Anche HP presenta un Chromebook "ruggedized" per le scuole

03 Marzo 2017 54

A distanza di qualche settimana dalle proposte analoghe di Acer e ASUS, anche HP presenta il proprio Chromebook pensato per le scuole. Il suo nome completo è HP Chromebook x360 11 G1 Education Edition, e sarà disponibile all'acquisto verso la metà di aprile.

Il dispositivo include molte soluzioni che abbiamo già trovato da Acer e ASUS - chassis rinforzato "rugged" resistente agli schizzi d'acqua, touch screen, disponibilità del Play Store, ricarica tramite USB-C, fotocamera posteriore, pennino opzionale. Grazie alla cerniera che ruota a 360 gradi, è possibile usare x360 in modalità tablet.

Non sono disponibili molti altri dettagli tecnici, e sul sito di HP il portatile ancora non figura. Ma sembra piuttosto scontato che si tratti a tutti gli effetti del "gemello" di ProBook x360 11 Education Edition con Windows 10. Se così fosse, la scheda tecnica (PDF) include processori Intel Pentium N4200 e Celeron N3350, storage da 64/128 GB (eMMC) o 128/256 GB (SSD M.2) e fino a 8 GB di RAM. La versione con Windows 10 ha prezzi a partire dai 289 dollari, nessuna info su quelli del Chromebook.

Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 289 euro.

54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pietro

Io da poco ho preso un 2-1 Windows.

Ho l'impressione però che non sia ne cotto ne crudo. Che lo si utilizzi con tastiera o col touch sembra sempre di utilizzare un OS che non si sposa bene ne con uno è ne con l'altro.

Uso tablet è masochistico anche con la tablet u.i. organizzata male e buggata (se apri una win 32 con la tablet u.i. attiva non sai mai che succede. Poi ripeto, proprio lo start a schermo intero è organizzato male male. Windows 8 onestamente era più organizzato da sto punto di vista.

Con la desktop u.i. e tastiera invece, certi elementi spesso ti spingono a piazzare il dito su schermo.

Windows in se poi rimane sempre un macigno su drive, ho tutti i software istallati su strage esterno, ho soltanto Windows e drive su C, anche le cartelle dei file temporanei ho spostato, non ho opzioni di backup attive, insomma non ho niente di niente su C, ho anche attiva la compressione, ma ci sono 15gb occupati da non si sa bene cosa.

Onestamente ho l'impressione stia accusando un po' troppo il peso degli anni.

Non fosse per il parco win32 (che accusano il peso degli anni), al netto, Windows è il peggior O.S. in circolazione

ivan agosti

il tuo mi sembra proprio uno dei casi dove un chromebook è l'ideale...
con 399eu ti porti a casa i top di gamma
l'unica cosa non conoscendo le go pro non so se necessitano di software particolari per scaricare i filmati

Fox

Il punto è che le caratteristiche che cerchi tu, estetica e materiali, sono relegati alla fascia alta che, da un lato, sono troppo potenti per quello che devi farci tu ma, dall'altro, sono anche poco espandibili e riparabili, e quindi poco longevi.

Brogi87

D'accordissimo. Ma per dire, se nn fosse per la batteria andata e per lo schermo che va ad intermittenza, continuerei ad usare il mio macbook bianco del 2008 che all'epoca ho pagato decisamente di piu di altri con Windows, ma a mio avviso li valeva tutti. Sensazione invece che nn ho avuto con macbook 12 per questo mi guardavo intorno. Davvero piu di internet, p2p e qualche film in treno nn ci devo fare, al massimo estrapolare qualche clip dalla go pro session (no 4k). Forse la batteria cambiabile è un fattore da considerare per la longevita.

Fox

Mah... Gli ultrabook (tutti, nessuno escluso) sono solo costosi giocattoli. Non espandibili e non riparabili (e quindi ciao ciao longevità), molto costosi per quello che offrono (ciao ciao qualità prezzo).

Insomma, solo estetica. La sostanza porta con se un buon spessore di plasticaccia, come la chiami tu, che però fa comodo quando poi le cose vanno riparate o migliorate.

Brogi87

Probabilmente si.. Purtroppo Però quelli che ho visto sono plasticaccia che nn riuscirei ad utilizzare per piu di 10 minuti. Estetica, portabilità e longevità son i fattori principali per me, e il MacBook 12 sarebbe stato perfetto. Speravo di poter trovare qualcosa di simile spendendo meno col compromesso Windows

Fox

Quindi un notebook da 150 euro con un bel Celeron + un SSD sono abbastanza per te. 200 euro di roba.

Drak69

Ci provano a guadagnare di piu non pagando la licenza windows :D

Simone

Ci sono bene o male tutti, anche Cloud, gaming è AI...

Giannarelli

che linguaggi usate?

ivan agosti

Solo se connessi no, ma ne puoi fare un uso limitato se non hai connessione.
Per web,Office,mail,foto,video sono ottimi, a breve arriva anche il play store.
Se cerchi su Google trovi delle guide anche in italiano che ti spiegano bene cosa puoi o cosa non puoi fare con un chromebook e soprattutto ti spiegano quali sono i suoi pregi e difetti e vedi se possono fare al caso tuo.

manu1234

sparisci bestia schifosa

MatitaNera

Tranquillo è manu che non ha capito una mazza, quello ha in testa solo gli hololens, io ti ho capito

manu1234

mi stavi anche simpatico una volta, ma sei diventato ritardat0 e allora per me sei solo un ritardat0 ormai. anche per tutto il resto del blog a quanto pare

MatitaNera

Come decadi nella mia considerazione quando fai così

manu1234

Succhiami il cazz0

Brogi87

In realtà l'ho avuto, e ne sono rimasto parecchio deluso. Nulla da dire su estetica e portabilità, veramente stupendo. Ma nell'utilizzo quotidiano nn mi ha convinto, un po' "macchinoso" e con delle incertezze perdendo quel senso di immediatezza che mi aveva dato il macbook bianco preso nel 2008. Ah, e preciso che piu di internet e p2p nn ci faccio. Quindi considerando il prezzo di 1499 euro speravo di poter trovare qualcosa di simile spendendo meno, anche se son terrorizzato per il passaggio a Windows

Alex4nder

Leggo spesso di questi Chromebook, qualcuno mi spiega cosa sono esattamente? Da quello che ho capito funzionano solo se connessi, giusto?

Danny #

Macbook 12

Aster

Ok

MatitaNera

Anche hp un po' abbandona w10...

MatitaNera

Si si credici...come ti fai abb dolate facilmente...

MatitaNera

Allora passo

Simone

Qualsiasi programmatore purché riesca ad essere serio e civile all'interno di un gruppo.

Bastia Javi

S60 CAT

.
https://uploads.disquscdn.c...

vincenzo francesco

qual è il miglior smartphone android rugged?

Claudio Antonetti

Mi pare ci fosse un episodio di Person of Interest incentrato proprio su questo... "indottrinamento" in giovane età tramite tablet gratuiti alle scuole

alex-b

Che poi basterebbe dire rinforzato o qualsiasi altro bell'aggettivo italiano idoneo

Mako

non sono computer per imparare l'informatica, sono degli strumenti integrativi allo studio, quindi sistema operativo completo o no conta meno di zero

Aster

Se non vuoi spendere molto ti consiglio ux330ua

Aster

http ://hardware. hdblog. it/n445849/asus-zenbook-3-recensione .html
E molto meglio e potente del macbook,e non hai le paranoie del choilwine del xps;)anche se il mio e ok

Brogi87

Che trovo dove?

Aster

Openou e morto,lunga vita a libreoffice;)

Aster

Sta spingendo molto sopratutto nei paesi in via di sviluppo

Aster

Stranieri?

Aster

Asus recensito da Riccardo poco fa

Dario Lampa

Ruggedqualcosa non si può sentire

boosook

asus, dell xps...

Brogi87

O.T. che consigliate di paragonabile al macbook '12?

Simone

OT:
Cerchiamo programmatori interessato a partecipare ad un gruppo Slack.

manu1234

Può essere si, sono un po' morto dal sonno

alex-b

Non sanno tradurre termini specifici, quindi virgolette e via... e poi fa figo, vuoi mettere (esempio) lo youtuber che c'ha i subscribers invece dei banalissimi iscritti?

Andrej Peribar

Credo parliamo di cose differenti :)
Forse non abbiamo semplicemente un punto di partenza incontro.
Perché onestamente non ho la più pallida idea di cosa c'entrano gran parte delle cose che hai scritto.
Opinioni diverse ;)

manu1234

Questo in un mondo utopico in cui gli os sono uguali, ma non lo sono. Piuttosto, cercare di insegnare ad usare programmi multipiattaforma. Sinceramente non ha senso insegnare open office perché è open e gratuito quando le aziende vogliono office e in giro si usa quasi solo office. 1) perché office è migliore, che sia open deve essere comunque una cosa secondaria, non puoi sacrificare la bontà di un programma (o un os) solo per andare sull'open source
2) perché la gente non può abituarsi alle cose gratis, se no succede come adesso che la gente fa la tirchia per 99 cent di applicazione e dobbiamo essere sommersi dalla pubblicità

Andrej Peribar

Secondo me le differenzw che poni sono irrilevanti.
In ogni caso cresci altre generazioni di consumatori.
La digitalizzazione non necessita di un sistema, ma di standard liberi.
Non c'entra il costo di Mac, la disponibilità di MS o la gratuità di Google.
Standard aperti e cultura informatica, non imoarare a usare una suite X, meglio insegnare a impostare un testo. (Tanto per fare un esempio banale)

Marco

Anche se siamo su un sito di tecnologia non è obbligatorio usare a tutti i costi l'inglese. L'italiano non fa male. Per favore.

manu1234

Secondo me però, bisogna fare delle distinzioni. Android e chrome os, sono un os per telefoni e un browser. Non sono adatti per insegnare alla gente cos'è un vero os. Mac os sarebbe valido ma costa troppo. Rimangono windows e linux. Sicuramente ci stanno entrambi, anche solo per vederne le differenze (anche perché una volta che hai preso linux hai preso tutti i suoi fork). Però non aspettarti crescite, con la wsl perderà importanza il linux stand alone, ma forse guadagnerà vita la community di linux tramite wsl, anche perché ms sta mettendo a disposizione tutti i tool per svilupparci

Andrej Peribar

A livello "educazione" quindi al netto della bontà dei singoli sistemi, passare da Google a MS o ad Apple è solo una questione di mazzette, cioè investimenti ...
è questo il termine politicamente corretto... investimenti.
La scuola pubblica dovrebbe promuovere e valorizzare altri concetti.

manu1234

Comunque non sempre peggio, liberarsi di android nell'educational è manna dal cielo e linux può essere integrato nella wsl, non ha senso tenere una partizione separata

manu1234

Globali escluso usa, dove domina chrome os a discapito di mac e linux

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it