Intel Core i7-7700K: temperature fino a 30 °C in meno sostituendo il TIM

16 Dicembre 2016 84

Il Core i7-7700K Kaby Lake non è ancora disponibile negli shop, tuttavia i sample che girano per il mondo sono diversi e molti tester si stanno dando da fare per cercare di capire le doti (e i limiti) di overclock del nuovo processore Intel. Qualche giorno fa avevamo parlato delle elevate temperature di esercizio rilevate sulla CPU spinta a 4,9/5 GHz, con punte vicino ai 100 °C, valori che di sicuro nessuno ha intenzione di tenere in daily use.

Ora, vista l'elevata frequenza operativa di defaut (4,5 GHz in Boost) e viste le caratteristiche che contraddistinguono i processori della serie K, qualcuno ha pensato che il problema possa essere il TIM (Thermal Interface Material) utilizzato dal produttore. Tutti conveniamo che una temperatura di esercizio così elevata non va molto d'accordo con un chip ideato per l'overclock estremo.

A dare una parziale conferma di questo è l'utente RickUK del forum anandtech.com che, sostituendo il TIM utilizzato da Intel con della pasta CoolLaboratory Liquid Ultra, ha ottenuto un netto miglioramento.

I risultati sono ottimi visto che ora a 5 GHz riesce a mantenere la CPU sotto stress (Prime 95) a soli 66 °C, ossia 30 °C in meno dei suoi 96 °C di partenza.

Questo non vuol dire che tutti i Core i7-7700K abbiamo questa caratteristica, tuttavia, tornando alle precedenti generazioni di CPU degli utlimi anni, questo fenomeno si era già verificato. Va precisato inoltre che, la procedura effettuata dall'utente, invalida la garanzia oltre a richiedere una certa esperienza in questo tipo di modifica.
In attesa di ulteriori riscontri vi lasciamo con lo screenshot del test e qualche foto della procedura effettuata:
L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Euronics a 749 euro.

84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilmondobrucia

Una volta ci stavo più dietro a queste cose. Grazie per la spiegazione

Mattia Vadalà

No, prima era utilizzato un altro metodo, una specie di saldatura, di granlunga piu efficace

Stephen

gli e3 sono saldati?

Stephen

un portatile non viene serrato come un desktop

Stephen

certo che ce ne vuole per fare peggio di ivy bridge

ghost.mdb

perchè InTel una volta era una compagnia che produceva telefonini :/

ghost.mdb

saranno meno di 5 centesimi con l'economia di scala di Intel, se non addirittura sotto al centesimo...

Lillo il commentatore®

CITE!

maxifrancesco

Per i fornelli

maxifrancesco

Si

Stefano Bortoletto

Sostanzialmente hanno usato una pasta termica di scarsa qualità per risparmiare quei 2 euro, geniale.

Alberto Vacchi

Io ho usato una Vigorsol e la temperatura è scesa di altri 7 gradi.

HeyHooBro

Per i processori x99 viene usata la saldatura, vero?

Ale

Solo morsa, mettendo da una parte il pcb della CPU e l'altra l'HIS, importante: non usare morse con tenaglia seghettata, solo piatte. Altrimenti graffi l'HIS lateralmente (nessun problema se il graffio è laterale, ma se graffi pure sopra invece si, perché a sua volta potresti poi graffiare la superficie di contatto del dissi)

Falappino

Che presa per i fondelli....

talme94

severo ma giusto

LoZio

Hai link o nome prodotto per lo spessore aquacomputer? Quanto sono andate giù le temp con questo giochetto?

Felk

Ma l'hai fatto con la morsa e il martelletto in gomma o solo con la morsa mettendo a leva l'IHS?

il Gorilla con gli Occhiali

Non capisco il nesso tra Intel e TIM. Perchè bisogna sostituire provider telefonico per avere 30° gradi in meno? TIM assorbe più energia?

Mistizio

ciao, ti racconto la mia esperienza di 3 giorni fa: dovendo cambiare case, ho sostituito la pasta termica (mettendone una grigia scrausa) e dato una pulita ai componenti. Misurazioni:

Idle a 30° e stress test con heavyload che dopo 100 secondi ha portato la cpu a 83° che continuavano a salire.

Dopo 2 gg m'è arrivata la mx4 (mai provata) e con pazienza l'ho sostituita.

Risultato:
idle 29/30 gradi, con mio disappunto e delusione
full load, dopo 240 secondi la cpu è andata a 68 gradi che continuavano, lentamente, a salire.
In più del doppio del tempo, la artic stava a 15° in meno.

Morale: soldi ottimamente spesi, l'hardware ringrazia.

Ho un case silverstone gd09, i5 4590, 2 ddr3 1866, dissipatore e ventola cpu stock, 1 ventola per ogni lato del case e circa 22 gradi in casa.

IFrauzI

E allora è per colpa del Vodafone che costa così tanto.

