Recensione: Ventole Noctua NF-A6x25, NF-A9x14 e NF-A4x10

09 Novembre 2012 2


Oggi analizzeremo più da vicino una nuova proposta Noctua dedicata alla dissipazione dei nostri computer e più precisamente all' areazione dei nostri case. Ci occuperemo infatti delle nuove ventole NF-A6x25, NF-A9x14 e NF-A4x10, dedicate agli appassionati o a chi cerca di raffreddare al meglio il proprio sistema per migliorarne la stabilità magari in fase di overclock.

Siamo di fronte a ventole di diversa grandezza, rispettivamente da 40, 60 e 92 mm, che non sempre sono facili da reperire sul mercato, soprattutto se cerchiamo un prodotto di qualità. Le ventole, soprattutto quelle di dimensioni più piccole, possono essere utilizzate per raffreddare hard disk o trovare posto direttamente sopra al chipset della scheda madre.


Cominciamo subito a vedere le caratteristiche tecniche di ogni singolo modello, partiamo con l'NF-A9x14 PWM:


Continuiamo con le specifiche della ventola NF-A6x25_FLX:


Concludiamo questa prima parte con le specifiche della ventola più piccola a nome  NF-A4x10_FLX:


Ci diamo quindi appuntamento al prossimo capitolo, dove andremo a scoprire i bundle di vendita proposti dall'azienda.

Package

Noctua ci ha sempre abituato a confezioni robuste e belle da vedere, anche in questo caso l'azienda non si smentisce, proponendo la stessa tipologia di cartone rinforzato con un blister in plastica trasparente a protezione delle ventole e i vari cavi di corredo che gia abbiamo visto nelle nostre precedenti recensioni. I bundle di vendita prevedono anche dei piccoli inserti che, aprendosi come un libro, svelano le proprietà di ogni modello. Di seguito vi proponiamo le immagini del modello più grande: NF-A9x14 PWM:



Ecco poi il bundle del modello NF-A6x25 FLX:



Ed infine il modello più piccolo ossia l'NF-A4x10 FLX:

Assieme alle ventole l'azienda propone in ogni bundle almeno due adattatori a 2 pin e 3 pin per facilitare la connessione agli utenti, quattro viti in metallo e quattro perni in silicone che consentono di ridurre il rumore nel nostro case. I cavi possono ovviamente servire a chi utilizza un case tower e quindi ha necessita di avere delle ventole con cavi più lunghi.

Concludiamo questo capitolo parlando poi dell'ultimo modello appena visto, l'A4x10 che, grazie all'aggiunta in bundle di quattro piccoli "mammut"  e un cavo maschio, consente di creare un connettore maschio anzichè femmina per andare in contro a chi ha questa necessità:


Vi diamo appuntamento quindi al prossimo capitolo dove andremo a vedere più da vicino le ventole.

Più da vicino

Tutti e tre i modelli presentano delle pale con delle tacche sulle estremità per migliorarne l'efficienza; come il precedente capitolo ve le proponiamo di seguito, partiamo con il modello NF-A9x14 PWM:



Continuiamo poi con il modello intermedio NF-A6x25 FLX:


Concludiamo con il modello Noctua NF-A4x10 FLX messa a confronto con una banconota da 5 Euro per meglio sottolinearne la dimensione:


Nel prossimo capitolo proveremo tutti i modelli, restate con noi.

Piattaforma di test e prestazioni

Cominciamo i test presentandovi la piattaforma utilizzata per la sessione di prova delle ventole, ricordandovi che si tratta di una configurazione senza overclock e quindi con frequenze a default:

Scheda madre: Asus P5Q-PRO
Processore: Intel Core Duo E8400
RAM: Kingston 4 GB DDR2
Scheda grafica: Sapphire HD 4850
Hard Disk: Maxtor 320 GB
Case: Cooler Master 690

Le fan sono state provate sopra all'hard disk sopra citato, in un lasso di tempo di un'ora per ogni ventola, producendo quindi il seguente grafico:


Dall'immagine si evince che, anche se siamo davanti a delle ventole molto piccole, la potenzialità che presentano è notevole anche rispetto alla sorella più grande da 92 mm, facendo registrare la stessa temperatura dell'hard disk utilizzando il modello A6x25 e, la ventola più piccola soltanto un grado di differenza rispetto alle sorelle più grandi. Segnaliamo infine la poca rumorosità di tutti e tre i modelli, confermando di fatto le specifiche proposte dall'azienda.

Conclusioni

Come da copione, anche con queste nuove ventole Noctua non ci ha delusi, proponendo prodotti che anche se di piccole dimensioni svolgono bene il proprio lavoro sia per prestazioni che la qualità; tutti e tre i modelli sono ideali per chi cerca prestazioni ottimali per il proprio sistema senza tralasciare la rumorosità. Guardando invece i prezzi (le ventole Noctua NF-A6x25, NF-A9x14 e NF-A4x10 vengono vendute rispettivamente a 15.00, 16.50 e 14,00 Euro) si avvicinano molto a quelli di altri modelli dell'azienda anche se più grandi, confermando quindi un bacino d'utenza più specifico. Potete commentare la recensione anche sul nostro forum a questo indirizzo.



2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe Mangano

Esteticamanete sono brutte!

Fabri Fina

perchè non hai provato quella grande sulla cpu? che senso ha provarle solo sull'hdd?

Migliori mouse PC e MAC da comprare al Black Friday 2019: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video