Microsoft non vuole rinunciare al connettore magnetico neanche con l'USB-C

13 Luglio 2017 170

Come sappiamo, finora Microsoft ha deciso di mantenere un approccio conservativo circa l'adozione delle porte USB Type-C sulla propria gamma di dispositivi Surface, assente anche sugli ultimi arrivati Laptop e Pro. È una decisione per certi versi comprensibile: lo standard è ancora molto confuso e la sua diffusione non ha ancora raggiunto livelli critici. Ma Microsoft sa anche che non potrà rinviare per sempre, e si sta adoperando per proporre una soluzione adeguata ai suoi standard qualitativi.

MSPU ha infatti appena scoperto un brevetto che ritrae l'erede dell'attuale Surface Connect: sempre magnetico, ma con un connettore USB Type-C. Purtroppo, però, per riuscire a mantenere un profilo adeguatamente sottile, il brevetto indica che si sono resi necessari alcuni compromessi; la conseguenza più importante è che la velocità massima supportata è quella garantita dagli standard USB 2.0. È comunque possibile - anche probabile - che le limitazioni riguardino solo il connettore, e non l'eventuale porta presente sul tablet o PC.


Naturalmente anche la forma del connettore è ben diversa da ciò che siamo abituati a vedere nei cavetti tradizionali, proprio per garantire una connessione stabile alla porta semplicemente avvicinandolo ad essa.

Purtroppo, come è d'altra parte di norma con i brevetti, manca ogni tipo di indicazione su tempistiche di immissione sul mercato, ammesso che ci arrivi. Di sicuro sarebbe una soluzione ben più auspicabile del ritorno ai normali cavetti a incastro, come vi confermerà chiunque ci sia inciampato almeno una volta abbia pagato a caro prezzo la propria momentanea disattenzione.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4 è in offerta oggi su a 136 euro.

170

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The User

ora vediamo... dimmi una sola periferica che richiede USB C e non funziona in nessun caso con USB A...

Girmi

Cos'è 6?
Il tuo Q.I.?
Le ore che devi aspettare per copiare un file da 1GB con la tua modernissima USB 1.2?

Girmi

Perchè, tu hai letto da qualche parte che non l'abbiano risolto?

Gli MBP 2016 sono ancora macchine una spanna sopra la concorrenza, ma non sono più in vendita, quindi amen.

Tu però continui a ciurlare nel manico col tue tecniche da mentalista dei poveri.
Peccato per te che io, come pubblicitario, non ne sono soggetto.

Prendo quindi atto della tua debacle sulle tante boiate che hai scritto, nessuna delle quali sei stato in grado di giustificare.

Ciao.

The User

ah già... quelli del 2016 sono già vecchi da buttare.

a proposito... leggi da qualche parte che hanno risolto questo problema con il modello 2017 ? no? ah ecco...

dai, cuccia, i cagnolini di apple qui non li maltrattiamo mai, quindi puoi smettere di ringhiare

Girmi

Io ti chiedo di dimostrare che vi sia qualche prodotto della linea MBP 2017 e tu mi linki un articolo nel quale si parla del 13" 2016?!?!?!
E sarei io a delirare?

A parte questo, che sul MBP 2016 con Touchbar (unico modello di tutta linea) 2 delle 4 porte TB3 avevano una velocità limita alla larghezza di banda PCI, ma erano pur sempre delle TB3 con il pieno supporto al protocollo TB3.

Ma anche fossero state delle semplici TB2, il fatto che 2 fossero TB 2 e le altre due TB3, come avrebbe giustificato quello che da diversi post tenti di disperatamente di giustificare, cioè il fatto che Microsoft non le adotti?

Sulla diffusione di Windows nel mio settore ti risponderei se avessi un benché minimo sospetto che tu possa capire cosa significa gestire un color workflow nativamente, a livello di sistema.
Cosa che neanche W10 fa e che i sistemi Apple fanno dal 1992.

The User

I soliti deliri di un fanaticotto Apple, condite dal solito "tu che ne sai, io col mio mac ci faccio anche la polenta", e per di più con argomenti talmente vecchi da essere ammuffiti.

Sono ormai decenni che si possono realizzare configurazioni Windows con le stesse capacità multimediali di un Mac e a metà del prezzo

Sei un fanatico esaltato e bugiardo:
GIYF: "Two of four Thunderbolt 3 ports in new 13" MacBook Pro with Touch Bar have reduced speeds"

Girmi

Non sai di cosa parli.

Io nella grafica ed annesse produzioni A/V ci lavoro da molto più di 20 anni e ti assicuro che con i 400MB/s di una scrausa USB 3.0 non ci fai niente, se non l'archiviazione definitiva.
Per non parlare poi dei problemi di stabilità che un flusso video richiede e che una USB non può certo garantire.

Questo è il RAID che uso io, giusto per darti un'idea.

https://uploads.disquscdn.c...

Sulla presenza di sistemi diversi dai Mac, nel mio settore, ti assicuro che resta del tutto marginale oggi come lo era 20 anni fa.
Se tu girassi per qualche studio, agenzia, redazione, lo vedresti da solo.

L'attuale linea di MacBook Pro tu sembri non conoscerla affatto.
C'è anche qui su HDBolg la prova di uno degli ultimi 13", meglio se vai a leggertela, oppure vai sul sito Apple.

Ma se sei così sicuro delle tue affermazioni, prova a dimostrarle con un link, serio, che dica che la lineaMBP 2017 ha solo 2 porte TB3 su 4.

Altrimenti, sarà meglio che tu la smetta di arrampicarti sugli specchi per cercare di giustificare la pessima scelta di MS di non voler essere al passo con i tempi.

Ciao.

The User

sbagli 3 volte
1 - per tutte le applicazioni che hai citato usb 3.0 basta e avanza.
2 - i tempi in cui chi faceva grafica o musica scegliava mac sono finiti da 20 anni
3 - l'attuale linea macbook pro con 4 porte ne ha solo 2 alla massima velocità

Girmi

A te forse non serve neanche la USB 3.1, ma c'è gente al mondo che con i computer ci lavora, non è che ci gioca e basta.
Io lavoro con studi di registrazione e produzione video e di periferiche TB2 e TB3 ce ne sono parecchie, dagli storage ai box esterni di espansione, ecc…
D'accordo, questo è un mondo con il quale Microsoft non ha molto a che fare, ma in questo modo non ci entrerà mai.

Quanto aiMacBook, forse sei rimasto un po' indietro.
Tutta l'attuale linea di MacBook Pro 2017 ha 4 porte tutte TB3, solo il13" entry level ne ha 2, ma sempre TB3.

Ciao

William

E mai lo possiederó visto che a lavoro mi tocca usare w10 e ogni volta che lo faccio mi viene da grattarmi ed è questo il problema, non l'hardware. Resta il fatto che sia leggermente sbagliato come prodotto e target price infatti il mercato non gli sta dicendo proprio bene bene anche perché i 2 in 1 faranno la fine dei NetBook e lo sai anche tu

Danilo

"ottimi prodotti ms non ne ha mai fatti, anzi" da questa frase capisco che non hai mai posseduto un Surface Pro 4..

Danilo

Concordo

William

Pff, ti sei fatto di acido? Apple ha presentato arkit a giugno e a settembre verranno aggiornati 400 milioni di iPhone che potranno utilizzarlo... non 10/20 anni, 3 mesi da adesso. Sviluppo libero per chiunque e spazio dedicato sull App Store per vendere in gran parte giochi ma anche altro. Facilmente in un secondo momento, se prende piede come dovrebbe, arrivera anche un visore..
Personalmente da quello che si é visto con le prime applicazioni super acerbe che girano su YouTube,si intuisce che Apple ha creato un altra gallina dalle uova d'oro per il mondo consumer, non un visore per ps4 che ha venduto si e no un milione di pezzi ed é comunque stra avanti nelle vendite rispetto all oculus rift che ora per recuperare terreno sconta infinito il prezzo di vendita. Ololens non pervenute, google glass in standby per problemi con la legge... tutti con anni e anni di sviluppo dietro.
Se non ti é ancora chiaro Apple non ha inventato niente, ha sviluppato nel modo migliore le tecnologie che aziende ubriache non sanno gestire. Poi ok, ogni tanto mette troppa enfasi pensando di aver trovato la svolta con la novità dell'anno:
Il 3D Touch non ti cambia la vita e può essere riprodotto tenendo il dito un po' di più invece che usare la pressione, Apple Music ha fatto fatica all inizio ma ora cresce abbastanza bene, in 20 anni han creato 3 social, li hai mai sentiti? Il Touch ID no, quella é stata una implementazione ottima e molto comoda ma anche lì non era una tecnologia nuova, ha fatto la magia di renderla potabile per device alti 7 mm.siri era buono ma poi lo hanno lasciato un po' a se stessa e la qualità della concorrenza si sta facendo sentire. Apple Pencil, ora con ipad a 120hz, é anni luce avanti a qualsiasi altra soluzione. La Touch bar a me fa cagare e magari con gli anni sparirà per lasciare spazio ad una tastiera completamente virtuale ma intanto ha aperto la strada, airpods che han disintegrato il mercato degli auricolari bt anche oltre le aspettative interne di Cupertino visto che ci sono costantemente 6 settimane di attesa per poterle avere (e ti prego, non tirarmi fuori teorie complottistiche novax che é una strategia per venderne di più...)
Non ti elenco ovviamente le implementazioni del passato che han fatto storia (mouse, interfaccia grafica, schermi capacitivi, iOS...)
Queste sono tutte cose che già esistevano ma erano implementate male, ovviamente dopo la presentazione da parte di Apple la concorrenza si é adeguata ed ha adottato le stesse soluzioni. Ovvio poi che anche Apple ogni tanto prenda da Android qualcosa che risulti molto buona é la inserisca degli so ma se dovessimo pesare il preso e il dato ci sarebbe sicuramente uno squilibrio a favore di quest ultimo.

SirMau

Gli ololens sono usciti pochi anni fa, cosa ti aspetti che sarebbero già stati venduti sul mercato? Pensa che dovrai aspettare almeno 10 anni per vedere la realtà aumentata più diffusa e almeno 15/20 anni per vederla come standard. Quindi ti consiglio caldamente di vivere la tua vita e magari impegnarti in qualche progetto ambientale visto che il mondo sta andando verso l auto distruzione. Almeno cosi la nostra specie riuscirebbe a sopravvivere piu tempo e potremmo goderci queste nuove tecnologie. Quindi go! Si va a piantare alberi per il futuro del pianeta. Sarai in grado di aspettare 50 anni per gli alberi? Ne dubito, se ti lagni già per la realtà aumentata che non é ancora arrivata a casa tua.

The User

non ho citato la banda del TB3 per 2 ottime ragioni
1 - se non serve quella del 3.1 figuriamoci quella del TB3
2 - nanche su macbook pro tutte le porte supportano la banda piena di TB3, quindi nell'ipotesi che ci fosse un device che la richiede, bisognerebbe stare molto attenti alla porta dove lo si collega...
porte identiche,funziona diversa, no periferiche... quadretto interessante vero?

Rick Deckard®

Intanto non è vero che non esistono e comunque permette con un unico cavo di passare corrente, segnale e dati, cosa fin'ora sempre limitata e le applicazioni possono essere tantissime. Anche in ambito di domotica la cosa è molto interessante

Rick Deckard®

Certo che supportano la ricarica rapida... Non so bene a che voltaggio ma il suo bello è quello

Girmi

La banda della maggior parte degli esempi chi ti ho fatto è quella della TB3, ben superiore a quella della 3.1.

Il resto non solo opinioni tue, valgono entri i confini orecchie/naso/nuca della ta testa.

L'unico dato certo è che quando la USB-C verrà utliizzata ampiamente anche selle periferiche SOHO, chi oggi ha un qualunque hw MS dovrà cambiarlo nonostante l'abbia sovrapagato all'acquisto.

Ciao

The User

Il numero di device nativi usb-c è residuale rispetto agli altri, sono quasi sempre prodotti di nicchia e vengono realizzati per cercare di captare l'utenza macbook/pro che notoriamente utilizza molta poca intelligenza nella selezione pre-acquisto.

per di più le periferiche che richiedono la banda di usb 3.1 o più si contano sulle dita di una mano, e lo standard è confusionario e ambiguo

siamo tutti d'accordo che type-C sia il futuro, ma solo i gli #mb#c#ll# fanaticotti apple in malafede pensano ( e pregano, e sperano) che sia il futuro prossimo.
La realtà è che il mercato di massa è ben lungi dall'essere colonizzato dai connettori type C

The User

amen (più sul ciao che altro)

Girmi

Vuoi dire che non sai che anche la USB è vulnerabile agli attacchi DMA?
O che le famose chiavette Killer, quelle che basta inserirle ed il tuo PC (ma non il tuo Mac) frigge non siano USB?

Vuoi basarti solo su questo tipo di rischi per giustificare il fatto che MS sia ferma, nei suoi HW, a tecnologie obsolete?

Contenti voi Win/MS users, contenti tutti.

Nel mio giardino la frutta è sempre la più fresca, per questo fa bene.

GianL

bravo hai dimostrato le tue scarse conoscenze in ambito IT: torna a giocare con le tua frutta.

William

Perché vi dovete sempre mostrare ridicoli? Ottimi prodotti m$ non ne ha mai fatti, anzi. Ha la fortuna di avere Il monopolio su pc e notebook al pari di Intel ma il mercato ha già ampiamente dimostrato di aver virato da tutt altra parte. Facilmente si ridimensionerà un sacco visto che non sta trovando grandi leve che potranno portare vagonate di grano come potrebbe essere un iPhone per Apple (o AirPods o servizi o Apple Pay). Ha smesso di innovare da un pezzo redmond e i pochi progetti che potevano dare una spinta sono sotto sale. Che fine hanno fatto le ololens? Devono sperare che Apple non spacchi con arkit altrimenti son dolori anche lì (soldi di r&d buttati nel cesso)

Girmi

Ma che razza di discorso.

Tutte le interfacce wired, bus compresi, utilizzano la DMA.
Vuoi restate fermo, per questo, alla RS-232? Beh, ne è "affetta" anche lei.

Se una persona riesce a mettere fisicamente le mani sul tuo PC, altro che DMA.

NEXUS

eh si la ms sta fallendo, pove0 idi0ta

NEXUS

io ho un sutface pro 4 e il connettore magnetico lo trovo comodissimo

GianL

Le TB3 pongono grossi problemi di sicurezza poichè permettono DMA (direct memory access) attack semplicemente collegando un cavo: questa possibilità è ancor più critica nel caso di un dispositivo portatile.

Girmi

Se anche tu credi l'innovazione sia una USB 3.0, direi che c'è poco da discutere.

Girmi

Ci sono già in un forum di fanatici e io sono quei per salvarli.

Ciao

Girmi

Non ne esistono?

Ma di cosa saresti uno USER tu? Passeggini per bambini? Cucchiai di legno? Pennelli da trucco?

Di roba tecnologica di sicuro no, viste le fesserie che scrivi e la scarssissima conoscenza che dimostri.

EIZO FlexScan EV2780 ed altri
LG 27UD88-W ed altri
AKiTiO Node e molti altri prodotti
Sonnet Card Reader e moltissimi altri prodotti
Senza considerare le decine di docking stations o di sistemi storage RAID e non.

Il problema di voi utenti di basso livello, è che pensate che oltre alla stampantina A4 multifunzione o al gamepad non esista più nulla.

SVEEEEGLIIIIAAAAAAAA!!!!!!

ciccio35

Il mio era un discorso più generale, non limitato al Surface, visto che al momento nessuna casa offre una soluzione simile. La stessa Apple che aveva i magsafe (credo siano stati i pioneri in questi campo) è passata all'alimentazione con type c, e come ben sappiamo a Cupertino appena hanno la possibilità di usare qualcosa di proprietario non si fanno scappare l'occasione. Credo quindi che sia più un limite tecnico, magari legato ai voltaggi troppo alti per renderlo sicuro (quei cavi non credo siano compatibili con gli standard di ricarica rapida, mi sa che supportano solo la standard a 5V, mentre per i portatili si parte dai 15V del macbook 12" a salire)

Alex Neko

Il connettore magnetico serve per non far cadere a terra il Surface se inciampi sul filo.
Infatti gia una porta USB e' sull'alimentatore.
Questa soluzione e' eccelsa, in questo modo il connettore usbc si mette sul connettore se tua moglie passa mentre e' in carica non ti distrugge un pc dall'alto costo

mytom

Guarda, una volta che ce l'hai, ed è piccola e compatta come le mie, te la porti ovunque, la metti nella tasca dell'alimentatore o del mouse e non ci pensi. E la usi (io sono un IT Manager e occasioni di utilizzo certo non mi mancano).

Michele M.

Vero, ma la dock non ha senso in mobilità in ogni caso.. O sei un pendolare e lasci tutto in ufficio (dock compresa, oltre alle periferiche, cavo di rete etc..) o lasci tutto a casa.. In mobilità a cosa ti colleghi con la dock?

A me sembra più un utilizzo stile adattatore, che su un prodotto pensato per essere utilizzato concretamente (come ad esempio il Surface book o xps) , dove le porte sono già presenti di suo, perde senso.

The User

contraddirsi è una cifra stilistica per voi pronube della mela di cupertino
per di più non vali assolutamente il tempo che impiegherei per scorrere la tua cronologia.

ora sparisci, e vai a gongolare in qualche forum di fanatici come te.

The User

è il nuovo standard non si capisce di cosa... visto periferiche usb-c native non ne esistono...

mytom

Ma dai, ci sono talmente tante dock piccole e leggere che hai l'imbarazzo della scelta, e costano pochissimo. Io ne ho due per il mio hp, una da pochi grammi che porto in giro e una leggermente più pesante (ma comunque piccola) che tengo fissa. E quando dico piccole, parlo delle dimensioni inferiori a quelle di un pacchetto di gomme da masticare, che non ci vuole certo lo zaino per portarsele appresso.

manu1234

appunto, con il 13, non con il 15

manu1234

lol commento patetico di una persona patetica che crede che una touchbar sia innovazione

Tony Musone

Boh... Non lo so, mai stato interessato a quel modello, quello che volevo dire è che lì il magsafe c'è ancora così come ci sono le usb3 e non le usbC solo perché è un modello datato mai rinnovato. Tutto qui

Girmi

È dall'uscita del MacBook che c'è chi ipotizza la fine della linea AIr e, visti i tempi, è probabile che ci sia del vero.

Girmi

Io mi riferivo a questo gioiello di futuristica tecnologia Microsoft, il connettore oggetto dell'articolo, che, se ti capitasse di leggere invece che scrivere a caso, è dotato solo di una connessione USB 2 su USB-C.
Appena 100 volte lenta di una moderna connessione TB3, anche su USB-C

Sul Surface mi basta risponderti usando le tue stesse parole:
"Mamma mia, ma davvero il fanb0ysmo arriva addirittura a questi livelli??"

Spendo dai € 1.000 ai € 3.000 per aver connessioni vecchie di 10 anni e 10 volte più lente di quelle attuali.
Una USB-C che differenza avrebbe fatto in termini di "utllità immediata"? Chi spende quelle cifre non ha i € 10/20 per un adattore?
È un costo insopportabile per i quale si deve rinunciare sia all'utilità immediata che a quella futura?

Tony Musone

bè... è dal 2015 che non lo rinnovano ed ha "ancora" le usb 3 ;)

Girmi

Sono due anni a essere precisi.

Per il resto, fai volare la tua fantasia finché vuoi, ma non mettermi in bocca parole che non ho detto.

O è che non conosci il significato di inopinabile?

Enrysoft

Bonta' tua, su Mac City sei molto piu' fazioso e non perdi occasione di sparare ad alzo zero sui Surface, non eri cosi'...detto da utente, e da redattore :) poi sia chiaro, sul Laptop ritengo una caduta di immagine aver implementato per le versioni entry level modelli ssd toshiba invece chd samsung presenti nelld configurazioni da 512 e 1 tb che infatti hanno prestazioni nettamente superiori.

CAIO MARIOZ

Il Book è più o meno come il 13 con touchbar, con più autonomia e forse grafica migliore.
Gli altri 15" non sono ancora al livello dei Mac e degli XPS, come prodotti a 360°, compatti, di qualità e con autonomia soddisfacente.

William

Non dobbiamo per forza amare tutti quanti il pressappochismo di Microsoft eh...

Rick Deckard®

Attualmente il type c non c'è infatti

manu1234

troll di bassa lega eh?

manu1234

il book è meno potente dei macbook da 15... e ci sono altri portatili potenti uguali del macbook

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo