In arrivo un "Surface Cloudbook" con W10 Cloud pensato per le scuole?

13 Aprile 2017 140

Ieri sera abbiamo avuto finalmente conferma ufficiale dell'evento hardware di Microsoft, che si terrà a New York il 2 maggio. Naturalmente ancora non si sa con precisione cosa verrà presentato, ma Microsoft ha lasciato intendere in modo piuttosto chiaro che si tratterà di prodotti studiati per il settore scolastico. A livello software abbiamo già parlato di Windows 10 Cloud, una versione gratuita o molto economica di Windows 10 che permetterà di installare app solo dal Windows Store, mentre nelle ultime ore sono emersi alcuni dettagli interessanti sull'hardware.

Non è un segreto che i Chromebook di Google stiano andando molto bene in questo settore, e con questo evento Microsoft sembra intenzionata a contrastarli direttamente. È stata scoperta una nuova collezione di applicazioni sul Windows Store "per Studenti e Insegnanti" il cui URL finisce con cloudbook: ms-windows-store://collection/?collectionid=cloudbook (al momento della stesura di questo articolo non è raggiungibile).


È quindi non solo possibile, ma anche plausibile che Microsoft stia lavorando a un concorrente dei Chromebook con il nome di Cloudbook; anche le fonti di MSPU rivelano che un dispositivo con questo nome esiste - e Mary Jo Foley di ZDNet ci era arrivata molto vicino tirando a indovinare qualche settimana fa - ma purtroppo dettagli precisi sulle sue caratteristiche tecniche non sono note. Non possiamo nemmeno stabilire con sicurezza se si tratta di un portatile tradizionale o di qualcosa di più innovativo.

Certo è che i portatili per il settore scolastico tendenzialmente sono economici, robusti e duraturi; difficile quindi sperare in un prodotto prestigioso come Surface Studio o Surface Book. Ma bisogna sempre tenere presente che quando Microsoft costruisce un device lo fa per innovare e ispirare, per cui è lecito avere grandi aspettative anche per questo presunto Surface Cloudbook.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 228 euro oppure da Unieuro a 299 euro.

140

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mytom

Windows 10 deve migliorare la modalità Talet, e diventare fruibile su dispositivi da 10" (quindi app ottimizzate per quella diagonale e per altre risoluzioni). Altrimenti non se ne esce...

mauro morichetta

Dovendo fare un piccolo spaccato delle cose che mi hanno infastidito di più ho dovuto limitare a quello che ho odiato maggiormente, di Windows solo toccare il nome driver c'è da tremare, il resto ci si arriva da soli.

Valerio Agosto

MAC e Chrome OS male minore? solo perchè Windows 10 ha le Tile? :D

Aster

a ok quello sempre dapertutto,ho diviso sanita publica e privata tipo usa

pisqua187

e alla fine arrivi dove volevo io.. senza una dirigenza che ha voglia di fare restiamo fermi.

Aster

La tastiera del smartphone fa fatica,ma ci provero

Aster

si saranno dei driver proprietari probabilmente

fabio1992

Sorvolerò su tutti gli accenti e spazi mancanti, ma usa qualche punto, ti prego!

pietro

il mio obiettivo è proprio quello di utilizzare per bene la parte touch in mobilità...ecco a che mi serve android. Linux sul mio con diverse distro il touch funziona, rimane sempre il problema dei sensori

pietro

oddio.....buon 2009 si fa per dire...

Aster

puoi sempre usare linux se rinunci al touch

pietro

pare arrivi il supporto appena portano il kernel linux 4.9

Aster

si provato con un tablet cinese stesso discorso niente touch e rotazione funzionante

pietro

nah, l'avevo messo in dual boot, ma grazie ad intel mancano la metà dei driver per android x86 per cherry trail...non mi funzionavano a dovere wi-fi e accelerometro ed ho dovuto rimuoverlo

pietro

la dimensione degli elementi a schermo è regolabile, il problema sono le tante piccole ottimizzazioni che mancano che pesano se come me ti trovi in condizione di dover usare il device più del normale. Edge è l'unico browser a funzionare decentemente col touch ma si impalla 1 volta su 2, la tastiera a schermo intero è scomoda, puoi splittarla in due, ma poi il sistema non ti porta più in alto in automatico la casella (come qui su disqus) in cui scrivi e finisci per sovrappore la tastiera al testo.
I tasti funzione con start a schermo intero sono dispersi su tutto il monitor e diventa un grosso problema raggiungerle senza poggiare la parte tablet da qualche parte. Poi lato app lasciamo stare...il t100ha è un bel dispositivo, sarebbe anche un buon tablet, non fosse per windows

manu1234

ma anche no, primo perché nel 2009 chrome os non aveva le app android, secondo perché c'è poco da fare, su chrome os hanno un sacco di problemi

pietro

vale lo stesso

Aster

si,avevo capito ma quello nella clinica privata ha lo stesso pc collegato ale cografia alla tv perche la mamma e il pappa devono vederlo in full hd:)al registratore dvd e ovviamente internet:)allora nonostante abito nella citta piu smart d'italia su questo punto siamo indietro:)per fino la polizia postale a novembre aveva xp nel ufficio denunce accanto a w7:)

Aster

quello e normale ma in generale come formazione e tipo di lavoro sono avanti,, ho parlato di infermieri per non coinvolgere i dottori:)10 % dei specializzandi in francia sono italiani e sopratutto donne,35 -38 anni li sei gia chirurgo di ruolo,in italia ti puoi laureare senza vedere mai una cartella,per non parlare della questione chiesa e studiare anatomia senza cadaveri al universita,e capitato 2-3 generazioni lavorare con lo stesso cadavere, si la sanita publica costa ed e in rosso anche in uk ma e garantita a tutti e non e poco(nel bene e nel male non siamo ipocriti)a volte funziona a volte no si ci sono le file in pronto soccorso e altri casi di malasanita.due mesi fa e morta una neonata a bologna per colpa dei medici (asl e la regione hanno risarcito per quello che vale)in un ospedale fiore al occhiello di tutta l'europa,ma me cure costano sopratutto quelle tumorali e malattie rare,tutti li vogliono e nessuno puo o ha voglia di pagare,non dimenticare che ci sono tanti sprechi prima si rubavano gli antibiotici,gente che andava a casa con 2000-3000 euro nel bagaglio del auto,ora dopo l[auterity si rubano i farmaci tumorali che costano tipo esempio banale 2000 euro una fiala,bisogna investire in buoni manager non dirigenti burocrati e sopratutto nella ricerca(se si svegliano a cambiare la legge in italia magari quei extracomunitari che studiano si formano si laureano in italia poi vanno a lavorare in francia germania e nord europa sarebbe meglio)

pisqua187

intendo il macchinario per le ecografie ecc ecc. i pc dei medici e dei dottori fortunatamente sono piu aggiornati. tante volte il medico di base ha un pc con win 7 e o piu aggiornato. persino il mio che ha 70 anni ormai (credo) ha un hp con win 10..

pisqua187

la nostra sanità sarà anche gratis me la paghi e molto salata! e fatalità stanno sempre in rosso... leggendo alcuni articoli presi a caso qua e là si legge che in italia nel 2013 si spendevano 109,3 miliardi per la sanità e ora è aumentata del 33% con praticamente metà degli ospedali regionali in rosso...e non di poco.... fai conto che il lazio ha 13 miliardi di rosso...mica bruscolini.. in fatto di infermieri e dottori come tutte le cose ce ne sono di bravi e di meno bravi e tante volte si fa di tutta l'erba un fascio e come gli extracomunitari se ne dicono di cotte e di crude.. io penso che senza una buona formazione e un capo che ha voglia di lavorare non si faccia niente..
la formazione ce l'abbiamo...è la dirigenza che pecca in tutte le sue forme...

Simone

Bè, gli OEM arriveranno anche a

Simone

Surface è il prodotto di punta...
Se lui parte da 900€ la parte tablet starà sui 600€ già il primo mese dopo...
Gli OEM potrebbero arrivare anche a meno di 100€
Ma infondo, il Mac bende bene per la scuola... Figuriamoci un dispositivo del genere con un prezzo del genere ideato PER la scuola e scopi più blandi.

Aster

No parlavo della segretaria che prende appuntamenti e sta su facebook,o quella che prenota gli esami

Azzorriano

Diciamo che io mi trovo benino, forse solo le icone che sembrano in miniatura e che non sempre sono comode quando se ne fa uso touch

Aster

Quale il medico di base!?O lo specialista durante la visita?!e come fai a consultare gli esami dal elenco sanitario online per fare un esempio banale?

Aster

Guarda che sbagli non abbiamo la sanita piu costosa ma una delle migliori gratis dopo uk e svezia,anche noi in alcuni ospedali usiamo da 7 anni ipad e iphone ios per internderci per gestire pazienti cartelle e informazioni,ma la vera innovazione digitale non e questa ma come fa la svezia che un medico diciamo di base riesce a gestire tra 600 a 1000 pazienti tramitte telemedicina o prescizioni senza uscire dal ospedale o studio,senza file,ce un app lato medico e lato paziente e il sito web,costi ridotti e servizio veloce,preferisco l'infermiere italiano come preparazione piuttosto che quello tedesco con tablet:)sai che li i farmaci li somministrano i medici?la formazione italiana e seconda solo al personale anglosassone,quello del xp a me fs rabbia ma vabbe certi reparti come pediatria e neonatologia sono al vertice anche con xp e w7:)scusa se mi sono dilungato troppo ma avendo provato diversi sistemmi sanitari conosco i preggi e difetti

Marcook

Nella mia w8 neanche 8.1...

pisqua187

ti do ragione.. quello che a me da piu fastidio è che abbiamo la sanità piu costosa d'europa con macchinari che vanno a win xp.... se vai gia solo in germania trovi medici con il tablet al posto della cartella clinica... a questo punto viene da pensare... ma sono realmente le aziende che producono macchinari a essere indietro o è quello che si occupa di comprare gli apparecchi all'ospedale che cerca macchinari vecchi per fare la cresta??? perche dubito che le aziende che producono attrezzatura medica non si innovino....

pisqua187

non hanno nemmeno la connessione internet quei cosi .

Ikaro

900€ a pezzo per le scuole??? Muhahahaha

Ikaro

È per uso scolastico mi pare sottinteso che costi poco ;)
Dico solo che per uso scolastico stanno andando molto i chromebook che per avere app serie hanno dovuto aprirsi ad Android

manu1234

Mai detto che sia irrilevante, ma neanche esagerato. È una attacco e devono rispondere. W10 cloud però è fatto per far iniziare ad usare lo store alla gente e centennial ai dev

Vittorio Vaselli

Se l'attacco fosse irrilevante come dite , non ci sarebbe bisogno di rispondere

manu1234

Ma un po' di comprensione del testo ce l'abbiamo? Io parlo delle app android su chrome os, non delle app android su android

manu1234

Io non stavo parlando di android, ma delle app android su chrome os, che non si adattano, che si glitchano e crashano perché non sono native. E questo non è cacarsi sotto, è rispondere ad un attacco semplicemente. Giusto che lo facciano

Vittorio Vaselli

Saranno rimasti indietro perché hanno Windows mobile e quindi sono tagliato fuori dal presente.

Vittorio Vaselli

Telefono glitcha...Spero non te lo faccia mentre devi fare una chiamata importante. Se Skype te lo fanno impostare per mandare SMS(unico modo per mandare sms col PC) allora se proprio non vogliamo dire che sia di sistema almeno deve essere stabile. Parlate di android come fosse ancora quello acerbo di 2/3 anni fa mentre ad oggi é perfetto, mentre Windows mobile é scandaloso che venga venduto essendo in stato di alpha per quanto é buggato in Microsoft se ne sono accorti e lo hanno ritirato, voi la mortadella dagli occhi quando la togliete?

manu1234

Sai che stiamo parlando di windows e non di Windows mobile vero? E poi telefono solo tu l'hai vista crashare (skype non è un'app di sistema)

IlRompiscatole

In ogni caso sono macchine che non devono accedere ad internet, basta avere un sistemista decente e non ci sono problemi :-)

Aster

Dipende dalla clinica,ma in generale si

mauro morichetta

Microsoft deve far convergere lo store in unica soluzione sistema operativo unico che sia su arm o x86. Dopo aver provato a lungo windows 10 linux Mac e chrome Os posso dire la mia con unica frase, il sistema operativo deve semplificare e divertire, non complicare la vita. Redigendo lunghi testi sia per la vita privata che professionale, accendo il pc e devo creare non sbattermi per far funzionare un programma. Windows 10 è una distrazione continua ed con i tiles, che trovo poco pratici e che occupano solo risorse, Linux ha di bello la semplicità ma a volte trovare i programmi che mi servono o un'alternativa non è sempre semplice, Mac va benissimo ma spesso mi trovo a dover condividere i file con Google Drive redatti in gdoc e devo continuamente convertire, Chrome OS sarebbe il massimo se non fosse che mancano proprio i programmi che vorrei usare. Cosa ho scelto alla fine? Il male minore Mac e Chrome OS, al momento ho parcheggiato Windows.

Mao Tze

La maggior parte Delle cliniche private i macchinari del pubblico se li sogna,spesso usano quelli dismessi dai vecchi ospedali.

Aster

Ah non sapevo che girava anche con android, due ragazze che vedo spesso al università usano linux

Solaris

E' esattamente RT, solo camuffato. E come tale finirà.

pietro

per l'utilizzo prettamente multimediale che ne faccio io con android mi trovo decisamente meglio. Decisamente più immediato e touch friendly

Aster

Prova le alternative

pietro

buon 2009

pietro

buon 2010

pietro

600€ per windows monco? ma anche no..

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1