Surface è il tablet più soddisfacente di tutti nel 2016, dice J.D. Power

07 Aprile 2017 228

Secondo l'ultimo sondaggio di J.D. Power sul tasso di soddisfazione dei tablet, i dispositivi della gamma Surface raggiungono per la prima volta il gradino più alto della classifica, battendo i campioni ricorrenti degli anni scorsi Apple e Samsung. Lo studio, condotto negli USA e giunto alla sua sesta edizione, ha preso in considerazione un campione di 2.238 utenti proprietari di un tablet da meno di un anno.

I punteggi sul podio sono molto ravvicinati: 855 punti su 1000 per Surface, 849 per Apple e 847 per Samsung. Commenta Jeff Conklin, dirigente J.D. Power:

La piattaforma Microsoft Surface ha esteso le capacità dei normali tablet, e sono il nuovo metro di misura per soddisfazione degli utenti. Questi tablet rivaleggiano come funzionalità con i laptop tradizionali, eppure possono funzionare come tablet tradizionali. Questa versatilità è la caratteristica chiave del loro successo.


I device Surface si classificano primi assoluti in diverse aree: offrono la maggior varietà di applicazioni precaricate, hanno un'eccellente connettività Internet, e hanno ottimi accessori realizzati da Microsoft stessa (tastiera-cover, Surface Pen...). Apprezzatissimo anche il comparto stile e design: in particolare, Surface batte tutti per materiali impiegati, compattezza, posizionamento dei pulsanti fisici ed estetica generale.

Lo studio rivela anche che gli acquirenti di tablet Surface tendono ad essere early adopters, cioè tra i primi a provare gli ultimi ritrovati dell'high tech. Interessante anche osservare che l'età media degli acquirenti Surface è più bassa rispetto ai prodotti concorrenti, ma anche più votata alla produttività.

È stato comunque un buon anno per il mercato dei tablet in generale. Il tasso di soddisfazione medio globale è salito a 841 punti, 21 in più dell'anno scorso. In generale, gli utenti più contenti sono quelli con dispositivi di dimensioni maggiori - 869 punti dai 10 pollici in su, 850 tra gli 8 e i 10 pollici e 824 meno di 8 pollici. Incide anche la connettività Internet cellulare: 863 contro 834 di chi ha i tablet solo Wi-Fi.

Tra i principali fattori che guidano un acquisto troviamo l'esperienza pregressa e i prezzi allettanti.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 228 euro oppure da Unieuro a 299 euro.

228

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Insider

1- Le piccole-medie imprese sono libere di fare quello che vogliono. Il fatto che tu non abbia mai partecipato a loro fare (su invito) non vuol dire che non esistano.
2- Rinnovare il parco macchine vuol dire solo HW, e come ben saprai è un mercato che sta morendo. Io lavoro nelle soluzioni di servizi, quindi tutt'altro mercato rispetto al tuo.
3- Io partecipo a bandi gara di 3/5 mesi con fase di affiancamento di almeno 3 mesi.

Se non conosci l'argomento o se hai la visione limitata ad un solo piccolo settore non insistere, fermati ora dicendo "ho sbagliato".

spino1970

Serve perchè continui a confondere le due tipologie.

Le PMI italiane difficilmente perdono tempo dietro un bando di gara. Rinnovare un parco macchine è una cosa che quando va fatta, dev'esser fatta rapidamente.

Un bando di gara non si apre e si chiude in una settimana.

Ma sono sicuro che tu abbia partecipato a bandi di gara di 24 ore...

Insider

Non serve scrivere in maiuscolo.
Sia pubblico che privano emettono bandi per trovare il provider migliore. Il pubblico è obbligato a farlo, il privato non lo è ma gli torna comodo perché confronta 5 offerte in una volta sola con gli stessi metri di giudizio.
Il privato non ha nessun vincolo, nemmeno quello del prezzo, e decide liberamente il provider, mentre il pubblico ha i vincoli (sia di stesura che di aggiudicazione del bando) che tutti conoscono.

spino1970

l'unico vincolo per l'azienda è economico, e per quello non hai bisogno di indire una gara. A meno che tu non parli di aziende con più di 1000 persone.

e anche lì non è detto, visto che di solito ci sono figure preposte agli acquisti.

Insider

Per avere una visione ampia di cosa offre il mercato :)
Invitano 4/5 aziende e scelgono la migliore in base ai loro gusti e non ai vincoli che hanno le aziende pubbliche.
Ho partecipato a più di una gara privata, quindi so di cosa parlo ;)

spino1970

E ti sei risposto da solo. Se il privato non è obbligato, perchè dovrebbe farle?

Insider

Entrambi fanno gare, solo che il pubblico è obbligato mentre il privato no ;)

spino1970

Parli di aziende private e PA come se fossero la stessa cosa. Non è così...

Mario

Somaris, rilassati, "non è niente a papà". Vedi? Continui a difettare di elementare comprendonio. Io non so cosa serve a te (sei sicuro di saperlo tu?), ma so bene cosa serve a me. Ti posso assicurare che non c'è al mondo nessun oggetto che sia in assoluto migliore di un altro, e crescendo, capirai anche tu questo concetto elementare. Prendiamo il tuo caso umano come esempio, Somaris. Tu sei uno che sa usare solo il martello, e capisco la tua tendenza a vedere solo chiodi, al mondo. L'unico parametro che ti hanno insegnato a valutare è il peso del martello, che va scelto in funzione del chiodo che devi piantare. Quindi ti è oscura la funzione del cacciavite, ad esempio, per non parlare del bisturi, due oggetti del tutto incomprensibili per te che, valorizzando in base al peso e non alla funzione, sottovaluteresti (Somaris, ho usato una metafora, sai cos'è? No? A scuola, chiedi alla maestra e te lo dice).
Però, migliorando le tue abituali frequentazioni e iscrivendoti a corsi base adeguati (le due cose sono inseparabili, purtroppo), potresti fare dei progressi notevoli, perché sembri un giovanotto dal potenziale interessante.

Mario

:D :D :D - Somaris. Sei fuori strada. Io ho comprato quello che serve a me (di sicuro), tu quello che (forse) serve a te.
È suonata la campanella, non hai sentito? Torna nella gabbietta Somaris.

Solaris

Sei un cogli0ne, ok?

ste

Per me è difficilmente catalogabile come tablet, sarebbe come catalogare un autobus senza sedili per i passeggeri come un auto

kpkappa

Basta esserne convinti.

Fabrizio - Kronoturbo

Nel senso che iPad é la badante?

lollos60

"As plain as you see, the Surface Pro 4 is made for me" ;)

lollos60

Si dovresti proprio provarla... Proctolyn funziona, anche Dermovitamina se preferisci i fitoterapici ahahahah

kpkappa

Se tra un iPad ed un Surface non cambia niente nell'uso Tablet, credo non noteresti differenze tra una Johansson ed una badante di 60 anni.

Mario

Scusa Somaris, ti ha risposto chiaramente, sei tu che difetti di comprendonio: lui ha detto che per il proprio caso d'uso ha bisogno di un oggetto più portatile, più versatile e che considera questi fattori un valore aggiunto per il quale è disposto a pagare 1.500 testoni. Cosa c'è da insistere confrontando il tuo frigorifero con un prodotto che è chiaramente pensato per un'utenza diversa? Stai bene con la tua lavatrice Somaris? Ottimo, ma non venire qui a fare il professorino e a spiegare a quelli che hanno esigenze diverse come si sta al mondo.

Vittorio Vaselli

whatever

Girmi

Concordo sulle tue conclusioni ed aggiungo che mi piacerebbe sapere come sia possibile che in un range di punteggio che andrebbe da un teorico 0 al 1000, il massimo del punteggio lo si ottenga con "appena" 850 punti e che sotto gli 830 sembra ci sia solo roba infima.

Mi domando, se si fosse un domani un device che passa 860 punti, cosa si inventerebbero quelli di J.D.P:?
Oltre l'eccellenza cosa può esserci? L'iperbolico, il miracolistico, la visione mistica?
E sotto agli 800 punti? Le palle invece che essere conteggiate verrebbero direttamente espiantate al produttore?

A mio modestissimo avviso, non è che la ricerca sia stata pilotata da MS, ma queste società vivono di commissioni e di vendita delle ricerche che fanno.
È chiaro che in questo caso vi sia stata, oltre all'opacità sulla metodologia che ho già evidenziato, una manipolazione ad hoc della rappresetazione dei dati per farne una ricerca "più interessante".

Altre società, riportano dati che sono molto diversi da questi e li corredeno con spiegazioni sulla composizione del panel e sulle metodologie di rilevamento, cose che qui mancano del tutto.

Tu sai, ad esempio, quale sia il dato disaggregato sulla soddifazione degli utenti Surface (oggetto tipicamente da usare in mobilità) riguardo la connessione 3G o 4G dei loro device?

Dato che sappiamo entrambi la risposta, non credi che un dato simile in una ricerca di questo tipo dovrebbe avere il suo peso e non essere semplicemente escluso (evidentemente) dal test?

Ciao

Cr0oky

Azz, e con ipad pro manco ci puoi gestire musica e foto che hai sul cell,e se per caso ti devono passare una chiavetta? Adattatorino e taaaaaaac!

Tyrael

Insinui, nemmeno troppo velatamente, che la ricerca sia pilotata da MS, quando io invece presumo che il metro di giudizio sia lo stesso applicato negli anni, e negli ultimi anni ha sempre vinto iPad come grado di soddisfazione. Detto questo, concordo nel dire che queste ricerche lasciano il tempo che trovano, pochissimi punti di differenza e una campionatura così bassa non significano che il surface sia fantastico e che l'iPad faccia schifo.

Solaris

Si, capisco. Il notebook ha lo stesso problema di potenza di tutto il resto in confronto alle stesse configurazioni desktop, questo non lo nego di certo.
Il surface non lo proverò mai perché lo ritengo sovrapprezzo, ma che ne pensi del samsung pro s? Si trova ad un prezzo interessante per essere un tablet windows.

Fabrizio - Kronoturbo

invece io ti dico che lo è eccome, perché per comodità pure a casa uso sempre quello e non il fisso...perché lo uso sul tavolo o sul divano, mentre mi guardo un la tv ad es...ed è leggero e poco ingombrante... prima del Surface ho avuto almeno 5-6 notebook in vari anni e mai tornerei indietro...tu ed altri parlate cosi perché un Surface non lo avete mai avuto, tutto qua.
per me non è ne carne ne pesce un notebook, perché non è potente come un fisso, e non è comodo come un tablet e/o surface... il mondo è bello perché è vario..

per giunta ti ripeto, e te lo dico per esperienza, che come funziona Windows su un Surface non ti va nemmeno un fisso come il mio...e i motivi sono una marea, e non mi va di dilungarmi...

Insider

Ma perché non fai la ricerca prima di parlare? -.-
Pensavo ti interessasse l'argomento "italia" e quindi ti ho detto di cercare quello, ma l'agenda 2020 è europea.
Dato che non sai cosa sia, perché dici "Ah italia, roba irrilevante allora."? Sei tu quello irrilevante!

Vittorio Vaselli

Ah italia, roba irrilevante allora.

Girmi

E perché tu non dici chiaramente che non sei in grado di contrabattere nel merito nulla di quanto io abbia scritto e per questo la vuoi solo buttare in caciara?

Hai una testa?
Se si, usala.

Solaris

Ma io che sto tentando di dire da mezza giornata? Vedete che alla fine arrivate alle mie stesse conclusioni, argomentandomele pure?

Io: Guarda che un 2 in 1 non è ne carne ne pesce
un tizio: Io lo uso per prendere appunti ( = tablet)
un altro: Io ci faccio editing video, ma il mio pc di casa è più veloce.
Grazie al bip... le dimensioni contano significa proprio questo.
Avete un ibrido tra tanti oggetti diversi ma non eccelle in nessuno e ve l'hanno fatto pagare come il top, spacciandovelo per tale, e voi ci credete pure.
Ha ragione Mario, se va bene a voi, ma chissenefrega.
Io volevo sapere solo perché tanti consideravano il surface come un PC. Mi avete risposto, confermandomi che non lo è. grazie a tutti.

Girmi

Non mi sembra di aver detto nulla riguardo il risultato, ma sul metodo che se non spiegato invalida il risultato.
Sotto questo aspetto ho criticato e criticherò sempre qualuque pseudo ricerca come questa.

Girmi

Prova con una pomata.

Girmi

Posso usare anche un iPad o un Galaxy Tab senza tastiera e per quanto riguarda l'iPad Pro supera in prestazioni diverse configurazioni di Surface.
Quindi?

Danny #

Eh?

Danny #

Dove?

markinetor

Si chiama " dispositivo 2 in 1" e no tablet.

markinetor

Finalmente!! Quello che sto cercando di far capire anche io.

Insider

Nelle gare puoi anche comprare 1 solo PC :)
Non parteciperebbe nessun provider d'hw, ma puoi sempre farlo!
Per quanto riguarda la convenzione, come pensi che l'avete ottenuta? Con una gara in cui vi commissionavate per X dispositivi acquistati in 10/15 anni ;)

Insider

Sono davvero tanti documenti, ognuno con un pezzo d'informazione.
Cerca "agenda 2020 italia" su google e trovi davvero tutto quello che ti serve ;)

GiorgioGR

"Il mio modo d'uso, che poi è simile a ciò che tu facevi del tuo Note 4"

Mi sembrava di aver accennato alla suite Adobe oltre che a quella Office desktop, e ad alcuni programmi CAD e 3D... Ma ehi, è vero, anche io prendo appunti in effetti, proprio come sul tuo telefonino.

No, adesso, a parte gli scherzi, per quanto mi stia sforzando di capire il tuo ragionamento non trovo una logica. Io il mio utilizzo tipico potrei replicarlo con un ultrabook (o un notebook), con la differenza che avrei mille limiti e problemi in più a cui far fronte piuttosto che con il SP4 che possiedo.
E sinceramente, sentirmelo paragonare ad un "telefono-gigante-senza-slot-sim" (alias: tablet android) per il semplice fatto che abbia in comune la possibilità di interagire con l'interfaccia (anche) tramite touchscreen, mi fa accapponare la pelle.
Comunque, per farla breve... Forse quel che vuoi dire è che - secondo te - l'intera categoria dei convertibili / ibridi / 2-in-1 non fa parte del mondo dei "pc", che dev'essere ristretto ai soli notebook da gaming / workstation mobili? Almeno andiamo dritti al sodo, e la finiamo qui.

spino1970

Ma guarda che le aziende non sono solo le multinazionali, eh?

noi per esempio abbiamo delle convenzioni con dell... non è che devi per forza comprare 1000 pc a botta.

Tyrael

Sicuramente una lacuna. Fare un prodotto ad alta portabilità senza rete cellulare è un controsenso. Tra wi-fi ovunque e usando il cellulare come hotspot ce la si fa ancora, ma non è la stessa cosa.

Fabrizio - Kronoturbo

parli solo per sentito dire, senza usarle le cose... il cad non lo uso, ma visual studio e altri programmi che ti ho elencato si...e col pro3 ci fai di tutto...chiaramente non ci giochi a roba seria...mi pare scontato questo...ma se parliamo di programmi non ha alcun limite se non minori performance.
Ho provato a fare un sacco di test, e 1 rendering video da 8 gb con premiere, il mio pro3 i5 4gb ci mette 18 minuti, il mio fisso con 2600k con pure OC a 4,5ghz, 16gb di ram e gtx970 ci ha messo 8 minuti.
Sinceramente mi sembra un risultato piu che dignitoso per un uso saltuario o in mobilità. Sto test l'ho fatto per curiosità perché mentre ero in aereo 2 ore, mi son messo a montare proprio quel video... a casa ho rifatto lo stesso con questi risultati.
Un notebook anche con CPU m e non U, non avrebbe fatto tanto di meglio, specie se non è straottimizzato come Surface.
Vai tranquillo che so di che parlo perché è il mio lavoro da 20 anni, e di Surface ne ho installati e usati di ogni tipo...idem svariati notebook..
A oggi avere un accoppiata desktop decente + Surface è il TOP che uno possa desiderare... mentre un solo notebook strapotente, è quella via di mezzo inutile e pesante, e che all'occorrenza non fa manco da tablet.

Marco Salvatori

io lavoro tranquillamento con un surface 4 i5 8gb
lo collego ad uno schermo 4k e si lascia usare tranquillamente. forse volevi dire che non è una workstation

Marco Salvatori

bruciore bruciore

Tyrael

Ma tutte queste considerazioni le facevi anche gli anni passati quando vinceva iPad o ti limitavi ad una standing ovation da 45 minuti con le lacrime agli occhi per la gioia?

Marco Salvatori

ma l'errore è di chi fa tablet con sistema operativo da telefono. non ti pare?

onlykekko

ma che significa?
1500 euro non sono nemmeno una cifra così esagerata per una macchina che funziona come si deve, ma probabilmente abbiamo disponibilità economiche diverse (nonostante le mie non siano per nulla ampie, ndr).
io preferisco portabilità, potenza e autonomia per lavorarci ogni santo giorno, un coso da 18 pollici che pesa 4 chili e mezzo non lo voglio vedere nemmeno in fotografia.
il mio pc personale pesa un chilo e mezzo e mi permette di lavorare in Illustrator, photoshop, indesign quando lavoro da casa. Lo uso serenamente anche come DAW, pure in real time durante alcuni live, e posso farlo senza preoccuparmi più di tanto della durata della batteria.
A volte nemmeno lo attacco alla corrente quando è in stand by, tanto il draining è pressoché inesistente.
Francamente non nego che sono curioso di utilizzare un surface perché mi potrebbe tornare utile utilizzarlo come tablet, sempre durante i live, per liberare spazio, peso e godere di un'interfaccia touch, che mentre si suona è decisamente più comoda.
Certo, è ingombrante come tablet, ma in quel frangente sarebbe ache comodo per via dello schermo con 2 pollici in più rispetto ai 10 canonici di un ipad.
Anche qui: dipende a cosa ti serve.
Tutto questo dovrebbe farti capire che questo per me è un pc, come lo è anche il tuo, come lo è il chromebook o il tower pompato con look alla fast & furious.
probabilmente il "tuo" pc l'hai scelto in base al vantaggio che ne trai tu ed in base alle tue esigenze: lo stesso fa chiunque.
la differenza è che le esigenze cambiano da persona a persona: se per te è inconcepibile spendere 1500 euro senza poter giocare con il proprio pc ti do una notizia che ti provocherà uno choc: io non ci gioco mai con il mio pc.
incredibile eh?!

Tyrael

Sul fatto che chi compra un pro4 lo fa per avere un mini pc super portatile con pennino ti do ragione, ma chi compra un pro4 poi non si compra anche un tablet.

Solaris

Veramente hai già risposto perfettamente, provando il mio punto, descrivendo il tuo modo d'uso, che poi è simile a ciò che io facevo del mio Note 4. Io ad esempio lo usavo per scriverci i Kanji a mano durante la lezione e quello me le convertiva, tanto per dire. Cosa che sul PC, ovviamente non riesco a fare così efficientemente. Però, una volta che uso office per compilare tutte quelle note, col cavolo che uso il telefonino, è molto più comodo trasferire le note ed usare il PC con mouse e tastiera :)

Tyrael

iPad pro non è difficilmente catalogabile, è un tablet pompato, ma pur sempre un tablet. Microsoft forse non riesce appieno ad avere un OS desktop che possa essere touch friendly, vuoi per lacune sue o, in larga parte, vuoi per la carenza di applicazioni, ma almeno ci prova. Apple si limita ad agganciare una tastiera all'iPad, pompa l'hardware e via, te lo fa pagare il doppio.

Mario

Forse per qualcuno non è importante lo schermo da 17, piuttosto che 16 giga di RAM, o l'I7 quad. La migliore portabilità, la versatilità, la penna, per qualcuno, possono dare un valore aggiunto così significativo da giustificare la spesa di 1500€.
Quanto alla classificazione, tablet, PC, ibrido, 2 in 1..., è argomento di nessuna rilevanza, direi, ma se proprio vogliamo approfondire, ti do un aiutino perché credo che tu ne abbia bisogno:

D.: È un PC?
R.: Si, perché ha un OS da PC, può eseguire applicazioni di classe desktop, sebbene non tutte in modo ottimale, supporta nativamente tastiera, mouse e altre periferiche tipiche del PC desktop.

D.: È un tablet?
R.: Si, perché può essere utilizzato solo come schermo, staccando tutti gli accessori e, seppure con limitazioni principalmente dovute alle applicazioni disponibili nonché, in misura minore, al peso, può essere usato in quel modo, compresa l'interazione touch.

D.: È il miglior PC della galassia?
R.: No. Ci sono in giro macchine molto più performanti o più adatte a contesti specializzati, come giochi, rendering 3D, editing video, musica...

D.: È il miglior tablet dell'ammasso locale di galassie?
R.: No. Sia per il sistema operativo, non specifico (o non ancora) e con poche applicazioni touch-friendly, che per il peso, ad esempio, è superato da altri dispositivi.

D.: Classificheresti un dispositivo del genere come a) PC, b) tablet, c) ibrido, d) 2 in 1, e) non sa / non risponde?
R.: f) Chissenefrega.

Mi auguro con tutto il cuore di averti aiutato.

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1