Google non intende produrre nuovi Chromebook Pixel... per ora

03 Marzo 2017 51

Aggiornamento del 3 marzo 2017:

Rick Osterloh torna ad affrontare la questione chromebook attraverso un Tweet con lo scopo di chiarire i dubbi nati successivamente alle sue dichiarazioni rilasciate durante il Mobile world Congress 2017 di Barcellona. Il dirigente ribadisce che Google realizzerà il successore del Chromebook Pixel, anche se il medesimo non arriverà a breve ed al momento non è possibile chiarire la roadmap.

Ecco il Tweet di Rick Osterloh:

Articolo originale del 1 marzo 2017

Sono stati proprio i Chromebook a generare il nome Pixel, ma pare che non ne sentiremo più parlare, almeno per un po'. Il responsabile della nuova divisione hardware di Google, Rick Osterloh, già ex CEO di Motorola, l'ha dichiarato a un piccolo gruppo di giornalisti nel corso del Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Nati come "hero product" per spingere verso l'alto la categoria Chromebook e il sistema operativo Chrome OS, i laptop marchiati Google sono durati solo un paio di generazioni. Le parole di Osterloh indicano comunque che la posizione di Google non è categorica: è improbabile, specialmente nel breve termine, ma l'arrivo di nuovi Chromebook Pixel non è del tutto escluso. Osterloh ha anche precisato che le scorte delle due generazioni di Chromebook Pixel sono completamente esaurite, e non si pianifica di produrne altri.

Non è una novità così sconvolgente, anzi, era piuttosto prevedibile. Il Chromebook Pixel 2, il più recente, non è più in vendita dalla scorsa estate, dopo 18 mesi di permanenza sugli scaffali, senza nessun successore annunciato. Per noi, in ogni caso, tutta la questione è marginale: Google non ha mai venduto ufficialmente i suoi laptop in Italia.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
B3rg3Ru5

vedo che te ne hanno già dato uno nuovo

Jackson De La Rosa

Uuuuuèèèèè! Uuuuèèèèèè! Uuuuuèèèè! Ah ah ah! ;-) :-)

Jackson De La Rosa

Ah ah ah! Grandeeeeeee! Che mitooooooooo! Quella del fegato che scoppia è bellissima. Ciao ;-)

B3rg3Ru5

cosa c'entrano surface (che resta il migliore tablet 2 in 1 sul mercato) e windows phone? Stiamo parlando di notebook. Il sistema operativo di windows permette di fare tutto, quello di android permette solo di fare quello che fa uno smartphone. Io installo bluestacks e ho android su windows. Mentre vai via, chiudi la porta che mi da fastidio il rumore del tuo fegato che scoppia

Mako

Se non sai cos'è un Chromebook Pixel non sei né obbligato a commentare né a farlo con questi toni, cresci un po' dai

Jackson De La Rosa

Esercizio di stile?!?! Ah ah ah! Semplicemente Google ha deciso di produrre roba per ricchi. Che pagano quello che Google vuole. Google preferisce vendere pochi Chromebook e/o Pixel ma farsi gli stessi soldi di tutti i Nexus venduti ai morti di fame come noi. Se sei povero o medio-borghese Google se ne fotte. Google ad oggi produce prodotti di lusso in poche parole. Se non hai mille euro per un prodotto Google prenditi uno Xiaomi o un Meizu e cammina. Questo è il messaggio lanciato da Google. Gli esercizi di stile, quindi, li farai tu con il tuo ano.

Mako

no, hanno spostato quel team su telefoni e tablet

Fabio Mollura

il problema è che ha tutto un costo. scelte ad cazzum hanno ripercussioni sempre con tagli del personale..

Sungfive52

Leggero proprio no. Ho comunque un i5 6600 e speravo andasse meglio con windows

Mako

Non se l'è comprato nessuno come si aspettavano tutti, pure Google, qual è il problema?

Fabio Mollura

più che esercizio di stile è stata una martellata sui marroni..

Mako

È un esercizio di stile, non puntavano a venderne più di tanti

Malca Gatto

non sono un po' troppi 1000€ per un aggeggio che serve sostanzialmente solo per prendere appunti??

Mako

Buona giornata anche a te, caro amico

B3rg3Ru5

NB di fascia alta o bassa che siano, restano laptop di m3rda. Google all'Os di Gates per home glielo può solo succhiare. Windows può fare quello che fa Android ma non viceversa. Mettiti l'anima in pace, sbandato

B3rg3Ru5

Chi lo ha detto è semplicemente un cogl1one

B3rg3Ru5

Se proprio si vuole un'esperienza Chrome OS, basta aprire Google Chrome e fingere che quella sia l'unica interfaccia a disposizione sul PC. Se ci si stufa, spegnere il pc

auleiaauleia

Quello che vorrei capire. Possibile che non abbiano fatto una ricerca di mercato,così come la chiamano loro?

ca600lg

in quella fascia di prezzo certo, ma i produttori si ostinano a sparare prezzacci fuori da ogni logica o emmc scadenti,capisci anche tu che se uno fa prodotti del genere a sti prezzi non ha senso rivologersi a chrome os

Mako

erano un esercizio di stile, semplicemente. Così come fanno tante aziende, prodotti costosi con caratteristiche che a volte non servono

Mako

a uno che dice "W10 è un sistema leggero, facile da usare, sicuro" come puoi chiedere onestà intellettuale?

Mako

"W10 è un sistema leggero, facile da usare, sicuro"
bel commento, le casalinghe la pensano allo stesso modo

Mako

al posto di ripetere le stesse cose potresti fornire una fonte, invece stai sparando

Bastia Javi

effetto Trump lo chiamerei

Diego D. De Zan

Sì....Ho saltato "Pixel"...Ma quelli erano ancora peggiori, se sono quelli che penso io, quelli con il touch sul monitor ed il dischetto (o lo SSD, non cambia molto) da pochissimo. Erano costruiti sul modello (evoluto, per fortuna) degli altri, quelli a cui ho accennato, erroneamente io.
Anche nei difetti che in taluni casi erano pure peggiorati.

ivan agosti

I chromebook pixel costano 1000-1300$ circa...

Forse ti confondi con i chromebook in generale, che nulla hanno a che fare coi chromebook pixel e quanto si dice in questo articolo

Diego D. De Zan

In US costavano sui 300$ o li regalavano (quasi, ovviamente) per toglierseli dai magazzini. Nessuno li voleva più, dopo i primi bidoni che parecchi s'erano beccati.

Dema

Poteva distribuire almeno display completi...

Dea1993

che senso ha?? non è altro che una gentoo pesantemente modificata e limitata...
se proprio si vuole un'esperienza chromeOS style.. ti installi una distribuzione linux qualsiasi (molto più potente e versatile di chromeOS) e se come DEusi budgie desktop hai anche un'interfaccia grafica molto ma molto simile a chromeOS.
e non hai tutti i limiti imposti da chromeOS.
ChromeOS ha senso solo se si compra un chromebook, al di fuori di un chromebook, se proprio si vuole provare questo sistema, tanto vale mettere direttamente linux

ivan agosti

Mai sentito, magari sarà vero, ma ne dubito parecchio, a che pro distribuire in una scuola terminali da 1000-1300eu quando in una scuola basta quello da 200eu?

Se hai un link mi fai un piacere

M_90®

distribuiva pixel....

ivan agosti

Distribuiva semmai chromebook e di vari produttori, non chromebook pixel che sono prodotti premium da oltre 1000eu a pezzo...

Basterebbe appunto informarsi come dici

M_90®

si, basterebbe informarsi... google l'anno scorso ha puntato molto sulle scuole, distribuendo chromebook pixel a destra e a sinistra (esempio le scuole di ny).

Neutron

w10 mannaggia la miseria fa girare "male" pure un PC di 4 anni fa (il mio)
leggero proprio no, facile nemmeno perchè quando c'è un qualche problema devi tirare giù tutti i santi...
insomma, sì ok buon prodotto ma non lo elogiamo più del dovuto

ivan agosti

I chromebook pixel costavano poco?
Li regalavano???

Modho

Sono prodotti per l'utenza Google, e per chi vorrebbe togliersi uno sfizio prendendo un chromebook costoso per il gusto di prenderlo così.
Per il resto non vedo perché un cliente dovrebbe considerarli diversamente, considerando la non necessità del sistema di avere quelle prestazioni. le alternative a metà prezzo già stabili di loro, delle soluzioni 2+1 in arrivo.

ÜBERMENSCH

Infatti, anche quando sono stati presentati avevano detto che erano più che altro un "esercizio di stile".

ivan agosti

Certo perché nelle scuole finivano i chromebook pixel vero?

ivan agosti

Fondamentalmente stai paragonando 2 prodotti differenti

ivan agosti

Ormai non avevano più senso, Italia a parte nel resto del mondo si trovano Chromebook di tutti i prezzi e da 399eu in su già di fascia alta per i consumer.

Mako

Tolti i fan Microsoft che hanno commentato fino ad ora, nessuno che capisce che si parla dei notebook da 1000 e passa euro di Google, proposti come esperimento? Certo che un bel ritardo ce l'avete

Mako

Ma se neanche sai leggere Chromebook Pixel Al posto di Chromebook come può la gente non darti dell'1diota?

Paolo Giulio

... evidentemente si erano stancati di regalarli alle scuole USA...

Giardiniere Willy

Si, ma non ne produrrebbero nemmeno i partner

M_90®

W10 è un sistema leggero, facile da usare, sicuro(basti pensare che lo batte solo ios) e con il piu grande parco sw del mondo informatico. Ormai con tutte le offerte che ci sono con 5\600€ ti porti a casa una macchina w10 non indifferente, invece di spendere 500e per un tablet per un pc che è un tablet android fondamentalmente.

Massimo

da quando a google interessa vendere hw? infatti di chromebook non ne producono più...

Giardiniere Willy

Semplice, dopo non ne venderebbero più. Chi compra porcherie con 16 gb di storage quando può avere 1 tb

Massimo

non capisco perchè google non distribuisca una immagine ufficiale da poter installare su un qualsiasi pc, aiuterebbe la diffusione del os.

M_90®

Ma come, qua dentro tutti a dire che vendevano un casino e che sarebbero stati il futuro distruggendo completamente windows

Felk

I Chromebook potrebbero disintegrare qualsiasi netbook/notebook nella fascia 200-400/500€ (di più no perché non hanno senso), ma Google e i produttori si ostinano a fare c4ppellate su c4ppellate, non capendo neanche loro la bontà del prodotto.
Un SO del genere, montato su prodotti costruiti decentemente, con un display FHD e in grado di riprodurre contenuti in 4k, farebbero incetta di tutti i portatili di fascia bassa e medio bassa Windows.
Aggiungeteci Netflix e una partner con Sky go magari, e avete vinto.

Un SO leggero, facile da usare, veloce, senza problemi di virus e quant'altro, con tutte le app multimediali del caso.
Un SSD anche da 64gb (giusto per velocizzare ancora di più l'accensione e poco altro) e lo spazio fisico per poter installare un HDD e per la fascia di prezzo e entro i 500€, non ci sarà nulla con windows in grado di competere.

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1