HDblog @ Computex 2017: tutte le novità del "giorno 0" | Video Recap

29 Maggio 2017 15

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Come avrete notato, è iniziato il Computex 2017 - o meglio, comincerà domani ma, come è ormai tradizione, molti eventi e annunci avvengono durante il giorno prima, che chiamiamo amichevolmente il "giorno zero". Oggi in particolare è toccato ad ASUS. Vi proponiamo un articolo riassuntivo di tutte le notizie e i video girati da Riccardo, Gabriele e Davide, ma prima, qualche informazione per seguire al meglio l'evento con noi:

Il nuovo ASUS ZenBook Flip S UX370: il 2-in-1 più sottile al mondo

La gamma ZenBook si arricchise con un 2-in-1 estremamente sottile e leggero - 10,9 millimetri per 1,1 Kg - e con delle nuove cerniere che sollevano/inclinano automaticamente la tastiera oltre un certo angolo - 135 gradi. Kaby Lake (Core i7 Serie U), SSD da 1 TB, supporto per pennino attivo con risoluzioni fino a 4K UHD e scanner di impronte digitali. Arriverà in estate con prezzi a partire da 1099 dollari.

ASUS ZenBook Pro 3: un rivale di MacBook Pro

Per chi cerca un portatile potente e performante, che non abbia paura di cimentarsi in task impegnativi, ecco ZenBook Pro 3, con processori Intel Core i7 HQ e GPU dedicata Nvidia GeForce GTX 1050. La RAM massima è di 16 GB e gli SSD arrivano fino a 1 TB. Il display è da 15,6 pollici con risoluzione 4K (touch e tradizionale), ma le cornici molto sottili e lo spessore contenuto (18,9 millimetri) contribuiscono a mantenere un livello di portabilità accettabile.

Per il momento non ci sono dettagli precisi sui prezzi in Italia; per riferimento, vale la pena osservare che negli USA si partirà da 1299 dollari.

ASUS ZenBook 3 Deluxe: fascia alta con GPU integrata

Un po' sotto a ZenBook 3 Pro c'è questo Deluxe, che perde la GPU dedicata Nvidia e il processore di fascia HQ (qui c'è un Core i7-7500U). Lo spessore scende però a 12,9 millimetri con un peso di 1,1 Kg. Anche qui la RAM raggiunge i 16 GB e l'SSD (PCI-E) ha capienza fino a 1 TB. A bordo anche USB Type-C con Thunderbolt 3 e scanner di impronte digitali. Il display è da 14 pollici, ma gli ingombri sono quelli tipici di un 13 pollici grazie alle cornici ridotte. I prezzi partono da 1099 dollari negli USA.

ASUS VivoBook Pro: potentissimo senza svenarsi

La gamma VivoBook è meno pregiata della ZenBook ma non risparmia sulla potenza: fondamentalmente la configurazione è la stessa di ZenBook Pro, con tanto di Core i7 HQ e GPU GTX 1050. Per lo storage viene adottata una soluzione ibrida HDD (max 2 TB) + SSD (max 512 GB). Il display è naturalmente 4K e ha anche in questo caso cornici ridotte; disponibile in variante touch e opaca. I prezzi sono piuttosto allettanti: si parte da 799 dollari negli USA.

ASUS VivoBook 15S: midrange di razza

Possiamo dire che VivoBook 15S sta a ZenBook 3 Deluxe come VivoBook Pro sta a ZenBook Pro 3. I processori passano alla gamma Core i7 U, ma in questo caso è presente un'opzione di configurazione con GPU discreta - una Nvidia GTX 940, di precedente generazione. Anche in questo caso le cornici ridotte garantiscono ingombri sorprendenti per un display di queste dimensioni - 15,6 pollici. I prezzi partono da 499 dollari negli USA.

Asus All-in-One Zen ZN242 e Vivo V241: cornici a zero!

ASUS al Computex ha presentato due nuovi All-in-One, entrambi con display da 23,8 pollici di diagonale. Entrambi colpiscono per le cornici estremamente ridotte, e differiscono per configurazioni hardware - più spinte per Zen, più economiche ma più che sufficienti per un uso casalingo per Vivo.

Anteprima HTC U11

Non c'entra al 100 per cento con il Computex, ma già che eravamo da quelle parti non potevamo farci sfuggire l'occasione di dare un'occhiata al nuovo flagship di HTC, U11, e alla sua particolare interfaccia "da strizzare".

Ancora ASUS: router, mobo, monitor....

ASUS gioca "in casa" al Computex e prevedibilmente la sua presentazione è stata molto ricca. E c'è anche un router ciambelloso che sembra davvero simpatico...

TUTTE LE ALTRE NOVITA'

Non abbiamo che iniziato a scaldare i motori; continuate a seguirci nei prossimi giorni per tanti altri video e tante notizie succose!

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 259 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Noel

Surface Pro 4

MagoDiHoz

ma "concreto" its the new "mi fa cagare"?
- Sono uscito con quella tipa l'altra sera
- A sì? È figa?
- È concreta..

Simtopia23

Jonney Shih: "l'ottimismo è il profumo della vita" :D

Vive

Highlights della conferenza Asus:

"Isn't it INCREDIBLE? THANK YOU!!"

Vincenzo

Simpatici questi siparietti tra Gabriele e Riccardo, mi sembrano "Sandra e Raimondo" che si punzecchiano (o "Raimondo e Sandra").

ferrarista10

La sicilianità di Gabriele è venuta fuori con quel "stavamo squagghiando"

bda94

Compari consigliatemi un laptop (anche 2in1 o convertible o tradizionale) che posso prendere sotto i 1000 euro (magari sfruttando qualche sconto tipo quelli della Dell da 1200 a 1000 per esempio)

Gark121

73Wh su un 15" Quad core... "belle batterie"..." era sarcastico vero?

Vittorio Vaselli

Soon™

Gaetano Marrone

grande asus...rapporto qualità prezzo top quest'anno

Ngamer

ma sti fantomatici visori da collegare al pc quando arrivano?

KeePeeR

guarda io ero disposto a passare sopra tutte queste "sviste" ma no sulla capacità della batteria che è troppo piccola in comparazione con le misure de lo chassis, quindi per me è un NO

Mobile Suit Gundam

Vabbe' la valutazione astratta su carta sono buoni tutti a farla...

Io stesso ho detto queste cose (batteria non sufficiente - per me - in relazione ad un super top quale e' U11 ed alle sue dimensioni).

D'accordo pure sui tasti capacitivi piazzati ad cazzum (gia' scritto 10 volte) e il tasto centrale col sensore di impronte troppo in basso.

Vero pure che ci sono troppe cornici superiore ed inferiore, soprattutto perche' non sfruttate da speakers frontali come sui Sony Xperia (anche questo scritto 30 volte...).

Tutto vero MA tutto il resto che offre per me vale molto di piu' di questi difetti. Non avesse avuto queste pecche sarebbe stato (quasi) lo smartphone perfetto.

Aspettiamo almeno il live batteria e poi la recensione, come si fa di norma, prima di esprimere un giudizio definitivo e categorico, no?

josefor

Carina la funzione squeeze, che in pratica , mi pare sia tocco sui due lati dello schermo touch, speriamo che non entri in funzione ogni volta che lo impugni

KeePeeR

conclusione semplice U11 non convince e la batteria e piccola XD la stessa che ho detto io questa mattina ... avanti un altro :P

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore