ASUS svela ROG STRIX X299-E: scheda madre per Intel Skylake-X

29 Maggio 2017 11

Come da pronostico, ASUS anche quest'anno è tra i protagonisti del Computex, evento iniziato da qualche ora per la stampa e che ha già dato alcune indicazioni su quello che vedremo a Taipei nei prossimi giorni. Il produttore taiwanese è in prima linea per il lancio dei processori Intel KabyLake X e Skylake X, fatto confermato dalle prime immagini della nuova scheda madre ROG STRIX X299-E.

Si tratta ovviamente di una soluzione top di gamma, che offre il meglio della tecnologia ASUS, non solo per quanto riguarda qualità e dotazione hardware, ma soprattutto per il design.

La scheda madre utilizza il sistema di retroilluminazione Asus Aura Sync, aggiornata e utilizzata per un'originale disposizione dei led e dei loghi.


Passando alle caratteristiche prettamente tecniche, ROG STRIX X299-E utilizza il nuovo socket LGA 2066, simile per costruzione al precedente LGA 2011-v3 e per questo retrocompatibile in quanto a dissipatori. Oltre al supporto per le nuove CPU, la ASUS offre otto slot DIMM DDR4, con supporto Quad-Channel a moduli da oltre 4 GHz e una capacità massima di 128GB.


Passando all'espansione, troviamo 3 slot PCI-E gen 3.0 x16, uno slot PCI-E 3.0 x1, slot NVMe M.2 con dissipatore incorporato, 8 porte SATA 6 Gbps, USB 3.0, USB 3.1 Type-C, WiFi 2x2, Ethernet, audio Supreme FX 8 canali e molto altro.

Al momento non abbiamo dettagli sul prezzo, anche se di sicuro siamo di fronte a un prodotto da almeno 300 Euro. Aspettiamo domani per avere qualche dettagli in più visto il lancio dei nuovi processori Intel.


L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 468 euro oppure da Amazon a 735 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Trezza

Ma la ram rimarra ddr4?

Flyn

Olè, asus ha proprio fatto centro. Non è esattamente user friendly flashare gli spd...Ti converrebbe contattare asus per un rma imho.

Va da se che ovviamente aura non si disinstalla umanamente. Il metodo migliore è formattare.

Masterpol

ecco cosa succede allora? io ho già 2 ram che mi sono saltate!!!! ho asus x99-a II con aura e le ram corsair con led bianchi che lampeggiano

Flyn

Prendi una asus crosshair vi hero (sperimentato con questa scheda in particolare), installa windows e il sw di AURA. Puo' capitare che il sw corrompa gli spd delle ram.

Nel forum di RoG e Overclock è successo a moltissime persone. I dev ne sono al corrente.

Francesco Celadini

spiegati meglio

NaXter24R

Giusto, però vedendo Skylake "liscio" mi aspettavo lo stesso approccio qui. Per intenderci, Ivy, Sandy, Haswell e compagnia bella, hanno le stesse quantità di L3 a seconda dei chip (2600k, 3770k, 4770k, 6700k, sempre 8, idem per i 6 core con 15mb)

Maurizio Mugelli

difficile fare paragoni perche' l'approccio di base dell'architettura e' molto diverso, ad esempio limitandoci alla l3 amd usa un sistema "victim" (ovvero la l3 contiene quello che viene eliminato dalla l2 per fare spazio a nuovi dati partendo dal presupposto che potrebbe servire di nuovo) mentre intel usa mappatura diretta, ogni livello di cache contiene dati precaricati dal branch prediction ma con potenzialita' di uso inferiore.

NaXter24R

Avevo notato, son belli grossi sti qua, idem Epyc.. Più che altro da quando ho letto le specifiche di questi nuovi Intel ho tutta una serie di dubbi. Avrai sicuramente notato le dimensioni della L3... Come hai detto tu poi ci son queste dimensioni. AMD so che taglia notevolmente i costi con i CCX, ma Intel se fa un chip unico, nonostante le sue fab, ha comunque una resa inferiore il che mi fa pensare, se son così grossi, quanto caspita li faranno costare? Poi ripenso a quella strana L3, così "piccola"...

Maurizio Mugelli

comunque certe dimensioni iniziano ad essere un pelo ridicole... https://uploads.disquscdn.c...

li puoi usare direttamente come banchi da lavoro.

NaXter24R

Questo è un ottimo momento per tapparsi le orecchie e chiudere gli occhi finchè sia Intel che AMD non presentano tutta la linea

Flyn

Il software AURA, che porcata. L'unico sw capace di corrompere gli spd delle ram non c'entrando una mazza.

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it