AMD denuncia MediaTek, LG, Vizio e Sigma Design per violazione di brevetti

06 Febbraio 2017 12

Ed ecco una nuova battaglia legale relativa alla violazione di brevetti. Questa volta la denuncia proviene da AMD, non certo un nome particolarmente attivo in questo specifico ambito, che porta sul banco degli imputati LG, MediaTek, Vizio e Sigma Designs, una società statunitense che progetta chip e software, in particolare per la decodifica di flussi video, su smart TV, set-top-box e altre apparecchiature domotiche.

Secondo la denuncia, AMD ha riscontrato la violazione di tre suoi brevetti - due di ATI e uno di AMD stessa - relativi a varie tecniche di elaborazione grafica. L'aspetto più curioso di tutta la vicenda è che AMD non denuncia chi le soluzioni le ha progettate (in particolare si tratterebbe di ARM e Imagination Technology), ma chi le implementa in un prodotto finito.

Sotto esame ci sarebbero alcuni SoC specifici, come MediaTek Helio P10, che si trova tra gli altri in alcuni smartphone LG, e Sigma SX7, usato in alcuni modelli di Smart TV di Vizio. AMD precisa che si tratta di puri esempi, ma i prodotti coinvolti nella realtà sono ben di più.

Al momento la causa è appena iniziata, per cui i dettagli scarseggiano. È chiaro che la richiesta ultima da parte di AMD, come al solito, è il blocco dell'importazione e della vendita dei prodotti "colpevoli" in suolo statunitense, anche se è molto più probabile che il chipmaker punti a un indennizzo economico.

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
hassunnuttixe

questa riscrivila su tomshw, là si che ti becchi tanti like dai tuoi amici e anche dai redattori... ;D

Dario Marini

Le cause sui progetti sono molto più dure, per quello si preferisce puntare al prodotto realizzato fisicamente.

Andrej Peribar

Quello è "scontato"
Queste cause non sono esenti da la "gestione avvocatese"; ossia pungolano la pignatta più carica di grana o comunque con chi può avere meno problemi.

faber80_

meno male che ci sono sempre queste perle di nostradamus tra noi mortali.. xD

SteDS

Vero, strano però che abbia lasciato fuori dalla causa i "veri colpevoli"

momentarybliss

Immagino che AMD abbia scelto di citare in giudizio i soggetti che possono garantire risarcimenti più cospicui

Dario Marini

Nota non proprio secondaria che Samsung s'è accordata con AMD e paga per questi brevetti... quindi non sembrerebbe una trollata.

Elmir Buljubasic

a dire il vero no, è vero che nvidia sembra che abbia più controllo su molte cose ma amd ha controllo sulle console e sui nuovi macbook pro, e te lo dico da fan nvidia

Andrej Peribar

Oggettivamente AMD non è mai stata un patent troll.
Se dovessi ipotizzare direi che qualcosa di concreto vi sia.
Aspettiamo sviluppi

CAIO MARI

Patent war!!!

Fatboy Slim

TI DENUNZIOQUERELO!!!

MR TORGUE

hahaha, hanno bisogno di liquidità per finanziare Vega e finire Ryzen!
ecco perchè rimandano così tanto, stanno facendo fumare le menti per scoprire se possono arrampicarsi sullo specchio di qualcuno!

Recensione TerraMaster NAS F4-220: adatto a casa e in ufficio

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio