AMD Ryzen 7: disponibili dal 2 marzo da 329$ (in USA)

22 Febbraio 2017 284

Abbiamo atteso tanto, tantissimo questo giorno, dopo 5 anni AMD ha finalmente ufficializzato le prime tre CPU Ryzen 7. Annunci alla quale seguono immediati preordini per i principali partner, prima di un debutto ufficiale sul mercato fissato per il 2 marzo prossimo, giorno in cui vedremo anche le prime recensioni esterne. Vediamo più nel dettaglio quali modelli sono previsti a listino e i prezzi ufficiali per il mercato statunitense.

La famiglia Ryzen non è tuttavia al completo, quest'oggi sono state presentate le sole CPU Ryzen 7, top gamma alla quale seguiranno successivamente le Ryzen 3 e Ryzen 5, destinate rispettivamente a terminali entry-level e midrange.

LE RYZEN 7 SONO 3 E PARTONO DA 3.0GHZ

La principale protagonista è la 1800X, capace di spingersi fino a 4GHz in modalità Turbo e con un TDP di ben 95W, è ovviamente la più costosa e ambita, acquistabile a 499$. Segue la 1700X con medesimo TDP, la frequenza operativa si abbassa fino ai 3.4GHz, ma può arrivare fino a 3.8GHz (Turbo). Infine chiude la serie la Ryzen 1700, con base clock a 3.0GHz e Turbo fino ai 3.7GHz. In tutti e tre i casi stiamo parlando di CPU ad 8-core e 16-threads (tecnologia Symmetric Multi Processor), riassumiamoli qui:

  • Ryzen 7 1800X: 8C/16T, 3.6 GHz base, 4.0 GHz turbo, 95W, $499
  • Ryzen 7 1700X: 8C/16T, 3.4 GHz base, 3.8 GHz turbo, 95W, $399
  • Ryzen 7 1700: 8C/16T, 3.0 GHz base, 3.7 GHz turbo, $329
Linea MODELLo CLOCK BASE (GHZ) Clock BOost (GHZ) TDP (WATTS)

Dissipatore
Incluso

Prezzo Suggerito, SEP (USD)
RYZEN 7 1800X 3.6 4.0 95 N/A $499
RYZEN 7 1700X 3.4 3.8 95 N/A $399
RYZEN 7 1700 3.0 3.7 65 Wraith Spire $329

I processori Ryzen 7 vantano 20MB cache tra L2 ed L3, ovvero 512 Kbytes per ogni core (sono 8) e 16 Mbytes L3 divisa in 2 blocchi da 8 Mbytes. Alto il valore IPC (Instructions Per Clock), quando AMD ha cominciato a parlare dell'architettura Zen si è subito parlato di un IPC del 40%, ma con i debutto delle Ryzen 7 di oggi si alzata ulteriormente l'asticella fino ad IPC del 52%. Incredibile il numero di transistors che adesso raggiunge quota 4.8 miliardi.

Tutti i principali partner sono già pronti con soluzioni adeguate, al momento del lancio ci sono infatti oltre 82 schede madri dedicate a Ryzen, numero destinato a salire oltre i 200 nella prima metà dell'anno.


Ci sono anche dei primi benchmark indicativi, la Ryzen 7 1800X è stata messa a paragone con la Intel Core i7-6900K (8-core) alle frequenza native: risultato alla pari nel test single threaded e +9% a favore della soluzione AMD nel test multi threaded. Da sottolineare che la soluzione Intel costa circa il doppio.

Per maggiori dettagli, benchmark e prezzi dedicati al mercato europeo, dovremo attendere ancora qualche giorno, AMD torna sul campo mostrando i muscoli e tutti ci auguriamo una sana competizione che possa innalzare ulteriormente il livello.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 529 euro.

284

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilmondobrucia

Ciao, il i7 7700k é un buon compromesso, tutto dipende da che programmi usi, in certi test intel supera amd, e in altri il nuovo processore supera intel, per esempio per Autocad é più indicato intel. Io personalmente andrei sul 7700k che schifo non fa, per te forse é meglio amd, ma diciamo che non c'è un abisso tra i due.

AlexMyAlex

Ciao, personalmente sono indeciso tra 1700X e 1700; gioco poco e mi piace molto l'imaging & video; confermo le impressioni della vigilia, rapporto prezzo / prestazioni enorme, magari in alcune cose un pelo sotto i7 6900K, ma in generale per il prezzo e' ottimo per quel che offre. Per il gaming penso spingeranno di piu' quelli con meno core, tipo gli R5 in modo da coprire la fascia degli i5. In generale sono abbastanza soddisfatto, la mia delusione e' decisamente il memory controller, sempre stato un cruccio di AMD, lo dico da possessore di Phenom 2. E tu, cosa ne pensi?

ilmondobrucia

ciao... sono tornato come promesso, viste le recensioni cosa ne pensi?

Alì Shan

I confronti percentuali rispetto a excavator sono un po' difficili da interpretare, sono architetture molto driverse per cui la differenza prestazionale non può essere sempre uguale. Detto questo comunque, se dicono che fa 1600 punti su cinebench li deve fare, così come se dicono che costa 499$ quello deve costare, poi ok, cinebench sarà una delle situazioni in cui brilla di più, e non sappiamo bene come saranno i prezzi qui in Europa, ma ormai si è capito cosa c'è da aspettarsi dal prodotto

manu1234

Bambino sai vero che la uwp supporta javascript e che js è un linguaggio interpretato e parecchio lento mentre il .NET native è in linguaggio macchina derivato da c++?

Raja

Lo sono a livello concettuale ma non nell'implementazione, una pizza è sempre una pizza ma a seconda della farina, del lievito, del tipo di forno, degli ingredienti, insomma, di come la fai, otterrai un risultato diverso.
Semplificare troppo argomenti per natura complessi porta a discorsi di questo tipo (senza offesa).

Raja

SMT2... davvero?

Raja

Eccolo... e? anche JavaScript supporta operazioni asincrone pur essendo single threaded, non basta leggere due righe semplificate al massimo o completamente campate in aria di certi recensori o nei forum per poter parlare con cognizione di causa.

Raja

Esempio a caso immagino :), Doom e pure in versione alpha...

Raja

Mah, insomma. Secondo AMD ZEN dove avere un IPC del 40% superiore a Piledriver dichiarando di aver raggiunto la parità con Intel, adesso dichiarano che l'IPC è migliorato del 52%, sempre alla pari con Intel... c'è un 12% che non mi torna :).
Comunque quello credo emmeking volesse dire, correggimi se sbaglio, è aspettiamo le recensioni da terze parti prima di stracciarci le vesti è incoronare un nuovo Re. Anche perché le performance nei giochi potrebbe riservare qualche sorpresa.

Raja

Stai facendo l'errore di farti prendere dall'eccitazione, 1 solo bench prendendo come riferimento da 1000€ su una piattaforma morta (X99). In altri benchmark la situazione potrebbe risultare molto diversa, nei giochi ad esempio un i7-7700K da 370€ batte a man basse un i7-6950X da 1700€, per rimanere in casa Intel...

Raja

Dati di AMD, hanno convenientemente scelto una CPU Intel da 1000€ su x99 (che ha un rapporto prezzo/prestazioni orribile) per esaltare la convenienza di Ryzen, però si sono dimenticati di usare il quad-channel e a questo punto credo anche ITBM 3 che richiede un driver apposito.
Anche la vecchia serie FX era competitiva in alcuni benchmark, mettevi l'anima in pace e aspettiamo benchmark indipendenti :)

Ghost

ma tutta la linea avra 24 linee PCIe...?
qualcuno di ferrato sa spiegarmi perchè ryzen supportera il raid 0/1 (forse il 10) ma non il 5...?

loripod

I know tanto ora c'è qualcosa di superiore a tutto che mi "costringe" a tenere ivy bridge

Federico Lasagni

Nessuno regala nulla, vero, ma considera un aspetto importantissimo: marketshare. A volte conviene guadagnare meno su un singolo prodotto per riguadagnare marketshare. Per esempio, vista la sua dominanza sul mercato Intel sta mettendo tecnologia proprietaria sulle sue CPU e le grandi compagnie la stanno iniziando a utilizzare. Se dopo ne diventano dipendenti (come è successo per i CUDA Nvidia), si troveranno bloccate su Intel. Se AMD riguadagna in fretta quota, può promuovere le sue tecnologie o almeno delle tecnologie condivise che non favoriscano eccessivamente intel.
Poi questi chip rinunciano a diverse componenti di scarso utilizzo e alla GPU integrata, quindi a tutti gli effetti costano meno da produrre

Federico Lasagni

Superato sì, obsoleto per il 90% dei workload? No. Per i giochi inizia a sentire i suoi anni, ma solo con GPU di alta gamma. 2400+rx470 è ancora una macchina dalle ottime prestazioni.

Daniele Capello

echfrag com/2016/02/18/amd-beats-nvidia-in-doom-alpha-benchmarks/
Ma questo ovviamente è un esempio. Tralasciando il fatto che la 280x ora come ora ha ricevuto boost da tutte le parti (12%+ di recente con la reintroduzione delle Asynchronous Compute Queues) ma pensa alla 290x, era la "rivale", stava sempre sotto alla 780ti, ed oggi sta sopra, il male di AMD è nella poca ottimizzazione, niente crash, niente instabilità, solo poca ottimizzazione (e lo sappiamo anche perché le 390x sono solo 290x rimarchiate con al massimo mezzo tweak hardware, e hanno retto ottimamente il gioco pure con la serie 900)

Giuseppe Serena

probabile che sia semplicemente l'effetto della frequenza più elevata, 3,6/4,0 contro 3,2/3,7

emmeking

" una 280X va oggi più di una 780ti" fonte per favore? Sono proprio curioso di vederla questa. Facile parlare, mostrami i fatti.

emmeking

Beh, non è colpa mia se ancora non hai capito il punto della questione

Alessio Guaglianone

E ora che Intel si svegli.... Dai su

VUW 818

/watch?v=3rUndzpdo1I

ilmondobrucia

Veramente sono 10, il q6600 consumava meno di athalon x2 6000+ anche se come velocità andavano quasi uguale. Considera anche i consumi

ilmondobrucia

Ma di chi? Io ho visto quello che ti ho detto

ilmondobrucia

Per garanzia cosa intendi?

ilmondobrucia

Mi parli dall'era preistorica tecnologica, quando smandruzzavo sugli intel mmx avevo 14 anni circa, e assemblo pc dal q6600.

Prima del p4 non sai nulla? Gia che ci sei.

Luigi Liccardi

cioè te assebli pc da quando praticamente intel è stata davanti... ma ti sei tipo perso 20 anni di storia delle cpu dove amd è sempre stata uguale o nettamente superiore a intel. 20 anni di vantaggio vs 5 anni di svantaggio secondo te è più una garanzia Intel?

Luigi Liccardi

intel è sempre costata il doppio di amd se non di più anche quando aveva meno della metà delle prestazioni di amd. ai tempi degli athlon xp e athlon 64 su socket 754-939 amd asfaltava intel ma intel costava comunque il doppio.

greyhound

È uscito un video oggi in cui mostrano test e demo

Luigi Liccardi

E' evidente che non hai nessun tipo di esperienza in materia, ai tempo dei p4 amd con gli a64 aveva il 66% circa di prestazione in più e costava meno della metà a parità di frequenza di utilizzo. Inoltre amd stava in idel sotto i 30° e ockavi minimo il 30-40% in più di frequenza, Intel a liquido che ai tempi era un lusso a stento stava in idle, se usavi un p4 con dissi stock nel giro di 1-2 anni friggevi tutto perchè stavano in idle intorno ai 45-50°. Ripeto 66% di prestazione in più prezzo dimezzato. Con l'verclock il vantaggio era imbarazzante per amd ma costava comunque la metà. non è che se Intel ruba i soldi ai clienti amd debba farlo comunque? Amd è sempre stata una ditta onesta in tutto e per tutto e ha sempre guadagnato cercando di soddisfare anche i propri clienti al contrario di intel che pur di rubare usa la pasta al posto delle saldature sulle cpu e rifila il costo dei piedini ai produttori di mb senza abbassare di 1 centesimo i propri prezzi.

ilmondobrucia

Ti do ragione sui concorrenti....

Ma te sei sicuro che non valgano 700 euro.? Costi di produzione, ricerca e sviluppo, garanzia, stipendi, tasse, pubblicità ?

LastSnake

E tra il mio i5 2400k e 1700X? Mi regge il mondo e va una scheggia, dici che è superato?

Daniele Capello

Si, una serie ancora pienamente supportata da AMD, dove una 280X va oggi più di una 780ti... Ma la sfortuna di quella serie sono stati i driver, a livello di Gpu erano avanti e lo sono ancora (consumi esclusi per carità, non erano la perfezione)

Gonzo

Ovviamente,i processori rivali degli i5 che volevo io non vengono mostrati.

Žan Andris

Rigorosamente MiniITx in un bel BItfenix Pandora Nero ;) Ho visto i dissipatori stock nuovi e alcuni hanno i led :O

Žan Andris

Non credo di avere il tempo materiale per aspettare vega , ma tanto gioco in FullHD , e la 480 va più che bene anche in un ottica di non aggiornamento per i prossimi 6 anni direi :D

Maurizio Mugelli

puo' darsi ma dal loro punto di vista non e' realmente necessario, al massimo un ritocco ai prezzi.
quello che gli puo' creare problemi di immagine seri in campo professionale e' vedere come un processore da 65w competa con il loro da 140.

Rock21

Tieni la cpu che hai a meno che non ti servano davvero tutti quei core per rendering e simili.
In gaming non si noterano grandi differenze

Rock21

Impressionante, speriamo anche nelle review venga confermato l'elevato incremento prestazionale.
Ben fatto AMD

Nigellus Blake

https://uploads.disquscdn.com/...

Nigellus Blake

Infatti, sempre su cinebench, il 1800x e il 6900k hanno lo stesso ipc in ST. Su MT invece il 1800x sta avanti. Cosi a naso sembra proprio che l'SMT2 di Amd sia più efficiente dell'HT di intel. :o
Se siete curiosi, basta che vi guardato il video di Linus.

ilmondobrucia

Ma il 64 x2 6400 consumava di più di un intel x6800. Sono andato a ripescare una vecchia recensione che conferma quello che presumevo. Infatti é stato un po il problema degli amd il consumo eccessivo. La velocità é relativa se consuma di più di un intel a pari velocità. Insomma mi spiego un po a braccio ma hai capito. Vado a magna

Jon

É qualcosa di magico!

Aceomron

Io il 3770k me lo tengo ancora 2 anni :)

ilmondobrucia

Ho visto un video su youtube AMD VEGA & AMD RYZEN REVIEW (by LINUSTECHTIPS) é questo?

Daniele Capello

Ottima idea ma aspetta che venga ben guardata questa nuova uArch, potrebbe avere, come spesso è accaduto sia ad Intel che AMD, che con qualcosa di nuovo, si ottengano BUG alquanto odiosi

Roman Pierce

Hai saltato un bel pezzo di tempo allora. Comunque il q6600 di Intel è stato senz'altro un bel processore ma stai tranquillo che a quei tempi non c'era il divario che c'è stato tra bulldozer e Core I. Infatti l'athlon 64 x2 6400+ nonostante fosse dual core riusciva a competere con il q6600 che era quad core in molti ambiti perché aveva un IPC superiore. Poi ci sono stati comunque dei buoni Phenom II, anche loro riuscivano ancora competere in molti ambiti, compreso server.

Solo con i primi phenom amd ha un po sofferto ed ovviamente con il big fail di bulldozer, ma anche intel ha avuto i suoi fail.

loripod

1700 o 1700X per sostituire il mio 3770K... per ora solo un idea... però

diego__ros

E' bellissimo.

Grazie.

loripod

ahahahah

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1