Roccat Leadr: iniziano i preordini in USA. Disponibilità fine mese

16 Maggio 2017 40

Aggiornamento 16/05

Il mouse è finalmente disponibile per il preordine sul sito ufficiale di Roccat: il costo è di 139,99 dollari, più spedizioni. Sarà effettivamente disponibile a partire dal 31 di maggio.

Post originale - 03/01

Una dichiarazione ambiziosa quella rilasciata da Roccat - azienda specializzata in periferiche destinate ai PC gamer - nel presentare la il nuovo mouse gaming, pronto a salire sul palco del CES 2017. Leadr è un mouse gaming senza fili - e sin qui nulla di strano - che, grazie al nuovo sensore ottico Owl-Eye promette di eliminare uno dei principali problemi delle periferiche senza filo, ovvero il lag tra l'input dell'utente e la risposta del PC.

Obiettivo indubbiamente ambizioso e promessa rivolta ad un pubblico particolarmente esigente come quello dei videogiocatori che, solitamente, ricorrono a periferiche cablate per avere tempi di risposta istantanei. Eppure Roccat fa riferimento ad una "latenza virtualmente pari a zero" e di "un mouse wireless con le stesse prestazioni del cavo". Il mouse è equipaggiato con una dock (ved. screenshot in apertura) e batterie ricaricabili tramite l'apposito cavo. Così Roccat presenta il nuovo sensore Owl-Eye:

Owl-Eye è il nuovo fantastico sensore ottico di Pixart, modificato in base agli elevati standard di ROCCAT. Ispirato al mondo della natura, offre sensazioni reali e reattive immediatamente riconoscibili. Il sensore rende tutto più vivo, trasmettendo i movimenti del tuo mouse allo schermo con precisione impeccabile. Owl-Eye ti permette un livello di controllo che sembra naturale e istintivo, colmando lo spazio tra te e il gioco.

Il sensore ottico Owl-Eye equipaggia anche gli altri due nuovi mouse della linea Kone: Kone EMP e Kone Pure 2017, quest'ultimo particolarmente indicato per chi ha mani piccole o per chi è solito utilizzare un mouse di piccole dimensioni, ad esempio, in abbinamento ad un portatile. Completano il quadro delle nuove periferiche gaming di Roccat, la tastiera Isku+ Force FX, che include tasti sensibili alla pressione - nello specifico quelli della zona QWEASD - solitamente utilizzati per controllare i propri alter ego virtuali nei titoli ludici. Ogni tasto può essere programmato con tre differenti funzioni.

Per scoprire se la promessa del mouse wireless con zero lag di Roccat corrisponderà alla realtà, sarà necessario attendere i risultati dei primi test. Ulteriori informazioni su prezzo e disponibilità delle nuove periferiche Roccat emergeranno in occasione del CES.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 346 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Armandorace04

Io ho preso il g203 Prodigy che come dimensioni è uguale al g pro, ho anche io una mano grande e per di più la stendo tutta sul mouse. Devo dire che mi trovo molto bene, è comodo anche se non grandissimo ha una forma abbastanza rilassante, molto meglio rispetto al redragon m702 che avevo prima che era poco preciso. L'unica cosa che mi lascia leggermente scontento è la capacità di hovering che è molto bassa, ho notato infatti che il sensore è un po' incassato ma lo trovo molto preciso per i miei standard

Deddy

Già

Michealknight

Ci credo,costa come e più di molte tastiere meccaniche.

Michealknight

Bha non cambia niente tra zowie e questi mouse , e nemmeno da quelli cinesi da 10 euro, una mano si sa adattare e se deve vincere vince lo stesso, i pro non giocano con zowie o altro ma solo con i mouse degli sponsor, quindi ogni volta devono abituarsi nel caso lo cambino.

saviomaximo

ragazzo mio la luce è un unità di misura "infinitamente" grande. Le onde radio discretamente piccola.....

Bumba

Ormai gli zowie negli fps regnano sovrani.

Deddy

Non è male. Però secondo me non venderà molto

Apple<3

G700 andava benissimo.. Ma il g700s proprio no.. I tasti si rompono facilmente e la batteria è ridicola

Skynet J4F

così mi piace di più

Mr. F.

Beh le onde elettromagnetiche del "wireless" viaggiano alla velocità della luce, però la trasmissione dei dati in questo modo implica una dispersione o corruzione superiore rispetto alla trasmissione via cavo, quindi generalmente la connessione wireless è più lenta di una cablata

italba

Wireless vuol dire onde radio e le onde radio viaggiano alla velocità della luce, cosa credevi? Certo che se in una comunicazione alla velocità della luce il mouse dice: "Pronto"
il ricevitore connesso al PC risponde: "Ci sono"
e poi il mouse dice: "Ho un messaggio per te"
il ricevitore risponde "Dimmi"
il mouse: "Mi sono spostato di 1 millimetro verso destra"
il ricevitore: "Ok, va bene"
e così via, i millisecondi passano che è una bellezza

Skynet J4F

se il wireless viaggiasse alla velocità della luce saremmo tutti imbecilli ad usare cavi per qualsiasi cosa

MR TORGUE

bah, con un logitech g602 che è wireless non trovo quasi nessuna differenza tra cavo e wireless, specie per i giochi.

mi sembra una paccata per marketing

italba

Ma va! Non sembrava proprio! :-D

NaXter24R

Io mi son preso uno Steelseries HD4, rigido e ultra scorrevole. Quelli in tessuto proprio non mi sconfinferano

talme94

Anche io mi sono trovato molto bene con Roccat: il tappetino per il mouse da 7,90€ va benissimo, mai uno scricchiolio o un lag xD

GeneralZod

No scherzavo :-D

italba

La connessione wireless viaggia a velocità della luce, quindi non sono certo i 50 cm in più a causare il lag. Per la comunicazione wireless il mouse deve adoperare un certo protocollo di comunicazione che non va a velocità infinita, questo si che provoca ritardo

italba

Se ce l'hai vendilo, vale parecchie migliaia di euro. Il mio Microsoft, invece, non vale niente ed è completamente ingiallito, ma funziona ancora perfettamente. E l'interfaccia è USB, anche se ha il convertitore a PS2

Antsm90

Ma perchè non inseriscono il ricevitore nel mousepad? (e ovviamente quest'ultimo collegato al pc tramite cavo), in questo modo non si ha il cavo tra le scatole quando si muove il mouse ma allo stesso tempo il lag è davvero nullo dato che il ricevitore è praticamente a contatto col mouse

asd555

E ti pare, il mio G3 lo pagai quasi 70 € dieci anni fa...

darkn3ss1

bel mouse ma piccolino per la mia mano.. io mi trovo bene con i mouse grandi tipo il mio G5 appunto..
quelli nuovi della Logitech costano un botto però..

GeneralZod

Io mi trovo bene con un prototipo di XEROX. Ma ha interfaccia proprietaria ed è un casino con i driver :-D

italba

Io adopero ancora il primo Microsoft ottico, quello a goccia. Tutto quello che ho dovuto fare per ripristinarlo è una spuzzata di sbloccante negli interruttori dei pulsanti

Luke_Friedman

Boh, già dicendo di aver risolto grazie al sensore mi sembra una paccata... Magari utilizzerà un algoritmo di predizione (e questo spiegherebbe il termine "vitualmente" utilizzato nel comunicato) ma non credo che sia una soluzione efficace...

asd555

Io tengo d'occhio da un po' il G403 Prodigy o il Pro... Sembrano i mouse da gaming più sobri di Logitech, e anche i più simili al mio G3!

NaXter24R

Magic Mouse 2 ;)

NaXter24R

Volendo potresti provare a dissaldare la rom e cercarne un'altra online. Non è un'operazione troppo complessa a patto che tu abbia gli strumenti adatti. Io con una stazione dissaldante da 30€ ed un saldatore da 15 ho riparato un MacBook, la speranza è l'ultima a morire :)

darkn3ss1

io attualmente se dovessi cambiar mouse mi sentirei perduto.. non saprei proprio

MBVI

Le ho già tentate tutte e non ha funzionato. Ti ringrazio ugualmente.

Quando si guastò contattai roccat la quale mi fornì direttamente assistenza da remoto suggerendomi una serie di manovre per resettare il dispositivo, ma niente da fare. Alla fine mi dissero che probabilmente si trattava di un difetto hardware e mi avrebbero immediatamente sostituito il dispositivo se fosse stato ancora in garanzia.
Peccato per il mio mouse.
Ottimo il supporto ROCCAT.

NaXter24R

Ti aggiungo questo, https://www. reddit. com/r/Roccat/comments/4zwnwv/roccat_tyon_firmware_issue/

Son tutti metodi abbastanza semplici, alle volte basta poco. In ogni caso, hai due anni di garanzia, nella peggiore delle ipotesi te lo cambiano

asd555

Logitech G3, ha fatto 10 anni esatti a novembre.

Come dico sotto, ho provato a sostituirlo con un Roccat che è durato veramente poco...

NaXter24R

http:// support .mionix. net/hc/en-us/articles/214396206-My-mouse-became-dead-after-a-firmware-upgrade-how-do-i-solve-it-

https:// sourceforge. net/p/roccat/discussion/989581/thread/e6aaf79e/

Il primo è mionix. Magari a cul0 va. Altrimenti il secondo. Comunque non credo sia irrecuperabile, anzi

ric

io ho un g 500 con l suo tappetino e va benone...lo uso a 3200 dpi con doom mp con impostata a 1 la sensibilita mouse del gioco...ma a cosa servono 12000 dpi? a questa risoluzione diventa ingovernabile

MBVI

Ho avuto in ROCCAT Savu fino a 1 mese fa. Si è guastato in seguito a un aggiornamento del firmware non andato a buon fine. Non sapete quanto sono dispiaciuto.
Ancora non ho trovato un degno sostituto altrettanto ergonomico e compatto

ghost

Stessa esperienza con Razer. Ora ho preso l'ennesimo mouse Razer perché mi voglio male e sembra fatto bene...

NaXter24R

Io il contrario. E la cosa bella è che entrambi i mouse erano due b-stock. Il primo con scatola rotta, e vabè (49€ contro 89), il secondo perfetto ma ricondizionato, 39€. Due anni e rotti ed è ancora perfetto in zona indice e pollice.

darkn3ss1

saranno 10 anni che ho il mio (immortale) Logitech G5 .. finchè non schiatta la vedo dura a cambiare mouse..
una cosa però è certa.. mai wireless

asd555

Ho avuto pessime esperienze con Roccat.
Non tanto nella componentistica, ottimi switch, ottimi sensori, ottimi LED e ottimo software, quanto sulla qualità costruttiva e sulla scelta dei materiali usati.

Pessime plastiche, pessime vernici.

NaXter24R

A mio parere, tra i migliori di tutti. Ho un Kone XTD che mi è piaciuto talmente tanto da farmene comprare un'altro per l'ufficio (altro che magic mouse, tarallo is the way). E' ergonomico, ha mille tasti per varie funzioni, è robusto, sia come costruzione che come materiali (quello a casa non ha un graffio e la patina è ancora intatta), scorre bene ed è del peso giusto per i miei gusti.

ASUS VivoBook S15: la nostra video anteprima

Asus ZenBook 3 Pro UX550: la nostra Anteprima Video

Asus ZenBook Flip S UX370: la nostra Anteprima Video

Recensione Intel Optane Memory 32GB: prove tecniche di rivoluzione