Asus ZenBook 3 Pro UX550: la nostra Anteprima Video

29 Maggio 2017 34

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Asus ha presentato anche il nuovo ZenBook 3 in occasione del Computex 2017. Si del più sottile, leggero e potente modello della linea Zenbook Pro di Asus e si basa sul processore Intel Core i7-7700HQ con architettura quad-core Kaby Lake, scheda video dedicata NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti, 16GB di RAM DDR4 e comparto storage formato da un SSD da 1TB PCIe x4. Potenza senza trascurare l'autonomia, visto che quella dichiarata è pari a 14 ore.

Il display è da 15,6" con risoluzione 4K UHD, ha cornici NanoEdge dallo spessore di soli 7,3 mm grazie alle quali Asus ha potuto integrare un sistema audio Harman Kardon formato da quattro altoparlanti e, più in generale, ridurre le dimensioni del portatile. La scocca unibody in alluminio ha uno spessore di 18.9 mm, mentre il peso è di 1,8 chilogrammi.

La presentazione si è conclusa da pochi minuti e ancora non abbiamo i riferimenti prezzo per il mercato Italiano. Per il momento viene confermato un prezzo a partire da 1299 dollari e l'arrivo in estate per ZenBook Pro.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 217 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pier Giorgio Tolin

Anche a 2000 € li vale tutti.

Davide

Fonte?

marameo

Complimenti per la precisione :) , hanno invertito qualche cifra e fatto il prezzo italiano, 2199 euro e disponibilità da fine Agosto.

Gaetano Marrone

purtroppo al momento è così, ma è plausibile un decrescere dei prezzo per favorirne la diffusione...
Credo che usare lo stesso portatile con un incremento rpestazionale quando si è a casa sia interessante...però effettivamente in questo momento non ne varrebbe la pena

[-Mac-]

Prezzo a partire da 1299$ significa che la configurazione top arriverà vicino se non oltre i 2000€.

[-Mac-]

Secondo me le persone che pensano all'espansione della scheda video tramite la Thunderbolt3 non hanno capito di che cifre si parla, quella di Asus (ROG) costa 500€ senza la scheda video, in pratica per cifre leggermente superiori si riesce ad assemblare un PC Desktop completo con Ryzen 6 core, scheda madre MSI, 16GB di ram DDr4, alimentatore 650W Seasonic Gold e non si è limitati dal fatto di avere un collegamento PCI-E con 4 linee, visto che anche il collegamento sarebbe a 16 linee, gli ingombri sarebbe praticamente gli stessi, la potenza sarebbe decisamente superiore nel desktop che non avrebbe nemmeno problemi con la dissipazione del calore e si avrebbe 2 PC distinti invece che uno.

[-Mac-]

Le casse superiori sono veramente brutte sia come posizione che come estetica.

[-Mac-]

La configurazione del Macbook Pro paragonabile, ma perdente dal punto di vista delle prestazioni costerebbe 4000€ o 5000€ sembra incredibile, ma è assolutamente vero.

thewebsurfer

esattamente l'ux501 è tutt'ora il migliore (il realtà l'xps si difende molto bene la viene qualificato dall'estrema delicatezza dei materiali)

Domenico Belfiore

questo e superiore in tutto anche in grafica

Matt7even

Dimentichi che tra la 1050 e 1050Ti rispetto alla 1060 passano Watt di differenza, ovviamente DA SMALTIRE o da dar la pappa.
Ergo, in quei telai con le dovute heatpipe si tengono a bada certe potenze, per il resto, oltre al prezzo, serve una macchina con una soluzione differente.
Come l'Alienware 13, che ha la 1060 e il PSU da 180W

777_di_televideo

a me piace più la linea Asus, e pure il poggiapolsi non il fibra di carbonio o quello che c'è sull'xps 15. Per me il meglio da lpunto di vista del design è lo zenbook pro ux501 (macbook a parte, ma parlo di windows)

nic74

macbook tutta la vita

777_di_televideo

concordo. Alla fine nei 1300 euro paghi la durata e le dimensioni, per me che monto video e gioco relativamente poco, ma sono spesso in giro, è il pc perfetto.

Deneb91

Non però con lo stesso design, qualità costruttiva, batteria, peso e dimensioni. Io ho un asus rog con 1060 pagato 100 eu in più: a livello di potenza bruta lo asfalta, ma potendo scegliere avrei preso questo, più completo ed usabile su tutti gli altri fronti (poi ovvio, prima del giudizio definitivo si aspettano le recensioni xD).

Deneb91

Piccolo appunto: se non sbaglio con le schede grafiche della serie 10xx si è andata praticamente a perdere la differenza fra schede fisse e portatili, vambiano giusto leggermente le frequenze (infatti non hanno la denominazione m). Quindi l'adattatore serve per mettere schede più performanti e per il future proof, non per mettere schede di fascia desktop visto che già il pc ne monta una =p Per il resto ottimo video!

ca600lg

costa meno del dell comunque

ca600lg

sullo zenbook pro ci sono gli i7quad, e le specifiche sono quelle per tutti, cambiano al massimo i tagli di memoria e gli schermi

Gieffe22

esteticamente mi fa impazzire, certo 1300 euro per una 1050ti, mmmm, come prezzo al lancio è buono, però a quei prezzi si trova roba con la 1060 che la asfalta. Certo dovesse scendere sotto le 1000 euro gnammi (anche se ne dubito visto che sembra esserci uno stallo dei prezzi su questi laptop con 1050)

Alberto

Come mai lo hai preferito? Soddisfatto della scelta?

Alberto

A questi prezzi uno compra xps...

Hankel

lì è una questione di necessità
se per lavoro/studio si fanno molti conti è indubbio che il tastierino sia comodo

momentarybliss

1300 dollari (che da noi saranno 1500 euro magari) non sono pochi ma una belva del genere a mio avviso li vale, con un calo di prezzo fra un annetto potrei sostituire il mio attuale

Gaetano Marrone

che ti debbo dì...io quandoa pro la calcolatrice non riesco ad immaginare un uso alternativo XD

Gaetano Marrone

non avevo fatto attenzione ai 2 core...comunque secondo me vai shallo perchè in genere su queste tipologie ci sono i 4c

M_90®

bello è bello, ma quella critica sui materiali rispetto agli xps fa comunque capire quanto i dell siano avanti a tutti da anni. anche perchè questo asus non costa certo poco...

Pavone Da Giardino

Insomma... Ci si aspetta di più su un top gamma, dal design con cornici ultrasottili alla batteria, ai materiali che qui non sono proprio al top.
Per la Potenza nulla da dire, rimane poi abbastanza sottile per una macchina da gioco/rendering

gioboni

mmmh, ni: imho, a meno della fascia ultraportatite pro 12.5/14" dove il focus è proprio la trasportabilità piuttosto che le prestazioni, a quella cifra inizio ad esigere un i7 HQ; passi anche l'integrata che può andare bene visto il target "lavorativo" (comunque non che avere una discreta faccia schifo per accelerare certi carichi di lavoro), ma se investo una quantità non indifferente di denaro voglio se non altro le prestzioni lato CPU.

turbognu

boh io preferisco senza tastierino ma con la tastiera centrata rispetto allo schermo

Gaetano Marrone

1200 FHD i7, quel design sarebbe tanta roba...poi con schermo opaco, il TOP

gioboni

come il predecessore d'altronde: e infatti ho preferito proprio lo Zenbook Pro all'XPS 15

gioboni

Se vabbeh, a 1300$ daranno la versione con FHD, i7 2c/4t, vga integrata, ssd da 256GB... che il top gamma stia di listino a meno di 2000 non ci credo neanche se lo vedo.
P.S. e guardate che io sbavo per sto portatile e penso che anche a quel prezzo li varrebbe tutti, ma non digerisco proprio quando presentano i prodotti in configurazione top e poi dichiarano quel fastidiosissimo "a partire da".

Alessio DB

Potenzialmente sarà una buona alternativa al Dell xps 15 ;)

Gaetano Marrone

strana la microsd, visto l0immenso spazio laterale, potevano metterci il tastierino numerico, non credo che qualcuno se la sarebbe presa.
Se mantiene questo prezzo, e ha ram espandibile è molto interessante

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it