Razer Blade 14 (Kaby Lake) ufficiale, parte da 2.149 Euro

13 Febbraio 2017 109

Razer rende finalmente disponibile la versione aggiornata del Blade 14, notebook gaming dal design accattivante e compatto che guarda però anche alle prestazioni. L'azienda, come del resto molti competitor, propone ora il sistema aggiornato con le ultime CPU Intel Kaby Lake, in particolare il Core i7-7700HQ (Quad-Core HT fino 3,8 GHz) in coppia con una GeForce GTX 1060 6GB.

Blade 14 offre diverse opzioni, partendo dal pannello 14" Full-HD o UHD, passando a SSD PCI-E fino a 1TB, 16GB di RAM DDR4, connettività WiFi AC (Killer), audio 7.1 con Dolby Digital Plus, tastiera meccanica con Anti-Ghosting e retroilluminazione con tecnologia proprietaria Chroma.

Buono anche il reparto connettività dove troviamo tra l'altro una Thunderbolt 3 con USB Type-C, HDMI 2.0, USB 3.0 e moltro altro ancora.

Sul versante design, il notebook Razer misura 17,9 x 349 x 235 millimetri per un peso di 1,86 Kg; da segnalare infine l'alimentatore super-compatto, che in soli 15 x 2,2 cm offre un'erogazione di 165W.

Ecco le specifiche complete:


Razer 14 è disponibile attualmente in USA a partire da 1899 dollari nella variante Full-HD con SSD da 256, in Europa (Germania e Francia) si parla invece di 2149 Euro; il modello con SSD da 1TB e display 4K arriva a 2799$ ma sarà disponibile solo nel Q2.

L'iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 499 euro.

109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovan Battista Martino

Qualcuno conosce qualche eshop tedesco o inglese che spedisce in Italia questo gioiellino?

Seby

Bisogna aspettare il mercato spagnolo e solo dopo arriverà in Italia.

Silver199

Scusa ho sbagliato a scrivere, quello con lo schermo più piccolo è un 13,3 pollici. il design degli alienware o si ama o si odia ;)

Claudios91

Ho avuto il blade skylake, miglior portatile mai provato. Peccato per la garanzia inesistente e per averlo dovuto abbandonare lasciati gli states. Però veramente un gioiello ma ha delle ventole allucinanti in quanto rumorosità! Ma in un portatile così sottile e così potente ci sta tutto! Consiglio il modello FHD perchè il QHD+ della razer è un pò osceno!

DeeoK

Il box si alimenta tramite tb3? Se sì, l'alimentatore ce la fa ad alimentarlo? Probabilmente no.
Nel caso il box richieda un alimentatore hai un altro ageggio da portarti dietro.
Quello della MSI pesa 4 Kg (questo ne pesa 2,5 più il box) ed è un 17" (che, se permetti, per il 4K ha un po' più senso).
Continuo a non trovare il senso di un 14" 4K da 2,5 Kg con una gpu che non regge il 4K.

L'avocado del Diavolo

Suvvia il notebook non pesa così tanto e box sono 20cm aggiungi il cavo tb3 e il tutto è comodamente trasportabile per un ottima workstation col fisso neanche da paragonare.. Msi non ha creato un portatile ma 5kg di fisso trasportabile e si, a 4k.
Io stesso per lavoro devo spostarmi continuamente e porto via la mia workstation che comprende un macbookpro+pìu box esterno per la gpu e posso avere il massimo delle prestazioni ovunque.

Victoria

Non trovo il modello da te indicato, ma solo il 13, il 15 o 17 pollici. Ottima scheda tecnica ma pessimo design.

DeeoK

E' il senso del tutto che mi manca: ti compri un portatile 4K con una gpu che in 4K non ce la fa finendo con il comprare una gpu esterna (con tanto di box) da portarsi dietro ed a quel punto ti porti dietro direttamente un fisso e fai prima.
MSI se non erro il laptop 4K l'ha fatto, ma con la 1080.

Gianluka92

Dovre si potrebbe acquistare senza troppi problemi il modello americano?

sardanus

ti ringrazio

L'avocado del Diavolo

Ok, ma se puoi spendere 2500 euro di pc altri 600 non ti dovrebbero cambiare la vita no ?

ciccio35

Te l'ho scritto sopra(forse ti è sfuggito), un pannello freesync con una gpu nvidia funziona normalmente, perdi il freesync insomma ma comuqnue funziona. Un pannello gsync senza gpu nvidia non funziona proprio da quello che ho capito.
Comunque il problema non si pone, non ci sono pannelli freesync per portatili al momento. Solo gsync o pannelli "classici"

sardanus

ci vuole per forza gpu amd per il freesync o funge anche con le nvidia? perché se così fosse sarebbe davvero un peccato. Non essendo un gamer incallito mi accontenterei del sistema optimus, almeno posso utilizzarlo da portatile visto che questo è portabile

ciccio35

Esattamente. I pannelli freesync invece (la tecnologia open source supportata da amd che permette di ottenere risultati simili) dovrebbero essere gestibili da qualunque scheda, perdendo però il refresh variabile che ti permette appunto di evitare il tearing. Diventano in pratica dei pannelli standard, ma comunque non mi pare ci siano pannelli di portatili free-sync, solo monitor

sardanus

Ok quindi quando c'è un panmello gsync c'è sempre l'obbligo che comunichi sempre e solo con la gpu a causa di questo hw che fa da intermezzo?

Aster

a bene allora se non e un problema il layout meglio comprare altrove

ciccio35

Infatti mi sono corretto, non avendo il gsync può sfruttare Optimus. Gsync ti serve per evitare il tearing, su macchine da gioco ci sta che venga introdotto. Il problema è che appunto per controllarlo devi avere gpu Nvidia in funzione, e quindi l'autonomia cala di conseguenza (non puoi attivarlo solo quando avvii il gioco perché in pratica c'è dell'hardware proprietario Nvidia che in pratica fa comunicare schermo e gpu)

ciccio35

Non i Razer in questione visto che fino al modello dell'anno scorso erano disponibili solo con layout us o nordico/svedese (venduto solo nei paesi scandinavi)

DeeoK

Mah, sai, un portatile da gaming è portatile nel senso che lo porti da una presa all'altra. Di norma non sono macchine per il lavoro con la batteria.

DeeoK

Ho capito, ma pago 2500€ e devo pure sborsare altri soldi per un'altra gpu.
A questo punto mi pago un filippino che mi porti a spasso il fisso.

leo1984

si ha aperto, ma solo sulla carta, ti vendono solo il modello di 3 anni fa, ad un prezzo più alto di questo nuovo e con la tastiera inglese... come se non avesse aperto quindi..

Lorenzo Cx

Se non ho capito male basta impostare il layout En-US internazionale, che converte automaticamente l'apostrofo in una lettera accentata.

sardanus

non è più sensato far pilotare alla gpu il display solo quando serve?

Aster

X1 carbon,i soliti gigabyte o simili

floc

il layout US o UK benvenga, specie per chi e' del mestiere e' indubbiamente piu' comodo (anche se ti porta a scrivere con gli apostrofi per comodita' se non si tratta di cose serie), quelli tedesco o francese o spagnolo fanno sanguinare gli occhi invece. E purtroppo proprio su amazon si trovano un sacco di robe QWERTZ a volta anche segnate distrattamente.

mat

Me l'ero persa...
Certo che 2 ore di autonomia sono proprio poche.

Silver199

Io ho da poco preso il nuovo Alienware 14 con la 1060, è una bomba straconsigliato, leggero, portatile buona autonomia (puoi anche configurarlo con la batteria più capiente) e ovviamente potente sia per editing che per giocare. Poi con Dell hai un'assistenza perfetta.

L'avocado del Diavolo

eGPU tra l'altro fornita da razer e sei a cavallo !

ciccio35

A dire il vero trovo più problematico l'americano per la totale assenza degli accenti e il layout dei tasti proprio diverso (l'invio lungo e un tasto in più alla destra del nostro *), su quelli europei almeno puoi tamponare mettendo degli adesivi, e al limite per il 90% delle volte puoi andare a memoria se sei abituato a scrivere senza guardare la testiera. E poi diciamocelo, non tutti hanno avuto un Commodore 64 :P

Victoria

<ot>Un 14 pollici come questo , estetica e hw compreso o similare, ma con la sola grafica integrata esiste?

Aster

E poi tutti sul blog che ti insultano per la grammatica;)

Aster

MSI Riccardo hdblog

Aster

Speravo lo stesso anche per il macbook;)ma sopratutto per il modem LTE

Aster

Si ma non cambia il discorso avendo il modello precedente speravo facevano come dell o lenovo,non e che ogni hardware SO o uso e uguale quindi anche l'autonomia e diversa

[-Mac-]

Il layout americano o UK non sono un grosso problema, anche perché già si usava (quello americano) col Commodore 64, quello tedesco e francese invece sono troppo problematici per un italiano.

[-Mac-]

Ha una batteria paragonabile con quella del Macbook Pro 15 pur essendo un 14"

Aster

Io mi sono rotto la schiena anche con il macbook bianco da 13:)

Leon

Sicuramente.
io tutta questa cavolo di corsa ad assottigliare i computer non la capisco.. se è mezzo centimetro più spesso non muore nessuno!
ma soprattutto se quello spazio fosse libero, si potrebbe mettere una batteria più grande, porte in più ecc.. altro che vivere con adattatori sparsi in giro..
Le porte poi sono fondamentali su un portatile, se devo spararmi adattatori, hub per porte varie e quant'altro diventa solo scomodo.
Questo razer blade a vederlo in foto non è assolutamente male e offre un hw ottimo, magari ecco il prezzo è un tantino alto..

Aster

Confermo ottima autonomia

LoneWolf®

Bello bello! Il modello precedente se non ricordo male aveva anche una buona batteria, peccato che Razer dia poco peso al mercato italiano per questi portatili.

Aster

hanno aperto lo store italiano sul sito forse ci sono

Aster

il vecchio modello fa tra le 4 a 7 ore,se lo usi con slide o ufficio anche 10,quindi fai un po te i conti

GianlucaA

Era del 2008. Bisogna dire che funziona ancora oggi ed anche bene. Però era un macigno. Spesso 3cm abbondanti

DKDIB

<sarcasmo>
Marca gloriosa, gli Acer.

Aster

presente ti scrivo da un thinkpad layout uk

Aster

peccato per 70wh sarebbe ottimo se avessero messo una da 90wh

DKDIB

L'ultimo portatile l'ho preso dalla Germania (via Amazon), nonostante fosse disponibile anche in Italia, perché costava molto meno (tasse).

Ovviamente, non devi farti problemi per la tastiera. :P

GianlucaA

Facevo l'università a Venezia. Dalla stazione alla sede erano 3 km ovviamente da fare a piedi. Andata e ritorno sono 6km. Aggiungi che quando tornavo a Padova la sera tornavo a casa quasi sempre a piedi quindi altri 4km +-
Aggiungi 5km di spostamenti random e 15 km li facevo facilmente.

Il primo anno l'ho fatto con un Acer 16" da 6.5kg. Era la morte. L'anno dopo ho preso un Mac air che all'ora era uno dei pochi validi sotto i 2kg

DKDIB

Io lavoro proprio con 14'', a 1920*1080: a casa ho un 17'' (con la stessa risoluzione) e non noto così tanta differenza.

Ovviamente mi trovo meglio con lo schermo da 17'': dato però che anche quello da 14'' è più che usabile, non è quella la discriminante.
Il 14'' me lo tiro sempre dietro ed avendo una buona batteria, non sono vincolato alle prese di corrente.
Il 17'' lo uso come un fisso: non ho preso un fisso, solo perché ho bisogno di spostarlo, alcune volte al mese (in auto).

ciccio35

È di importazione, quindi straniero, ma ci si adegua. Ti sembrerà strano ma c'è gente che cerca apposta tastiere con layout americano, tant'è che quasi tutti i produttori di portatili "configurabili" (dell, apple, thinkpad, ...) la offrono sempre come opzione. Alla fine anche in Germania e Francia, dove è appunto venduto direttamente, il layout della tastiera è quello americano, e i francesi con gli accenti sono messi peggio di noi

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1