Philips Brilliance 328P6VJEB: monitor da 32 pollici 4K | Recensione

13 Marzo 2017 18

Il settore dei monitor per PC è in costante evoluzione ed il motivo è in parte riconducibile all'inarrestabile sviluppo del mercato delle GPU: le scheda grafiche di fascia alta, infatti, richiedono display con risoluzione elevata per essere sfruttate al meglio. Il trend appena descritto è confermato da aziende come Philips che, recentemente, ci ha offerto la possibilità di provare un nuovo monitor 4k della serie Brilliance: 328P6VJEB. Si tratta di un pannello da 32 pollici con risoluzione da 3840 x 2160 pixel.

Philips Brilliance 328P6VJEB è un monitor LCD VA adatto sia ad un impiego professionale, sia per l'intrattenimento, come suggeriscono il tempo di risposta di 4 millisecondi, i 300 cd/m2 di luminosità ed il contrasto di 3.000:1. Si tratta indubbiamente di un pannello di dimensioni importanti e, come come diremo a breve, in grado di offrire una brillante resa dei colori.


A seguire le principali caratteristiche tecniche di questo prodotto (ulteriori specifiche sono reperibili presso il sito ufficiale del produttore).

  • Tipo schermo LCD LCD VA
  • Retroilluminazione Sistema W-LED
  • Dimensioni pannello 80,1 cm / 31,5 pollici
  • Area di visualizzazione effettiva 698,4 (O) x 392,85 (V)
  • Formato 16:9
  • Risoluzione ottimale 3840 x 2160 a 60 Hz
  • Tempo di risposta (tipico) 4 ms (grigio su grigio)
  • Luminosità 300 cd/m²
  • Fattore di contrasto (tipico) 3.000:1
  • SmartContrast 50.000.000: 1
  • Pixel Pitch 0,181 x 0,181 mm
  • Angolo visuale 178º (O) / 178º (V)
  • @ C/R > 10 Senza sfarfallio
  • Miglioramento dell'immagine SmartImage
  • Colori display Supporto colore: 1,07 miliardi di colori
  • Spettro di colori (tipico) NTSC 95%
  • Frequenza di scansione 30 - 83 kHz (O) / 56 - 76 Hz (V)
  • MHL 1080P a 60 Hz
  • Uniformità della luminosità 93 ~ 105%
  • sRGB Sì
GALLERIA FOTOGRAFICA

Il Monitor Philips Brilliance 328P6VJEB, rispetto ad altri modelli proposti dalla stessa azienda (vedi Philips 240B7QPJEB/00 ad esempio), presenta una confezione di vendita più curata che racchiude, in preformarti di polistirolo, ogni singolo componente.

Come è possibile notare dalle immagini, lo stand è di dimensioni importanti e si avvita direttamente alla scocca tramite i fori VESA. Presenti in confezione anche i cavi di collegamento alle interfacce che il monitor propone: displayPort (x1), VGA (x1), DVI (x1), HDMI 2.0 (x1), USB 3.0 (x4, di cui una con ricarica rapida 1 W), audio in e uscita per le cuffie.

A seguire, alcuni particolari della sezione connettività:


IMPRESSIONI DI UTILIZZO

Dopo circa due settimane di utilizzo, la proposta di Philips ci è apparsa come un buon compromesso: si tratta di un monitor sufficientemente versatile - adatto, come anticipato in apertura, sia in ambito professionale, sia in quello multimediale e (video)ludico. La diagonale da 32 pollici, tuttavia, potrebbe renderlo non adatto a tutti gli utenti - si pensi, ad esempio, a chi utilizza un solo monitor su una scrivania di dimensioni non particolarmente ampie.

Il monitor ripropone la tecnologia SmartImage - vista anche nella recensione del monitor Philips 240B7QPJEB00 - che risulta sempre molto comoda ed immediata. Grazie a SmartImage, è possibile selezionare rapidamente le impostazioni preconfigurate per diversi ambiti di impiego: Ufficio, Foto, Film, Gioco, Risparmio Energetico e SmartUniformity.


Meritevole di menzione è inoltre la tecnologia MultiView che consente di visualizzare contemporaneamente il segnale video proveniente da diverse fonti, ad esempio un portatile e un PC, migliorando in tal modo l'esecuzione di attività in multitasking.

Come possiamo notare dalle foto riportate poco sopra, il Philips 328P6VJEB consente di affiancare le immagini delle due fonti - integrandole in riquadri della medesima dimensione - oppure mostrare la prima risorsa a grandezza normale e l'altra in un riquadro posizionato in alto a destra, di dimensioni più ridotte.

Philips 328P6VJEB ribadisce la sua versatilità quando si passa ad esaminare le regolazioni a disposizione dell'utenti: il pannello si può ruotare di 90 gradi in verticale, essere regolato in altezza e inclinato sull'asse verticale, così come mostrato nelle immagini riportate di seguito:

A seguire vi proponiamo alcune foto che evidenziano la resa fuori asse:


Philips consente di gestire il monitor tramite il programma Philips Smart Control, software gratuito che può essere scaricato a questo link. A seguire alcune immagine del programma:


Il menù OSD, come da tradizione Philips, risulta molto intuitivo e immediato:

La resa cromatica è brillante, tuttavia si nota una differenza rispetto ad altri modelli della stessa serie: i colori, soprattutto i rossi, sono meno marcati.

A seguire vi proponiamo il consueto test dei colori, il primo screen con il profilo colore non selezionato e monitor resettato,

il secondo con profilo colore Philips e

il terzo con i colori calibrati tramite sonda Spyder Express 3:

Da ultimo, abbiamo provato una delle porte USB 3.0 del monitor con una flash drive, nel nostro caso una Corsair Survivor da 32 GB USB 3.0 di cui vi mostriamo un bench.

CONCLUSIONI

Il monitor Philips Brilliance 328P6VJEB conferma la sua natura poliedrica: è indicato in ambito domestico e professionale - si pensi, ad esempio, all'uso di programmi di video editing e di fotoritocco - e, in generale, per l'intrattenimento, grazie alla diagonale elevata che, al tempo stesso, potrebbe renderne problematica l'integrazione in determinati ambienti.

La qualità è adeguata ed il pannello colpisce positivamente per i buoni angoli di visuale e i colori vividi. Philips Brilliance 328P6VJEB viene venduto a circa 630 euro, prezzo forse un po' elevato in senso assoluto, ma tra i più bassi se confrontato con i modelli concorrenti di pari fascia.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c è in offerta oggi su a 158 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gerardo

qualcuno lo possiede? può dire come si trova? e se ci sono monitor migliori?

Sagitt

Assurdità

red wolf

ti straquoto. Anch'io ho diversi apparecchi collegati sulle diverse entrate video e devo sempre selezionare col tasto sotto la cornice inferiore...

Sagitt

La mia TV Philips ogni tanto impazzisce e non sì accende più col telecomando

Sagitt

Ma fornire i monitor di un telecomando basilare con selettore uscite, volume luminosità contrasto, frecce e selettore preset tipo 1 2 3 4 è così difficile? Ogni volta mi viene l'ansia a dover girare 20 menù per fare ogni cosa è selezionare l'igresso video

Aster

Ecco questo suggerivo come alternativa a quello curvo poco tempo fa in recensione, peccato solo i 60Hz

pacaldi

sisi quella l'ho messa io per evidenziare l'effetto che vedo

stiga holmen

Vedo una linea in mezzo che va dal fucsia ai bordi al bianco centrale, ma spero sia solo uno zoom di quello che vedi

Concetto Niño Brusca

Ma a nui chi spacchiu cinni futti?

boosook

Mi pare un'ottima alternativa al televisore per smettere di pagare il canone RAI...

matteventu

"pubblicizzato come full HD è in realtà un 1366*768"

Certo come no

pacaldi

La temperatura colore è settata su 6500K ed ho ri-calibrato il monitor cercando di eliminare la dominante magenta, la situazione è migliorata ma non è sparito l'effetto. Vi dirò di più, mi sono fatto sostituire il monitor e il precedente faceva la stessa cosa... Secondo me sono i pannelli! Ecco perchè volevo sapere se quello in prova faceva uguale

Fabrizio Rocca

32 pollici a 1366*768?
Immagino che bei pixel enormi..

Luca Bonora

Si, si nota. Ma direi che è un calo di luminosità ai lati. Il fatto che appaia magenta forse è dovutop ad un wb "caldo"?

Fabri Fina

Ho un TV philips da 32 pollici e dopo un anno l'ho aggiornato dato che ho scoperto che la philips segue i suoi televisori ma.. Adesso va meglio e non crasha, ma l'ho dovuto già portare una volta in assistenza che si riavviava solo. In pratica tu lo accendi aspetti 4 secondi la lucina che fa accendi spegni. Poi si accende il monitor 10 secondi a schermo nero. Poi 10 secondi completamente bloccato con il programma e suono e in quei secondi non puoi fare nulla e poi quando esce che numero di canale che stai guardando lo puoi usare. Veramente schifoso. Da quando l'ho aggiornato (in due anni circa 20 aggiornamenti) l'unica cosa che è cambiata è che la TV non crasha più e lo puoi usare due secondi prima. A: e l'immagine philips di avvio

pacaldi

Si si fa uguale anche su un documento completamente bianco
Ma si nota dalle foto?
https://uploads.disquscdn.c...

stiga holmen

Non è che sia un effetto di windows per i menu? Fa lo stesso su un'immagine completamente bianca? Apri un documento paint o word ad esempio

pacaldi

Io ho questo modello Philips 272P7VPTKEB_00 e noto un'uniformità colore non mi soddisfa affatto. Guardando il monitor al centro, il bianco è pulito ma da entrambi i lati si vede una sfumatura magenta, ho allegato una foto! Voi notate la stessa cosa sul modello in prova pannello? https://uploads.disquscdn.c...

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo