Pipo X8: la recensione di HDblog

10 Giugno 2015 118

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Pipo X8 è un Mini PC con Windows e Android venuto alla ribalta per una caratteristica unica: il display integrato. Di fatto, è uno strano ibrido tra un tablet e un box multimediale, una tavoletta con più porte si potrebbe dire, oppure un Mini PC con schermo, altoparlanti e tutto il resto. Pipo X8 costa circa 110 euro su gearbest.com, ma se usate il codice sconto PIPOX8 potete risparmiare qualcosa.

Nelle ultimi giorni ho provato uno dei primi modelli in distribuzione con l'intenzione di capire i vantaggi delle sue novità. Ho recensito i principali Mini PC Bay Trail dell'ultimo anno, e credo di essermi fatto un'idea abbastanza chiara di pregi e difetti. Cosa aggiunge uno schermo integrato? Ha davvero senso un Dual Boot Android + Windows quando c'è così poco spazio a disposizione? Quelli di Pipo, avranno finalmente risolto i problemi termici del precedente X7?

Hardware e componenti interni

Smontare un Pipo X8 è stato divertente, nonché uno dei test più significativi. Mi ha subito fatto capire che ci sarebbero stati gravi problemi di dissipazione del calore, perché una volta rimosse le 4 viti del telaio, e le 4 viti che tengono la scheda principale, non si può pensare diversamente. Pipo non ha inserito un dissipatore metallico, spesso e intelligente come altri brand (vedi Minix o le stesse chiavette pc di Intel) preferendo un quasi inutile foglio adesivo a copertura della CPU e delle memorie. E questo, come vedremo più avanti, non è sufficiente su una macchina quasi del tutto priva di fori di aerazione.

Pipo X8 - Specifiche tecniche

  • CPU Intel Atom Z3736F Quad Core
  • 2GB DDR3L RAM + 32GB ROM
  • Schermo 7 pollici IPS 1280 x 800
  • Altoparlanti stereo integrati
  • WiFi N, BT 4.0, Fast Ethernet
  • 4 USB 2.0, microUSB, microSD, HDMI
  • Alimentazione 12V/2.4A

Ad ogni modo, guardare la costruzione interna è interessante. Ad una scheda centrale si collega una board di espansione responsabile delle porte USB 2.0, del jack audio e dei pulsanti di controllo, e una scheda controller a gestione dello schermo touchscreen. Il display viene identificato come INX N070ICN: una ricerca online mi svela che si tratta dello stesso pannello usato su certi tablet 7 pollici Android, compresi alcuni Asus.

Gli altoparlanti sono integrati all'interno della plastica del telaio, ed i loro fili saldati direttamente su scheda. Con connettore, invece, l'antenna esterna per WiFi e Bluetooth, ed è una buona notizia perché ci permette di cambiarla - se dovesse servire.

Fatevi un'idea più pignola dei componenti guardando la galleria immagini sopra. Da notare come la porta Ethernet 10/100 sia su BUS USB - nonostante l'integrazione su scheda, e come la dicitura sulla mobo riporti il codice Z3735F-V1_2 del 20150404 - nonostante la CPU usata sia differente. Per il resto, abbiamo una eMMC Samsung KLMBG4GEND, chip wireless Realtek RTL8723BS e una PILA CMOS da 4504 mV.

Il test con Windows 8.1

Questa volta abbiamo un Windows 8.1 with Bing attivato, con abbonamento ad Office 365 Personal compreso, proprio come dovrebbe essere. Precisare è d'obbligo quando il precedente X7 era "famoso" per la sua licenza demo dell'OS Microsoft. Su X8, abbiamo una partizione da 15 GB con circa 10 GB liberi al primo avvio, e un'installazione pulita ed essenziale, senza software di troppo. Su desktop troviamo l'unica utility extra: quella che serve per riavviare ad Android.

La porta HDMI (max 1080p) viene vista proprio come un'uscita video. Il display principale è quello integrato, quindi l'extra si può impostare come secondo schermo, come clone, come unico - oppure spegnerlo. Windows è generalmente reattivo e scattante in tutto quel che riguarda la gestione della UI e delle cose basilari. La eMMC registra un ottimo 145/123 MB/s in lettura e scrittura con CrystalDisk Mark, ed è una delle migliori di tutto il settore. Su iperf, la porta Fast Ethernet raggiunge 92 e 63 Mbits/sec a testimoniare un buon funzionamento.

Benchmark come Sunspider, Octane, Peacekeeper, 3DMark e GLXBench sono in linea con la categoria Bay Trail, e da questo punto di vista non c'è veramente nulla da aggiungere. Guardate le schermate sotto per tutti i risultati. Discorso simile per la riproduzione video con Kodi, Media Player Home Cinema e il Player integrato. Nessuna sorpresa con gli H.265 (nel senso: non sono gestiti via hardware e il solo software non ce la fa) mentre buoni riscontri sia con gli H.264 1080P locali, sia con flussi web HD e non. SkyGo, Mediaset Premium, altri streaming HTML5 sono ok: il carico sulla CPU arriva anche al 50%, ma il consumo resta su 7 watt e la riproduzione scorre fluida.

I problemi vengono fuori quando si mette sotto stress la CPU. Carichi elevati portano le temperature vicine ai 90 °C, e se prolungati chiamano in causa il peggior nemico dei Mini PC Bay Trail: il throttling. In breve, il sistema va in stallo, attiva il limitatore, blocca la frequenza massima di ciascun core a 500 MHz e fa diventare tutto lento e scattoso. Per risolvere, non resta che far scendere le temperature - e nel nostro caso questo significa aspettare che il misero dissipatore adesivo di Pipo X8 faccio il suo effetto. Dopo qualche minuto è tutto ok, ma è una noia che altri prodotti ci evitano.

In situazione di carico leggero le temperature restano comunque su livelli alti: 70-75 °C quando altri superano di poco i 50 °C. Il fondo, la base del telaio, sfiora i 60 °C al tatto, ed è un dato che può preoccupare. Se non altro c'è da dire che lo schermo touch, così lontano dalla componentistica, riesce a restare freddo.

Dopo qualche minuto in prossimità dei 90°C, il sistema va in throttling.

Il test con Android 4.4 KitKat

Android 4.4 Kitkat è una scheggia su questo hardware. La UI è reattiva, la risposta del touchscreen è immediata. Non ci sono personalizzazioni di Pipo quindi tutto è esattamente come Google l'ha ideato. I benchmark alla memoria eMMC confermano i valori super in lettura e scrittura, e anche app come Antutu X e Vellamo si ritrovano con la media del settore. Peccato aver meno di 5 GB di spazio libero per apps e dati (ma dopo tutto 32 GB su Dual OS sono 32 GB su Dual OS) e peccato non avere una modalità di gestione separata del display esterno e quindi della HDMI.

L'uscita video può essere utilizzata solo in modalità clone, per un effetto perlopiù gradevole e comodo (più dell'implementazione su Windows, dove comandare il display esterno con il touch può essere impreciso). Quando non serve, si può regolare al minimo la luminosità dello schermo integrato e ignorarlo. Così come si riescono ad ignorare dei "pop e buzz" che di tanto in tanto escono dagli altoparlanti, un bug software che torna a confermarmi come tutto, su Pipo X8, sia in fase developer.

Al contrario è impossibile convivere con la gestione energetica e con le temperature elevate. Se su Windows avevamo un decadimento delle prestazioni, qui si ha uno shutdown forzato del sistema. Pipo X8 su Android oscilla tra i 65 e i 75 °C, ma se provate a lanciare Kodi e riprodurre un filmato H.265 con carico massimo della CPU, ecco il messaggio di spegnimento. È la prima volta che mi capita su un Android Bay Trail.

Peccato - ed è il termine che sintetizza questa recensione - perché il resto è ok. Se riuscite a gestire delle basse temperature, se conoscete la macchina e sapete cosa la mette in crisi, potete vivere sereni e sfruttare la sua flessibilità. Penso all'utilizzo con app basilari, magari di controllo (esempio di una ipcam) o di monitoraggio (esempio di una stazione meteo), o semplicemente per torrent e simili. Ma se non ci sono motivi estremi per l'uso del sistema Google su questa macchina, meglio cancellare la partizione Android e recuperare circa 10 GB di spazio su Windows.


Linux e BIOS

Qui la buona notizia è che il BIOS ha moltissime opzioni, anche troppe. Di fatto, è un BIOS per nulla ottimizzato o adattato, probabilmente di sviluppo, con il vantaggio di offrirci tutta una serie di regolazioni (anche energetiche) per migliorare la compatibilità con altri sistemi operativi. Nel filmato a seguire trovare una panoramica del BIOS di Pipo X8.

La brutta notizia è che una Ubuntu 14.10 LIVE modificata per avviarsi in UEFI non va oltre le procedure di startup. Il sistema si avvia, il desktop si carica e il cursore si muove, ma tutto il resto della UI resta bloccato rendendo, di fatto, impossibile fare qualsiasi cosa - anche lanciare una TTY per vedere cosa sta succedendo. Sono certo che arriveranno dei metodi per eseguire Linux su Pipo X8 (lo schermo integrato e la Ethernet potrebbero aprire un sacco di funzionalità) ma al momento il mio riscontro è negativo.

Considerazioni finali

Pipo X8 soffre degli stessi problemi di Pipo X7: lo smaltimento del calore. Ed è un peccato (ancora!) perché la pacchettizzazione software e la componentistica hardware sono ok, il form factor è gradevole, il prezzo è giusto. Manca solo un po' di cura, un po' di amore, ed è una considerazione grave in un settore tanto affollato. Utenti esperti riusciranno a conviverci o a trovare un rimedio: un po' di pasta termica, un dissipatore preso su aliexpress, una ventolina da alimentare attraverso una delle predisposizioni USB. O forse semplicemente dei fori laterali per agevolare la dissipazione naturale.

Pipo X8 ha una resa migliore con Windows 8.1.

A poco più di 100 euro, può essere conveniente e intrigante prendere un Pipo X8 anche solo per gioco, per sfizio, per usare il display touch su altro, magari smontando l'hardware e i componenti per l'installazione su altri telai, in altri contesti. Difficile trovare un KIT del genere per un progetto fai-da-te a questi prezzi. Senza dimenticare la licenza di Windows 8.1 compresa nel prezzo, la stessa che tra poco più di un mese diventerà di Windows 10 - e magari potrebbe essere un buon prodotto per provare il nuovo OS.

Però lasciatemi dire che l'implementazione è grezza e grossolana, che ci sono macchine migliori a poco più (Minix Neo Z64, Beelink P1, la stessa Intel Compute Stick) e che qui, davvero, si acquista solo l'hardware senza alcuna cura verso tutto il resto. Trovate Pipo X8 a poco più di 100 euro su gearbest.com (codice promo PIPOX8).

Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z è in offerta oggi su a 399 euro.

118

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Manu

Cerca "PIPO X8: Firmware dual boot Windows 10 + Android 4.4", nel primo risultato trovi il link al bios che ho utilizzato. Per avviarlo c'è un file con estensione Bat.

Maufi

Io ho aggiornato senza prima aggiornare il bios, sto provando a scaricarlo ma mi scarica un programma in cinese e non ci capisco nulla. Non esiste un download diretto?

Manu

Si ho aggiornato il bios prima di istallare Win10. Basta caricarlo su una chiavetta USB e avviarlo come amministratore da Windows. Se interessa, sul forum di freaktab c'è una bella discussione sul pipo x8.

Maufi

Ho visto che c'è l'aggiornamento del bios, dicono che serve per win 10. Hai aggiornato anche quello?

Manu

Ciao, si ho aggiornato direttamente da Windows Update e non ho avuto problemi. il Dual boot è salvo :). Non applicare direttamente l'aggiornamento a Win 10 pubblicato sul sito Pipo perchè altrimenti ti risulterà non attivato (per covertire la licenza a Win 10 bisogna seguire la procedura standard del windows update).
Qualche settimana fa ho aggiornato anche Android, però era saltato il dual boot e non riuscivo più ad avviare Windows quindi l'ho dovuto ripristinare.

Maufi

sono tornato oggi dalle vacanze e provo ad aggiornare a win 10. Spero sarà sempre possibile il dual boot. Manu hai provato ad aggiornare?

Manu

Ciao, ho montato un piccolo dissipatore sulla piastra di metallo posizionata sul processore e le terperature sono scese di una decina di gradi (prima superava subito i 90°c, adesso ho max 89 sotto stress). Tu hai apportato qualche modifica?

Manu

Ps : come hai alimentato la ventola?

Manu

Ciao è arrivato anche a me. Aggiornando normalmente a Win 10 si hanno problemi? salta il dual boot?

Comunque cerca su google "pipo x8 driver" e nel terzo risultato trovi i driver

Salvo Caltabiano

ciao anche io ho la versione da 64 GB, il problema di temperatura l'ho risolto con un dissipatore da chipset e una ventolina di una ex Nvidia GT120. ho eliminato tutte le partizioni ( android e windows 8 compreso ) e ho installato direttamente windows 10 pro in modo da avere tutti i giga a disposizione e purtroppo ho perso anche il backup dei driver, mi manca il driver del giroscopio potresti farmi il backup di tutti i driver? grazie

pisqua187

peccato abbiano fatto un passo indietro con questo miix 3!la risoluzione del display si è abbassata a 1024x768 contro i 1280x800 del 2.. per il resto è uguale alla precedente versione... non so se ti convenga

Maufi

Ciao, mi sto trovando bene lo sto usando principalmente per navigare e vedere YouTube e film sul televisore, spesso gioco anche usando il controller di Xiaomi. Problemi di surriscaldamento non ne ho ma voglio mettere dei dissipatore perché causa del calore devo mettere una protezione isolante sul mobile. Come dogana non ho pagato niente spedito Con euroexpress e ricevuto in 10 giorni

Manu

ciao, come ti trovi?
a quanto ammontano le spese doganali? problemi di temperatura?
Grazie.

eadmaster

ciao, grazie per l'ottima recenzione!
Ho 2 domande:
- LCD superiore può essere smontato o è fissato nel case?
- l'LCD è collegato mediante l'interfaccia LVDS alla main board?

Sebastiano Trunfio

ciao @riccardoP volevo chiederti se potevi recensire il lenovo miix 3 8 pollici, mi sembra molto valido, oltre al fatto che il rapporto dello schermo è 4:3, che personalmente risulta essere comodo per la lettura. grazie in anticipo =)

Sebastiano Trunfio

ciao Riccardo P, volevo chiederti se potevi recensire il lenovo miix 3 8 pollici, mi sembra molto valido, oltre al fatto che il rapporto dello schermo è 4:3, che personalmente risulta essere comodo per la lettura. grazie in anticipo =)

floc

perche' ammesso di trovarla si trova solo su componenti di un certo livello. Non trovi al volo un ampli in classe D da 100 euro che faccia input hdmi -> output ISO standard della vettura, li trovi solo con input analogici via jack

Pino Alfieri

Riccardo,sapresti dirmi quanto hai pagato di dogana ?

billkillusconi2014

"Il problema sarebbe stato collegare l'audio uscendo via hdmi che nel caraudio si usa ben poco a prezzi umani"
Scusa perchè un uscita audio hdmi nel caraudio ha prezzi astronomici?

Maufi

Ho appena preso la versione da 64gb aspetto di vedere come fare per il raffreddamento ma spero di trovare una soluzione. Ho il minix x7 e mi ci sono trovato bene (a parte la lentezza iniziale del sistema con l'ultimo aggiornamento) ma spero di poter fare molto di più avendo questo anche windows (spero molto in windows 10). Il vecchio minix lo tengo sempre acceso e il mio samsung 48 pollici di 8 anni è diventato una smart tv coi fiocchi

mettek

immaginavo thx

Baronz

scusa ma il confronto non ha senso, il core duo consuma 10 volte tanto, queste cpu sono fatte apposta per essere inserite in chiavette e consumare pochissimo.

Ghiro90

Riguardo al mini pc .... a questo punto mi chiedo perchè non usare pentium e mettere una ventola da notebook

Ghiro90

Ragazzi non so voi come la pensate ... ma queste nuove cpu non mi convincono proprio
Siamo nel 2015 ed io uso il mio fantastico core 2 duo E8400 ..... penso che lo terrò per sempre , anzi compro qualche scheda madre è la tengo di scorta finchè si trovano

Viva......... Intel Core 2 Duo E8400 forever !!!!!!!!!

Gark121

Azz, brutte notizie, grazie. Sto meditando se non faccio prima a modificare un tablet da 90€ o questo... I dissi costano meno degli hub USB, ma qui devo rifare pure mezzo case...
12v, perfetti per farne un carputer, ma non è il mio caso XD

Riccardo P

Alimentarlo non credo, ha una 12V. Non ci sono 3 cm, 2 scarsi.

Gark121

alimentarlo con una cosa tipo powerbank o simili dici che è impossibile?
inoltre volevo chiederti anche un'altra cosa: nel case quanto spazio c'è? tra la scheda e lo schermo ci sono quei 2-3cm che servono per far entrare dei dissi tipo quelli per il raspberry pi (che si trovano ovunque a 2 lire)? magari entra anche qualcosa di più grande (tipo una ventolina) o me lo scordo a priori?

grazie delle recensioni, come sempre le migliori del web.

Ngamer

molto interessante ty ^__^

Riccardo P

Non esiste nel settore consumer.

Riccardo P

Minix Neo Z64, lo stesso Beelink P1, un altro identico a questo, senza schermo, ma con dissipatore che sto provando adesso... Tutti Bay Trail privi di throttling.

Riccardo P

Ricaricarlo?

ghost

Hanno una loro utilità ma per prezzo e mercato sono ancora inutili

Antonio

Meglio questo o Chuwi VI8?

Sebastiano Trunfio

grazie =D

Gark121

il problema dei video non è la ram, è il soc. non decodifica via hw gli h.265. e quindi si inchioderebbe anche con 90gb di ram. semplicemente se vuoi vedere quei formati serve una macchina diversa. idem la memoria, tutti i mini pc hanno 32gb o simili, alla peggio pialli via android e recuperi spazio. l'unico vero problema è il calore, ma con 10€ e un po' di pazienza si rimedia. quello è il prezzo da pagare per avere una macchina simile a 100€. altrimenti ne paghi 160, compri il minix neo z64, uno schermo touch e risolvi il problema. oppure compri direttamente un tablet windows e un hub usb.

Tiwi

ma no invece..xk cose si vede dalla recensione..senza ventola si surriscalda e si blocca/spegne..con soli 2gb di ram i video si bloccano..e l'hd non permette di fare nulla..il prodotto cosi come viene venduto non è completo secondo me..non dico di mettere chissà cosa..ma almeno l'essenziale per farlo girare bene..potevano mettercelo..

ilvendicatoreatomico

Si montasse nel doppio din della macchina potrebbe essere interessante

Esp1

E' possibile ricaricarlo con batteria esterna mediante USB?

glukosio

interessante! magari verso agosto me lo prendo giusto per sfizio :)

IlCasco

Fosse stato un altro prodotto in pratica...grazie al c...

Gark121

un hard disk esterno? la ethernet? chiavette, accessori (magari la ventola per raffreddare sto coso ed evitare che fonda), una porta in più non è mai di troppo. invece una in meno può diventare una croce. ripeto, stiamo parlando di un device da prendere e modificare pesantemente per farne qualche uso particolare. non ci devi rimpiazzare l'ipad o chessò io.

iclaudio

ma che ce fate con tutte ste porte

franky29

ti fa una pippo xD

daniele g

volendo ci schiaffi su l'adattatore da microsd a sd.

Alì Shan

Prodotto piuttosto particolare, però con uno spessore del genere mi aspetterei che risolvessero i problemi di throttling...

Un_dollaro

Molto interessante e secondo me anche ad un ottimo prezzo.
Comodo per centralizzare il controllo della domotica (nel caso si voglia implementare una soluzione del genere), comodo come centro "multimediale" della casa, lo vedo bene collegato a delle casse e alla TV per vedersi qualche MKV..
Per le temperature non vedo problemi reali.. O si adatta una bella ventolina (o due) sulla parte inferiore (o due ai lati) oppure si può recuperare uno di quei dissipatori passivi delle VGA e il gioco è fatto. Altra alternativa utilizzare i pad termici per dissipare il calore..

Se avessi un centone da buttare e un buon sistema audio/video ci farei un pensierino..

Gark121

beh, questo ha giusto un paio di porte in più eh...

Gark121

ripeto, questa è una roba a livello dilettantesco. ci riesce un bambino. ma incollato niente in vita tua? qui è uguale, compri pasta siliconica, un dissipatore da 2€ su amazon, stacchi l'alluminio messo a cane di pipo, pulisci con l'alcool, metti la pasta e attacchi il dissipatore. ci può riuscire mio cugino di 6 anni. poi se vuoi la pappa pronta puoi sempre rivolgerti ad altro, nessuno ti obbliga, ma visto che una modifica che può fare un bambino, non ti stupire che magari qualcuno decida di risparmiare quei 20-30 dollari e guadagnarci uno schermo touch. che schif0 non fa.

FalcoPellegrini

Vero, però questi "mini-PC" sono smontabili. l'HP Stream 7 se provi ad aprirlo ti parte tutto lo schermo e buonanotte!

FalcoPellegrini

Mai assemblato un PC Desktop a quanto pare, vero?
:)
Non è difficile e la soddisfazione è sempre molto alta!

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video