Sapphire Radeon R9 270X Vapor-X OC: Recensione completa by HDBlog

21 Ottobre 2013 7


Dopo la nostra prova relativa alle nuove schede grafiche AMD Radeon R9 280X ed R7 260X, come promesso ritorniamo sull'argomoneto proponendovi la nostra recensione sulla Radeon R9 270X. Per l'occasione abbiamo ricevuto la versione customizzata di Sapphire, in particolare ci occuperemo della Radeon R9 270X Vapor-X.

Come abbiamo già avuto modo di dire nel precedente articolo, e come la maggior parte dei lettori saprà, AMD ha mantenuto sulle schede grafiche Volcanic Island l'architettura Graphic Core Next, operando un rebranding per i modelli di fascia media e medio/alta, ma riservando una novità per la fascia enthusiast; parliamo ovviamente della R9 290X.

Tornando a Sapphire, ricordiamo che il produttore attualmente prevede in catalogo quattro modelli per la Radeon R9 270X:

  • Sapphire Radeon 270X Vapor-X OC
  • Sapphire Radeon 270X Dual-X OC 2/4 GB
  • Sapphire Radeon 270X Toxic

logo_sapphire

La Radeon R9 270X è in pratica una versione overcloccata della Radeon HD 7870 GHz Edition con frequenze nettamente superiori; nella versione di AMD la frequenza di Default è di 1000/1050 MHz mentre Sapphire alza questo valore a 1050/1100 MHz. La GPU in questione è denominata Curacao XT ma ha le stesse caratteristiche della Pitcairn con 1280 Stream Processor e 2 GB di Memoria con bus a 256 bit. Aumentata anche la frequenza GDDR5 che passa da 5,4 GHz del modello reference AMD ai 5800 MHz della proposta Sapphire.

A seguire trovate una tabella riassuntiva delle diverse proposte:


(ingrandisci)

Galleria Fotografica

La Sapphire Radeon 270X Vapor-X OC viene proposta nel tradizionale package Sapphire che prevede una confezione robusta, curata nella grafica e utilizzando cartone riciclato.




In bundle con il prodotto troviamo la manualistica, CD Driver, cavi di alimentazione Molex/PCI-E, adattatore DVI-VGA, cavo HDMI e Bridge CrossFire.


La scheda ha ovviamente un design dual-slot per ospitare il dissipatore proprietario Vapor-X di seconda generazione che prevede un heatsink full-cover in alluminio attraversato da heatpipes in rame; il tutto è raffreddato da due ventole ottimizzate ovviamente in ottica rumorosità.






La Sapphire, come la versione base di AMD, ha un TDP di 180 Watt e viene alimentata da due connettori PCI-E 6 pin.


In conlusione segnaliamo i connettori video a disposizione: HDMI, DisplayPort 1.2, Dual-Link DVI-D, Dual-Link DVI-I.


Piattaforma di Test

Per avere un buon punto di riferimento riguardo alle performance, nella nostra prova sulla nuova scheda Sapphire abbiamo utilizzato la stessa configurazione vista nell'articolo precedente. In dettaglio avremo le seguenti schede grafiche testate a risoluzione 1920 x 1080 pixel:

- Sapphire R9 270X VaporX
- Radeon R7 260X
- Radeon HD 7850
- Radeon HD 7790
- Nvidia GeForce GTX 650 Ti
- Nvidia GeForce GTX 660

Ecco i titoli adoperati:

- 3DMark Fire Strike (3DMark 2013)
- Aliens VS Predator
- Crysis 3
- Far Cry 3
- Battlefiled 3
- Metro Last Light

Infine la configurazione hardware:



Performance

Eccoci ora alla parte relativa ai benchmark dove troviamo conferma delle potenzialità della Sapphire R9 270X Vapor-X e di come in effetti la GPU Curacao XT sia in effeti una Pitcairn opportunamente overcloccata.







Temperature - Overclock - Consumi

Per quanto riguarda le temperature, ci aspettavamo molto dal dissipatore proprietario Sapphire, un' attesa che non è stata delusa. Va sottolineato come la nuova generazione Vapor-X sia stata notevolmente ottimizzata nelle dimensioni, mantenendo comunque un'ottima efficienza dissipativa. La rumorosità in Full-Load è abbastanza accentuata, tuttavia viste le performance possiamo utilizzare il Cooler al 75% anche sotto overclock senza alcun problema.


L'overclock è come di consueto garantito quando parliamo di GPU AMD e nonostante Sapphire offra la scheda con un overclock di fabbrica, siamo riusciti senza problemi a "salire" fino a 1,2 GHz per la GPU e 6,2 GHz per le memorie; il tutto sempre con ottime temperature.


(ingrandisci)

Concludiamo anche questa volta con i consumi dove però abbiamo voluto confrontare la Sapphire R9 270X Vapor-X con la sorella Vapor-X R9 280X.


Conclusioni

Tirando le somme alla fine di questo articolo sullla Sapphire R9 270X Vapor-X, non possiamo che confermare le impressioni registrate nel precedente articolo relativo alla 260X e alla sorella maggiore 280X. AMD, e in questo caso Sapphire, propongono un refresh della Radeon HD 7870 opportunamente "rinvigorita" per soddisfare al meglio l'utenza di fascia media con i giochi di nuova generazione.

La proposta customizzata di Sapphire è come di consueto molto curata sotto il profilo del cooling, permettendo inoltre all'utente di praticare un ulteriore overclock per guadagnare frame sui titoli più esigenti.

Online il prezzo della Sapphire Radeon R9 270X Vapor-X è di circa 195/200 Euro, in linea con le proposte custom dei competitor. A circa 15/20 euro in meno potrete invece mettere le mani sulla versione Dual-X OC Edition. Potete commentare la recensione anche nel nostro forum a questo link.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 390 euro oppure da Amazon a 469 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Celadini

salve, vorrei sapere se è possibile utilizzare 3-4 monitor contemporaneamente
attualmente ho una radeon hd 6770, teoricamente dovrebbe supportare 3 monitor ma ne funzionano solamente 2, non so se è colpa della scheda video che più di 2 non ne supporta oppure se è colpa dell adattatore Displayport > hdmi

Riccardo Ulisse Manani

Hai avuto fortuna a trovarla a 180! Io ho preso una sapphire 7950 boost OC allo stesso prezzo. Questa 270X che era della stessa fascia di prezzo non mi ha convinto.

Luca Veronese

Io avrei messo anche una scheda video superiore tipo 7950 tanto per capire dove si piazza

DjBorna92

io ho acquistato una bella sapphire hd7950 flex a 180€ che si oc da paura, grazie amd

Salvatore80

Fatto, grazie della segnalazio

Salvatore80

era il secondo, ora aggiungo il metro last light.

Antonino Conte

Qual'è il vero BF3 nei benchmark? O.o ce ne sono 2...

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Recensione Asus ZenBook Flip S, il primo con Intel Core 11th Gen!

Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio 24G, semplicemente ESAGERATA!

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3080, il 4K non sarà più un sogno! Video