KingSpec presenta un SSD PCI-E con Transfer-Rate di 2,5 GB/s

05 Settembre 2013 0


Rispetto a un paio di anni fa il mercato degli SSD offre senza dubbio molta più scelta, soprattutto a quegli utenti che non hanno a disposizione budget "consistenti" da investire in un disco a stato solido. Il calo di prezzo delle memorie NAND, nonchè l'evoluzione dei controller di fascia mainstream, ha sicuramente contribuito alla diffusione dei classici SSD con form-factor da 2,5" mentre quelli che sfruttano l'interfaccia PCI-E rappresentano ancora una soluzione che pochi possono permettersi.


Con Intel che spinge per l'interessante standard SATA Express a 10 Gbps, gli SSD PCI-E sono attualmente quelli con le performance più elevate (oltre ai costi), è il caso per esempio dell'ultima proposta targata KingSpec.

L'azienda infatti propone l' MC2J677M1T, un'unità che anche se abbastanza artificiosa risulta davvero molto valida con i suoi 2,5 GB/s di picco. Il "disco", disponibile in tagli da 1 e 2 TB, è costituito da 8 SSD mSATA 6 Gbps JMicron guidati da un controller RAID targato LSI ed accoppiati a memorie NAND Intel, DRAM Cache Nanya e interfaccia PCI-E x8 gen 2.0.

Il costo dovrebbe essere di circa 2000 dollari mentre per le prestazioni vi rimandiamo allo screen che segue:



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!