SOPINE A64: PC-module con Allwinner A64 e 2GB di RAM a 29$

17 Gennaio 2017 33

Dopo la notizia di ieri sul Raspberry Pi Compute Module 3, oggi torniamo nuovamente sull'argomento "PC-on-a-module" per segnalarvi il debutto di un prodotto simile, il SOPINE 64. Parliamo di una soluzione che mira forse a competere con quella Raspberry, con componenti simili e un prezzo quasi identico, 29 dollari contro i 30 di Raspberry CM3.

Entrambi i dispositivi montano una CPU Quad-Core, ma ovviamente ci sono alcune differenza; SOPINE utilizza un Allwinner A64-ARM Cortex-A53 con grafica Mali-400MP2 e 2GB di RAM, il doppio del competitor, che però dalla sua vanta 4GB di storage eMMC integrato. SOPINE A64 offre invece uno slot per schede SD, caratteristica che lo rende simile al CM3 Lite.

Le specifiche di SOPINEA64 sono:

  • SoC – Allwinner A64 Quad Core Cortex A53 cloccato a 1.2 GHz
  • GPU Mali-400MP2
  • 2GB di RAM LPDDR3
  • Storage – 128 Mbit SPI flash, slot micro SD
  • I/Os via 204-pin SO-DIMM edge connector
    • Video Output / Display – HDMI + CEC, MIPI DSI
    • Audio – I2S, HP, headphone, microphone
    • 2x USB
    • 1x Gigabit Ethernet (RGMII)
    • UART, I2C, PWM, GPIOs, etc…
  • Alimentazione – AXP803 PMIC
  • Dimensioni – 67.9 x 31.0 mm

Pagina ufficiale del prodotto


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 329 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ricky

Addio

Nicolò Veronese

Fossero gli unici...

deepdark

Si si ciao.

MisterWU

Basta avere un server Node Red e si programma tutto quello che si vuole inclusa interfaccia web facilmente custumizabile.
Associato a mosquitto come broker mqtt ed entrambi installati anche semplicemente su un piccolo raspberry si ottiene il più potente strumento di IoT attualmente sul mercato è perfettamente standardizzato, flusso asincrono ed open source.
Ci sono centinaia di plug in per node red che coprono praticamente tutti gli standard di mercato (dall' banale FTP, al interfacciamento ai db cloud, all'onvif per le camere di sorveglianza, alla gestione dei flussi dei Twitter, interfacciamento con Asterisk, etc.)
E per il materiale Pro/industriale o proprietario o antiquato è sufficiente usare delle micro interfaccie wifi-rs232 programmabili da 5€ che trasmettono in mqtt e convertono nello standard necessario.
Nel caso di esigenze specifiche programmare un nuovo nodo è una cosa infantile visto che Node Red si basa su Node.js.
Per esigenze più professionali Node Red é perfettamente integrato a IBM Bluemix ed eredità tutti i vantaggi connessi.

Ricky

Povero incompreso, sono gli altri che non ci arrivano, tu sei nel giusto, basta non ammettere che hai detto una c@agata, meno male che te lo abbiamo detto tutti e tanti mi danno ragione, cosa che non si puó dire di te.

deepdark

Il mio commento era riferito alla gestione di tutto l iot, un sistemino di questo che gestisce tutto con una logica più o meno programmabile (tipo sensore di movimento rivela un qualcosa, parte la webcam in registrazione che mi avverte pure sul cell e che contestualmente accende le luci e/o lo stereo) anche se sarebbe più giusto chiamarla domotica.

deepdark

Niente, non gliela fai, non ci arrivi proprio, non capisci neppure l'italiano. Ti lascio solo, è meglio. Vorrei capire per quale caxxo di motivo tutti i dement1 stanno su sto blog ma ancor di più, vorrei capire perchè si sentono sempre chiamati in causa nei miei commenti.
Saluti.

MisterWU

Bravo!!!
Stavo per scriverlo. Boicottaggio totale per tutti prodotti legati a allwinner.

MisterWU

Il 90

Ricky

Veramente sei tu che non capisci neanche quel che scrivi.Hai detto che queste board di pc hanno ben poco visto che non hanno windows, ergo per te un pc è solo windows dimenticandoti che esistono anche pc linux che per funzioni basilari vanno più che bene

MisterWU

Un modulo del genere con scheda SD va bene solo per lo sviluppo, per un prodotto finale è improponibile vista la durata di vita catastrofica delle schede SD. Se non c'è il corrispondente con modulo eMMC rimane confinato in campo hobbistico al contrario del raspberry 3 CM che ha vocazioni di IoT.

Eugenio

L'idea di fondo è che devi farti il PCB (circuito stampato da solo) per la tua applicazione, non proprio una cosa per tutti

deepdark

Confermo, sei id1ota. Mi spieghi dove ho scritto che linux nn può girare sui x86/arm? E mi spieghi dove ho detto che un pc è tale solo con windows?

Ricky

Non mi sembra proprio che abbiano discusso, ti hanno tutti fatto notare che dici c@gate e insisti nel dire che per te un pc è solo se ha windows, esistono anche pc linux e linux gira sia su x86 che su arm ma capisco che sia troppo arrivarci per il tuo qi da noce di macadamia.Prima di dare di 1diot@ ad altri, guardati allo specchio.

deepdark

Hai ragione, ero convinto di aver nominato qui il raspberry invece l ho nominato sotyo. In ogni caso si parla di pc (come da titolo e da notizia) ma di pc sti moduli nn hanno nulla.

Mako

No, il tuo commento non lo faceva intendere minimamente

Marco Marcellino

mi spiegate per bene come funzionano ste schedine? Si mettono nello slot ram di un pc?!

deepdark

Iot core se nn erro è molto limitato ma sinceramente nn mi sono informato sotto questo punto di vista.

deepdark

Il mio discorso era più ampio, nn si riferiva a questo modulo in particolare. Arrivarci no eh?

deepdark

Arrivare a capire che il mio discorso era molto più ampio (tant'è che ho noominato pure rasperry) denota mancanza di intelligenza. Fermarsi al mio primo commento lo dimostra ancora di più. Tra l altro gli altri nn mi sono andati contro ma hanno discusso con me, diversamente da te che nn arrivi neppure a capire. Ma si sa qual'è l'utenza media di questo blog e tu ne fai ampiamente parte. Purtroppo agli idiot1 come te viene data pure la possibilità di esprimersi, il problema di base in questa società è questo.

Ricky

Visto che ti hanno dato contro tutti mi farei due domande su chi tra noi due ha ragione.Pensare che un minipc è solo con windows a bordo e non trovare il senso a queste board programmabili significa avere evidenti limiti mentali.

deepdark

Fiuuuuu...per fortuna che ci sei tu che salvi la baracca

manu1234

Non è emulazione, comunque c'è anche Windows 10 iot core

Ricky

Si vede che ci capisci una mazza

Mako

ma che ca**o di senso ha windows su un compute module, e dai, mamma mia

qandrav

allwinner deve finire non male ma malissimo, non rispettano MAI gpl, MAI

deepdark

Appunto, se ci sai fare. E chi ci sa fare sono poche persone (tant'è che solo rasperry è supportato decentemente), quindi hanno poco senso in ottica di grandi masse (nn che questo prodotto sia per loro ma ci siamo capiti). Qualcomm ha già annunciato che supporterà (o meglio emulerà) i .exe, dando la possibilità di usare tale board come un vero pc e non solo. Io per esempio sarei interessato ad una vera suite per la sicurezza (tipo clearos per intenderci) che giri BENE su questi soc, in più nn mi spiacerebbe fargli gestire la domotica, htpc o cose simili.

Ikaro

??? Con sti cosi volendo ci fai molte più cose... Non hanno s.o. limitati perché fondamentalmente non hanno s.o. il limite è solo la tua immaginazione e la tua capacità di programmare (o al massimo di cercare su google)...una di queste board dovrebbe costare minimo 100€ per far girare win e a quel punto non ne comprendersi il senso ;)

deepdark

Mah....sta roba prenderà piede quando monteranno soc che permetteranno a win di girarci. E allora si che tempesterò la casa con sti pc. Anche perché di pc (inteso come vero e proprio personal computer) hanno ben poco visti i s.o. limitati.

ThemeSong

Pensassero a dare un supporto decente alla board classica.

Ricky

Hai detto nulla, è pieno in giro di board ben più potenti del raspberry pi, il problema è proprio il supporto e la community.

axoduss

Si infatti. O si è superskillati e si fa tutto da se, altrimenti si riesce a fare ben poco

phede86

Molto più interessante del rasberry pi, il problema é il supporto.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore