Jumper EZBOOK 3 ha Apollo Lake, è un 14 pollici e costa ~160€ | Recensione

23 Marzo 2017 332

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Il primo notebook che ho avuto è stato un EeePC Asus da 10 pollici, uno dei primi in plasticaccia e CPU Intel Atom N280 a 1.66GHz, un vero entry-level capace comunque di proiettarmi con pochi euro nel mondo di Windows in mobilità. Quella serie ebbe un grande successo anche con i modelli successivi, tra i fattori chiave le dimensioni e ovviamente il costo ridotto. Dopo quegli anni esplose la moda dei tablet, adesso ridimensionati notevolmente e apprezzati davvero se, a fianco, vantano una tastiera fisica come accessorio.

La verità è che il feedback dei tasti non è lontanamente paragonabile a quello virtuale, seppur con le vibrazioni del caso, e quindi, indietro tutta verso il classico e intramontabile formato notebook. Incipit che ho voluto inserire per darvi un'idea delle mie sensazioni mentre scrivo questa recensione dalla tastiera del Jumper EZBOOK 3, portatile da 14 pollici ultra economico che vanta piattaforma Apollo Lake e un sistema adeguato per il costo contenuto. Insomma, Intel ci aveva promesso notebook a prezzi bassi già tanti anni fa, presentò i 'Core M' che poi rimasero invece nella fascia medio-alta, con Atom si sfornavano solo tablet, adesso è il momento della 'rivincita cinese', con soluzioni adatte alle tasche di tutti e senza grandi pretese.

MATERIALI PLASTICI, ECONOMICI, PIU' CHE FLESSIBILI

Jumper EZBOOK 3 è leggero, un 14 pollici da 1.3 kg è una cosa da sottolineare, ma il motivo è presto detto: dentro sembra mezzo vuoto. La piattaforma hardware è stata pensata per terminali più piccoli e la batteria è da soli 38Wh, quindi spazio a volontà in questa scocca da 33.00 x 22.00 x 2.10 cm. Non aspettatevi finiture ricercate e cura assoluta per i dettagli, lo chassis si piega che è un piacere, tanto che potremmo considerarlo uno dei primi 'notebook flessibili'. Non vi coniglio di testare dove si trovi il punto di rottura.

Lo stiamo utilizzando da più di un mese, parlo al plurale perchè tra noi è passato di mano, al Mobile World Congress è stata la macchina che Francesca ha utilizzato per lavorare dentro e fuori la sala stampa. In quella intensa settimana lo abbiamo portato tanto in giro, e proprio li si sono fatti i primi graffi e le piccole ammaccature, si fa presto a togliere la colorazione silver se non si ha particolare cura. Nelle medesime condizioni, un notebook con scocca in metallo ne verrebbe fuori senza il minimo danno, ricordate quindi di usare una custodia con questo Jumper.

Ampi poggiapolsi, piccolo invece il touchpad, anch'esso in plastica ma preciso, mi attendevo brutti scherzi e invece mi sono dovuto ricredere. Certo, la spaziatura tra i due tasti del touchpad non è meravigliosa, soprattutto per il poco spazio a disposizione, ma le dita scivolano bene.

TASTIERA FULL SIZE SENZA RETROILLUMINAZIONE E DISPLAY LUMINOSO

Non è mica Natale, nessun aiuto quando cala l'oscurità e per 160€ non possiamo neanche lamentarci. Tasti ben spaziati, la corsa è sufficiente e il feedback duro, deciso, ne emerge una discreta precisione ed è per questo che sto scrivendo da qui la recensione, se avessi avuto qualche dubbio non avrei perso del tempo inutile. Ma flette al centro come se non ci fosse un domani, all'interno ci sono fin troppi spazi vuoti e, verso il centro, il movimento sussultorio quando si scrive è evidente.

Flessione che non avviene solo nel centro esatto della tastiera, bensì in tutta la linea centrale orizzontale, quella delle lettere "asdfghjkl" per intenderci, fino ai bordi. Insomma costruzione da vero e proprio cinesone, nel vero senso della parola. Non mi entusiasma il tasto di accensione su tastiera, si trova esattamente dove sono abituato a pigiare "Delete" o "Canc" e mi è capitato numerose volte di mandare in standby il terminale.

Sufficiente il display, un pannello da 14 pollici full HD (1920 x 1080) piuttosto luminoso, di giorno e in ambienti chiusi non vado oltre il 50% per non affaticare troppo la vista. I colori sono poco vividi, slavati, e i contrasti decisamente bassi, oltretutto basta allontanarsi un attimo dalla vista frontale che si perde rapidamente in leggibilità e colori. Insomma, un display mediocre su cui non consiglio di posare gli occhi per tutto il giorno. Cornici molto sottili, ne guadagna il design e, per lo stesso principio usato sulla linea Dell XPS, si è optato per una webcam sul fondo, che ci riprende quindi dal basso.

HARDWARE CONVINCENTE E ADEGUATO, MA CON LIMITI

Intel ha fatto passi importanti nella fascia bassa, questo Celeron N3350 ha ovvi limiti e se lo stressiamo troppo raggiunge subito il 100% delle sue capacità, ma non ci tradisce con cadute di frequenza e throttling termico. La CPU non è mai andata sopra i 64°C in condizioni di massimo carico, anche dopo 30 minuti di test continuativo, con clock fisso a 2.2GHz.

Si tratta ovviamente di una macchina fanless che scalda poco, nella zona della CPU sopra la tastiera non si sale sopra i 32°C e sul fondo si raggiungono al massimo i 35°C. Nessun fastidioso rumore, dunque buona implementazione. La navigazione web con Chrome è buona ma non bisogna esagerare con i tab, i 4GB di RAM di esauriscono altrettanto in fretta e dopo 8 tab tutto va a rilento, per questo tipo di terminali Windows Edge è senz'altro consigliato vista la migliore fluidità su Windows 10.

Qualche breve e continuo scatto riscontrato su Asphalt Extreme, non è un notebook da gioco e la GPU HD500 non lo lasciava sperare. Bene, benissimo nel multimediale, riproduce senza problemi da piattaforme on demand come Netflix (HD) e filmati YouTube fino al 4K a 60fps, e non è di certo una cosa scontata, anzi, l'opposto.

  • SISTEMA: Windows 10 Home
  • PROCESSORE: Intel Celeron N3350 (Apollo Lake) dual-core a 2.4GHz a 14nm
  • GPU: integrata Intel HD Graphics 500
  • MEMORIA: Interna: 64GB Toshiba (espandibile) / RAM: 4GB
  • DISPLAY: 14 pollici risoluzione: 1920 x 1080 pixel
  • WEBCAM: anteriore da 0.3MP
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.0 / Wi-Fi: 802.11 b/g
  • PORTE: Jack Audio da 3.5mm / 1x USB 3.0 + 1x USB 2.0 / mini HDMI / slot microSD
  • BATTERIA: 38Wh / caricabatterie 12V 2A
  • SCOCCA: Plastica
  • PESO: 1.3 kg
  • DIMENSIONI: 33.00 x 22.00 x 2.10 cm

Jumper EZBOOK 3
Celeron N3350/4/64
GeekBench 3 64-bit 1522/2796
Cinebench R15 10.08/70
PCMark 8 Home 1223
Novabench
RAM/CPU/GPU/HW
363
120/203/31/9
CrystalDiskMark R118,1/W84,24 (MB/s)
Temp Max

CPU 64° / Esterna 35°

AUTONOMIA ALTALENANTE

Costa pochissimo, l'ho ripetuto già diverse volte e questo lo giustifica sotto vari aspetti, ma la CPU a basso consumo mi aveva fatto sperare in autonomie più incisive, anche se la batteria è piccolina e il display un ampio full HD. Sono essenzialmente due gli scenari provati: nel primo, che chiamiamo 'Produttività', l'ho semplicemente utilizzato per lavorare come ogni giorno, quindi Skype in esecuzione, Chrome con circa 8-10 tab sempre aperti, Spotify in esecuzione, connessione Wi-Fi attiva, display al 50% della luminosità e modalità "Prestazioni Elevate".In queste condizioni non sono andato oltre le 4 ore e 20 minuti, si tratta di un uso 'stress' durante cui vengono sfruttate tutte le risorse a disposizione.

Il secondo scenario è invece quello 'Netflix', quindi riproduzione continuativa di contenuti (tramite l'app, non browser) in HD con display sempre al 50%, Wi-Fi attivo e modalità 'Prestazioni Elevate'. In questo caso sono riuscito ad andare decisamente oltre, con 5 ore e 20 minuti di attività prima che si spegnesse.

Per la ricarica c'è un caricabatterie proprietario con connettore jack, si trova sulla sinistra ed ha le stesse dimensioni del jack audio da 3.5mm che si trova invece sul fianco destro. Insomma, vi capiterà di scambiarli, ma non fatelo, meglio evitare. Peccato che sia oltretutto poco potente e, se stiamo utilizzando il terminale, la ricarica sarà lentissima (4h circa da 0 a 100%).

JUMPER EZBOOK 3
Consumo orario / Durata
Internet work e Social
Chrome 8-10 tab / Skype / Spotify
23.8% / 4.20 h
Netflix HD 18.3% / 5.45 h

*: display e audio al 50%

CONCLUSIONI

La classe dei notebook non è cambiata molto negli anni, i principali produttori puntano ormai sulle fasce medio alte e le soluzioni economiche scarseggiano, d'altronde i margini sono superiori e i volumi di vendita non sono stati certo eccezionali negli ultimi anni. Ma come detto in apertura, ho come il sentore che i delusi del mondo tablet stiano tornando all'ovile, cercando soluzioni più classiche e capaci di offrire il minimo indispensabile.

Credo che Jumper EZBOOK 3 sia una soluzione credibile, il processore Celeron di ultima generazione riesce a supportare tutte le necessità base ed entra in crisi solo se alziamo troppo le pretese. Insomma, se siete utenti esperti e volete maggiore potenza di fuoco puntate di certo altrove, se siete invece dei 'soli web surfer' e divoratori di filmati su YouTube, allora fa al caso vostro. Costa pochissimo ed è anche leggero, ma trattatelo con cura perchè i materiali sono ovviamente delicati.

JUMPER EZBOOK lo trovate su Gearbest nella versione 4 + 64GB, tramite il coupon EZBOOKDS potete accedere ad un ulteriore sconto e acquistarlo a €160,23 (pezzi limitati, quindi affrettatevi).

CPU INTEL CELERON N3350PREZZO BASSOPESO CONTENUTO
MATERIALI PLASTICI CHE SI PIEGANODISPLAY

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

332

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
StefanoZ

Ad occhio e croce potrebbe essere utile giusto giusto se non costasse più di un centinaio d'euro. A ridosso delle 200 euro si cominciano a trovare prodotti ben più affidabili.

Claudio

Gabriele proverai l'EZbook pro3? Dovrebbe avere dimensioni più contenute, batteria migliore, miglior processore e più RAM, e si trova comunque sui 200 online. Potrebbe interessare a molti utenti del blog!

Luigi Cerino

Ciao a me è arrivato proprio ieri ma non carica, ho visto nel video che hai un caricatore con presa italiana, potresti dirmi dove lo hai acquistato per favore?

Martina Bonello

La licenza è originale e valida solo su questo pc

Martina Bonello

Sì, puoi comunque comprare degli adesivi trasparenti a meno di 3 euro su ebay e metterli

Martina Bonello

a me funziona benissimo e lo uso per Office, skype, navigare e netfix

Martina Bonello

Per ora è in sconto a 199usd o anche meno su gearbest

Martina Bonello

Ciao, qualcuno mi sa dire che tipo di porta è quella per ricaricare? Vorrei acquistare un caricabatteria italiano senza adattatore.

Non saprei. Io ho un Ezbook 2, modello precedente sempre dotato di un display Full HD.
E devo dire che è un buon display, specialmente se si considera il prezzo: lo preferisco a quello del mio Lenovo Y50 che ho pagato quasi 1000 euro due anni fa

Ma poi sono anche discreti pannelli. Preferisco il pannello del mio Ezbook 2 (modello precedente) a quello del mio vecchio Lenovo Y50 che pagai quasi 1000 euro.

roberto

Ragazzi il codice sconto è scaduto, se ne può avere un'altro?
Grazie

Fafnir

si ma non tutti la pensano come te, si può stare tranquilli anche con 200€. parlo per esperienza personale. poi meglio sapere come vanno sti due poli che la via di mezzo che sai già che non sarà nè da una parte, nè dall'altra.

Mario Marchese

ma ne spendi 350 almeno prendi qualcosa con cui puoi stare tranquillo, questo non va bene nemmeno per i bambini, non capisco hdblog, recensisce solo o computer costosissimi o ste caccole, mai che vedo una recensione di una via di mezzo, che poi è quella che davvero interessa all'utenza, range 250 - 450.

Fafnir

ste merde sono utili per altri che comprano un oggetto made in china identico ai tanto acclamati brand conosciuti presenti nei nostri mercati che producono made in china ma ti fanno il prezzo made in italy.

N0V3

Non ha neanche le unghie!

nic74

ahahah grande :D

Mario Marchese

do 30 euro al mio falegname lo fa meglio, ma che le recensite a fare queste merde.

891

Mi consigliate un buon tablet/pc da 13 pollici con windows max sui 400 euro? per office e skype principalmente. Questo com'è?

ANtonio Gasbarrone

Ma er balbetta non se riesce proprio a elimina dalle recensioni?

MaxTuccia

Ragazzi mi sapete spiegare perché sul sito italiano di Gearbest risultano ancora disponibili 79 modelli e 4 giorni, ma il pulsante del carrello indica "esaurito"?

Maurizio

si ci sono lo stesso

franky29

Da 160 a 250 c'è un aumento di prezzo di oltre il 50 %

lebrac

non flette no! è un mattone di 2,5 cm minimo...8 gbdi ram non li trovi in quella fascia di prezzo

Riccardo Barchetti

La tastiera non è in italiano ma se cambio lingua ci sono lo stesso i caratteri accentati ? ( anche se no segnati sulla tastiera )

ciccio35

Sei sicuro di quello che dici? Non ti confondi con l'Omen? Comunque con una 1050 i 60fps in 1440p te li scordi se non a liveli molto bassi, forse con la ti ce la puoi fare. visto che hai tirato fuori la ps4 pro, a livello di potenza bruta la ps4 pro fa 4.2 teraflops, la 1050 liscia fa 1.8 e la 1050ti ne fa 2.1. A questo devi aggiungere il fatto che i giochi per ps4/ps4pro sono ottimizzati per girare su quell'hardware, quindi potrebbe avere un ulteriore margine.
Detto questo, l'hdmi 2.1 non è ancora disponibile su nessun laptop, le tue uniche chance sono display port 1.3 o 1.4, una thunderbolt o una usb type-c che faccia anche da uscita video

Aster

Beato te,noi stranieri qui dobbiamo fare i salti mortali,non oso immaginare avere una tastiera senza lettere latine

Eolovive

eheh, in realtà il mio pc ha la tastiera francese, quindi al massimo " scrivero' " é un problema.

Gabriele

non hanno né grafica discreta, né uscita HDMI 2.1 (o al limite DP)....

Gabriele

grazie a tutti, però francamente cercavo qualcosa di meno ingombrante, ho visto che è possibile avere una 1050 su un ultrabook (HP Spectre 2017, ma siamo sopra i 1300€ cercando l'offerta).
Per l'uscita video, al di là del possibile utilizzo su tv esterni 4k per ciò che riguarda film e serie tv (hdmi 2.1 non è solo 4k, ma anche HDR), magari non si gioca certamente in 4k, ma si può scendere al compromesso 1440p, e con la 1050 si gioca a tutto in dettagli medio/alti (siamo certamente superiori al livello di definizione superiore ad una PS4 Pro col suo finto 4k e dettagli bassi con lo stesso gioco)

Damiano

Ciao, il Windows installato è la versione normale, oppure la versione cinese (che credo sia piratata)?

Damiano

gli Xiaomi sono molto belli, sembrano prodotti Apple. Prova a darci un occhio

Aster

che flashplayer e difficile che funzioni su tablet smartphone e di conseguenza su chromecast penso,html5 funziona meglio su tutto o quasi

Giuda Iscariota

Eh io purtroppo di queste cose non me ne intendo... Cosa cambia?

Aster

bisogna capire se usa html5 o flash

Giuda Iscariota

Appena posso lo provo, se funziona davvero ti faccio un monumento! Haha

Aster

si ma fatto meglio senza troppa pubblicita

Giuda Iscariota

Ah quindi tipo altadefinizione?

Aster

si e un sito ma ci sono tanti fake perche cambia spesso per via dei vari blocchi,non ce bisogno di registrare niente,al momento il dominio e cb01 uno

Giuda Iscariota

No ma con i siti internet funziona benissimo la chromecast è con kodi che ho letto che non và oppure per farlo andare bisogna fare un macello...
Comunque cb01 è un sito?

Aster

cb01 e il migliore in italia,beh dovevi informarti prima di comprare il chromecast:)

Aster

prova con qualche santech o altri clevo stranieri magari hai fortuna:)

Giuda Iscariota

E ma kodi non và d'accordo con la chromecast, piratestreaming da spesso problemi quindi proverò con cb01 anche se non ho mai sentito parlarne haha
Grazie

Aster

se ti interessa su mediaworld ce un lenovo 110 con i5 intel e radeon r5 a 400 euro,basta mettere un ssd e forse un po di ram

Aster

cb01, piratestreaming o con kodi

gianluca

non c'è niente in giro con il modulo 3g integrato ?

lkjh

Sotto i 1000 nulla, poco sopra (1100 circa) c'è l'Asus ROG GL753VE.

i7 77700HQ, 16gb, 1tb hdd + 128gb ssd, 1050 ti

Bibbidibobbidibu

Ragazzi chiedo aiuto a voi. Dovrei consigliare a mio padre un portatile per un uso semplicissimo (office, web e cose simili), con budget massimo 400 euro. Ero orientato su qualcosa tipo il Dell vostro 3558...ma non saprei..grazie mille in anticipo!

ciccio35

Con la 1060 no di sicuro, con la 1050 (forse addirittura la 1050ti) credo tu ti possa orientare solo sui portatili da gaming "economici" tipo quello l'inspiron gaming 7000, l'acer vx15 o il legion y520 di lenovo. Nessuno di questi ha una displayport o una thunderbolt, e se ricordo bene sono gli unici tipi di uscita che facciano quello che vuoi. Comunque se il tuo scopo era giocare a quella risoluzione devi guardare altro, neanche la 1060 è adatta ai 4k (tranne forse in giochi più leggeri con dettagli bassi)

MacheteKowalski

Non avevo capito ci fosse la tastiera inclusa, in questo caso ritiro parzialmente il discorso, pur rimanendo il fatto che quelle specifiche si trovano comunque nei Chuwi (per dire una marca), al di là poi dei discorsi garanzia ecc..

Giuda Iscariota

Ok grazie allora ci farò un pensierino! ;)

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it