Tosto

Figurati, meglio così!

xmax

Trovati i driver video cercando z3700 .... 32bit ... provati ad installare.... arriva alla fine poi mi scrive "il sistema non ha i requisiti minimi per l'installazione del software. Nemmeno con esegui come amministratore funziona.

Luca Tosto

Strano.. Cerca i generici z3700 series. Dovrebbero andare

xmax

Ci avevo pensato infatti. É da ieri sera che giro nel sito Intel. Ho provato con la loro utility mi dice che non ho driver da aggiornare. Se provo a cercare a mano non mi trova nulla con z3736f. Continuerò a cercare

Luca Tosto

Il problema è che non sono i driver giusti. Dapprima anche io ho avuto i tuoi stessi problemi. Ti consiglio di cercare sul sito Intel. Io ho risolto

xmax

sono riuscito ad installarlo ma va a scatti da far paura e non mi ha riconosciuto molti driver.... audio compreso. ho provato anche a fargli fare i suoi aggiornamenti ma niente.

Luca Tosto

Se vuoi fare l'installazione pulita e proprio non ti riesce, prova ad avviare direttamente l'installazione di Windows da un pennino usb e poi dal gestore dell'installazione cancelli e crei le partizioni che non ti interessano. Dovrebbe funzionare ugualmente.

xmax

Seconda volta che ripristino.....proprio non mi riesce sta cosa

Luca Tosto

Ho proprio fatto così. Cancellato tutto, e installato direttamente Windows 10.

xmax

Quindi hai eliminato tutte le partizioni e installato windows da zero senza aggiornarlo da w8.1? Ho provato solo ad eliminare quella android.e unirla a quella windows non mi si é avviato più ho dovuto ripristinare.....

Luca Tosto

Si si. Ho cancellato tutto e fatto una installazione pulita di Windows 10.

xmax

io l'ho ricevuto oggi.... sei riuscito ad eliminare android?

daniele P

Scusate l'ignoranza, ma utilizzando skygo la visualizzazione del video non dovrebbe essere bloccata a causa della connessione tramite cavo hdmi?
Grazie in anticipo per la risposta.

Gark121

LED = Light Emmitting Diode :)

Sebastiano Tralongo

Ma se colego un masterizzatore DVD esterno mi funziona come su un pc normale

Emorroide

Bella recensione.. il box è interessante.. Ho cercato ua lungo un box del genere ma non ne ho mai trovato uno adatto alle mie esigenze... Poi ho colto un occasione prendendo un minimac... Non è perfetto ma come centro multimediale e download non è male....

Milko

Ciao, volevo un parere sull'Hp Pavilion Mini Desktop, che dovrebbe comunque far parte della categoria mini pc! Vorrei acquistarne uno ma sono indeciso. Grazie :)

TheSgt. SAW

Un pò come Adamemjay di HDblog Games.

Domenico Mori

Se ci installo minecraft gira bene? Grazie in anticipo : )

Massimo Olivieri

sono un pò curioso se con linux non c'è il limite del audio HD ,anche se Atom non li ho mai digeriti come soc.

Riccardo P

No, mi pare non ancora su larga scala.

Massimo Olivieri

perchè è uscita???

DavyDax

Guarda noi usiamo per lavoro il Minix Z64...ne abbiamo parecchi in giro e ci connettiamo sia con Logmein, sia con TeamViewer...

Ph03n1x

Il minix ha una nand che fa pietà...
Se poi hai ti piacciono le cose peggiori a prescindere, prego.

Luca

Riccardo P quale tra questo e il Minix solito con Windows mi consigli come macchina da lasciare accesa a lungo con questo scopo: fare da "ponte" in modo che con un programma tipo Desktop Remoto/VNC mi collego da remoto al mini pc e da lì (dato che il minipc sarebbe nella rete dell'ufficio) prendere il controllo di un altro pc sullo stesso network locale? Spero di essere stato abbastanza chiaro...ho preso in considerazione solo questi due perché sono gli unici ad avere la Ethernet

giacomo892

Grazie! Peccato! Buona domenica!

Tizio Caio

no, la 8.1 with bing è semplicemente una 8.1 con l'obbligo per il produttore di mettere bing come motore di ricerca predefiniti (cioè non può fare accordi con altri)
quindi di fatto è una 8.1 e in pratica una key di 8.1 con bing non attiva una 8.1 normale e viceversa

Fabio81

eheheh intendevo che se la crea il dremel,non l'utente :D

StriderWhite

A meno di non avere un posto libero sotto la tv dove appoggiarlo, logicamente.

Raul Merelli

Se si fa colazione va bene anche come piattino per la tazza o come vassoio. Con una scatoletta a colazione che ci fai? Ok seriamente, se lo usi alla TV meglio la scatoletta, non ci avevo pensato.

StriderWhite

Geniale, magari a mò di lampadario! Non c'avevo mica pensato!!

Raul Merelli

Ma no, lo si attacca al soffitto, ovvio.

StriderWhite

Col fai da te ci si fa proprio di tutto, eh? :D

Riccardo P

Uhm domani controllo, adesso non lo ho sotto mano.

Riccardo P

L'ho provato tipo 2 mesi fa.

Riccardo P

La maggior parte dei non Bay Trail, oppure la Intel Compute Stick con Ubuntu di serie.

Fabio81

se la crea da solo

Gabriel #JeSuisPatatoso

intel nuc ma costano un po'

stuck_788

esiste un MiniPc con 8/16gb di ram e 128/256gb di hd, e un processore decente?

SimoM

Strano, io l'ho usato su uno switch 10 e va molto bene, fatto sta che io non ho mai detto di farlo girare qua

Elia Furlani

questi sono processori appena sufficenti per eseguire windows 8.1,e tu credevi di poter emularci contemporaneamente pure android?

Elia Furlani

invece sì dato che l'ho provato di persona sul mio asus t100 con atom bay trail z3740 che ha prestazioni quasi identiche a questo e fidati va a scatti per sino il launcher per non parlare delle applicazioni 3D.

Carmine Crocco

Ma un mini-PC su cui metterci un linux senza troppi patemi d'animo?

Fabio81

e poi cura tantissimo le luci, il montaggio, le musichette d'intermezzo..insomma video molto curati

SimoM

Mah sarebbe da provare, non mi sembra così esoso di risorse

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima