Intel investe 100 milioni$ per una piattaforma rivolta allo shopping

17 Gennaio 2017 2

Lo shopping, nel senso più ampio del termine, è cambiato notevolmente negli ultimi anni, questo grazie soprattutto alla rete e alle nuove tecnologie che, come sicuramente avrete sperimentato, ci permettono di comprare qualsiasi cosa stando semplicemente seduti sul divano di casa.

Recarsi fisicamente nel nostro negozio preferito è però un'abitudine e un'esigenza che abbiamo quasi tutti, quindi perchè non migliorare anche l'esperienza d'acquisto in-store?

E' quello che sta pensando Intel con la sua nuova Responsive Retail Platform, una piattaforma hardware-software che l'azienda sta sviluppando e che prevede un investimento di 100 Milioni di dollari nei prossimi 5 anni.

La piattaforma prevede appunto un ecosistema con sensori, kit-software e altri componenti da integrare in un ipotetico store che aderirà a questo progetto. Ovviamente Intel non è sola e avrà diversi partner, una collaborazione che ha già visto le prime applicazioni/dimostrazioni in diversi shop USA.

Quali saranno le applicazioni pratiche della responsive retail platform? Dalla gestione delle scorte di magazzino, passando al monitoraggio delle abitudini dei clienti e ai rivenditori. ShopperMXTM HIVE per esempio offre ai rivenditori un'anteprima attraverso la realtà virtuale, mentre, andando più sul pratico, il robot di Simbe Roboticsd, Tally, riesce a dare un'aiuto considerevole nella gestione degli inventari.

In pratica siamo di fronte all'applicazione pratica dell'Internet of Things, un settore in cui Intel crede molto e che ancora è solo all'inizio. La Responsive Retail Platform potrebbe essere un modo per l'azienda di ampliare il proprio business.


Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andhaka

Purtroppo il "futuro" sono queste robe qui... quintali di punti di rottura in casa, roba connessa anche quando non serve e nuovi modi per farti comprare più roba senza nemmeno uscire di casa.

Diventeremo tutti hikikomori. :D

cheers

manu1234

Un vero upgrade dei processori no eh?

ASUS VivoBook S15: la nostra video anteprima

Asus ZenBook 3 Pro UX550: la nostra Anteprima Video

Asus ZenBook Flip S UX370: la nostra Anteprima Video

Recensione Intel Optane Memory 32GB: prove tecniche di rivoluzione