Ale Rox

Non sarà che in Intel mettono olio di palma nelle loro paste termoconduttive? :/

R4nd0mH3r0

dopo questa F5 https://uploads.disquscdn.com/...

Ale

Se hai dubbi o domande chiedi pure, col senno di poi posso dirti che è più la paura che la difficoltà reale, la parte più ostica è l'isolamento dei contatti affianco al die, il resto usando attenzione e pazienza è relativamente semplice

Ale

Beh dipende da dove la si vuole applicare, se parliamo di applicazione tra die e HIS la liquid ultra tutta la vita. (Evoluzione della pro) se parliamo o di applicazione tra HIS e dissipatore la liquid ultra ha più rischi che vantaggi (dato che tanto poi c'è sempre la pasta del capitano tra die e HIS a fare da tappo)

densou

no direi TIM piuttosto :D

Luca Vallino

lol non si finisce mai di imparare :)

Sistox

Praticamente tutti i portatili sono sprovvisti di ihs e non credo se ne sia mai rotto uno per questo motivo

Sistox

È vero ma costa sui 15 euro ed a quel prezzo prendi quasi la collaboratory

Zremos

Hai ragione, però chi compra un processore con la k sicuramente prende anche un dissipatore decente che porta con se anche una buona pasta termica, infatti adesso Intel non mette più i dissipatore stock nella serie k.
Comunque non è che faccia tanto la differenza la pasta del capitano con il dissipatore stock.

Aster

ho questa f5

https://uploads.disquscdn.com/...

Felk

Sisi, ne ho lette un po'... Purtroppo per ora non faccio nulla perché non avrei i soldi per riparare qualche danno (la garanzia mi scade pure a gennaio).
Devo studiarmela molto bene prima di fare qualcosa di sbagliato.

Ale

Fai bene, l'unica cosa occhio quando lo apri.. ci sono 2 file di contatti delicatissimi, consiglio di isolarli con un sottile strato di silicone nero. E come metodo consiglio la morsa, l'ho usata e si è aperto in 1 attimo senza danni/graffi con la lama sembra più difficile e soprattutto più pericoloso (per le mani e per la cpu)

Skylake (e a quanto vedo anche kaby) sono più facili da deliddare in quanto non hanno quelle file di contatti vicinissimi al die.

Miraccomando cerca guide per haswell, una non vale l'altra!

Ale

Eh insomma... la pasta è leggermente migliore rispetto al 4770k ma semare schifo fa.. io ho deliddato il mio 4690k assieme ad 1 amico con il 4790k, il guadagno è stato lampante (non a frequenze stock chiaramente)

Ale

Kryonaut e GC extremis sono similissime, la Kryonaut però la stendi meglio.. nt-h1 è leggermente sotto, per quanto riguarda la mx4 non l'ho mai provata ma comunque le differenze sono pochissimi gradi.. ma a voler spaccare il capello la kryonaut di thermal grizzly è la migliore secondo la mia esperienza..

Felk

Ma cosa... La pasta del capitano è quella. Con il delid, minimo una 15 di gradi li recuperi.

Ale

Ho dato anche io, delid sul mio 4690k..

Aster

Fin ora 5 di notebook pero

talme94

Secondo me è il WIND che rallenta il processore
*Badum tss*

Rock21

Se avessero usato la saldatura, a 5ghz sarebbe restato sui 60 gradi ....

MasterBlatter

e quante cpu ci fai? 3/4?

MasterBlatter

infatti gli athlon e sempron erano famosi proprio perchè ogni volta si rischiava di danneggiare la cpu

MasterBlatter

vorrei vedere certi test da chi sono finanziati, ho visto anche cpu a frequenze stock arrivare a 90° con dissi after market su banco, che neanche se li mandi a 5GHz con quello stock ci arrivano

ilmondobrucia

Infatti ha ragione.

Leggendo l'articolo pensavo parlasse di cpu e dissi, poi mi sono fatto un giro su internet e ho capito tutto. Non ero a conoscenza di questa cosa.... Dai perdonatemi. Cmq il problema pasta termica scarsa rimane

Lorenzo

Anche il dissipatore é peggiorato, si è rimpicciolito (è più sottile quello attuale) e ha perso il cuore in rame per lasciare posto all'alluminio. Non che fosse perfetto prima, ma adesso peggio di così non si può

Lorenzo

Thermal grizzly kryonaut, la migliore non conduttiva

Lorenzo

Io ho montato così il mio 6600k con waterblock ek e lo spessore apposito per Skylake di Aquacomputer. Va benissimo...

sudo apt-get install humor ®

Senza concorrenza succede anche questo.
Trovo scandaloso che almeno la serie K non abbia la saldatura.

Marco Meletti

È l'unico a non aver questo problema.

emmeking

Ha ragione lui, 5 anni fa non c'era la pasta temica (dentro le cpu intel), cpu e heatsink erano saldati assieme.

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it