Intel Core i5-8250U "Coffee Lake" avvistato sul nuovo Acer Swift 3

16 Luglio 2017 209

Con il recente annuncio dei Ryzen 3 e dei Ryzen ThreadRipper, AMD si è definitivamente allineta ad Intel, iniziando a mettere alle strette il produttore di Santa Clara che di sicuro non starà a guardare. A conferma di questo arrivano nuovi dettagli, più precisamente sui processori Core di 8a generazione, nome in codice "Coffee Lake".

Intel aveva annunciato Coffee Lake già al Computex di Taipei, fornendo come data di lancio indicativa fine 2017; questo ovviamente prima delle ultime mosse dell'avversario. Per questo motivo non stupirebbe un eventuale anticipo delle CPU Core serie 8000, così come riportano le ultime notizie trapelate dal web.

In dettaglio si parla del prossimo Acer Swift 3 14", il primo dispositivo a montare un processore Coffee Lake (serie Mobile), in questo caso il Core i5-8250U. Il notebook Acer è stato avvistato su uno shop francese dove è disponibile in pre-ordine a 1099 Euro; a questo prezzo la configurazione prevede:

  • CPU Core i5-8250U
  • 8GB di RAM DDR4
  • SSD M.2 256GB
  • GPU Nvidia GeForce MX150
  • Display Full-HD 1920x1080px
  • USB 3.0, Type-C, USB 2.0, HDMI, Card Reader
  • Sistema Operativo Windows 10
  • autonomia 10 ore

Riguardo al nuovo processore Core i5-8250U, sappiamo che sarà un Quad-Core da 1,6 GHz con Boost a 3,4 GHz, equipaggiato con 6 MB di Cache L3; il TDP riportato è 15 Watt, al pari dell'attuale Kaby Lake Core i5-7200U. Nessun dettaglio sulla GPU integrata, mentre stando a Intel, i nuovi Coffee Lake dovrebbero portare un incremento prestazionale di circa il 30% rispetto all'attuale generazione di CPU.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact è in offerta oggi su a 285 euro oppure da Amazon a 384 euro.

209

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
smn_lrt

O il sito non ha aggiornato il certificato per l'autenticazione tramite certification authority che è scaduto, o sei vittima di un attacco man in the middle e safari si è accorto perche il certificato preso da Internet è diverso da quello che ma memorizzato in cache per quel sito...
Quanto ti colleghi con https il server per autenticarsi si appoggia su un sistema di autenticazione a chiave asimmetrica (dai server di una certification authority prendi la chiave pubblica con cui viene cifrato il messaggio di Hello da inviare a quel sito/server...nel primo messaggio c'è la tua chiave pubblica...chi lo riceve Usa la sua chiave privata per decifrare il messaggio che gli hai mandato cifrato con la sua chiave pubblica (se non ha questa chiave non può decifrarlo)...dentro al messaggio trova la tua chiave pubblica con cui lui cifra la risposta che ti vuole mandare...così solo tu che hai la tua chiave privata puoi decifrarlo)....nei primi messaggi le due parti si mettono d'accordo su un'altra chiave simmetrica (identica tra tutti e due) con cui cifrare i vari messaggi successivi per star prima dato che questa è segreta, la conoscono solo loro e cambia ad ogni sessione.....con questo meccanismo sei sicuro che un url corrisponde a chi dice di essere perche la chiave pubblica l'hai presa di una certification authority, perché quella privata non puo essere calcolata in tempo umano partendo da quella pubblica.....se safari ti ha dato quel warning o il certificato è scaduto...o c'è qualcuno in mezzo alla comunicazione con chiavi diverse da quelle prese da safari ad una certification authority...o hanno attaccato la CA e safari vede che le chiavi sono cambiate rispetto alla lista che ha e quindi ti da un warning (ma è poco probabile)

look47

Ah, su quello sono assolutamente d'accordo. Però ultimamente i pc hanno incrementato solo la durata, qualche anno fa era impensabile di fare 6/7 ore di lavoro senza avere bisogno del carica batteria

Gattino

Anche il mio i5 di prima generazione va ancora bene, ma non per questo Intel dovrebbe continuare a venderli e noi continuarli a pagare una sassata. Quello che intendo io è che negli ultimi anni per quanto riguarda i portatili c'è stato un progresso pari a zero, nonostante il loro costo sia sempre spropositato

look47

il 7200U a livello di prestazioni sarà come un processore di 4-5 anni fa, però a livello di consumi no. Ormai le prestazioni si hanno abbastanza (salvo rare eccezioni), ma mancano i consumi

Markiarom

Di contro non terrà la frequenza alta come i dual core. È il solito discorso tanti GHz e pochi core vs pochi GHz e molti core... Dipende da cosa ci si fa.

The Jackal™

Sicuramente avere il doppio dei core aiuta, soprattutto quando si lavora con tanti programmi aperti.

Gattino

Quello ok, ma il fatto di trovarmi in vendita portatili di 4 anni fa (perchè seriamente in 3-4 anni il mercato della fascia media non è cambiato minimamente) non è il massimo, soprattutto a quei prezzi

Gattino

Sisi mi sono espresso male, mi riferivo agli U anche io, cioè quelli che trovi sul 95% dei portatili, o comunque quelli acquistati dall'acquirente medio

Snekezia

https://uploads.disquscdn.c...

ferrarista10

E allora i nuovi MacBook che hanno nvme più 4 Thunderbolt?

sardanus

I macbook hanno avuto il solo ritardo con skylake. Escono sempre a marzo/aprile, max giugno dal 2012 perché aspettano prima gli hq di inizio anno e poi aggiornano tutta la line up dei 13 e 15. Gli altri produttori invece fanno uscire gli U alla fine dell'anno precedente e gli hq a inizio anno

sardanus

Anche kaby lake dovrva uscire a inizio 2016 e sappiamo come è andata a finire. Deve passare almeno un anno tra una gen e l'altra, altrimenti non dai tempo agli oem di produrre pc e intel perde la fiducia da fornitore. Senza contare che gli hq arrivano sempre dopo 4-5 mesi

marco

Lo fa pure a me su ipad ogni tanto

Sheldon!

Con Fermi intendi la serie 600?

AlphAtomix

Ricordo che il +30% era preso da un processore desktop contro uno mobile (U)...

Riccardo Ravaioli

Negli anni comunque la ricerca e sviluppo sui notebook è morta.. sempre la solita minestra riscaldata.. se vuoi qualcosina in più devi spendere almeno mille euro.. per poi trovarti sopra Windows che anch'esso è fermo graficamente da anni.. brutto che non si guarda

Ratchet

Lago al gusto caffè

Markiarom

https://uploads.disquscdn.c...

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

LaVeraVerità

Prova piuttosto con due pastiglie di ABP prima dei pasti.

artick82

provo, grazie del consiglio intanto

LaVeraVerità

Non penso che sia legato al tempo. Semplicemente fino a che resti su una pagina di acca... prima o opi il banner malefico si rifà vivo. Immagino che se chiudi tutte le schede legate ad accadi... il problema scompaia.

artick82

quello è ovvio.

LaVeraVerità

Sicuramente NON RISPONDEREI "continua"

danieleto

Confermo

artick82

si, clicco sempre annulla ma dopo un oretta ricompare....

danieleto

Beh infatti prima di accettare il certificato vorrei capire da dove arrivi e per cosa.. anche perché cercando thebrighttag pare sia un malware.
Qualcuno ne sa qualcosa?

LaVeraVerità

Sono i maledetti banner pubblicitari di accccaddiblogghhe. Puoi dare annulla.

artick82

mi compare circa ogni ora, non ricordo se dallo stesso sito ma è una rottura.

LaVeraVerità

... o magari il loro certificato è scaduto e finchè non lo rinnovano continuerai a vedere il messaggio anche se non c'è nulla di anomalo ma... puoi correre il rischio?

LaVeraVerità

Allora comincia a pensare che il messaggio sia realistico e qualcuno stia cercando di fregarti.

danieleto

Si identico..

LaVeraVerità

Sullo stesso sito?

LaVeraVerità

Magari è esattamente come ti dice. Magari hai solo data ed ora errate. Magari....

danieleto

Mi accodo alla domanda, compare anche a me su iPad e iPhone e non so come comportarmi..

artick82

ot https://uploads.disquscdn.c... qualcuno sa cosa è e come risolvere?

look47

In che senso? Di che notebook parli?

look47

Io sinceramente non disprezzo il fatto che conferiscono al PC una lunga durata

Domenico Belfiore

Finalmente la serie U saranno veri quandcore

Aster

E come temperature cpu come sei messo?

Aster

Sicuramente e cosi

Fioravante Bisogno QV

amd sui portatili non ha molto successo,basti pensare che a parte apple e qualche produttore(ma ora manco più)mette le gpu di fascia alta.Il motivo,escono troppo tardi in quanto nvidia ha già rilisciato la sua architettura e sopratutto polaris è stato un mezzo flop

Alex4nder

Sarò io ma €1000 per un portatile come questo mi sembrano eccessivi, dovrebbe costare almeno €200-250 in meno.

look47

E chi non lo prenderebbe? :)

look47

Non credo, visto che la versione Kaby lake (senza gpu) costa intorno a 750 €

Felk

Chieti scalo ahahaha

ctretre

Aspé, frena gli entusiasmi. Senza HT, altrimenti nell'i7 che mettono?

Dea1993

Credo sia impossibile una simil 580 persino sulle apu desktop figurati su quelle mobile.
Per me sarà gia tanto se su quelle desktop si raggiungessero performance da 460 ma la vedo dura

MrTec

Beh si, ULV sta proprio per Ultra Low Voltage, praticamente a basso consumo. A parità di architettura, nm, condizioni ecc... a minori consumi corrispondono minori prestazioni (ovviamente)

B!G Ph4Rm4

Ah ok ;)

Secondo me quando Intel si sarà rimessa in carreggiata lato consumi dopo il calcio in cülo che le ha dato AMD inizieranno i veri giochi, adesso è solo l'assaggio.

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo